CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: carotix con ben 4 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 28 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 61 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 47
Discussione:

[INFO] Nexus 6 - Fidarsi della turbo carica?

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Senior Droid L'avatar di badmaru


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    443
    Smartphone
    Note-Nexus6-LGv30+

    Ringraziamenti
    38
    Ringraziato 28 volte in 26 Posts
    Predefinito

    [INFO] Nexus 6 - Fidarsi della turbo carica?

    Devo ammettere che sono timoroso, ma sono scusato perché vengo dal Note per il quale ho 4 batterie.
    Visto che di solito non vado di fretta, ho pensato che la batteria ringrazia se caricata con una corrente bassa.
    Utilizzo la presa USB del notebook.
    Il turbocharger solo in caso di emergenza.
    Pensate che sia una stupidità?
    La vita è così bella se telefoni con una Piastrella

  2.  
  3. #2
    Cercatore di GnaGna L'avatar di Miciox


    Registrato dal
    Jul 2013
    Località
    Fantabosco
    Messaggi
    4,470
    Smartphone
    Gio, G3, RN3P, iPhone 7

    Ringraziamenti
    965
    Ringraziato 2,186 volte in 1,550 Posts
    Predefinito

    Non che il turbocharger rovini la batteria, ma certo caricarla ad amperaggio più basso la preserva di più.
    Chi ti vede ti definisce solare, perché la foschia lieve della malinconia la vede solo chi si ferma un po’ a viverti.

  4. Il seguente Utente ha ringraziato Miciox per il post:

    badmaru (15-02-15)

  5. #3
    Androidiani Power User L'avatar di NiloGlock


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    Sassari
    Messaggi
    25,646
    Smartphone
    LG G2, LeMax 2

    Ringraziamenti
    2,577
    Ringraziato 6,835 volte in 5,304 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Miciox Visualizza il messaggio
    Non che il turbocharger rovini la batteria, ma certo caricarla ad amperaggio più basso la preserva di più.
    +1

    L'amperaggio in se comunque non dovrebbe influire sulla salute della batteria, tutt'al più la la temperatura che essa raggiunge durante la carica può accorciarne la "vita" (che ovviamente con un amperaggio alto è più propensa a salire).

    Trovi una guida completissima qui, trattante gli argomenti batterie/ricariche: [INFO] [GUIDA] Batteria, inizializzazione e calibrazione - Tutta la verità
    REGOLAMENTO CONSIGLI SULL'UTILIZZO DEL FORUM F.A.Q. DEL FORUM MANUALE BBCODES



    STORIA DELLE VERSIONI DI ANDROID
    __________________________________________________

    Smartphone:

  6. Il seguente Utente ha ringraziato NiloGlock per il post:

    badmaru (15-02-15)

  7. #4
    Senior Droid L'avatar di badmaru


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    443
    Smartphone
    Note-Nexus6-LGv30+

    Ringraziamenti
    38
    Ringraziato 28 volte in 26 Posts
    Predefinito

    Allora non sono poi così stupido.
    Ho letto la guida. Interessante.
    Per il mio N6 carica lenta a 500 mA ed al fresco.
    Che poi "al fresco" significa appoggiato sulla scrivania. Di più non posso fare. A meno di portarmi dietro uno di quei sacchetti di ghiaccio istantaneo
    La vita è così bella se telefoni con una Piastrella

  8. #5
    Senior Droid L'avatar di scoiattolo_difettoso


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    Huawei Sonic
    Messaggi
    862
    Smartphone
    Costantinopoli

    Ringraziamenti
    156
    Ringraziato 147 volte in 123 Posts
    Predefinito

    Guarda che la carica da 500 mA del PC è meno efficace, se lo carichi da PC si scaricherà prima.
    Idem la ricarica rapida, su note4 se caricato in quel modo si scarica più velocemente, presumo sia uguale per Nexus6, in caso fai qualche prova tu stesso.

