Galaxy S8: ecco perché il lettore di impronte digitali è sul retro

14 marzo 201737 commenti

I rumors apparsi in rete qualche mese fa ipotizzavano la presenza di un lettore di impronte digitali posizionato sotto il display di Galaxy S8. Come sappiamo, tali rumors si sono rivelati infondati: ecco quali potrebbero essere le cause.

La scelta di Samsung di eliminare il tasto home fisico ben si sposava con l’idea di posizionare il lettore di impronte digitali da qualche parte sotto il display di Galaxy S8, rendendolo di fatto il primo smartphone a montare uno scanner ottico di impronte.

Come sappiamo, invece, lo scanner è stato posizionato sul retro di fianco alla fotocamera. Un report arrivato dalla Corea del Sud spiega i possibili motivi dietro questa scelta. Il riconoscimento ottico di impronte digitali è una tecnologia ancora in fase di sviluppo e il report afferma che Samsung e Synaptics (il produttore di sensori per impronte digitali) non hanno avuto il tempo materiale per implementare tale tecnologia a bordo di Galaxy S8.

Galaxy S8 ecco il top di gamma di Samsung con pellicola protettiva e cover - RUMORS (1)

Nonostante tutte le risorse messe in campo da Samsung per questa nuova tecnologia, i “risultati sono stati frustranti“. La compagnia ha dovuto quindi optare per posizionare uno scanner “tradizionale” sul retro del dispositivo in modo da avviare la produzione di massa, in quanto Synaptics non è riuscita a sviluppare la tecnologia di riconoscimento ottico di impronte in tempo.

Non dimentichiamo però che sulla parte frontale di Galaxy S8 sarà presente lo scanner dell’iride già visto su Note 7: Samsung spingerà su questa feature per addolcire la pillola a tutti coloro che preferivano uno scanner di impronte digitali integrato nel display.

Non ci sono state dichiarazioni ufficiali da parte di Samsung, ma se tale notizia dovesse trovare conferma molto probabilmente vedremo questa nuova tecnologia sui successori di Galaxy S8.

  • Angelo Sabra

    Potevano piazzarlo in una posizione più comoda, tipo tutti gli altri, o metterlo sul bordo in stile ShotX che secondo me è la migliore soluzione.

    • Angelo Mongillo

      Ma, così facendo come avrebbero venduto il Galaxy s9?

  • sanio

    ma queste scuse mi danno idea che questi produttori di tecnologia…ci prendono solo per il culo e le innovazioni stanno a zero…ma come fanno a dire che non hanno avuto tempo..dal casino col note 7 si sono grattati i cogli…oni …delocalizzate delocalizzate

    • Walter

      L’innovazione vera latita da parecchio… se anche Apple non presenterà niente di eclatante, ormai l’unica scelta azzeccata sarà quella di puntare al rapporto qualità/prezzo, piuttosto che a piccoli fronzoli che no fanno la differenza.

      Lunga via a Oneplus a questo punto.

      • Edoardo Sintuzzi

        Sperando che non faccia come Huawei

      • Semmai a zuk

  • The Mind

    Ma comunque sul retro è di una scomodità pazzesca….Questo è un enorme passo indietro per Samsung su un top di gamma!

    • jacksp

      Mah non so, io che ho un Redmi 3S lo trovo di una comodità pazzesca, con l’indice è naturale arrivare al sensore per sbloccarlo..

      • The Mind

        Non in quella precisa posizione…Affianco alla fotocamera…Poi a me va molto bene sbloccare il telefono tenendolo appoggiato…Ora invece dovrei per forza prenderlo in mano per sbloccarlo….

        • rexandrex

          Ti slogherai il polso… ma scusa il telefono lo sblocchi per farci qualcosa o sei uno di quelli che usa un S8 per guardare che ore sono?

          • The Mind

            Il telefono si usa anche senza la necessità di prenderlo in mano… Anche per un semplice controllo del centro notifiche…Tanto per fare un esempio…

          • Doc74

            ma non ti si accende il led a te ? cmq nel caso ti basta premere il tasto power( o doppio tap sullo schermo) , non ti si sblocca , ma lo schermo si accende lo stesso.

          • Saccente

            Ma sul tavolo l’hai mai usato, uno smartphone?

      • lean

        Il redmi lo ha centrale e con uno scalino che ti fa riconoscere subito al tatto senza vederlo che sei sul tasto per lo sblocco, su s8 invece è proprio vicino la fotocamera così che tu possa prima impiastrare di ditate il vetrino della fotocamera e poi dopo la quinta bestemmia perché il telefono non si sblocca sei costretto a girarlo e mettere il dito sul sensore, ma intanto che l’hai girato il display si è spento e ti tocca fare l’equilibrista per sbloccare il telefono

      • rexandrex

        Io ho Honor 8 e trovo il lettore dietro comodissimo, molto meglio che davanti

        • Marcello

          Dipende, anch’io ho Honor 8 ed effettivamente e’ molto comodo dietro ma solo se lo si tira fuori dalla tasca o dal borsello. Ma avendolo appoggiato bisogna per forza di cose prenderlo in mano e questo e’ un handicap. Dovendo scegliere sicuramente meglio anteriore.

          • rexandrex

            Il prossimo must sarà il doppio lettore di impronta, anteriore e posteriore almeno ci accontenteremo tutti ;)

          • Doc74

            un bel chippino sottopelle e non serve piu nulla. Gia adesso sarebbe possibile usare una band o smartwatch per aggirare il problema

        • Saccente

          Comodissimo, specie quando sta su un supporto in auto…

          • rexandrex

            In auto quando guidi è meglio lasciare stare il telefono, non credi?

          • Saccente

            Premere un pulsante mentre si guida fa parte dell’interfaccia del veicolo, ma entriamo nel merito: il telefono va fissato sul supporto prima ancora di mettere in moto. Poi, quando si è pronti per partire, si mette in moto, si accendono le cose che vanno accese (fari, riscaldamento, tergicristallo E telefono) si ingrana la marcia e si parte. Se il pulsante per accedere il telefono sta sul retro si è costretti ad armeggiare lo stesso per bloccarlo nel supporto mentre questo accetta input touch. Ed una volta messo nel supporto, il pulsante (ovvero il lettore di impronte) non è più raggiungibile.

          • rexandrex

            Saccente non far finta di non capire: il problema non è accendere lo schermo ma quello che accade dopo averlo acceso, ovvero leggere quello che c’è scritto. Lunghi secondi con gli occhi staccati dalla strada, tanti metri percorsi al buio, magari solo per leggere la cazzata sul social

          • Saccente

            Quello è un altro problema che non ha nulla a che spartire con il lettore di impronte. Per me è importante poter attivare lo smartphone DOPO averlo installato nel suo supporto, e non prima. Devo poter armeggiare lo smartphone senza il timore di impartire comandi indesiderati. E devo poterlo installare anche 5 minuti prima di partire, senza il problema che si spenga da solo dopo 1 minuto o meno. Insomma, lui al mio servizio, non io al suo. In conclusione, il lettore di impronte sul retro è frutto di una progettazione non ergonomica, per usare un eufemismo.

    • Doc74

      mah a me pare abbiano copiato xiaomi , e ti posso dire che il lettore dietro è abbastanza comodo perchè se lo tieni in mano l’indice della mano scivola naturalmente li.

    • Saccente

      Come il top manager, anche lui ha fatto un passo indietro.

  • Walter

    Se nel frattempo Apple ci dovesse riuscire sul prossimo iPhone, per Samsung sarebbe un altro colpo pesante.

    Personalmente, avendo le mani piccole, trovo scomodo il lettore di impronte sul retro.

    • kalabro

      se dovesse riuscirci, ma dubito visto che apple in genere adotta tecnologie “mature”, avrebbe un vantaggio di pochi mesi e lo vedremmo su S9..sinceramente sono del parere avendolo avuto che dopo pochi giorni ovunque sia ti abitui, ma indubbiamente meglio davanti, uno dei motivi che mi ha fatto rientrare in samsung con s7 edge… io in ogni caso avrei saltato l’8 perchè ritengo s7 perfetto per le mie esigenze al momento…

    • Doc74

      se i rumors sono veri mi mix 2 dovrebbe avere il lettore di impronte frontale sotto lo schermo

  • marco

    Voglio dire una stupidaggine, ma visti i prezzi, perché nessun produttore non ha mai messo due sensori d’impronte, uno avanti ed uno dietro? Così se è appoggiato uso uno, se lo tengo in mano, uso l’altro, magari con qualche gesture (stile Huawei).

    Comunque se c’è anche lo sblocco dell’iride, potrebbe esser una buona soluzione per compensare. Andrà visto come è stato implementato e se è migliorato rispetto a note 7.

    • teob

      Potrebbero chiederti 100 euro in più ;-)

      Visto i prezzi per passare da 16gb a 32

      • Doc74

        già li chiedono 100 euro in più…

        • teob

          Appunto …. Totale 200 euro per 16gb in più e di resto 1 lettore di impronte ;-)

  • Fran Cesco

    Già con un 5.5 pollici lo sblocco con l’impronta nel retro è scomodo e pericoloso,con una mano si deve impugnare in due modi diversi rischiando ogni volta di farlo cadere, BOCCIATO!!

  • Saccente

    Tutti ansiosi per il prodotto del presidente in galera per corruzione, spergiuro ed evasione fiscale…

  • Andrea Maggi

    Lasciare quindi il tasto home no?

  • Marino Rombodituono Rinaldi

    Se non lo mettessero sarebbe anche meglio. Non capisco questa necessità estrema del lettore impronte. Sul V10 c’è ma non l’ho mai nemmeno provato…. boh…

  • Dave

    bella cagata! cosi non puoi mettere nemmeno una cover di protezione!
    Complimenti!
    Dei geni!