Il 4.5G di TIM è realtà. Internet su smartphone vola a 500 Mbps

16 Dic 2016 Marco Nota 108 commenti

Per il 5G bisognerà aspettare ancora qualche anno. Ma nell’attesa TIM è il primo operatore in Italia e in Europa a lanciare il 4.5G. Che, tradotto, significa una banda disponibile in download fino a 500 Megabit al secondo. Si potranno quindi scaricare contenuti fino all’esorbitante velocità di 62,5 MB al secondo, per fruire ad esempio di contenuti in 4K. Per ora la copertura è limitata alle città di Roma, Palermo e Sanremo. Ma già nelle prossime settimane sarà allargata a Napoli, Milano e Torino e poi al resto del territorio italiano. Scopriamo i dettagli insieme.
Leggi il resto …

Qualcomm, il lancio commerciale del 5G sarà anticipato al 2019

11 Nov 2016 Marco Nota 27 commenti

Entro il 2019 il debutto commerciale delle reti mobili 5G potrebbe essere realtà, “perché il mercato è pronto”.  Ad affermarlo Enrico Salvatori, presidente di Qualcomm Europa, in un incontro con la stampa in coincidenza del Secondo evento mondiale sul 5G a Roma.

Leggi il resto …

Internet: gli italiani trascorrono sempre meno tempo online

12 Gen 2016 Nico Petilli 27 commenti

Audiweb, tramite il suo ultimo comunicato stampa, ha reso note le statistiche relative alla permanenza degli italiani su internet nel mese di novembre 2015, in calo rispetto ad ottobre. Approfondiamo il tutto con l’ausilio dei grafici.

Leggi il resto …

Stelladoradus StellaHome900+2100: la recensione

8 Dic 2015 Alberto Schiabel 29 commenti

StellaDoradus è una multinazionale – con sede centrale nella Repubblica d’Irlanda – che si occupa delle fasi di progettazione e produzione di ripetitori di segnali mobile. Quante volte vi è capitato di spostarvi da una stanza all’altra della casa, soprattutto nel caso delle abitazioni in periferia, e di perdere la linea perché il vostro smartphone in alcuni punti “non prende più”? Allora la soluzione StellaHome fa al caso vostro. Ecco tutti i dettagli nella nostra recensione.

Leggi il resto …

Google: le ricerche mobile superano quelle desktop

11 Ott 2015 Nico Petilli 4 commenti

Il traffico internet proveniente da dispositivi mobili è andato incontro ad un considerevole sviluppo da un punto di vista quantitativo. La conferma definitiva si ottiene analizzando le ricerche effettuate su Google che per la prima volta, durante la scorsa estate, hanno superato in termini numerici quelle compiute in ambiente desktop. Leggi il resto …

Internet mobile, ecco i dati AGCOM sulla velocità della rete italiana

29 Lug 2014 Luca Tubiello 148 commenti

L’AGCOM ha pubblicato in un documento i dati relativi alla velocità della rete mobile italiana (4G ancora escluso, per il momento) riguardanti il periodo compreso tra il 15 Novembre 2013 e il 21 Marzo 2014. La velocità media in download si attesta a 6.7 Mbit al secondo e tutti gli operatori hanno migliorato le loro prestazioni, con TIM a fare la parte del leone.

Leggi il resto …

Confronto tariffe internet mobile

12 Mag 2009 Androidiani.com 47 commenti

InternetMoney

Ho fatto un confronto delle tariffe Flat o semi flat delle più grandi compagnie di telefonia mobile ed ho cercato di trarne delle conclusioni, in maniera di consigliare chi legge ed aiutarlo a trovare la tariffa che meglio si adatta alle sue esigenze.

Quindi direi di dividere gli utenti in diverse categorie:

Per chi già possiede un palmare Anroid:

Se siete interessati al solo traffico dati ogni operatore propone un’offerta a consumo in base alla quantità di dati scaricati. Le offerte si discostano non di molto l’una dall’altra e garantiscono un limite mensile di dati scaricabili, unica accortezza leggere bene se sono compresi anche limiti giornalieri oltre a quelli mensili (ad esempio sia la 3 che la TIM hanno un tetto massimo giornaliero).
Se invece siete interessati ad una tariffa semi-FLAT che comprenda però anche traffico voce e spendete già più di 30 euro al mese di telefono, allora la migliore offerta è probabilmente l’offerta della 3 chiamata “3Power” che  al costo di 29 euro al mese offre, sia per il traffico voce che per gli sms, oltre ovviamente che per internet, un quantitativo di traffico che difficilmente riuscirete a superare, a meno che non siate clienti bussiness. Attenzione però il traffico dati è solo su rete 3 e non c’è una copertura totale su tutto il territorio italiano, quindi verificate se la vostra zona è coperta dal segnale 3.

Leggi il resto …