    La migliore resta quella col caricatore da parete a voltaggio standard, la peggiore sicuramente quella dell'auto.

  9. #6
    Senior Droid L'avatar di badmaru


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    443
    Smartphone
    Note-Nexus6-LGv30+

    Ringraziamenti
    38
    Ringraziato 28 volte in 26 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da scoiattolo_difettoso Visualizza il messaggio
    Guarda che la carica da 500 mA del PC è meno efficace, se lo carichi da PC si scaricherà prima.
    Idem la ricarica rapida, su note4 se caricato in quel modo si scarica più velocemente, presumo sia uguale per Nexus6, in caso fai qualche prova tu stesso.

    La migliore resta quella col caricatore da parete a voltaggio standard, la peggiore sicuramente quella dell'auto.
    Non capisco. Si tratta di considerazioni dovute alla tua personale esperienza oppure c'è dell'altro?
    Una batteria caricata lentamente o velocemente, in auto oppure con il suo caricatore, dovrebbe essere la tessa cosa.
    La mia esperienza con le quattro batterie del Galaxy Note (n7000) una originale e le altre di due marche differenti, è che nulla cambia.
    La mia perplessità era dovuta a questa "novità" della turbo carica. Per il resto, ripeto, non ho mai notato alcuna differenza, se non nel tempo necessario per ricaricare. Ma questo, sappiamo bene, dipende dalla corrente di ricarica.
    La vita è così bella se telefoni con una Piastrella

  10. #7
    Cercatore di GnaGna L'avatar di Miciox


    Registrato dal
    Jul 2013
    Località
    Fantabosco
    Messaggi
    4,470
    Smartphone
    Gio, G3, RN3P, iPhone 7

    Ringraziamenti
    965
    Ringraziato 2,186 volte in 1,550 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da scoiattolo_difettoso Visualizza il messaggio
    Guarda che la carica da 500 mA del PC è meno efficace, se lo carichi da PC si scaricherà prima.
    Idem la ricarica rapida, su note4 se caricato in quel modo si scarica più velocemente, presumo sia uguale per Nexus6, in caso fai qualche prova tu stesso.

    La migliore resta quella col caricatore da parete a voltaggio standard, la peggiore sicuramente quella dell'auto.
    Fonti attendibili su ciò che dici? Quando la batteria è caricata alla stessa percentuale (effettiva) si scarica nello stesso tempo... Ce c'entra l'amperaggio in carica?
    Quote Originariamente inviato da badmaru Visualizza il messaggio
    Non capisco. Si tratta di considerazioni dovute alla tua personale esperienza oppure c'è dell'altro?
    Una batteria caricata lentamente o velocemente, in auto oppure con il suo caricatore, dovrebbe essere la tessa cosa.
    La mia esperienza con le quattro batterie del Galaxy Note (n7000) una originale e le altre di due marche differenti, è che nulla cambia.
    La mia perplessità era dovuta a questa "novità" della turbo carica. Per il resto, ripeto, non ho mai notato alcuna differenza, se non nel tempo necessario per ricaricare. Ma questo, sappiamo bene, dipende dalla corrente di ricarica.
    In realtà il caricatore dell'auto rovina la batteria perché la sua energia deriva da calore e questo calore viene trasmesso alla batteria, indi per cui questo caricabatterie è indicato solo per emergenze.
    Chi ti vede ti definisce solare, perché la foschia lieve della malinconia la vede solo chi si ferma un po’ a viverti.

  11. #8
    Senior Droid L'avatar di badmaru


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    443
    Smartphone
    Note-Nexus6-LGv30+

    Ringraziamenti
    38
    Ringraziato 28 volte in 26 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Miciox Visualizza il messaggio
    In realtà il caricatore dell'auto rovina la batteria perché la sua energia deriva da calore e questo calore viene trasmesso alla batteria, indi per cui questo caricabatterie è indicato solo per emergenze.
    Questa poi la capisco ancora meno.
    Energia che deriva dal calore... va beh... se consideriamo che a monte c'è il motore termico dell'automobile... ma che c'entra? allora l'energia casalinga può derivare dal calore, dall'acqua, dall'uranio...
    Calore che viene trasmesso... ehm... passando dal cavetto usb?
    A parte gli scherzi, il caricabatterie usb da automobile è un piccolo circuito che passa da 12 a 5 volt e stabilizza la corrente. Quindi nulla cambia da qualsiasi altro carica batterie. Anche utilizzando la porta usb del pc si passa da un circuito simile, partendo dalla batteria del pc che non è certo da 5 volt.
    Sono d'accordo che la realizzazione ed i componenti di ogni caricabatterie possono determinare la qualità del prodotto e di conseguenza la reale stabilizzazione di tensione e di corrente ed in effetti l'uscita usb del pc è secondo me la migliore, visto che è progettata per soddisfare degli standard che permettono di alimentare delle periferiche anche importanti.
    La vita è così bella se telefoni con una Piastrella

  12. #9
    Cercatore di GnaGna L'avatar di Miciox


    Registrato dal
    Jul 2013
    Località
    Fantabosco
    Messaggi
    4,470
    Smartphone
    Gio, G3, RN3P, iPhone 7

    Ringraziamenti
    965
    Ringraziato 2,186 volte in 1,550 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da badmaru Visualizza il messaggio
    Questa poi la capisco ancora meno.
    Energia che deriva dal calore... va beh... se consideriamo che a monte c'è il motore termico dell'automobile... ma che c'entra? allora l'energia casalinga può derivare dal calore, dall'acqua, dall'uranio...
    Calore che viene trasmesso... ehm... passando dal cavetto usb?
    A parte gli scherzi, il caricabatterie usb da automobile è un piccolo circuito che passa da 12 a 5 volt e stabilizza la corrente. Quindi nulla cambia da qualsiasi altro carica batterie. Anche utilizzando la porta usb del pc si passa da un circuito simile, partendo dalla batteria del pc che non è certo da 5 volt.
    Sono d'accordo che la realizzazione ed i componenti di ogni caricabatterie possono determinare la qualità del prodotto e di conseguenza la reale stabilizzazione di tensione e di corrente ed in effetti l'uscita usb del pc è secondo me la migliore, visto che è progettata per soddisfare degli standard che permettono di alimentare delle periferiche anche importanti.
    Ecco sì, lasciamo stare gli scherzi che è meglio, visto che quando scrivo sul forum, che non sia thread OT, scherzo poco.

    È proprio la presa dove colleghi il caricatore che emana calore, e sì, la corrente generata è una corrente che può surriscaldare la batteria.
    Chi ti vede ti definisce solare, perché la foschia lieve della malinconia la vede solo chi si ferma un po’ a viverti.

  13. #10
    Senior Droid L'avatar di badmaru


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    443
    Smartphone
    Note-Nexus6-LGv30+

    Ringraziamenti
    38
    Ringraziato 28 volte in 26 Posts
    Predefinito

    Invece a me piace scherzare, ma per continuare la discussione mi adeguo. D'altra parte, a 50 anni suonati non potrei fare altrimenti visto la tua giovane età.

    La presa non emana calore per niente. Semmai è il circuito che emana calore come qualsiasi altro alimentatore (più o meno, dipende dal circuito, dalla corrente e dal carico)
    La corrente generata dal caricabatterie dell'auto come può essere diversa da qualsiasi altro alimentatore? Visto che non scherzi devi spiegare o almeno linkare a della documentazione.
    A meno che non stiamo parlando di qualche aggeggio di dubbia provenienza, che non stabilizza un accidente.
    Comunque, mai notato surriscaldamenti utilizzando il caricabatteria da automobile. Si vede che ho la fortuna di utilizzare dei buoni prodotti.
    La vita è così bella se telefoni con una Piastrella

Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy