CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: DreamReaper con ben 11 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: gianpassa con ben 26 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 81 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
Discussione:

Considerazioni su Samsung

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Senior Droid L'avatar di venomous


    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    672

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 21 volte in 18 Posts
    Predefinito

    Considerazioni su Samsung

    E' da un bel pò che non scrivo qualcosa di interessante, o almeno interessante per me, quindi vorrei convididere con voi le mie riflessioni e dubbi sulla politica adottata da Samsung nel settore degli smartphone android based.
    Partiamo dal principio dicendo che samsung ha sempre fatto telefoni di tutto rispetto, tuttavia la sua prima uscita con uno smartphone android è stata disastrosa per usare un'eufemismo. Il Galaxy che ancora molti stanno benedicendo, è stato a mio avviso una quasi truffa perpetrata ai danni degli europei. Volendo pensar male possiamo dire che Samsung ci abbia usato come cavie per il loro primo prototipo. Se il Galaxy fosse stato venduto in America, Samsung se ne sarebbe uscita con le ossa rotte perchè una Class Action non se la sarebe scansata in nessun modo.

    Capitolo Bada.
    Samsung sviluppa, e dice attivamente, il proprio sistema operativo (Bada) che usa la stessa interfaccia che adotta sui sistemi operativi android (Touchwiz) possiamo dire tranuillamente che la differenza tra un telefono con Bada e uno con Android grazie a Touchwiz si nota poco.
    A questo punto io mi chiedo cosa farà Samsung in futuro, fondamentalmente loro grazie a Touchwiz potrebbero anche decidere investendo molti soldi di portare una buon parte di applicazioni per android su Bada, e quindi mettersi in diretta concorrenza con Android. E' un'idea, un pensiero, ma comunque è un'ipotesi che deve essere presa in considerazione.

    Capitolo HTC.
    HTC in borsa ha reagito benissimo alla causa indetta da Apple nei suoi confronti, continua a produrre smartphone e vende bene sia in Europa che in America. Prima che Samsung dicesse di non poter più rifornire HTC di schermi Super Amoled, la stessa Samsung aveva detto che aveva come obbiettivo il sorpasso nelle vendite di smartphone android based nei confronti di HTC.
    Io poco ci credo che Samsung non abbia le scorte per fornire HTC di Super Amoled, per me si tratta solamente di non avvantaggiare un diretto concorrente.
    Se vi guardate i vari spot dei nuovi telefoni Samsung vedrete come Samsung mette sempre in risalto la tecnologia Super Amoled.
    Io credo che Samsung voglia essere l'unico a offrire questo tipo di schermo, che, a quanto si dice, merita veramente.

    Samsung e la politica delle vendite.

    Io sono un purista, non piace l'interfaccia sense o altre interfacce custom, ma devo dire che farei un'eccezione per il Samusung Galaxy S pro, che poi così non si chiama e vi spiegho il perchè.
    Stando a quanto detto da Samsung e dai carrier, Samsung ha fatto una versione del suo Galaxy S per ogni operatore.
    Oguno di questi si chiama con un nome diverso.
    Ad esempio quello di AT&T mi sembra non abbia la fotocamera frontale (per non andare troppo in competizione con l'iphone4), quello italiano non ha il flash, quello di Sprint si chiama Epic , supporta le reti 4g, ha quattro tasti, flash e una bellissima slide keyboard.
    Insomma, ma questi che cosa fanno?
    Io rimango stupito dal fatto che Samsung dopo il disastro che ha combinato in Europa con il Galaxy, non i sia degnata di offrire al nostro mercato anche la versione con flash e tastiera fisica. Sarebbe stato un grande telefono poichè non richiedendo l'antenna per il wimax, sarebbe stato molto più sottile.
    Siamo chiari, io non uso il telefono per fare foto, ma se devo spendere più di 500€, voglio un telefono che abbia tutto.
    Non riesco a capire cosa Samsung abbia in mente, e se chiedete a me, io non comprerò nessun prodotto Samsung finchè non sarà fatta un po' di chiarezza. Non mi interesserebbe sapere le loro strategie sullo sviluppo di bada, ma sarei felice di sapere perchè di tutto queste versione del Galaxy S, e perchè mai Samsung non ha avuto un'occhio di riguardo per gli Europei. Loro in Europa hanno venduto un telefono a dir poco penoso, non lo hanno supportato, e il minimo che potevano fare era rilasciare varie versioni del Galaxy S, incluso quello con la tastiera, e magari farlo uscire per prima qui.
    Come ho sempre detto in altri miei post, noi consumatori siamo parte del mercato, che ci crediate o no, in queste grandi multinazionali sono molto attenti a capire in quali paesi si vende di più, e se in un paese non si vende cercano di capire cosa c'è che non va.
    E' un peccato perchè con samsung potevamo avere qualcosa in più rispetto alla qualità di costruzione e dei materiali rispetto ad HTC, ma sembra che Samsung stia facendo un gioco brutto, sia nei confronti degli altri device maker che degli utenti Europei.
    Un Saluto a tuti.

  2.  
  3. #2
    Baby Droid


    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    49

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 2 volte in 2 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da venomous Visualizza il messaggio
    fondamentalmente loro grazie a Touchwiz potrebbero anche decidere investendo molti soldi di portare una buon parte di applicazioni per android su Bada, e quindi mettersi in diretta concorrenza con Android. E' un'idea, un pensiero, ma comunque è un'ipotesi che deve essere presa in considerazione.
    Condivido pienamente tutti i punti dell'analisi, di cui credo sia questo il fondamentale. E' da poco cominciata la guerra degli smartphone, con un bel blitzkrieg da parte di Apple che, e su questo ha fatto scuola, è riuscita per prima ad imporre in maniera consumer questo tipo di mezzo di comunicazione. Da quel che vedo, gli altri contendenti sono:
    Microsoft, una dei pionieri del campo (e checché se ne dica anche con ottimi device!), che si sta rovinando con le sue stesse mani;
    RIM, che ha conquistato la fetta "business" (e lo sta mantenendo grazie soprattutto alla fama);
    Google (con alle spalle la Open Handset Alliance) è per ora un'incompiuta, ma con una grande patrimonio di sviluppatori nella sua banca virtuale. Dico incompiuta perché è l'impressione che mi ha fatto Android fino a questo momento (e che ha solo in parte mitigato FroYo) è che le prime versioni di questi sistema operativo fossero delle "beta" e che la tensione degli sviluppatori fosse di aggiungere nuove feaatures più che ottimizzare quelle esistenti. Comunque ha dato una grossa svolta alla guerra (perdonatemi, sto proseguendo con il paragone), per sua stessa ammissione, sganciando la bomba atomica Nexus 1: così facendo è riuscita a spingere i produttori a una corsa alla tecnologia migliore. Il suo più grosso limite è la famosa "dispersione" (e affidarsi ad HTC ).
    Palm: purtroppo non la conosco.
    Nokia: sta uscendo dalla noia di Symbian con Meego. Un progetto interessante.
    Finalmente, Samsung. Spulciando su wikipedia la lista delle compagnie interessate a Bada trovo cose come Twitter, EA, Capcom, Gameloft, e Blockbuster. Videogiochi e film (Twitter a parte). Credo che per fare bella figura con loro serva un bello schermo . Cacate a parte, mi pare abbastanza evidente che Samsung voglia imporsi come sviluppatore di HW e di SW in maniera indipendente da Google, e che stia effettivamente utilizzando i suoi clienti come beta-tester del suo sistema operativo. Cosa che secondo me anche Google ha fatto con Android 1.X.

    Ho finito, sono andato OT e ho scritto di fretta. Per le ultime due cose chiedo scusa

  4. #3
    Senior Droid L'avatar di venomous


    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    672

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 21 volte in 18 Posts
    Predefinito

    Ma poi dico io, ma perchè hanno fatto questo?
    Verizon a mio avviso li ha subito mandati a quel paese quando hanno visto 3 tasti e nessun led flash.
    Infatti Verizon forse si prende il miglior device a parità di grandezza, tasti e funzioni.
    E' molto sottile, ha quattro tasti fisici e ha il flash led, classico smartphone android.
    Non capisco perchè in Europa hanno rifilato la versione a tre tasti e senza flash.
    Rimango veramente basito.


  5. #4
    Senior Droid L'avatar di venomous


    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    672

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 21 volte in 18 Posts
    Predefinito

    E volevo aggiungere che Sprint non è stata da meno dato che la sua versione del Galaxy S ha anche la tastiera fisica, che per chi ha bisogno di scrivere molto può essere una benedizione.
    Possibile che in Europa nessuno li abbia mandati a quel paese e la gente si compra il fratello minore del Galaxy S?
    Io non capisco........


Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy