Xiaomi Mi Mix 2: per il mondo degli smartphone sarà una rivoluzione estrema

3 aprile 201731 commenti

Dopo il successo del suo predecessore, Xiaomi è pronta a presentare la seconda generazione del suo smartphone senza cornici. Lo Xiaomi Mi Mix 2 è atteso con ansia da tutti visti gli interessantissimi rumors in circolazione.

Il nuovo dispositivo dell’azienda cinese infatti avrebbe un display che occuperebbe il 93% della superficie. Sul web è trapelata quest’immagine che ci mostra il concept dello smartphone.

Sulla parte anteriore, come vedete, non c’è la fotocamera. Questo perchè la fotocamera è nascosta nel bordo superiore dello smartphone ed appare solo se necessario. (come illustrato in questa foto)

Risultati immagini per mi mix 2 camera

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il dispositivo dovrebbe essere dotato di uno Snapdragon 835 con 4 o 6 GB di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna. La doppia fotocamera posteriore, situata sopra il lettore biometrico, è da 16 Mp con flash led. La fotocamera anteriore a comparsa invece è da 12 Mp.

Xiaomi Mi Mix che si prepara ad essere uno dei più richiesti ed attesi smartphone dei prossimi mesi. Noi non vediamo l’ora che sia presentato, e voi?

119€
XiaoMi
SU
A SOLI
Loading...
  • Shaytan

    Bello è bello… Sono sempre scettico sulla maneggevolezza e resistenza però. Mi piacerebbe vederne uno dal vivo

  • icaro

    la mia domanda è quanto durerà la fotocamera anteriore prima che si rompa??????

    • sailand

      a me in eterno visto che non la uso mai e come me non la usa la maggioranza della gente. la fotocamera a scomparsa ha senso come dotazione per chi ne fa un uso occasionale.
      se invece si e’ maniaci dei selfie questo telefono e’ assolutamente inadatto, non ci sono mezze misure.

      • icaro

        concordo con quanto dici e per fortuna non sono per i selfie

  • Audace 62

    Non mi convince la fotocamera a scomparsa 😕

  • Doc74

    beh come gia il mi mix è un modello “concept” ( rubando l’uso di “concept car” )
    molto interessante , anche se nell’uso comune non sò quanto possa essere valido.
    Come hanno gia notato gli altri la fotocamera a scomparsa non sembra brillare per solidità e lo schermo “tutto schermo2 sara bello , ma comporta IMO diversi gradi di scomodità.

    • Luca Bussola

      Primo problema fra tutti l’audio piezoelettrico che certamente non raggiunge la qualità di un altoparlante tradizionale.

      • TomTorino

        Non credo esistano tecnologie capaci di produrre un buon parlato usando lo schermo come membrana . Rimarrà sempre un grosso compromesso. Credo infatti che avranno sempre i soliti (e ottimi) 5 pollici in catalogo.

        • Luca Bussola

          Se non sbaglio Sony ha recentemente presentato un Tv di alta gamma con audio trasmesso senza l’usilio di casse tradizionali e come qualità ne parlavano davvero bene. Parliamo però di dimensioni un po’ diverse.

          Ho pure trovato il modello: https://www.sony. it/electronics/televisori/a1-series#product_details_default

  • Angelo Mongillo

    Certo, la percentuale di schermo, se è come il mi mix è falsata in confronto a quanto affermato dalla società…

  • BSOD

    Finalmente un costruttore si è destato e ha deciso che l’evoluzione degli smartphone non è finita, quando persino Apple si era fermata.
    Jobs aveva dichiarato guerra ai pulsanti fisici, ma dovette arrendersi all’evidenza di doverne tenere almeno uno sulla parte frontale, oltre a fotocamera e sensori.
    Poi chi ne ha raccolto l’eredità, non è riuscito a fare di meglio che copiare Samsung che a sua volta aveva copiato.. questa è un’altra storia ma fatto sta che la partita si è spostata sul processore più veloce, sullo schermo con più DPI, MEGApixelll ma sostanzialmente non era più cambiato niente nel concept.
    Xiaomi con Mi-Mix si è adoperata per eliminare quello che sembrava ineliminabile, e se col primo mi-mix pensavamo di averle viste tutte, ecco pronta un’altra sorpresa.
    Che dire: chapeau!

    E ricordiamoci che i concept di oggi potrebbero essere i mainstream di domani.

    • Luca Bussola

      Xiaomi aveva già lo scorso anno un fullscreen. Questo è il suo sucecssore.
      Vediamo se risolvono i problemi che aveva… fra tutti la qualità sonora davvero pessima dato l’audio piezoelettrico e i bordi in ceramica che alla prima caduta si frantumavano.

      • BSOD

        Difatti ho scritto che è il secondo; il primo, oltre che fragile, ha anche un peso un po’ superiore alla media, ma quello che voglio dire, è che apprezzo lo sforzo di fare qualcosa REALMENTE diverso (non i bordi curvi…) e che se affinato, fra qualche anno potrebbe divenire lo standard.

        • Latttina

          Però diverso non è necessariamente sinonimo di migliore….

          • Luca Bussola

            Assolutamente vero… ma solo stravolgendo la naturale concezione di un oggetto puoi creare qualcosa di realmente innovativo.

            Xiaomi che ha sempre copiato da tutti, con il Mi Mix c’è da dire che ha iniziato un primo passo verso un nuovo concetto di Smartphone.

          • zebeck
          • Allan Savigni

            Aquos di Sharp è vero che è arrivato prima ed era un concept simile, ma quando uscito era già sorpassato a livello hardware, non ha mai avuto un software per altri utenti se non i nipponici ed è un progetto che è rimasto così, mai portato avanti, mai diffuso…
            Xiaomi almeno prova a proporlo su più vasta scala e a migliorarlo…
            Se poi l’idea è così balorda, perché anche altre case costruttrici stanno proponendo cose simili?

          • zebeck

            Parto dalla fine:
            il McDonald’s apre nei pressi del Burger King (e viceversa) non perché non sia un’idea balorda ma solo per “rubarsi” i clienti;
            io ho postato la foto dello sharp solo perché fosse chiaro che xiaomi non ha inventato nulla di nuovo ma come dici tu, sicuramente, ha “migliorato” (o perlomeno ha provato a migliorare) l’idea di base;
            proporlo su vasta scala che vuol dire scusa, visto che qui da noi, se lo vuoi devi importarlo…
            Detto questo ammiro xiaomi (ho alcuni loro terminali e sono uno spettacolo) ma ripeto che non hanno inventato niente di nuovo.

          • Allan Savigni

            Per vasta scala intendevo qualcosa di più del solo Giappone, e anche se Xiaomi non importa in Europa, comunque vende in molta parte dell’Asia ufficialmente, un pubblico decisamente vasto.

          • Nicola Bolida

            La prima a proporre un terminale del genere è stata sharp con gli aquos e se non mi sbaglio anche Nokia aveva progettato prototipi del genere

        • Luca Bussola

          Sorry… avevo letto velocemente.
          Tanto ormai la guerra dei processori sempre più potenti e schermi con risuluzione inutili non hanno davvero più senso.
          L’innovazione sarà nel design senza togliere però nulla all’ergonomia.
          Poi dobbiamo anche dire che difficilmente si tirerà fuori da questo settore di qualcosa di davvero rivoluzionario… forse innovazioni pieghevoli anche se sinceramente credo che la strada sarà ancora lunga per avere un prodotto durevole.

    • zebeck

      Mai sentito parlare di “sharp aquos crystal”??? Data di uscita 29 agosto 2014…ti ricorda qualcosa
      https://uploads.disquscdn.com/images/01e555754d96e27beee15e91036b2d466c136c9f4e3a8f9f5cdcd22a9c3173fd.jpg

      • 𝕃๏𝕣χ

        Sì, ha anticipato questa tendenza, ma non aveva un screen-to-body ratio come quello del Mi Mix. Inoltre non è mai stato nemmeno importato.

        • zebeck

          Grazie… È uscito 2 anni prima… Però xiaomi ha dovuto usare un display da 6,44″ per farci entrare tutto l’hardware decentemente…

          • BSOD

            Credo che l’idea in testa a Xiaomi fosse quella di partire dalle dimensioni di un telefono già molto grande (tipo il Mi Note 2, 5.7″) e fare vedere come fosse possibile ficcarci un display ancora più grande grazie all’elevato screen-to-body ratio.
            Insomma doveva essere una dimostrazione di forza.
            Poi, spero che più avanti usino la tecnologia anche per rimpicciolire i telefoni a parità di pollici, e non solo per inciccionire i display.

  • eric

    …bhà….già la prima versione è stata un flop….non vedo come questa possa quasta versione 2 a poter migliorare di tanto da esser preso in considerazione e dar filo da torcere alla concorrenza…..

    • teob

      Perché la prima è stata un flop? Come vendite o come terminale?

      • eric

        …il flop o il successo viene decretato dalle vendite innanzi tutto ….. se puoi produrne solo 10000 unità al mese a chi può interessare??
        …come terminale obiettivamente non è giudicabile se non per le linee estetiche….troppi i problemi o le più che dubbie soluzioni sperimentate…nonchè l’estrema fragilità ….
        chi l’ha preso in Italia lo ha già rimesso in vendita…..basta dare un’occhiata sui soliti siti ….

        • teob

          Come tutti i prodotti nuovi peccano di difetti di gioventù… Ci sta e il numero limitato dipende da tante Cose … Anche per scelta. Un telefono particolare doveva sondare il terreno. Vedremo il prossimo come sarà per giudicare

  • franky29

    Ma mettere una sola fotocamera a scomparsa che ruota ?

  • Barabbas

    la prima cosa a incepparsi e/o rompersi sarà la fotocamera a scomparsa