Xiaomi Mi Bluetooth Speaker: la recensione

27 novembre 201515 commenti

Nel corso degli ultimi anni Xiaomi è stata una delle aziende d’oltreoceano che più sono cresciute, e si è fatta apprezzare soprattutto per la qualità dei i suoi prodotti. Nel campo smartphone è sotto gli occhi di tutti come possano essere considerati al pari di brand “più rinomati” come Samsung, HTC e Motorola. Vediamo insieme come Xiaomi si comporta in “ambito audio” con la nostra recensione dello Xiaomi Mi Bluetooth Speaker.

UNBOXING

La confezione di vendita di Xiaomi Mi Bluetooth Speaker (square Box)è semplice ed essenziale: bianca e di forma rettangolare, contiene lo speaker – avvolto in un elegante sacchetto protettivo con logo – ed un manuale di istruzioni in Cinese.

DSC_0067

DESIGN

Lo speaker – chiamato anche Square Box – si mostra elegante: il corpo completamente in alluminio gli conferisce resistenza ed al contempo quella sensazione “premium” che non guasta mai. Viste le sue dimensioni 168 x 24.5 x 58 mm – potrebbe sembrare pesante, ma tutto sommato il suo peso è contenuto in soli 270 g. La qualità costruttiva è eccellente, niente scricchiolii o parti che si piegano alla pressione, e la texture frontale – sotto la quale si nascondono i veri e propri speaker – non stona anzi, lo rende visivamente gradevole.

DSC_0068

La parte posteriore di Xiaomi Mi Bluetooth Speaker è liscia e presenta solo il logo Xiaomi ed alcune indicazioni – si, sempre in Cinese – su voltaggio, amperaggio e norme di conformità.

DSC_0073

Sulla parte inferiore dello speaker troviamo dei “piedini” di gomma, che ne facilitano il grip su tutte le superfici e ne evitano il contatto con l’alluminio.

DSC_0070

I lati sinistro e destro, le uniche parti di questo “Square Box” ad essere colorate di bianco, sono il vero e proprio passo in avanti di Xiaomi rispetto alla generazione di speakers precedente:

 

Sulla sinistra troviamo l’alloggiamento per le MicroSD, un jack audio da 3.5mm, l’ingresso micro-USB per la ricarica del dispositivo ed il microfono. Sul lato destro, invece, sono presenti tutti i tasti funzione “classici” come play/pausa ed i tasti volume ed il tasto di appaiamento Bluetooth.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Supporto alla riproduzione audio da MicroSD
  • Supporto alle chiamate in vivavoce tramite BT
  • Supporto al collegamento audio-audio tramite jack da 3.5”
  • Misure: 168 x 24.5 x 58 mm
  • Peso: 270 g
  • Batteria: 1500 mAh
  • Riproduzione audio fino ad 8 ore con una sola ricarica
  • Connettività Bluetooth 4.0
  • Frequenze di riproduzione: 85 Hz – 20kHz
  • Volume audio fino a 90 dB
  • Potenza di Output Massima: 3W

COMPARTO AUDIO

Le caratteristiche audio di Xiaomi Mi Bluetooth Speaker vi sono note – e le potete ritrovare nell’apposita sezione qualche paragrafo più su – quindi preferisco parlarvi di quella che è stata la mia personale esperienza con il suono riprodotto da questo speaker.

Senza ricorrere a degli equalizzatori ho potuto apprezzare la “corposità” del comparto sonoro: i bassi ed i medi si fanno sentire bene – fin troppo bene forse – non intaccando minimamente la resa audio degli alti. E’ sorprendente come il produttore sia riuscito ad amalgamare in maniera efficiente le varie componenti sonore che, in ogni caso, non si sovrastano l’un l’altra e si autoregolano in modo eccellente.

Ottimo il volume di riproduzione che, anche a livello massimo, non distorce l’audio riproducendo in maniera fedele ciò che “gli diamo in pasto”.

Il discorso cambia in caso di utilizzo di un equalizzatore: non mi ritengo un “audiofilo” doc, ma ho notato con piacere che andando a “giocare” con le bande di frequenza e persino utilizzando dei preset predefiniti di “AudioFx” il suono di Mi Bluetooth Speaker ne beneficia molto portandosi davvero su un altro livello.

FUNZIONALITA’

Una delle feature interessanti inerenti le funzionalità del dispositivo è sicuramente la doppia funzione di tutti i tasti fisici: il tasto play/pausa se premuto a lungo funge anche da accensione e spegnimento del dispositivo – a speaker acceso il led che circonda il tasto si illumina –  i tasti volume hanno la doppia funzione di skip delle tracce in riproduzione ed il tasto di appaiamento bluetooth “dovrebbe” anche segnalare la percentuale di carica della batteria.

Dico “dovrebbe” non perché non lo faccia, anzi, ma – mi verrebbe da dire ovviamente – riferisce tutto in Cinese, quindi potrebbe benissimo dirmi com’è il meteo a Pechino ed io non capirei lo stesso; su questo punto ci fidiamo alla cieca di Xiaomi, ma non temete perché Mi Bluetooth Speaker non ci abbandonerà senza preavviso: il led posizionato intorno al tasto play si colorerà di rosso quando sarà necessaria una ricarica.

La riproduzione di musica da scheda microSD avviene senza intoppi o rallentamenti e le funzioni di skip sono immediate. Alla stessa maniera la riproduzione tramite jack audio da 3.5” non presenta difficoltà.

Per quanto riguarda, invece, la riproduzione di file audio tramite Bluetooth devo dire di essere davvero sorpreso dalla portata di questo speaker; raggiunge i tranquillamente i 5 metri di distanza senza causare distorsioni di suono dovute allo scarso segnale, e sia l’accoppiamento che il disaccoppiamento ad un nuovo dispositivo sono accompagnati da un segnale acustico – vale la pena che vi dica in che lingua? -. Non si presentano ritardi audio nel caso vogliate guardare un video su smartphone ed ascoltarne l’audio tramite lo speaker, ed ovviamente le funzioni di skip delle tracce e volume svolgono a pieno il loro dovere.

Si poteva far meglio, a mio parere, nel comparto di chiamata in vivavoce: la cassa riproduce il suono in maniera ottimale, ma il microfono stenta a recepire tutto ciò che diciamo se siamo in una stanza con troppe persone o se siamo eccessivamente distanti.

CONCLUSIONI

Per concludere la recensione non posso che assegnare un voto positivo a Xiaomi Mi Bluetooth Speaker e consigliarne l’acquisto a chiunque sia alla ricerca di una cassa audio portatile, elegante, economica e soprattutto di qualità.

Nel caso foste interessati all’acquisto vi ricordiamo che è disponibile su BangGood.com a soli 42,35 euro.

Loading...
  • Pignolatore®

    Bella recensione, curioso che Xiaomi non abbia fatto un software in inglese al fine di rendere poi internazionale il prodotto.
    Non che sia grave, però…

    • Grazie :) Si, effettivamente mi aspettavo anche io quantomeno l’inglese, ma nada

      • Andrea Cascina

        Si, come al solito arrivano ma un po in ritardo

  • Luca

    Scusate ma non doveva costare a poco meno di 30€? Dove lo trovo a questo prezzo?

    Poi… mi sembra normale che l’audio bluetooth vada a 5 metri… mah!

    • Pippo

      sono prezzi in cina….da noi lo trovi sempre a qualcosa di più…però se vuoi spendere poco su gearbest c’è la colorazione PINK in offerta a 29 dollari…XD

      • Paolo Bargellini

        Ma su gear si paga dogana?

        • Pippo

          Certo che sta storia della dogana è peggio di un incubo…la paghi solo su prodotti di un certo valore…su prodotti così non la paghi mai dalla cina, però la spedizione ci metterò un mese.
          In ogni caso, anche se questo speaker costasse 200$ metterebbero il valore di 20$ e quindi se a posto lo stesso. (che è come fanno con gli smartphone in generale)

    • Il prezzo di 30€ circa è ovviamente il prezzo in Cina (al netto del tasso di conversione attuale). Devi sempre considerare che i prodotti importati costano di più, vale sia per gli smartphone/tablet che per i gadget ;)
      Seconda cosa, non è “scontato” che l’audio BT vada a 5 metri – le prove le ho fatte in casa – considerando gli impedimenti rappresentati dallo spessore dei muri. All’aperto certo, tutta la vita 5 metri e più XD

      • Luca

        Sì ma allora 5 metri sono un parametro leggermente troppo arbitrario se parli di muri, ognuno ha muri molto diversi in casa (si va dai mattoni al cartongesso) quindi inutile dire “5 metri”.
        Per il prezzo speravo qualcosa in meno ma in alcuni negozi lo si trova anche a 20$, sempre se è originale…

        • Dai, un pò di elasticità ;) Ipotizzando una casa “normale” senza passare dagli eccessi “carta velina –> marmo del castello di Dracula” i 5 metri raggiunti a casa mia (che vivo in una normale palazzina di città) sono un ottimo risultato a mio parere perciò l’ho scritto in sede di recensione :D
          Rispetto, e ci mancherebbe altro, la tua opinione e starò più attento alle unità di paragone che scelgo le prossime volte ;)

          Al di fuori di ciò comunque diffida dei prezzi eccessivamente bassi, non sai mai cosa ti rifilano!

          • Luca

            Ti do un consiglio: quando scrivi qualcosa che viene visto da un pubblico variegato e numeroso l’elasticità NON ESISTE, esistono solo dati certi e chiari. Oltretutto basta che un muro abbia qualche struttura in acciaio per rompere le scatole a un segnale bluetooth, per questo è inutile e fuorviante dare un dato personale che non può essere riscontrato nella totalità dei casi.
            Ripeto, è solo un consiglio dato da esperienza di anni.

            Condivido il fatto di prezzi troppo bassi, piuttosto aspetto qualche offerta più avanti, speravo di prenderlo attorno ai 30€ spedito :(

  • Giuseppe

    Dalle recensioni online sembra veramente un bel prodotto, c’è chi lo definisce un bose d’oriente. Peccato solo per il prezzo…. Pensavo costasse meno. Ma è 3 watt? O 3watt x 2? M
    Ma secondo voi non conviene l’acquisto del modello precedente a 16 euro? La qualità dovrebbe essere la stessa.

    • 3 Watt X 2 ;) Rispetto al modello precedente la qualità migliora, ha un nuovo driver al neodimio, doppio speaker “nascosto” oltre che tasti multifunzione e lettore sd. Per me il rapporto qualità/ prezzo vale l’acquisto :D

  • kasperbau

    Molto interessante…..esistesse un firmware in inglese ….da flashare…..potrei pure prenderlo….

    Sto veramente rivalutando xiaomi…..ho preso degli auricolari piston 3 ed al prezzo che costano vanno molto bene…..

  • clanmassa2

    Questo o il BlitzWolf F1 (che sulla carta sembra migliore pur rinunciando alla microSD)???