Cuffie Bluetooth Sudio Regent: la recensione

24 giugno 20172 commenti

Le cuffie Bluetooth Sudio Regent riescono a mettere d’accordo svariate categorie di utenti che, nello specifico, desiderano prestazioni al top senza però rinunciare ad un’estetica ricercata ed accattivante.

Cuffie Bluetooth Sudio Regent: l’unboxing

La confezione di vendita è realizzata interamente in cartone bianco e su di esso fanno capolino le immagini del prodotto, il nome dell’azienda, l’indicazione del modello e sono inoltre riportate le caratteristiche tecniche dell’unità.

Procedendo con estrazione verso il basso accediamo al contenuto che, oltre alle cuffie vere e proprie, si compone di:

  • manualistica rapida;
  • certificato di garanzia;
  • cavo USB – micro USB per effettuare la ricarica;
  • cavo audio piatto (anti ingarbugliamento) con uscita jack da 3.5 mm su ambedue le estremità, così da utilizzare l’apparecchio in maniera tradizionale, senza sfruttare la tecnologia Bluetooth

Cuffie Bluetooth Sudio Regent: il dispositivo

Hardware 8

Scopriamo quali sono i principali dettagli tecnici di queste cuffie:

  • Modello: On-ear, versione Bluetooth 4.1;
  • Peso: 177 grammi;
  • Portata: 10 metri;
  • Durata della batteria: oltre 24 ore in utilizzo, circa 20 giorni in standby;
  • Tempo di ricarica: 10 minuti (veloce), 120 minuti (completa);
  • Form factor pieghevole.

Soffermandoci ora su alcuni aspetti relativi al comparto audio, specifichiamo quanto segue:

  • Tipo: Speaker Dinamico da 50 mm;
  • Sensitività: 105 dB SPL @ 1 kHz;
  • Impedenza: 47 Ohm @ 1kHz;
  • Risposta in Frequenza: 18 Hz – 22 kHz.

Design 7.5

Le cuffie bluetooth Sudio Regent si distinguono per un’alternanza di zone lucide ed opache, con prevalenza cromatica nera (ricordiamo che esiste anche un modello in colorazione bianca) ed inserti rigidi e dorati per distinguere il lato destro da quello sinistro.

In abbinamento al prodotto è possibile utilizzare dei caps intercambiabili che, però, vanno acquistati a parte.

Costruzione 7.5

La solidità generale è più che evidente. I padiglioni in pelle assicurano un buon livello di isolamento acustico. La loro posizione in altezza è regolabile per mezzo dei supporti scorrevoli.

Sul padiglione destro troviamo l’ingresso micro USB, il microfono, 3 pulsanti per l’accensione / lo spegnimento e la regolazione del volume, un LED che permette di avere conferma circa il livello di carica ed il corretto abbinamento con smartphone ed altri device. Al di sotto del padiglione sinistro abbiamo invece l’ingresso da 3.5 mm per il cavo audio.

Il supporto che unisce i suddetti padiglioni, anch’esso con imbottitura in pelle, è sì rigido ma, al tempo stesso, si può agire su di esso con estrema facilità.

Ergonomia 6.5

Veniamo all’aspetto che mi ha convinto meno. Nulla da dire per quanto concerne i padiglioni auricolari in sé che, proprio grazie all’utilizzo della pelle, si adagiano in maniera pressoché immediata e confortevole alle orecchie.

Dell’arco, invece, si avverte maggiormente la rigidità piuttosto che la morbidezza dell’imbottitura: mi è più volte capitato di cambiarne la posizione sulla testa poiché il peso generale diventava sempre più “percepibile” con il passare dei secondi (tuttavia, si tratta di una sensazione del tutto personale che potrebbe anche non essere condivisa).

Suono

Fin dal primo ascolto si hanno tutti i motivi per essere soddisfatti.

  • Volume 8

Le cuffie Bluetooth Sudio Regent godono di un sistema di pre-amplificazione che consente un ulteriore incremento rispetto al volume massimo ottenuto con il dispositivo sul quale state eseguendo la vostra playlist preferita (un indicatore acustico sottolineerà il raggiungimento del limite in difetto ed in eccesso).

  • Tonalità 8

Vi è un buon equilibrio tra suoni alti, medi e bassi. Probabilmente, questi ultimi sono i più accentuati ma non vanno in alcun modo a compromettere la riproduzione delle altre tonalità fruibili: per intenderci, queste cuffie bluetooth “ci vanno giù pesante”. In linea generale, la calibrazione scelta si presta soprattutto per l’esecuzione di brani techno / trance / house / dance / pop (magari, per gli amanti del rock sarebbe meglio personalizzare il tutto direttamente dalle impostazioni del player musicale utilizzato).

  • Qualità 8.5

Siamo a livelli top: ogni minimo dettaglio acquista nuovo vigore ed un giusto “spazio d’ascolto” che, con la maggior parte delle cuffie economiche disponibili in commercio, quasi mai possiamo riscontrare.

Connettività Bluetooth 8

Lo standard scelto dall’azienda è il Bluetooth 4.1. Il segnale è decisamente stabile, riuscendo a coprire una distanza massima di circa 10 metri.

Per effettuare l’abbinamento bisognerà intanto procedere all’accensione, premendo per 5 secondi sul tasto centrale play / pausa: il LED comincerà a lampeggiare prima in colorazione blu e poi, a connessione avvenuta (dopo un’ulteriore pressione di circa 3 secondi), diventerà rosso.

Rapporto qualità / prezzo 8

Il costo di 129 euro è in linea con gli standard di mercato per questo settore e rispecchia perfettamente i benefici ottenibili grazie ad un simile acquisto.

Riassumendo

Consigliato per…

Un pubblico di audiofili accaniti che intende godersi ogni singola sfaccettatura delle tracce musicali in ascolto, potendo contare su un apparecchio dalla buona qualità costruttiva.

Sconsigliato per…

Gli abitué di leggerissimi auricolari e cuffiette che, in nessun modo, accetterebbero il compromesso del peso pur dinanzi ad una fruizione dell’audio così elevata.

Voto per le cuffie Bluetooth Sudio Regent 8

Loading...
  • TomTorino

    Audiofilo con questa cuffia non credo possa esistere sulla terra. Se proprio si volesse per forza usare il telefono come sorgente consiglierei un amplificatore esterno portatile con bluetooth. Credo che la creative ne faccia uno a circa 90 euro e ha pure un piccolo dac interno. Comunque aliexpress ha diversi modelli economici in vendita.
    Le cuffie poi a propria discrezione scegliendo però quelle con bassa impedenza

  • fuserr

    Che delusione androidiani…. Un volta eravate tra i miei preferiti. Quando ancora scrivevate articoli veri. E non alternanza tra migliori deal del giorno su amazon e articoli sponsorizzati.