Orari di Apertura: app review

16 febbraio 20174 commenti

Orari di Apertura è un'app gratuita che, com'è facilmente intuibile dal nome, mira a fornire gli orari dei negozi presenti sul suolo italiano. Andiamo a vedere come si comporta sul campo.

Partendo dalla funzione principale, ovvero la ricerca, ci si imbatte con uno scoglio iniziale: provando a cercare la sede locale di una nota catena di librerie, il server risponde con una lista di negozi che comprende praticamente di tutto, fuorché il focus della ricerca. La cosa tuttavia è aggirabile effettuando una ricerca generica con il termine libreria. I risultati sono gradevoli in quanto, oltre agli orari, vengono forniti anche distanza, indirizzo e recapiti dell’attività.
La distanza viene calcolata sfruttando il GPS dello smartphone, che consente anche di impostare automaticamente la location della ricerca.

È possibile salvare determinati negozi tra i preferiti così da poterne recuperare gli orari agevolmente.
Vi è la possibilità di modificare le informazioni dei singoli negozi, molto probabilmente a livello locale per evitare manomissioni del DB. Tuttavia non mi è stato possibile salvare le mie modifiche, dato che, una volta arrivato alla compilazione dei dettagli, il tasto continua sembra non funzionare e non viene emesso alcun errore.

Tirando le somme Orari di Apertura è un’applicazione potenzialmente utile che, tuttavia, necessita di ulteriori miglioramenti al fine di poter usufruire di tutte le sue funzioni.

Articolo sponsorizzato da Orari di Apertura.


Orari di apertura
Dominik Jaworski
Gratuito
500-1.000
Link Google Play Store
Loading...
  • Samuel

    Perché fare una app se li si trova anche su Google?

  • Doc74

    potenzialmente utile, però queste app devono essere precise e aggiornate , se no rischiano di essere peggio che inutili.

  • vshjxyz

    Esiste google (che da anche molte altre informazioni in base ai device che girano, stima il numero di persone per fascia oraria ad esempio), sarebbe bello se si interfacciasse con esso e fornisse i dati corretti visto che moltissime attivita’ neanche sanno impostare 4 parametri per rendersi minimamente visibili sul territorio

  • Tersicore1976

    Credo usi un database “generico”. Io solitamente consulto Google quando ci sono “ponti” ,”feste nazionali” ecc… e ovviamente immancabilmente Google aggiunge una nota per cui in base alle festività gli orari potrebbero cambiare. Si chiama in negozio e si ha la sicurezza la 100%.