CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: yuri76 con ben 9 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: yuri76 con ben 18 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 54 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 11 a 19 su 19
Discussione:

"Il tuo Android è stato infettato": virus o pubblicità?

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #11
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    30

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Ciao a tutti.. riporto in alto questa discussione onde evitare di aprirne un'altra sullo stesso argomento e nella speranza di trovare una soluzione.

    La stessa cosa raccontata da tutti gli utenti qui sù è successa ieri a mia madre, che ovviamente ha creduto che qualcosa di brutto fosse successo davvero al tel e avrà cliccato su qualche "installa" e robe simili.
    Fatto sta che mi ha portato il tel che vibrava in continuazione, chrome fermo sulle pagine che minacciano virus e quant'altro e un'app, una specie di cleaner, installata con tanto di widget che si era messo sulla home in automatico.

    Cancellati i dati dell'app e disinstallata l'app stessa.
    Cancellati tutti i dati di Chrome.

    L'allarme pare rientrato.

    Ma il punto è che ..potrebbe tranquillamente ricapitare.
    Il blocco popup di Chrome.. è semplicemente ridicolo e inesistente.
    Quindi nulla vieta che quelle pagine demoniache riappaiano dal nulla durante la normale navigazione.
    E mia madre, se anche ora sa che non deve spaventarsi, comunque non saprà uscirne da sola, perchè quelle pagine alterano in qualche modo il normale utilizzo di Chrome e non rendono semplice e normale il tornare indietro o il chiuderle.

    La domanda quindi è:
    esiste una estensione per Chrome (android) o un app da installare che si integri a Chrome e che blocchi questi popup e queste pagine odiose?

    Altrimenti?
    Soluzioni alternative per risolvere sta piaga che, come vedete anche da questo thread, va avanti da anni e miete vittime fra molti utenti ignari?


  2.  
  3. #12
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2018
    Messaggi
    5

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Raga certe volte mi sì riattiva aggiornamento automatico tramite wifi su playstore senza che lo faccio io,é un virus?

    Inviato dal mio LENNY2 usando Androidiani App

  4. #13
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2018
    Messaggi
    6

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Non penso proprio, tranquillo

    A me è capitata la stessa cosa: mi hanno consegnato un telefono pieno di adware bastardoni, app che si installavano a ripetizione e quant'altro che potete immaginare. Neanche l'hard reset da recovery puliva il telefono. Alla fine ho risolto flashando root, installando qualche programma antivirus, facendo pulizia e bloccando i file dannosi manualmente quando erano file di sistema. poi rimuovendo i file di sistema con altri programmi di disinstallazione profonda. Il tutto disconnesso dalla rete internet, visto che è quella che innescava tutto. Quindi file apk e via discorrendo.

    Non contento, volevo capire come fossero entrate queste cacche dentro il telefono e ho scaricato apk a caso, e me li sono ribeccati a quel punto tanto volevo già farlo, ho flashato una custom rom decente.

    Quindi occhio a chrome e anche agli apk che installate sul telefono, presi a giro su google.

  5. #14
    Baby Droid


    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    18

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da BlackPanther Visualizza il messaggio
    Non penso proprio, tranquillo

    A me è capitata la stessa cosa: mi hanno consegnato un telefono pieno di adware bastardoni, app che si installavano a ripetizione e quant'altro che potete immaginare. Neanche l'hard reset da recovery puliva il telefono. Alla fine ho risolto flashando root, installando qualche programma antivirus, facendo pulizia e bloccando i file dannosi manualmente quando erano file di sistema. poi rimuovendo i file di sistema con altri programmi di disinstallazione profonda. Il tutto disconnesso dalla rete internet, visto che è quella che innescava tutto. Quindi file apk e via discorrendo.

    Non contento, volevo capire come fossero entrate queste cacche dentro il telefono e ho scaricato apk a caso, e me li sono ribeccati a quel punto tanto volevo già farlo, ho flashato una custom rom decente.

    Quindi occhio a chrome e anche agli apk che installate sul telefono, presi a giro su google.
    1 RISERVATA ai gestori del sito " come faccio a rispondere senza (quotare?)"

    sicuramente il virus era integrato in un programma per la gestione di dispositivi cinesi (commento negativo sugli asiatici censurato) purtroppo senza installare il programma non riuscivo ad utilizzarli;
    adesso spesso non riesco più ad usare il tablet perchè si aprono in continuazione finestre e installa programmi PEARO, SHELL, FINGERPRINT SCANNER TOOLS e altri COM.xxxxxxxx.xxx
    vorrei sapere come faccio ad accedere ai files di sistema per eliminarli e, perchè io come utente non li vedo, mentre i virus tranquillamente vi accedono ???? perchè chi a progettato il sistema android mette solo in dificoltà l'utente e basta ?!?!

  6. #15
    Baby Droid


    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    18

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    dimenticavo, ho provato a fare il reset di fabbrica, ma nella prima schermata mi compare l'android rotto con scritto NOT COMMAND e si blocca li.

    ADESSO è COMPARSO IL TASTO RISPONDI "SENZA IL QUOTARE"
    Ultima modifica di ardutronyc; 21-09-18 alle 22:16

  7. #16
    Baby Droid


    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    18

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Salve, se qualcuno osserva mi può suggerire se esistono App REALMENTE in grado di sistemare (ripristinare correggere pulire) i files di systema ed eventualmente aggiornare android con versioni aggiornate successive e ovviamente mantenere tutte le funzionalità del dispositivo aggiornato?
    Non sarebbe stato più semplice copiare il metodo utilizzato per pc installo il nuovo sistema operativo android 6, 7, 8, ecc e installo i driver per quella specifica macchina???
    Mi potete spiegare perché non è possibile fare cose semplici??

  8. #17
    fracarro
    Guest
    Predefinito

    Se è un Mediatek, nella sezione opportuna del forum, esistono svariate guide, per il corretto ripristino e flash di rom, senza malware.

    Secondariamente, questa è una lezione per un prossimo acquisto; non fidarsi mai di produttori di dubbia nomenclatura. (di solito, queste "aziende", son gestite da veri e propri criminali)

    Terzo: no, non è come su PC, in cui tutto l' ecosistema è omogeneo e il software è gestito e seguito dagli svariati produttori hardware (con tanto di drivers per le varie periferiche e OS completi di tutto il necessario, per le operazioni in automatico), ma ogni produttore di smartphone, attua una sua politica di aggiornamento e i vari drivers, forniti dai produttori delle componenti, sono diversi da device a device (vuoi per SoC diversi, per sensori diversi, vuoi anche per come viene gestito il kernel di Android e il partizionamento delle Nandflash) e sono, in buona parte di questi, a sorgenti chiusi.

    Poi mettiamoci anche vari bootloader (che non sono i Bios delle normali schede madri per PC) e siamo apposto.
    Ultima modifica di fracarro; 26-09-18 alle 17:56

  9. Il seguente Utente ha ringraziato fracarro per il post:

    ardutronyc (26-09-18)

  10. #18
    Baby Droid


    Registrato dal
    Feb 2016
    Messaggi
    18

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Grazie, pensavo che il sistema android fosse meglio degli windows ma mi sa che sia nettamente peggio, magari se ripristinano il vero kernel unix invece delle sottospeci linux e andro tutti i dispositivi funzionano sempre in maniera impeccabile,... ma poi non ci sarebbe più mercato e aggiornamenti?

  11. #19
    fracarro
    Guest
    Predefinito

    In realtà, il kernel Linux (che può anche essere l' anagramma unixL, ovvero unix like), ne è una sua diretta evoluzione.

    O meglio, i primi sistemi Unix, erano a kernel monolitico, poi venne il giorno di un lontano 1991, in cui un allora giovanotto di nome Linus Torvalds, prese il kernel di questo sistema operativo e lo trasformò in quello che oggi è il moderno kernel linux. (non era un emulatore di terminale, come wikipedia vuol far credere)

    Poi si aggiunse a questo, il sistema di un Richard Matthew Stallman, ovvero GNU.

    Dalla fusione dei due, nacque quello che oggi, è comunemente conosciuto come GNU/Linux.

    La differenza tra il kernel linux di un desktop qualsiasi e quello di un Android, è che nel primo puoi liberamente intervenire, aggiornando drivers e librerie, nel secondo no, è diversa proprio la concezione dello user space, gestito diversamente e a cui si aggiunge un framework e una macchina virtuale.

    Praticamente, è solo un kernel linux, con drivers di base. (differenti in base all' OEM)

    Non può essere aggiornato in realtime, ma può essere solo ricompilato da zero, partendo dai sorgenti.

    Praticamente un casino.

    È allo studio un nuovo e particolare kernel, chiamato esokernel, che in teoria, dovrebbe lavorare indifferentemente, con qualsiasi tipo di applicativo, grazie anche all' implementazione di speciali librerie chiamate libOS (dove OS, sta' a significare un sistema operativo) con tutte le API disponibili (si pensi ad un Windows, ad un UnixLike e ad un MAC), quindi gestire più applicativi differenti e pensati per OS diversi, in un unico ambiente e contemporaneamente.

    Il kernel inoltre, è molto compatto e il tutto avviene a basso livello, gestendo direttamente l' hardware sottostante.

    È molto interessante come studio, perché permetterebbe un aggiornamento in realtime a livello user, senza necessità di reboot della macchina. (quelle da aggiornare, sarebbero solo le librerie-sistema operativo)

    Un piccolo simile esempio, lo può già dare un applicativo come il Retroarch, un multiemulatore, o meglio, un wrapper che utilizza delle librerie-core, in cui sono contenuti intere macchine da gioco, dai primi personal computer, alle ultime console e con tanto di bios e micro-sistemi operativi.

    Se lo vogliamo vedere alla esokernel, il wrapper si comporta nello stesso modo, fornendo le API necessarie, per il corretto funzionamento dei diversi giochi e delle diverse macchine.

  12. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato fracarro per il post:

    ardutronyc (03-10-18),complicazio (27-09-18),Gege98 (27-09-18)

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy