• Pingback: Xiaomi Mipad: la recensione di Androidiani.com - WikiFeed()

  • Fabrizio Degni

    E complimenti! Che si prendessero a modello recensioni di tale profondità… pergiunta dedicate ad un tablet. nVidia ora deve evitare gli errori commessi con la generazione Tegra e supportare attivamente community e sviluppatori iniziando, giusto per dare un la, con il fornire codec audio e video ottimizzati per sfruttare il K1.

  • Pingback: Xiaomi Mipad: la recensione di Androidiani.com | Supernews()

  • Pingback: Xiaomi Mipad: la recensione di Androidiani.com | mobilemakers.org()

  • san

    Quindi è solo wifi questo tablet? Cmq è il loro primo tablet, date del tempo che con qualche agg sw sistemeranno tutto. Parliamo Xiaomi, non di quelli che aggiornano una volta all’anno e poi amen.

    • Fabrizio Degni

      Si al momento solo versione WiFi… forse seguiranno la via di Apple, ovvero edizione 3G/4G con modulo GPS integrato. Da quanto analizzato, Raimondo riferisce che il modulo GPS ci sia, ma non sia abilitato via firmware.

    • Eh già! La grande pecca che blocca molti utenti dall’ acquisto è proprio la mancanza del modulo 3G e del GPS. L’unica strada per connettersi in assenza di Wifi è la condivisione della connessione del proprio smartphone.

      • Emanuele

        nemmeno sull’ipad mini retina solo wifi c’è il gps

        • dario

          vero ma non prendiamo a paragone i più pidocchiosi sul mercato nel loro tablet più economico: su tablet android il gps lo hanno anche i device da 40 euro!
          (beninteso: pidocchiosi nel senso che hanno la politica di prezzi più alta sul mercato, soprattutto in rapporto all’hw che montano. non intendo affatto dire che non sono device coi loro pregi quelli apple! ipad a mio avviso resta anzi preferibile ai tablet android, facendo una mia personalissima somma di pregi e difetti. anche se io oggi, dovendo acquistare un tablet, punterei decisamente su ms).

          • Emanuele

            comunque sul mipad il gps c’è ma non viene rilevato

          • dario

            ah beh, se è un problema solo sw cambia tutto! mi sembrava assurdo! certo lo è anche non farlo riconoscere, ma gli errori di gioventù si possono anche perdonare, se risolti!

      • raimondo martire

        Concordo ti ho mandato un messaggio in PM

  • Golfirio Masturloni

    Raimondo! Hai pasticciato le foto? Hai messo quelle del mini iPad.
    A parte le battute del kaiser, questa non é una recensione ma un trattato enciclopedico, complimenti.

    • raimondo martire

      lollone

    • walter

      sicuramente un impegno enorme!! mi piacerebbe vedere questo tipo di recensione anche per altri tablet , sempre cinesi, magari i modelli più quotati, tipo onda pipo ecc

      • Golfirio Masturloni-saccente

        Condivido incondizionatamente.

        • walter

          Arrivato oggi, prima impressione …. Fantastico!!!!

  • Leroy

    tutto molto bello, ma dovevano chiamarlo MiPad (beta)…

    • raimondo martire

      Sintesi perfetta pure Mipad (alpha) se vuoi

      • ciao

        Io lo acquistato a scatola chiusa senza recensioni e nulla e la miui di questo tablet e davvero una beta. Nienti temi niente widget alcuni force close delle impostazioni luminosità automatica sballata. Secondo me lo hanno fatto uscire troppo in fretta ma era meglio aspettare. Spero risolvano con aggiornamenti creando una miui ad altezza degli smartphone. Ha un hw eccezionale schermo e audio fantastici come la durata della batteria e per il gaming e uno spettacolo ma l esperienza utente cosi e troppo scadente e non scusata dal prezzo troppo alto rispetto alla Cina.

  • Siriand

    Xiaomi inizia a piacermi sempre più. Fa ottimi dispositivi e ad un prezzo interessante. Tutti i produttori non mettono sul mercato prodotti perfetti, ma esistono gli aggiornamenti e Xiaomi, nel mondo android, insegna…

    • Guildamx

      Onestamente non sono tanto d’accordo sul finale. Xiaomi fa ottimi prodotti e li propone ad ottimi prezzi. Il problema è che l’azienda sta andando sempre più contro la filosofia open tipica del mondo android. Comprare oggi uno Xiaomi è come comprare un prodotto Apple: sposi per sempre una casa e ti affidi ad essa. Da possessore del MI3 posso dirti che è un problema. Il device, pur ottimo, è “prigioniero” della MIUI (non esistono custom rom) perché Xiaomi non ha pubblicato i sorgenti del kernel, fregandosene della GPL. Il telefono ha da sempre piccoli problemi sw che non sono stati risolti da Xiaomi e non possono essere risolti dalla comunità.

      • Siriand

        Si è vero è un sistema chiuso, ma se ad uno piace moddare esistono i nexus fatti apposta. Questa è una cosa da ponderare prima di acquistarlo. Costa anche la metà di un apple uno smartphone xiaomi.

        • Guildamx

          Non è tanto il “moddare” in sé, quanto la possibilità di porre rimedio a deficit di supporto della MIUI.

          • Fabrizio Degni

            Personalmente trovo la MIUI nella versione tablet un abominio… non è ottimizzata per l’uso su tablet, sembra le prima release di Android (ricordate che scempio?). E qui una domanda… perché non fare una partnership magari con un launcher rodato come Nova?

          • Guildamx

            Se il problema fosse solo il launcher, basterebbe installare Nova. Ma da quanto scrive Raimondo, la questione è ben più radicale ed è proprio il sistema nel suo complesso ad essere immaturo. Nova fa solo launcher e quindi avrebbe potuto dare ben poco supporto per migliorare il sistema.
            Onestamente da attento osservatore del mondo MIUI, mi pare che l’OS al momento non tenga il passo con l’evoluzione di Xiaomi. Xiaomi si sta espandendo velocemente, sia come numeri che come notorietà. Ma la MIUI sta peggiorando: un sacco di bug non vengono corretti, come se non ci fossero sufficienti risorse per star dietro in modo adeguato a tutti i terminali.

          • Fabrizio Degni

            Guildamx, ti parlo a ragion veduta, avendo anch’io io Mi Pad ed avendolo testato insieme a Raimondo seppur in due angoli di terra diversi ^^. Di certo focalizzando l’esperienza a partire da una vanilla Android sui cui confezioni la Nova hai tutto il bug-free che invece aggiungi con una interfaccia grafica messa a punto in modo personalizzato. Va da se che il front-end è solo uno dei problemi… la piattaforma K1 è proprio un mondo a sé da Snapdragon ma qui non è Xiaomi, è nVidia che deve lavorare sull’integrazione con KK.

          • Guildamx

            Fabrizio, però non ho capito perché fai riferimento a Nova e non ad un qualunque altro partner.

            Onestamente dubito che nVidia abbia lasciato a piedi Xiaomi offrendo loro una piattaforma hw sprovvista dei “binari” per funzionare. Magari c’è qualche baco iniziale, i soliti difetti di gioventù. Ma nVidia ha esperienza da vendere, anche se è relativamente giovane nel mondo android.

            A quel punto la palla passa a Xiaomi ed al team MIUI, che devono aggiungere un OS ai binari di nVidia. Io il Mi Pad non l’ho provato ma leggendo la recensione di Raimondo ho l’impressione che la storia si ripeta ed il team MIUI non riesca a far funzionare perfettamente l’hw che Xiaomi/nVidia mettono loro a disposizione.

            Cito ancora il MI3, che possiedo.
            E’ una piattaforma Snapdragon stranota e stra-rodata, arricchita dalla fotocamera con sensore Sony Exmor. Eppure sia il cellulare che la fotocamera hanno da 8 mesi piccoli ed irrisolti problemi. Escludendo che sia colpa di Qualcomm o Sony, non resta che MIUI… ;-)

          • Fabrizio Degni

            Guildamx, Nova è un esempio, a me andrebbe bene qualsiasi Launcher rodato, non ho preferenze anzi… a me piace l’esprienza “stock” proposta da ogni produttore… dopotutto è quella che identifica lo spirito e l’anima di ciò che vorrebbero trasmettere. E quella va valutata.

          • Walter

            Anche per mipad la Rom sarà solo Miui?
            In settimana mi arriva speriamo non sia così disastroso, come viene descritto!

  • lallo29

    Bel tablet. Però mancano GPS e wifi.
    Non capisco perché certe aziende cinesi ti mandano gli accessori in un’altra busta xD.
    Poi xiaomi si deve togliere “dalla testa” l’idea dell’ipad killer, anche con mi4 OnePlus one killer, è un po troppo presuntiosa.
    L’iPad è imbattibile, puoi metterci anche un soc AMD fx9590 e una GPU da super PC ma iPad non si batte, anche com un vecchio dual core è imbattibile, subito dopo vengono i galaxy note 10.1 2014 e tab pro 12.2.

    • D311

      E superman? Superman non è imbattibile anche lui?

    • Guildamx

      Devi capire come ragionano i cinesi per capire Xiaomi.
      L’utente medio è tecnologicamente “stupido” e vive di stereotipi.
      Basta frequentare un po’ il forum ufficiale di MIUI per rendersene conto.
      Ci sono thread con centinaia di post inutili con scritto “wow”, “thanks”, “fantastic”, anche per cose oggettivamente di poco conto o addirittura controproducenti.
      Apple è il benchmark di riferimento, subito seguita da Samsung.
      Tutto ciò che è made in China, invece, è per definizione “scarso”.
      Per questo Xiaomi ha bisogno di vendersi come l’Apple abbordabile, almeno nel mercato interno.

      • lallo29

        si ma giusto in cina, perchè nel resto del mondo ipad regna e non credo che apple ha paura di xiaomi e del suo tablet, perchè anche se arriva in europa e america i prodotti apple continuerranno a regnare perchè vanno di moda, anche se gli xiaomi costano 400 euro in meno

  • Alberto Bucci

    “Nella parte frontale, si viene colpiti dallo schermo”
    Cazzo hai in faccia?
    Eh… Ho un livido, sono stato colpito dal mipad
    Ahh ook

    Ahahahah

  • MarcO123123

    Tablet eccellente, ma ipad é ancora il migliore… (Secondo me)

  • Michelangelo Brunetti

    Raimondo complimenti, le tue recensioni sono sempre chiare ed esaustive!
    Da fan xiaomi di vecchia data (ho montato per lungo tempo la rayglobe sul mio mi2)credo che prenderò il MiPad, ma com’era mia intenzione fin dall’inizio, aspetterò le nuove colorazioni(e di conseguenza le ottimizzazioni software di xiaomi e la miui6)

    Tempo fa lessi che il modulo gps era presente ma non riconosciuto… Nessuna novità in merito?

    • raimondo martire

      Grazie per i complimenti e nessuna novità sul GPS. Nessuna risposta ufficiale andrebbe smontato un tablet per saperlo

      • Morenetor

        I ragazzi di Infinito hanno smontato e il modulo c’è… Che non sia attivo è un altro discorso, bisogna accontentarsi ;)

  • momentarybliss

    per quello che costa e per i problemi che ha, questo tablet è semplicemente da scaffale

    • Emanuele

      in cina costa sui 170 euro, ma qui in italia i rivenditori hanno gonfiato di parecchio il prezzo

  • Guildamx

    Lo diciamo sempre ma non guasta: le recensioni di Raimondo sono quanto di meglio si sia mai visto nel mondo android! Grazie davvero.

    • raimondo martire

      Grazie a te , davvero

    • Valdaster

      Per evitare inutili ripetizioni, non posso che associarmi, complimenti!!!!

  • La parte triste è che nel 2014 ancora non ci sono motivi per preferire un qualunque tablet Android all’iPad.

    • Guildamx

      Mah. In casa ho un’iPad (che usa mia moglie) ed un Galaxy Note 8.0 (che uso io). Per un utilizzo professionale, tra i due device c’è un abisso. La comodità del Note è insuperabile. Poter accedere ai file, maneggiarli come voglio, copiare materiale sulla microsd, ecc. sono attività che rendono l’iPad a confronto un giocattolo per bimbi.
      Non sto disprezzando l’iPad in quanto tale. Ha uno schermo ottimo e una batteria super. Ma l’ecosistema Android è superiore, grazie alla libertà che esso consente all’utente.

    • Fabrizio Degni

      Credo dipenda piu’ dal tablet dall’ecosistema: Android è fantastico ma proprio per il modo sterminato in cui può essere declinato crea troppa frammentazione e spiazza l’utente. Da qui magari il voler avere un’identità che caratterizzi ciascun brand, come la MIUI per Xiaomi, ma anche il dover affrontare un ambiente che risulta alieno a chi si avvicina per la prima volta ad un nuovo sistema, dopo eoni di pubblicità iOS o aver avuto in casa terminali della Mela.

  • Giardiniere Willy

    Raimondo…. sei un grande! Ti chiedono di ordinare la recensione mettendo vari punti e tu lo fai subito…. le recensioni migliori…. Per lo meno in italiano….. senza dubbio

  • zebeck

    Grande come al solito Raimondo!!! Ma poi il modulo GPS c’è ma non è funzionante oppure manca del tutto?!? …continua così!!! :-)

  • zebeck

    Grande come al solito Raimondo!!! Ma poi il modulo GPS c’è ma non è funzionante oppure manca del tutto?!? …continua così!!! :-)

    • Morenetor

      C’è, ma non si sa perché non è rilevato (e non esiste la voce per attivarlo)

      • zebeck

        Allora potrà essere un problema software che magari risolveranno con un aggiornamento futuro?!?

        • Morenetor

          Se posso azzardare un’ipotesi dico che è una scelta quella di non implementarlo, per farlo poi nella futura versione 3g/4G (spesso i componenti sono integrati quindi non potevano secondo me non montarlo e basta), questo potrebbe essere un vantaggio nel caso xiaomi rilasci i sorgenti (attualmente non lo fa, ma con il mi2 è stata costretta)

  • dario

    scelta semplicemente assurda rinunciare al gps, considerando oggi quanto è integrato nell’ecosistema google e in moltissime altre app… incomprensibile, lo mettono negli ultimi dei tablet cinesi! altrettanto assurda l’assenza di una versione con 3g/4g. per me senza gps è inacquistabile.
    grande recensione, non se ne trovano di approfondite e dettagliate come le tue in giro!

    • AlessandroNemesi

      Eccone un altro che usa un 8 pollici come navigatore… ridicoli… scartare a prescindere un tablet per la mancanza del GPS lo trovo una cosa stupida, poi uno fa quello che vuole, ma per ne è una cosa stupida. Per il modulo 3g/4g ritengo che è abbastanza inutile su un tablet dal momento che si puo fare un hotspot col telefono e si risparmia soldi per una nuova SIM e quindi un nuovo abbonamento internet e soldi aggiuntivi per il tablet con modulo 3g 4g.

      Per chi non capisce QUESTO È UN MIO MODESTISSIMO PARERE, ognuno fa poi quello che vuole.

      • dario

        1) Ah beh, lo uso talmente tanto il tablet come navigatore che non ho nè tablet né automobile! :)
        2) cosa ti sfugge della frase “considerando quanto è integrato nell’ecosistema google e in moltissime altre app”? Se poi pensi che serva solo per navigare magari prima di dare del ridicolo a qualcuno informati su ciò di cui parli!
        3) ad ogni modo non sarebbe affatto ridicolo usare un 8″ come navigatore, se calcoli che è la dimensione del computer di bordo di praticamente ogni auto di fascia alta. E soprattutto uno fa quello che gli è utile, non quello che gli altri giudicano ridicolo o meno.
        4) avevo un nexus7 2012 solo wifi (venduto), quindi la mancanza di 3g non era un problema neanche per me. Purtroppo non vale lo stesso per chiunque, ad esempio chi ha vodafone non può fare tethering “legalmente” e per aggirare il blocco necessita di apposita app e root. E c’è comunque chi vuole il 3g/4g a prescindere. Non vedo perché non prevedere la variante come fa chiunque altro, precludendosi un sacco di possibili acquirenti.
        Anche il mio è un modestissimo parere, che mi spinge a scartare a priori un tablet senza gps. Ciao!

        • AlessandroNemesi

          ” soprattutto uno fa quello che gli è utile, non quello che gli altri giudicano ridicolo o meno.”

          Ti ho per caso detto che devi fare quello che dico io? Hai letto l’ultima mia frase nel mio post?

          Il GPS serve principalmente per la navigazione stradale, ma siccome sei più informato di me dimmi cos’altro potrei farci?

          Il navigatore da 8 pollici che hanno le macchine di lusso ce l’hanno sul cruscotto integrato, in modo che non da fastidio per chi guida. Se poi tu un 8 pollici lo trovi comodo attaccato al parabrezza allora spero che non sei della mia città perche saresti un pericolo pubblico. No dico ma ci pensate a ste cose? Non pensi che forse ti limita la visuale un coso da 8 pollici sul vetro? No eh… Ah già ma non hai la macchina non puoi saperlo…. Ma allora cosa spari cose senza senso?!?

          • dario

            io l’ultima frase l’ho letta, ma non può avere la funzione che ha nelle partite a calcio tra bambini l’ultimo gol che “chi lo segna ha vinto”. forse preso dalla foga hai dato del ridicolo e detto che fa una cosa stupida a chi lo usa, di certo non affermazioni da persona che non giudica il comportamento degli altri! :D

            semplicemente il gps ti dà la tua precisa posizione, cosa sfruttata da un’infinità di app, con funzioni che vanno dal geotag al trovare un indirizzo del ristorante su tripadvisor. se poi ti accontenti della posizione approssimativa data dal wifi non significa che sapere quella precisa non possa rivelarsi utile. magari non a te, ma a tanti altri sì! ma anche fosse utile solo a uno, ripeto, è una cosa che viene montata su tablet di fascia meno che bassa, perché devo comprare l’unico al mondo che non lo monta, che di fascia bassissima neanche lo è?!?

            io non lo monto sul cruscotto il tablet e dunque non sono un pericolo pubblico, NON HO AUTO E NON HO TABLET, come devo dirlo?!? :D e quando l’avevo usavo per navigare solo un sobrio galaxy s2. esistono sistemi di ancoraggio tanto alle bocchette dell’aria quanto nel doppio din dell’autoradio comunque, quindi le uniche cose senza senso (come se dovessi essere automunito per esprimere un parere, ma certo, tu sei quello democratico!) sei tu a scriverle. ma basta ti prego, stiamo discutendo sull’aria fritta e perdipiù su un commento di un mese fa, mi arrendo: hai scritto un commento pacato con argomentazioni forti. ciao.

  • Guido Tarantelli

    Qualcuno può spiegarmi perché l’integrata intel del surface 2 è più potente? Pensavo il contrario, la differenza di risoluzione del tablet non spiega la differenza così marcata, pensavo fosse più potente questo chip.

  • lui

    Apprezzo molto da Raimondo i punti con indice per favorire la lettura, ricordo di aver letto in un commento questa richiesta, grande!

  • Dario Scardy

    Sul forum di en.miui.com nelle faq c’è scritto che non dispone di un modulo gps. :(

    Q3: Does the Mi Pad have a GPS chip?Nope, the Mi Pad is not fitted with a GPS chip.

    http://en.miui.com/thread-26674-1-1.html

  • francescor92

    Ottima recensione. Poi il tegra k1 è davver un buon prodotto.

  • william

    Qualcuno sa se hanno aggiornato la MIUI per il tablet?

  • s4v4

    comprato questo prodotto mesi fa. una profonda delusione. primo e ultimo prodotto xiaomi sia per la resa software. la miui è davvero pessima. sia per la resa della garanzia xiaomi italia davvero scarsa. consiglio a tutti di stare lontano da questo brand per evitare fregature.

Torna su
dispositivo portatile pc desktop