TestM: Check-up a portata di tap

15 marzo 2018Un commento

TestM è un'applicazione che va incontro agli utenti non particolarmente avvezzi alla tecnologia. Gli usi principali sono due: vediamoli assieme.

Immaginiamo questo scenario: dopo diversi mesi dall’acquisto dello smartphone, questo comincia a presentare qualche anomalia. Da che cosa deriva il problema? C’è qualche guasto? Che sia causato dal software?

Ebbene grazie a TestM è possibile effettuare un check-up completo del dispositivo, così da ottenere un aiuto nell’identificazione del problema.


Come di consueto, al primo avvio veniamo accolti da una breve spiegazione delle feature e dell’interfaccia. Le opzioni a disposizione sono due: test rapido e test completo.

Nel primo caso l’applicazione effettua autonomamente la maggior parte delle verifiche, mentre nel secondo è possibile testare manualmente i singoli componenti.

TestM è in grado di verificare le condizioni di ben 21 componenti, come per esempio lo schermo; non è inusuale che col tempo qualche pixel possa guastarsi.

Una volta terminato il test vengono esposti i risultati in una comoda lista che consente di ripetere le singole verifiche.

A questo punto sarete in grado di determinare la causa del problema e rivolgervi ad un servizio di riparazione specializzato senza il rischio che questo vi addebiti costi ulteriori.

Inoltre, una volta aver riottenuto il telefono in seguito alla riparazione, potrete rifare i test per verificare che il problema sia stato effettivamente risolto.

Un altro possibile utilizzo per quest’applicazione consiste nell’invio dei risultati ottenuti al fine di verificare le funzionalità di uno smartphone usato. TestM permette infatti di esportare i risultati sotto forma di immagine, oppure direttamente con un link al sito ufficiale.

Infine l’applicazione espone la lista delle specifiche dello smartphone come il modello, il codice IMEI, la velocità della CPU e altro ancora, così come i valori della batteria tipo la temperatura e la capacità.

Insomma, che si desideri una certezza in più da un venditore privato o che si stia tentando di identificare un possibile guasto, TestM potrebbe essere l’applicazione che fa al caso vostro.

Articolo sponsorizzato da TestM.

Loading...
  • Fabio

    nn che app del genere, (ma pure nello stesso terminale), nn esistano già anche piu professionali, ma un’app con grafica semplice intuitiva senza fronzoli, ci sta e la installo immediatamente !