Android Auto bocciato su Porsche 911 del 2017

6 ottobre 201541 commenti

Nel caso pensaste di acquistare il modello del 2017 della mitica Porsche 911, siete avvisati: la casa automobilistica tedesca di auto di lusso ha deciso di rifiutare il supporto ad Android Auto, e di lasciare il monopolio ad Apple CarPlay. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Un nuovo report pare rivelare nuove intenzioni da parte di Porsche: la casa tedesca ha deciso di bocciare il sistema tecnologico per auto di Google, ovvero Android Auto. I motivi? Non si tratta di impossibilità fisiche di interfacciamento, bensì di una scelta a livello etico.

Proprio così: Porsche impedirà all’OS per auto di Big G di vantare la presenza all’interno del futuro modello 2017 della Porsche 911 per via dell’apparente requisito di informazioni riguardanti il veicolo direttamente al quartier generale del colosso di Mountain View.

Android Auto

Porsche 911 2017 – secondo un concept

Ecco le dichiarazioni di MotorTrend:

Non c’è alcuna ragione tecnologica che spieghi perché il modello 911/2 non abbia il supporto ad Android Auto mediante il sistema PCM estremamente aggiornato. Al contrario, la ragione è etica.

Come parte dell’accordo che qualsiasi compagnia automobilistica deve accettare per entrare in partnership con Google, alcuni blocchi di dati avrebbero dovuto essere raccolti e spediti a Mountain View, California.

Dettagli come velocità del veicolo, posizione dell’acceleratore, temperatura del liquido refrigerante e dell’olio, revisioni del motore – praticamente Google vuole avere un dump OBD2 completo ogni qualvolta qualcuno accende attiva Android Auto. A detta di Porsche ciò non è legittimo. Ovviamente, si tratta di una notizia ufficiosa, ma Porsche ritiene che informazioni di quel calibro siano parte della ricetta segreta che rende ogni sua auto speciale. Inoltre, fornire dati del genere ad una compagnia multimilionaria che si sta adoperando attivamente per costruire un veicolo, beh, non ha certo contribuito positivamente.

L’articolo (che abbiamo linkato a fine pagina) prosegue dicendo che il modello del 2017 di Porsche 911 supporterà Apple CarPlay, in quanto gli unici dati richiesti per l’inoltro sono quelli del movimento dell’auto.

Avvisiamo che non possiamo essere sicuri di questa notizia, ma vi forniremo aggiornamenti ufficiali non appena saranno disponibili.

Loading...