CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Ma551m0 con ben 3 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: bluemask con ben 15 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 124 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 27
Discussione:

a proposito dei Pit files

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Senior Droid L'avatar di cicciocant


    Registrato dal
    Dec 2010
    Messaggi
    602

    Ringraziamenti
    39
    Ringraziato 135 volte in 98 Posts
    Predefinito

    a proposito dei Pit files

    Tutti sanno che esistono tre tipi differenti di file con estensione pit necesssari per flashare le ROM sul SGS tramite odin, ma pochi o nessuno sa veramente cosa indichino queti tre file e quali sono le reali diferenze fra di loro e perché va usato uno anziché l'altro.

    Sto cercando da tempo delle informazioni precise in merito e proprio oggi ho trovato su xda un post a dir poco illuminante.

    Allo stesso partecipano calibri del tipo supercurio DamianGTO, ryanza e Richthofen che sembra il più esperto di tutti.

    Sto cercando di leggerlo e decifrarlo con grande fatica anche a causa della mia scarsa conoscenza dell'inglese.

    Comunque sto traendo delle conclusioni che se giuste potrebbero anche contraddire alcuni degli assiomi fino ad ora presi come oro colato.

    Ora non ho tempo di elucubrare. Intanto vi lascio il link così magari ci pensa su anche qualcun altro:

    [REF] Investigation Into PIT Files - xda-developers.

    Segnalo in particolare che al post nr. 52 c'è il pit data structure trasformato in c data structure, dal quale si capiscono le differenze "binarie" fra i tre files pit.

    P.S. Help Valerio.
    Ultima modifica di cicciocant; 28-02-11 alle 20:43

  2. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato cicciocant per il post:

    fmiche (15-03-11),Val3r10 (28-02-11)

  3.  
  4. #2
    Senior Droid L'avatar di auron86


    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    315
    Smartphone
    i9300

    Ringraziamenti
    83
    Ringraziato 16 volte in 15 Posts
    Predefinito

    da come ho capito, ma nn ne sono sicuro SO, deve sapere dove prendere i moduli che servono al kernel per salvare i dati in RAM, inoltre la ram del SO di solito è fissa e si trova nella parte bassa della memoria, da come posso capire penso che il pitt serva a dire dove allocare i vari moduli per ogni singola periferica modem, kernel ecc......

    tipo puntatore alla cella iniziare esempio 0x01 + 0x33 per il modem ad esempio


    quindi quando SO si deve andare a prendere dei moduli x effettuare chiamate di sistema specifiche sa a priori dove puntare.

    In effetti il pit è un partizionamento della memoria ram x sapere sempre dove prendere i moduli all' SO per funzionare....CREDO !
    Alessio Piromallo

    Web design e Programmatore Java, C++ e PHP

  5. #3
    Androidiani Power User L'avatar di Val3r10


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    3,398
    Smartphone
    ZE551ML LG-H955 GT-I9000+P5200

    Ringraziamenti
    428
    Ringraziato 1,742 volte in 813 Posts
    Predefinito

    Grazie Cicciocant, sei sempre un pungolo per la mia curiosità
    Avevo già salvato il bookmark di questo thread, da utilizzare come riferimento nel glossario (cap.2), ma sinceramente da quanto ho visto non è una rivoluzione rispetto a quanto si afferma normalmente

    PIT è l'acronimo di Partition Info Table, ed è appunto il "bootsector" iniziale del nostro simil-disco che definisce le strutture della dozzina di partizioni...
    Tra un PIT e l'altro c'è qualche differenza nelle dimensioni delle partizioni SYSTEM e DBDATA, in particolare... ed è per questo che un fw predilige un pit piuttosto che un altro, perché le partizioni sono dimensionate in base a ciò che ci va dentro.

    Ah... dimenticavo: nemmeno i nomi sono così trascendentali ...
    512 513 e 803 non sono altro che i suffissi della data che è nel nome (s1_20100xxx) !!
    Ovvero, 12 maggio, 13 maggio e 3 agosto, rispettivamente


    Ma interessa poco... i puntamenti di inizio-fine di ciascuna partizione sono comunque diversi. E per questo sono importanti i cambiamenti di stato, nel passaggio da un fw all'altro...


    PS: c'è anche scritto che SamFirmware ha una strana predilezione per l'803... mentre il 512 è generalmente più robusto e sicuro.
    (vado a memoria, l'ho letto tempo fa...)

    Grazie ancora della segnalazione
    Ultima modifica di Val3r10; 28-02-11 alle 23:21

  6. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato Val3r10 per il post:

    auron86 (28-02-11),cicciocant (01-03-11),zuzudom (14-03-11)

  7. #4
    Senior Droid L'avatar di cicciocant


    Registrato dal
    Dec 2010
    Messaggi
    602

    Ringraziamenti
    39
    Ringraziato 135 volte in 98 Posts
    Predefinito

    Riprendo il discorso.

    Allora dal thread di cui sopra si capisce che fra i vari file pit cambia:

    1) il valore di due byte in formato little endian che indica la dimensione della partizione FACTORYFS e DBDATA. in particolare

    FACTORYFS
    803 : 04 A2 : 1186
    512 : 04 7A : 1146
    513 : 04 CA : 1226

    DBDATA
    803 : 01 F0 : 496
    512 : 02 18 : 536
    513 : 01 C8 : 456

    Al contrrario di ciò che si pensa, per tale motivo, a mio avviso il reaprtition su odin va selezionato quanto il pit che si va a flashare è diverso da quello già presente nel dispositivo.
    Che ne pensi Valerio?

    2) FRa il pit 512 e 513 non ci son altre differenze. Invece fra questi ed il pit 803 cambiano anche i byte compresi fra l'offset 0x08 e l'offfset 0x1A

    Ecco in particolare le differenze:

    Pit 803
    00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00

    Pit 512 e 513
    01 00 00 00 00 00 00 00 54 1D 41 00 E0 FA 12 00 08 D8 43

    Quindi il pit 512 e 513 hanno un informazione in più. Quale sia non mi è chiaro, nemmeno dalla lettura del suddetto thread.

    Help

    P.S Che siginfica questa frase di RyanZA? : "Flashing a PIT file with repartition checked seems to (according to docs) reset the wear leveling (the current record of what was written where, I guess), so you should not tick repartition if you are flashing many times in a row. (Many times is probably some very big number.)"
    Ultima modifica di cicciocant; 01-03-11 alle 17:14

  8. #5
    Androidiani Power User L'avatar di Val3r10


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    3,398
    Smartphone
    ZE551ML LG-H955 GT-I9000+P5200

    Ringraziamenti
    428
    Ringraziato 1,742 volte in 813 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da cicciocant Visualizza il messaggio
    Riprendo il discorso.

    Allora dal thread di cui sopra si capisce che fra i vari file pit cambia:

    1) il valore di due byte in formato little endian che indica la dimensione della partizione FACTORYFS e DBDATA.
    Al contrrario di ciò che si pensa, per tale motivo, a mio avviso il reaprtition su odin va selezionato quanto il pit che si va a flashare è diverso da quello già presente nel dispositivo.
    Che ne pensi Valerio?
    Allora ricordavo bene... o ho imparato bene la lezione
    Quote Originariamente inviato da Val3r10 Visualizza il messaggio
    PIT è l'acronimo di Partition Info Table, ed è appunto il "bootsector" iniziale del nostro simil-disco che definisce le strutture della dozzina di partizioni...
    Tra un PIT e l'altro c'è qualche differenza nelle dimensioni delle partizioni SYSTEM e DBDATA, in particolare... ed è per questo che un fw predilige un pit piuttosto che un altro, perché le partizioni sono dimensionate in base a ciò che ci va dentro.

    Ma interessa poco... i puntamenti di inizio-fine di ciascuna partizione sono comunque diversi. E per questo sono importanti i cambiamenti di stato, nel passaggio da un fw all'altro...

    Quote Originariamente inviato da cicciocant Visualizza il messaggio
    2) FRa il pit 512 e 513 non ci son altre differenze.
    [...]
    Quindi il pit 512 e 513 hanno un informazione in più.
    Sinceramente non ho mai trovato un firmware che richiedesse esplicitamente il 513, in effetti...
    Poi, non so se per quel maggiore contenuto informativo,
    Quote Originariamente inviato da Val3r10 Visualizza il messaggio
    PS: c'è anche scritto che SamFirmware ha una strana predilezione per l'803... mentre il 512 è generalmente più robusto e sicuro.

