CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 19 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 88 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 466 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
Discussione:

I signori del forum

Se questa discussione ti Ŕ stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano VIP L'avatar di diego63


    Registrato dal
    Jan 2012
    LocalitÓ
    Casa mia naturalmente
    Messaggi
    2,769
    Smartphone
    LG G3 32Gb

    Ringraziamenti
    171
    Ringraziato 262 volte in 214 Posts
    Predefinito

    I signori del forum

    Va bene fino a quando il neofita chiede quale soluzione Ŕ migliore a risolvere il problema di turno, va bene fino a quando Tizio chiede un consiglio, va bene fino a quando Caio si scusa per avere postato nella sezione sbagliata e con il capo coperto di cenere riconosce il ruolo del moderatore che ha sopperito alla pi¨ o meno grave mancanza di lui, povero utente che avrebbe dovuto imparare a memoria il regolamento e reo di non usare a sufficienza il famigerato "tasto cerca".
    Ad un certo punto non va bene, perchŔ? Ovvio l'utente si Ŕ permesso di fare una osservazione al "suo moderatore di sezione", nulla conta se tale appunto Ŕ arrivato tramite il canale privato dei messaggi, sapevate che un moderatore Ŕ immune dal commettere errori? Sapevate che se si usano termini (in PM) che al moderatore non vanno a genio potreste venire bannati? Ovvio che anche in questo caso non conta che sia stato il moderatore ad usare per primo termini non consoni al rispetto reciproco.
    Ma volendo essere curiosi di saperlo a cosa servono i messaggi privati? Non possono essere paragonati ad una normale conversazione tra due persone? Che sia tramite PM, SMS,E-mail, oppure al bar la sostanza non cambia, Ŕ e rimane una conversazione privata che non ha nienta da spartire con quello che si posta pubblicamente nel forum.
    Forse avendo il titolo di utente del mese si potrÓ godere di una certa stima ma qualcuno saprebbe spiegarmi con quale autoritÓ un moderatore possa assumere certi atteggiamenti e rimanere immune da provvedimenti da parte degli amministratori?
    Sono responsabile di ci˛ che dico io, non di ci˛ che capisci tu...

  2.  
  3. #2
    Androidiani Admin L'avatar di ZiCkY


    Registrato dal
    Mar 2009
    Messaggi
    28,503

    Ringraziamenti
    105
    Ringraziato 5,795 volte in 3,994 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da diego63 Visualizza il messaggio
    Va bene fino a quando il neofita chiede quale soluzione Ŕ migliore a risolvere il problema di turno, va bene fino a quando Tizio chiede un consiglio, va bene fino a quando Caio si scusa per avere postato nella sezione sbagliata e con il capo coperto di cenere riconosce il ruolo del moderatore che ha sopperito alla pi¨ o meno grave mancanza di lui, povero utente che avrebbe dovuto imparare a memoria il regolamento e reo di non usare a sufficienza il famigerato "tasto cerca".
    Ad un certo punto non va bene, perchŔ? Ovvio l'utente si Ŕ permesso di fare una osservazione al "suo moderatore di sezione", nulla conta se tale appunto Ŕ arrivato tramite il canale privato dei messaggi, sapevate che un moderatore Ŕ immune dal commettere errori? Sapevate che se si usano termini (in PM) che al moderatore non vanno a genio potreste venire bannati? Ovvio che anche in questo caso non conta che sia stato il moderatore ad usare per primo termini non consoni al rispetto reciproco.
    Ma volendo essere curiosi di saperlo a cosa servono i messaggi privati? Non possono essere paragonati ad una normale conversazione tra due persone? Che sia tramite PM, SMS,E-mail, oppure al bar la sostanza non cambia, Ŕ e rimane una conversazione privata che non ha nienta da spartire con quello che si posta pubblicamente nel forum.
    Forse avendo il titolo di utente del mese si potrÓ godere di una certa stima ma qualcuno saprebbe spiegarmi con quale autoritÓ un moderatore possa assumere certi atteggiamenti e rimanere immune da provvedimenti da parte degli amministratori?
    l'operato di un moderatore non pu˛ essere discusso in pubblica..e quindi questo thread chiude a prescindere

    cit. regolamento

    4. Eventuali contestazioni sull'operato della moderazione effettuate sul Forum saranno prontamente chiuse o eliminate. Maggiori spiegazioni e critiche rivolte al forum sono ben accette in forma privata contattando un Admin o il diretto interessato.


    se per˛...credi di essere nel giusto puoi contattare un admin..e spiegare la tua vicenda..nessuno Ŕ immune da critiche..
    ti invito a contattare un supermod..per esempio andromeda1968..o uno degl'admin attivi..cesco o nigno..

    sicuramente ti potranno aiutare meglio rispetto a questo thread..

    passo e chiudo.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy