Samsung Galaxy A3: la recensione

14 aprile 201541 commenti

Presentata lo scorso Ottobre, la nuova gamma Galaxy A eredita da Note 4 design e materiali pur presentando caratteristiche tecniche (e ovviamente prezzi) inferiori a scalare dal più performante A7, passando per il mid-range A5 e concludendo con il più piccolo A3. Oggi vi presentiamo proprio quest'ultimo che è stato oggetto dei nostri test nelle ultime settimane.

UNBOXING

_DSC0017-s

Come per ogni altra recensione partiamo dall’unboxing, che anche in questo caso non ci riserva alcuna sorpresa, infatti all’interno della confezione di vendita, oltre lo smartphone troviamo:

  • Cavo USB-microUSB
  • Alimentatore da 1A
  • Clip per l’apertura dei vani SIM e microSD
  • Auricolari in-ear con gommini di ricambio

Il cavo per la ricarica è decisamente troppo corto e non permette di ricaricare lo smartphone appoggiandolo su un tavolo.

DISPOSITIVO

Esaminando lo smartphone da tutti gli angoli possiamo notare l’attenzione nella costruzione e la qualità dei materiali utilizzati da Samsung. Il metallo conferisce al Galaxy A3 un aspetto premium, ma allo stesso tempo leggerezza e solidità.

_DSC0003

Anteriormente, oltre il display da 4.5 pollici troviamo il tasto centrale ed i due soft-touch Back e Multi-tasking, sensori di prossimità e luminosità, fotocamera anteriore da 5 megapixel (ideale per ottimi selfie) e la capsula auricolare.

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento ed i due slot per la nanoSIM e la microSD.

_DSC0011

A sinistra è stato posizionato il bilanciere del volume. Posteriormente trovano spazio la camera posteriore da 8 megapixel, accompagnata da un flash LED ed uno speaker di sistema.

_DSC0013

Sul bordo superiore troviamo solo il foro dedicato al secondo microfono, invece inferiormente ci sono porta microUSB, microfono principale e jack audio da 3.5mm.

_DSC0010 _DSC0015

 

_DSC0007

Galaxy A3 riesce ad offrire prestazioni bilanciate grazie ad un hardware di buon livello, nel quale trovano spazio un processore Qualcomm Snapdragon 410 quad-core da 1.2 GHz e 1.5GB di RAM.

Di seguito le specifiche tecniche complete:

Sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con interfaccia TouchWiz
Processore Qualcomm Snapdragon 410: 4 core ARM Cortex-A53 a 1.2 GHz
GPU Qualcomm Adreno 306
RAM 1.5GB, 533 MHz
Memoria 16GB interna – espandibile con Micro SD fino a 64GB
Display 4.5″ Super AMOLED
Risoluzione qHD – 540×960 pixel
Fotocamera posteriore 8 Megapixel – Flash LED
Fotocamera anteriore 5 Megapixel
Batteria 1900 mAh
Dimensioni 130.1 x 65.5 x 6.9 mm
Peso 110 g
Connettività LTE – NFC – Bluetooth 4.0 – WiFi b/g/n – Giroscopio, Accelerometro, GPS, A-GPS, GLONASS
Tipologia SIM Nano SIM

DISPLAY

Il display Galaxy A3 è costituito da un’unità Super AMOLED da 4.5 pollici con una risoluzione di 540×960 pixel (qHD). Buona definizione per questa diagonale che produce immagini e testi sempre ben visibili, nelle quali la griglia dei pixel è visibile solamente avvicinando molto lo smartphone agli occhi.

Certamente Samsung avrebbe potuto dotare questo device di un display HD per renderlo ancora più concorrenziale rispetto a tanti altri smartphone (ad esempio Motorola Moto G e simili). La resa cromatica è ottima come in ogni altro recente display Super AMOLED ed è possibile regolare la temperatura in base a quattro configurazioni:

  • Schermo adattivo
  • Cinema AMOLED
  • Foto AMOLED
  • Di base

I sensori lavorano molto bene e permettono di tenere il display in luminosità automatica anche sotto luce diretta del sole.

FOTOCAMERA

Schermata 2015-04-13 alle 23.10.41

Il Galaxy A3 è stato dotato di due buoni sensori che vi permetteranno di avere fotografie di qualità, seppur con qualche piccolo difetto che troviamo spesso a bordo di smartphone di questa fascia di prezzo.

Livello leggermente superiore rispetto alla concorrenza grazie al sensore CMOS da 8 megapixel che realizza scatti ottimi in macro e con molta luce. In casi di scarse luminosità purtroppo il rumore aumenta forse eccessivamente, ma bisogna sempre tenere in considerazione della fascia di gamma occupata dal dispositivo.

La camera posteriore è in grado di registrare video fino ad un massimo di 1080 @30fps con una qualità nella media. Purtroppo l’assenza di una stabilizzazione ottica dell’immagine si fa sentire soprattutto per chi come me ha una mano molto tremolante (ma certamente non avremmo preteso questa caratteristica sulla fascia bassa di questa gamma Galaxy A).

camera

La fotocamera anteriore, come anticipato, monta un sensore da 5 megapixel di ottimo livello che permette di scattare selfie dettagliati e luminosi. Non mancano ovviamente le varie funzioni bellezza volto, scatto facilitato automatico eseguibile semplicemente mostrando il palmo della mano all’obiettivo.

Screenshot_2015-04-07-12-39-55

Vi lasciamo ad alcuni esempi in un’ampia galleria fotografica:

SOFTWARE

Come detto in precedenza, il Galaxy A3 è stato commercializzato con a bordo Android 4.4.4 KitKat e la consueta TouchWiz di Samsung. Il sistema e l’hardware sembrano essere stati progettati in attesa di Lollipop, infatti oltre a trovare un processore con architettura a 64-bit ed il nuovo kernel, il produttore coreano ha portato qualche nuovo elemento dell’ultima release della propria UI anche su questo smartphone.

Non mancano le classiche gesture che già da molto tempo abbiamo potuto apprezzare a bordo dei Galaxy, come lo stand-by intelligente che permette allo smartphone di percepire il nostro sguardo e quindi non spegne il display dopo il timeout da noi impostato, screen capture per acquisire screenshot con il movimento dello mano sul display e molto altro.

Inseriti anche i temi che certamente con l’arrivo di Lollipop saranno perfezionati.

BATTERIA

Collegandoci direttamente con il paragrafo precedente, l’A3 è dotato di una batteria da 1900 mAh non rimovibile. Questa, accompagnata da un hardware ben bilanciato, permette di raggiungere facilmente la fine della giornata, con l’aiuto delle due modalità di risparmio energetico che consentono di gestire profondamente i consumi. Galaxy A3, così come gli ultimi device Samsung, è dotato della funzione di risparmio energetico avanzato che porta lo smartphone in scala di grigi riducendone drasticamente i consumi a dispetto delle funzionalità che vengono limitate allo stretto e indispensabile per comunicare.

CONCLUSIONI

Concludendo, dopo aver utilizzato il Samsung Galaxy A3 per alcune settimane posso decisamente promuoverlo con ottimi voti sotto ogni punto di vista, facendo sempre riferimento alla fascia di mercato nella quale si posiziona.

Qualche piccolo dettaglio da perfezionare, come la risoluzione del display che avremmo preferito da 1280×720 pixel. Scomoda anche la fotocamera posteriore sporgente che rende poco fermo e stabile lo smartphone se appoggiato su determinate superfici. Nel complesso ottimo design ed ottimi materiali che purtroppo fanno lievitare il prezzo di vendita.

Galaxy A3 è disponibile sullo store ufficiale di Samsung Italia online a 309€ ma è già disponibile a prezzi più concorrenziali ad esempio su Amazon Italia a 227€.

Voto finale 8

Loading...
  • Pingback: Samsung Galaxy A3: la recensione | mobilemakers.org()

  • Pingback: Samsung Galaxy A3: la recensione - Crazyworlds()

  • kessa92

    La batteria dura più che il mio moto x 2014. Vergognoso

  • momentarybliss

    mah, a parte il 4g e la fotocamera frontale da 5 mpx, entrambi elementi di cui ancora si può fare a meno, a mio avviso, per me è più sensato acquistare a questo punto un s3 neo, che ha anche una batteria migliore e costa praticamente quasi la metà

    • Andrea Piombarolo

      Un moto g costa 99€, penso che la samsung rispetto ai concorrenti in generale sia più cara xke si fa pagare il nome, chiaramente poi la serie a della samsung serve a vendere a tutti quelli che non capiscono nulla usano lo smartphone solo per fb whatsapp e chiamate e guardano l estetica e i mp della fotocamera e non le prestazioni

      • OMAR❗

        Basta moto g!!! Basta!!!

      • hammyboy

        mettili vicini e capitrai che il moto g non reggge il confronto in nulla! ma di diverse lunghezze. Che poi sia un buon terminale e costi poco ok.

      • Giuseppe Laurenza

        dove lo trovi a quel prezzo?

        • Andrea Piombarolo

          Non lo so sinceramente ma un mio amico lo ha comprato, o meglio glielo hanno regalato

  • ilfab

    Ragazze fatemi spazio che arrivo anch’io a fare il selfie :))

    • Linux88

      Arrivo pure io

  • Pingback: Samsung Galaxy A3: la recensione | Retiamoci()

  • Pippo

    il problema della fascia bassa di samsung resta e resterà sempre il prezzo…

  • teob

    Voto 8 ad uno smartphone con sd410 schermo penoso per il 2015 e prezzo ufficiale di 309 euro??? Anche i 227 di Amazon sono per me un furto.

    • ggian

      Quoto

    • aleandroid14

      A 199 c’è l’honor 4x molto ma molto meglio di questa roba

      • Alberto

        Sinceramente preferirei molto di più questo per un semplice fatto e gusto personale: il super amoled, per me è 10000 volte piu bello un super amoled che un ips già solo per gli angoli di visuale e poi perché a me piacciono molto i colori sparati

        • aleandroid14

          Sono gusti io preferisco gli IPS, ma ripeto sono gusti è soggettivo.

    • Ma è il restyling di S 3 neo?!

      • teob

        Con lo schermo peggiore!!! A 309 euro…. Alla faccia del restyling :-)

      • Meco

        No,S3 Neo,è una trovata di marketing con un buon hardware,che non riceverà Lollipop,A3 è una trovata di marketing ad un prezzo irragionevole che riceverà Lollipop!
        P.S. Sono possessore di S3 Neo,ma ben presto di Xperia Z2!

    • Alessio Bevilacqua

      Ma c’è scritto Samsung quindi meno di 8 non posso darglielo se no niente €€€

    • giacomo gandini

      Non a tutti interessa un telefono veloce come un computer ma interessa il design e il nome

      • teob

        Pero vendere uno sd410mche è fascia medio bassa a quel prezzo è esagerato. Io ho detto che un 8 non lo avrei mai dato, ne lo merita quando Vai a tirare le conclusioni e dai i voti

  • Linux88

    Ce l’ha un mio compagno di classe, assurdo che costi quanto un S4 con un ventesimo delle feature speciali e hardware più scarso… e la batteria? (1,9Ah vs 2,6)

    • matteo0026

      Si ma guarda che l’s4 è uscito nel 2013 e questo solo ora quindi l’s4 viene qualificato come telefono vecchio ormai già passato da galaxy s5 e s6

  • lallo29

    Ahahah ragazzi siete leggermente confusi… La gamma A non si rifà al note 4 ma al galaxy alpha.. Non mi sembra che il note 4 sia in alluminio e con costruzione migliore

  • Savio

    A me sembra un S2!! a voi?

    • Meco

      A me sembra una CAGATA.

  • giacomo gandini

    Ma la vera domanda è…perché in tutte le recensioni dell a3 è di colore bianco?

    • italba

      Perché, per quanti ne venderanno a quel prezzo, è inutile farli di più di un colore.

  • bartweb mitiko

    “batteria da 1900 mAh che permette di raggiungere facilmente la fine della giornata… Si ci crediamo tutti… Forse artivaa fare anche 2 giorni… Ma va…

    • Alessio Bevilacqua

      Si fa un ora con schermo a colori poi in bianco e nero il resto della giornara

  • Antonio

    Ottimo :)

  • pazzokli

    Scaffale

  • dilan

    schifo assoluto, samsung si sopravvaluta e non si puó permettere di tenere sti prezzi, massimo 100 euro pe sta robba!

  • Paolo

    Scandaloso, come il voto: 8. Voglio parlare con il preside per far cacciare il prof.
    Ok il valore aggiunto del brand…
    Ok , i venti grammi di metallo (acciaio, mica oro) che ci messo dentro…
    Vorrei un confronto con il nuovo Huawei P8 lite.. Solo per curiosità

  • steinge

    ma qHD,vuol dire quasi HD??

    • simonx

      No. qhd vuole dire la risoluzione 540×960, un HD ha 1280×720….ma da far da padrone è la densità dei pixel, quest’ultimo si calcola in base ai pollici e alla risoluzione(qhd, hd, full hd, Qhd)….ma non ti preoccupare un qhd su 4.5 pollici e come un hd su 5 pollici ( ppiù i meno ) …voglio intendere che ha una buona definizione questo a3 …cioè a livelli di un hd ( parlando in parole povere)

  • Riccardo

    quando premo il tasto home e la il tasto power non mi fa lo screenshot, come mai?? non riesco a trovare niente in rete che spiega come fare un screenshot con questo telefono…eppure con l’altro telefono riuscivo senza problemi…bah

  • mauri88

    comprato da 10 gg , prezzo 223 euro su ebay ma ho visto che ora c’è anche a 199 . oggetto nemmeno lontanamente paragonabile ai vari padelloni che si vedono in giro e che sono stati citati nei commenti precedenti. Autonomia buona , ci faccio 1 gg e mezzo spippolando in internet e social , ricezione molto buona direi (almeno rispetto a quella dei terminali posseduti precedentemente) , reattività a livello iphone 5 s , insomma non mi ha fatto rimpiangere l’iphone 5s nemmeno un istante ( tenuto 2 mesi per poi passare a Windows phone) . Ritengo possa essere definito un compatto di classe con tutte le carte in regola per diventare un best buy …. insomma , nonostante i dati di targa non siano propriamente esaltanti ( sd 410 rimane un signor processore a mio avviso, con un rapporto watt consumati /potenza di calcolo tra i migliori del momento) il terminale è nell’uso quotidiano si fa apprezzare per l’equilibrio e la qualità di ogni singola componente , vedi le fotocamere , una memoria interna veramente ma veramente reattiva, la qualità costruttiva generale, la leggerezza e l’ergonomia (quest’ultima direi viene esaltata utilizzando una cover . Soldi spesi veramente ma veramente bene .