    Sulla frase di Ryanza, poi, non ho ben chiaro il contesto.
    Probabilmente un mio limite tipo lost in translation, ma a naso la interpreto in base al SOLITO "attenzione a non usare il repartition con troppa facilità, soprattutto con flash sequenziali a raffica..." (if you are flashing many times in a row)
    Hai presente il re-virgin ?

    Ma io sono prevenuto...
    Ultima modifica di Val3r10; 01-03-11 alle 18:01

  9. #6
    Senior Droid L'avatar di cicciocant


    Registrato dal
    Dec 2010
    Messaggi
    602

    Ringraziamenti
    39
    Ringraziato 135 volte in 98 Posts
    Predefinito

    A sto punto na cosa mi sfugge.

    Tu dici sempre che con PIT 803 non si usa repartition, mentre con PIT 512 si.

    A mio avviso invece occorre dire che il repartition va usato quanto il PIT che si flasha è diverso da quello già presente nel dispositivo.

    Ma a sto punto quale PIT si sceglie? e perché?

    Mi pare strano che sta cosa, come dici anche te, nell'ambiente non è affatto chiara.

    E se questo dubbio è venuto anche a quei tizi, credo proprio che non sia chiara.

    HO trovato un altra affermazione. Questa volta di Richthofen:

    If the pit file and re-partition is not selected, the excisting pit will be used.
    Unless you use a special version, you actually never need to re-partition.

    512.pit (which is always used as default by Samsung) will work with any current firmware.
    questo succedeva il 23/10/2010 quindi in epoca pre froyo mi sembra. Chissà se è valida tuttora?


    P.P.S: con heimdall sembra che si usi sempre e solo il pit 512.
    Ultima modifica di cicciocant; 01-03-11 alle 18:36

  10. #7
    Senior Droid L'avatar di cicciocant


    Registrato dal
    Dec 2010
    Messaggi
    602

    Ringraziamenti
    39
    Ringraziato 135 volte in 98 Posts
    Predefinito

    continuo con le elucubrazioni:

    ho trovato sempre su XDA il thread relativo ad Heimdall per vedere come questo programma tratta i file pit.

    a Proposito ho trovato questo:
    dbdata.rfs and cache.rfs aren't images in the sense that a partition will be created matching their size. The contents of dbdata.rfs and cache.rfs however are flashed to NAND. The NAND is partitioned according to the PIT file. There is no immediate need to repartition (as 10,000+ Heimdall users will confirm) and you can still use the original 512 PIT with the latest Froyo. Repartitioning is mostly just a matter of tweaking and personal preference.
    e sopratutto questo: questo :
    Samfirmware often have incorrect instructions that tell you to pick a PIT file when you're not repartitioning, in which case the selected PIT file is not used.

    Infine nei sorgenti del programman, nel file main.cpp ho trovato questo:

    codice:
    if (repartition)
    {
    // When repartitioning we send the PIT file to the device.
    fseek(fileArray[kFilePit], 0, SEEK_END);
    totalBytes += ftell(fileArray[kFilePit]);
    rewind(fileArray[kFilePit]);
    }
    Cioè.
    SE e solo c'è repartition attivo allora il file pit selezonato viene inviato al device, altrimenti si usa il pit già presente nel device.

    A sto punto si può affermare che (attendo conferma):

    Se si seleziona un file pit specifico allora va selezionato repartion, altrimenti ciò non ha alcun effetto.

    Riprova di ciò è il fatto che quando con Odin si seleziona un file pit allora repartition si spunta autimaticamente, anche se viene lasciato all'utenza la possibilità di disabilitarlo.

    A sto punto rimane un ultima domanda: Quando scegliere pit 512 anziché 803?

  11. #8
    Androidiani Power User L'avatar di Val3r10


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    3,398
    Smartphone
    ZE551ML LG-H955 GT-I9000+P5200

    Ringraziamenti
    428
    Ringraziato 1,742 volte in 813 Posts
    Predefinito

    Il pit da usare è quello che c'è scritto in associazione al firmware.
    E nel caso di file singolo, niente pit.


    Questa è l'unica regola che seguo io.


    Devi metterti l'anima in pace che in questo ambito, non essendo pubblicati manuali di laboratorio della Samsung ma solo impressioni personali da più o meno esperti sulla base della loro esperienza, non esistono regole assolute.
    Solo esperienze. Positive o negative.


    Tu chiedi spiegazioni ma poniti in un'altra ottica:
    esistono mille strade per arrivare ad un obiettivo. E' davvero così necessario provarle/sperimentarle tutte, oppure è sufficiente consolidarne una battuta e sicura ?
    L'obiettivo è fermo ed è sempre li, e per la maggioranza delle persone nemmeno conta come arrivarci.
    (questo era il mio problema nell'affrontare le guide... quindi fornire un tragitto sicuro, battuto e puntellato: non sperimento sul telefono degli altri quello che non sono convinto di fare sul mio)

    Se leggi il log di Odin, il pit viene sempre letto DAL telefono, sia che lo imposti, sia no.
    E' per questo che è importante l'enforcement di uno nuovo quando le specifiche del firmware in flash ne richiedono uno diverso da quello preesistente.
    Ed è per questo che io nella mia guida sequenziale, partendo dal 512 di Eclair, suggerisco di flashare in alternativa o una 2.2 con 803 (come da specifiche) o una 2.2.1 con 512 (come da specifiche).

    [E questo direi contraddica il tuo assunto: nella re-virgin, parto da 512, flasho con 803 SENZA repartition: eppure le mie partizioni cambiano di dimensione!
    Come potrebbe accadere se il pit non avesse effetto in assenza di repartition ? ]


    Modo più generale e fault-tolerant non lo conosco.


    E comunque IMHO quello che hai citato sembra coerente con quanto ho ribadito più volte:
    Quote Originariamente inviato da Val3r10 Visualizza il messaggio
    PS: c'è anche scritto che SamFirmware ha una strana predilezione per l'803... mentre il 512 è generalmente più robusto e sicuro.
    Il 512 è più sicuro, e va anche bene da usare sempre. Se ti sbagli col repartition, al 99% non fai neanche danni.
    L'unico problema è che ha la partizione System più piccola, quindi il 2.2 non deodexed ci sta strettino. Da cui la procedura sopra...

    Per il resto, 512 forever !!!! IMMMMMHO

    Does it make any sense ?
    Ultima modifica di Val3r10; 01-03-11 alle 19:31

  12. Il seguente Utente ha ringraziato Val3r10 per il post:

    cicciocant (01-03-11)

  13. #9
    Senior Droid L'avatar di cicciocant


    Registrato dal
    Dec 2010
    Messaggi
    602

    Ringraziamenti
    39
    Ringraziato 135 volte in 98 Posts
    Predefinito

    Ringrazio per l'ennesima volta e mi arrendo.

    Naturlamente la strada empirica da te suggerita è quella più "fault tolerant".

    Qui cercavo solo di disquisire per il gusto di capire. ma forse sono solo seghe mentali

  14. Il seguente Utente ha ringraziato cicciocant per il post:

    Val3r10 (01-03-11)

  15. #10
    Androidiani Power User L'avatar di Val3r10


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    3,398
    Smartphone
    ZE551ML LG-H955 GT-I9000+P5200

    Ringraziamenti
    428
    Ringraziato 1,742 volte in 813 Posts
    Predefinito

    Non voleva assolutamente essere uno scontro dialettico, anzi.
    Come ti ho detto all'inizio, mi solleciti sempre in modo interessantissimo.

    Forse il problema è proprio che mi sono arreso prima di te, leggendo in giro tutto ed il contrario di tutto.
    Con invece sempre ben fisso l'obiettivo, che era sempre li ...

    Se leggi i miei post di qualche tempo fa, provavo ad argomentare o approfondire. E a provare dietro...
    Ma è evidente che chi passa qui lo fa solo per necessità o problemi, quindi approcciando le guide limitate a 10K caratteri ho dovuto fare delle scelte pragmatiche.
    Si preferiscono solo sequenze passo passo, per punti ... no ?

    E quello che c'è in mezzo è solo fuffa.
    Non si possono proporre troppe alternative, se si vuole avere la speranza di essere seguiti fino in fondo (l'hai sperimentato tu stesso, con quell'ottimo approccio sul CSC ITV ed il metodo di cambio csc via ADB: secondo te, quanti lo seguono piuttosto che scaricarsi SGS CSC Changer o Tools ?
    Anche l'IMEI sul telefono è troppo lungo da scrivere...)

    Va beh, scusa lo sfogo OT e grazie ancora


Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy