CyanogenMod porta Android 2.1 su HTC Magic e Dream [AGGIORNATO]

29 Apr 2010 Alex 10 commenti

Il grande Cyanogen, è ormai quasi giunto alla fine dei lavori sull’ultima versione della sua ROM (5.0.7) per HTC Magic e HTC Dream.

Leggi il resto …

Video Confronto Milestone – Dream

7 Dic 2009 Andrea Baccega 17 commenti

Avendo a disposizione entrambi i terminali mi son voluto dilettare in un video (alla mo’ di “buona alla prima“) che facesse vedere ,  e magari spiegasse anche un pochino,  le varie differenze che ci sono tra il nuovissimo Motorola Milestone e il Dream ( anche se le diff sono praticamente ricalcabili per gli altri terminali come Magic, Hero e Galaxy).

In questo video, che spero sia interessante, vi mostro come un anno di android abbia fatto nascere una nuova generazione di terminali per rispondere alle esigenze del consumatore e di android.

In particolare nel video confronto tratterò, non proprio marginalmente, le differenze di:

  • processore,
  • display ( in particolare del contrasto ),
  • di browser ,
  • reattività in generale.

Detto questo non mi resta che lasciarvi al video che trovate dopo il break.

Leggi il resto …

Motorola Droid ha già il 24% di share android

26 Nov 2009 Andrea Baccega 8 commenti

Admob è la società leader nel settore delle pubblicità su dispositivi mobili. Molti sviluppatori si affidano ad admob per fare un po di soldini con i propri programmi.

Ebbene questa società è molto attiva nel mondo dell’analytics e traccia tutti i dati possibili e immaginabili. L’ultimo articolo pubblicato da admob.com nella sua sezione di analytics riguarda in parte android.

Come potete vedere dall’immagine all’inizio di quest’articolo abbiamo la seguente configurazione:

  • Htc Dream – 36%
  • Motorola Droid – 24%
  • Htc Magic – 21%
  • Htc Hero – 8%

E’ interessante estrapolare alcune informazioni da questo grafico come:

Leggi il resto …

[GUIDA] Google Maps 3.3.1 with NAVIGATOR funzionante in Europa [UPDATE 14-12]

19 Nov 2009 Androidiani.com 135 commenti

EDIT: Di nuovo funzionante, con qualche problema! (per info.. guardate il thread ufficiale).

Come sapete, gmaps navigator funziona solo in america e solo con android2.0. I ragazzi di xda giorni fa trovarono come avviarlo anche su donut (cambiando fingerprint e altro nel build.prop, con quello del droid), ma in ogni caso la navigazione turn-by-turn funzionava solo in USA. Ora però sono riusciti anche a modificare l’applicazione per far funzionare il turn-by-turn fuori USA!

UPDATE: ora possibile anche senza root (in questo caso avrete 2 icone, il vecchio GMaps e il nuovo GMaps), e non serve più cambiare fingerprint nel build.prop. non serve nemmeno usare trick strani per avere la navigazione!
UPDATE2: nuova versione basata su maps3.2.1, così il market non vi chiederà più di aggiornare.
UPDATE3: guida semplificata
UPDATE4: versione 3.3.1, di nuovo funzionante nav in europa! Purtroppo c’è qualche problema, a volte si prende un po’ indietro, e in alto dice sempre via sconosciuta.. ma vedrete che col tempo sistemeranno anche questo :)
UPDATE5: versione 3.3.1 v3 e cambiati alcuni comandi

Premessa: il programma funziona su donut, se avete cupcake (android1.5) aggiornate a donut1.6 oppure lasciate stare.. i.

1)Scaricate google maps navigator “hacked”:
-Versione per chi ha root: Download!
-Versione per chi non ha root: Download!

2)Se avete root, rimuovete il Gmaps già presente nella vostra rom. Se non avete root, passate allo step 3, sappiate comunque che avrete 2google maps:
adb remount
adb shell find /system /data -name *google*maps.apk* -o -name Maps.apk -delete
adb uninstall com.google.android.apps.maps

ATTENZIONE che nel secondo comando, wordpress ha sballato questa parte “|”, se fate copia incolla il comando non va perchè i due doppi apici non sono quelli giusti..  riscriveteli a mano, usando i doppi apici sopra al tasto 2 della tastiera!

3)A questo punto, installate il nuovo gmaps con:
adb install -r maps3.3.1-brut-root-3.apk (per chi ha root)
o
adb install -r maps3.3.1-brut-no-root-3.apk (per chi non ha root)

Se  non avete la minima idea di cosa sia adb (quindi presumo stiate installando la versione non-root)… potete installare l’apk direttamente da Astro. Lo mettete nella sd del telefono e dal programma Astro (che trovate nel market) lo installate, ovviamente dopo aver attivato le Origini sconosciute in impostazioni>applicazioni.

4)Ora riavviate, poi provate a aprire gmaps, selezionare menu>indicazioni, mettere una destinazione e premere Vai. Oltre a Mostra sulla mappa, ci sarà anche Naviga!

Se non c’è il tasto naviga, provate a installare dal market l’applicazione google voice. Se ancora non va, disinstallatela, e reinstallatela nuovamente.

L’HTC Dream e Android Compiono un Anno – Punto della situazione

22 Ott 2009 Andrea Baccega 14 commenti

cupcakeE’ proprio il caso di festeggiare con una torta ( cupcake :P ) il primo anno di vita del nostro amatissimo sistema operativo android.

Il 23 Settembre 2008 veniva presentato in maniera ufficiale la preview del T-Mobile G1 ( aka HTC Dream ) e 29 giorni dopo (il 22 Ottobre 2008 ) il terminale era già in vendita e pronto a fare strage di portafogli.

Ebbene oggi è passato un anno abbondante dall’uscita dell’htc dream in america e posso ritenermi fiero di essere un utilizzatore android. Sono convinto che la strada di questo bellissimo sistema operativo non potrà essere che in salita.

Non ci credi ? Beh Considera che:

Leggi il resto …

Google Wave su Android – Video Prova

16 Ott 2009 Andrea Baccega 7 commenti

wave

Con l’avvento di google wave ci si pongono un infinità di domande. Una di queste è lo scopo e le modalità di utilizzo di questo fantastico servizio su un dispositivo mobile.

Essendo Android una piattaforma opensource creata da google si è sicuramente portati a credere che wave sarà perfettamente integrato nel nostro sistema operativo preferito. Ho voluto provare di persona le funzionalità disponibili di wave attraverso l’utilizzo del browser di android.

Il risultato è un pochino deludente ma comunque abbastanza convincente per intuire che sono già stati fatti molti passi verso la versione di wave accessibile da un telefonino.

Leggi il resto …

Arriva Donut e la sua prima release

26 Lug 2009 Andrea Baccega 26 commenti

donut1-199x300“Dopo cupcake arriverà donut”  – Così dicevamo qui su androidiani poco meno di 1 mese fa quando i primi rumors si sono fatti sentire e le prime conferme sono arrivate.

Ma cos’è donut ?

Donut, corrispondente inglese  per ciambella, è il nome in codice per la nuova versione del firmware android. In pratica è un aggiornamento del sistema che fa funzionare i nostri androidfonini.

Ci sono alcune novità di cui voglio parlarvi ed altre di cui vale la pena solamente annunciare.

Come avete sicuramente letto anche da altre fonti la notizia che donut sarebbe presto arrivata sui nostri androidfonini arriva direttamente dal twitter di cyanogen che ha annunnciato praticamente in tempo reale la presenza dei sorgenti donut nei repository di android.

Questi sorgenti hanno permesso già la creazione di due rom:

  • Una per il Dream di cyanogen
  • Una per il Magic di fatal1ty

Ma di queste due rom ne parleremo più avanti nell’articolo, intanto volevo assicurarmi di esporvi completamente cosa c’è di nuovo in donut.

Leggi il resto …

Google Sky Map disponibile per Android

13 Mag 2009 Andrea Baccega 22 commenti

stardroid2Ecco un altra applicazione Androd degna di nota.. Perchè? Perchè è made in Google.

Infatti, come spero saprete, i dipendenti di google hanno il 20% del loro tempo a disposizione per progetti personali legati a google.

Ebbene, il team di google sky ha voluto regalare agli utenti di Google Android questa bellissima applicazione che ancora non vi ho presentato..

Google Sky Map, come potrete intuire, vi dà la possibilità di visualizzare la mappa del cielo e vedere dove sono realmente i vari pianeti. Si hai capito bene… Potrete, attraverso l’ausilio del vostro htc dream ( e ormai anche del magic ;) ), vedere ed esplorare il cielo.

Ma andiamo al dunque ed esploriamo le funzionalità dell’applicazione made in google.

In pratica Google Sky Map fa utilizzo di tre sensori del g1:

  1. attraverso il gps è possibile sapere in che punto della terra ci troviamo ( con uno scarto di al max qualche metro )
  2. il compasso ci dice invece la direzione che il nostro g1 ha ( Se stiamo guardando verso  nord piuttosto che verso sud )
  3. con l’accelerometro abbiamo la ricetta perfetta per conoscere anche l’inclinazione del nostro dispositivo.

Leggi il resto …

Samsung VS Magic . . . sfida all’ultimo millimetro!

1 Mag 2009 Androidiani.com 15 commenti

i7500 vs magicC’è una tale mole di news in rete riguardanti entrambi i terminali che non si capisce più niente! E’ necessario fare un riepilogo.

Htc G2, meglio noto come Magic è stato annunciato da Vodafone più di 1 mese fa con un sito dedicato. Secondo le ultime notizie iniziano a girare i primi volantini nei negozi vodafone, con indicate le offerte di acquisto, ricaricabile o abbonamento, e sotto la disponibilità viene indicata come “a partire da Maggio“. Però secondo numerosi utenti di questo forum, come di tanti altri forum, tramite contatti in vodafone o solo tramite domande ai dealer, si dice ormai da giorni che non vedremo il magic prima del 17 Maggio. Una data davvero dolente, tanto che è stato definito più difficile di un parto il lancio di questo magic, e credo e spero che non presenti nemmeno un bug o problema di costruzione o altro, visti i ritardi.

Poi si è fatta fuori anche mamma Tim, che per prima ci ha offerto il G1 ( dream). Prima tramite un documento excel circolato nella rete, poi tramite immagini della convention, abbiamo visto foto piccole e sfocate del magic e un prezzo di 449 euro, con disponibilità da maggio. Successivamente la comparsa sul sito tim del Magic . Prodotto non ancora visibile sul sito tim, ma accessibile solo tramite ricerca della parola “magic“. Questo perchè tim prepara prima il sito con le nuove pagine, per poi renderle pubbliche e risparmiare tempo.

Leggi il resto …

Come Ripristinare La garanzia Tim del nostro Dream Modificato

26 Apr 2009 Andrea Baccega Un commento

splash_8bitDopo aver modificato la guida su come installare il vero android sul nostro dream di tim senza perdere la garanzia, abbiamo lavorato ad un metodo per recuperare la garanzia per tutti coloro che hanno hackerato l’htc g1 modificando anche l’spl.

Questa guida è adatta per tutti coloro che hanno un htc g1 con qualche problema fisico come ad esempio un problema al touchscreen. Da adesso, anche i primi di voi che hanno seguito la nostra guida per modificare il dream di tim potranno usufruire della garanzia ;)

Il thread del nostro forum su android è il seguente: Come Ripristinare il Firmware Originale di Tim per riprendere la garanzia .

Ovviamente, come sarà scritto poi nella guida, io non mi assumo nessuna responsabilità e sebbene questa guida abbia già funzionato per alcuni membri del nostro forum, se non seguita alla lettera potrebbe portare l’htc dream ad uno stato di brick del telefono. Perciò le parole chiave per avere successo in questo rollback sono: Calma, pazienza e rigore.

Qui di seguito l’intera guida ricopiata dal forum:
Leggi il resto …

Una settimana di Android fra widgets, vendite del G1, Cupcake e Haykuro.

25 Apr 2009 Sebastiano Montino 10 commenti

cupcake

Ci sono settimane in cui non accade nulla e ci si lamenta, ci sono settimane in cui accade troppo e ci si lamenta di non avere il tempo materiale per approfondire ogni argomento come si deve!

Basta con le lagne e partiamo con i Widgets! Come ricordate, vi avevo parlato dell’uscita del nuovo SDK 1.5 Android, ancora in fase di preview,  la cui vera novità, erano e sono, proprio i widgets!

Leggi il resto …

L’htc Dream di Tim può essere modificato senza perdere la garanzia

22 Apr 2009 Andrea Baccega 7 commenti

splash_8bitContinua la nostra ricerca verso l’htc dream di tim. Non ci siamo dimenticati delle vostre richieste e anche grazie alle vostre donazioni di altro lavoro ne è stato fatto. La mia guida principale aveva un grande problema, una limitazione.. Andava ad intaccare l’spl per effettuare delle chiamate a fastboot.

Questa piccola limitazione era dovuta in un primo luogo poichè le chiamate a fastboot incriminate erano indispensabili.

Fortunatamente fabbibi, un utente del nostro forum, si è accorto che era possibile saltare a piedi pari la parte che poteva creare problemi alla garanzia con il terminale e mi ha svelato di essere riuscito a installare un firmware senza bisogno di alcun hack.

Inoltre questo nuovo sistema di hacking del g1 di tim ci permette di snellire la procedura e renderla molto piu facile da capire ed attuare..

La guida, che potete reperire sempre al solito indirizzo ( hack g1 tim ), è stata deturpata dei vecchi step 6 e 7 sostituiti da un unico step 6.

Come potete vedere ho deciso di mantenere i passi utilizzati nella precedente versione della guida per un fatto storico ma comunque è inequivocabilmente stata markata come vecchia in modo da evitare che qualcuno la seguisse.

Beh che dire, ringrazio fabbibi e i due betatesters che finalmente adesso possono provare android (quello vero ) senza problemi di garanzia.

Ah dimenticavo, nel caso ci fossero problemi di garanzia estremi, io e airon11 abbiamo lavorato ( per la verità piu lui che io :P ) al ripristino dell’spl vecchio perciò teoricamente si può, per chi avesse il g1 di tim rootato con la vecchia versione della mia guida, ritornare ad uno stato “vergine” .. Utile per problemi di garanzia.. Per chi fosse interessato a fare da betatester vi indirizzo qui.

Per adesso è tutto, Stay Androided ;)