CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: frank92samsung con ben 8 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: complicazio con ben 12 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 44 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
Discussione:

[Recensione][Qi Charger] Choetech Qi Inductive Wireless Charging Pad

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Super Droid L'avatar di David_Allegrett


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    1,066

    Ringraziamenti
    831
    Ringraziato 376 volte in 254 Posts
    Predefinito

    [Recensione][Qi Charger] Choetech Qi Inductive Wireless Charging Pad

    INTRODUZIONE
    La Choetech è un’azienda ormai nota nel mondo dei caricatori per dispositivi elettronici quali Smartphone e tablet che ultimamente si sta specializzando nella produzione di caricatori con tecnologie di ricarica rapida anche certificate dalla nota società Qualcomm.

    In questa recensione testeremo il caricatore ad induzione Wireless QI (codice T517).


    UNBOXING
    La confezione è in cartone sul cui fronte vi è raffigurata una figura del dispositivo contenuto e alcune info (tipologia e modello) mentre sul retro vi sono stampate brevemente alcune caratteristiche tecniche (il tutto in lingua inglese).
    Nel contenuto troviamo:
    - La base di ricarica Qi e il cavetto USB/Micro-USB;
    - Biglietto di benvenuto in lingua inglese che invita l’utente a recensire il prodotto se soddisfa le proprie aspettative e che spiega anche il funzionamento della garanzia di 18 mesi (contattando l’azienda alla mail support@choetech.com) se vi sono particolari problemi che ne compromettono l’utilizzo;
    - Piccolo manuale di istruzioni in lingua inglese che spiega in maniera ben dettagliata le specifiche tecniche, le caratteristiche del dispositivo e anche le modalità di utilizzo.
    Manca invece il caricatore alla quale collegare il cavetto USB/Micro-USB per alimentare la base Qi e dalle specifiche tecniche si consiglia l'utilizzo di un caricatore 5V 2A (Max).


    PRIME IMPRESSIONI
    A primo contatto con il caricatore si nota subito il design molto curato e piacevole alla vista e al tatto nonostante lo stesso sia fatto in plastica.
    La rifinitura superiore è in nero lucido con la scritta "CHOETECH" centrale, la base d'appoggio centrale è contornata da un anello in gomma per consentire un migliore grip e una migliore stabilità del device e ancora più esternamente è contornata da un anello semitrasparente che contiene verso la parte bassa un led azzurro che si illuminerà durante la fase di ricarica.
    La rifinitura inferiore e laterale invece è satinata, ottima scelta che evita la creazione di graffi.
    Sul lato estremo superiore troviamo l'ingresso Micro-USB per il collegamento del cavetto mentre al di sotto troviamo scritte alcune caratteristiche tecniche oltre al codice del modello.
    Le dimensioni sono 8,4 x 8,4 x 1,8 cm, perciò abbastanza compatto da poterlo poggiare ovunque.
    La nostra unità in test è stata quella con la base d'appoggio per il device di colore nero e un difetto riscontrato è che la base d'appoggio può raschiarsi (rendendo molto visibili i graffi) ed inoltre sarà un buon raccoglitore di impronte digitali che restano facilmente impresse, perciò consiglio di optare per la base bianca che oltre ad essere esteticamente più uniforme come colorazione con il resto del dispositivo sarà anche meno soggetta al contenimento delle ditate.


    TEST CARICA
    I principali test, sono stati effettuati con un OnePlus 2, che nonostante questo sia sprovvisto di ricarica Qi può essere equipaggiato mediante un Wireless Charger Receiver acquistabile online a pochi €. Ovviamente questa modifica esterna non risulta molto comoda in quanto occupa la porta USB Type-C dello smartphone così rendendo difficile l'utilizzo di cavetti e/o eventuali collegamenti - infatti bisognerà rimuovere ogni volta l'adattatore Qi per poter liberare la porta USB Type-C e quindi connetterci altro.
    La partenza di ricarica dal caricatore Qi Choetech è comunque molto rapida. Per far partire la carica basta poggiare lo smartphone sulla basetta e questo rileverà il tipo di Smartphone e se compatibile farà partire il processo di ricarica. Se non viene riconosciuto il dispositivo, il LED blu lampeggerà sempre e si noterà che il dispositivo non sarà in carica, se invece il dispositivo sarà riconosciuto il LED blu rimarrà acceso fisso fino al completamento della ricarica. Il caricatore inoltre dispone di un sensore di luminosità che riduce l’intensità della luce del LED nelle ore notturne, così evitando di recare disturbo.
    Questo dispositivo non è dotato di ricarica rapida (ci sono modelli più recenti sempre della stessa azienda che sono equipaggiati con le nuove Quick Charge) e comunque i tempi di ricarica risultano essere più lunghi rispetto i tempi normali via cavo. Questi tempi tendono solitamente a raddoppiarsi proprio a causa del sistema di ricarica che ricordo essere a induzione.
    Durante tutto il periodo di prova in uso singolo non ho notato eccessivi surriscaldamenti o ronzii di alcun tipo, ma ovviamente questa esperienza può cambiare in base allo smartphone sottoposto a ricarica.


    CONCLUSIONI
    Visionando il sito dell’azienda si capisce come questa stia allargando la produzione di accessori e dispositivi per smartphone e tablet adeguandosi ad altre aziende magari più conosciute ed affermate sul mercato utilizzando le nuove tecnologie di ricarica.
    Ovviamente questo caricatore è una bella comodità per chi possiede uno smartphone dotato di questa tipologia di ricarica in quanto (seppur minima) è una ricarica semplice da innescare poggiando semplicemente lo smartphone sulla basetta.
    Detto ciò prima dell'acquisto è importante sapere se il proprio smartphone integra al proprio interno la tecnologia di ricarica Qi.
    Personalmente credo che l’utilizzo ideale sia sulla scrivania in ufficio tra una telefonata e l’altra o in casa nel notturno o in giornata come base d'appoggio, così il telefono si ricaricherà lentamente nei tempi morti e sopratutto un gran vantaggio consiste nell'evitare ogni volta di stressare la porta USB.
    Il caricatore in questione comunque tende a scaldarsi, e segnalo che in modelli più performanti si è istallata al proprio interno una piccola ventola atta a raffreddare la circuiteria, purtroppo in questo caso il caricatore non possiede questo tipo di raffreddamento essendo quindi un raffreddamento di tipo passivo perciò il surriscaldamento dipende proprio dalla dissipazione naturale del calore della basetta e dello smartphone stesso.
    Nonostante ciò consiglio l'acquisto di questo gadget disponibile su Amazon a poco più di 10€ per tutti coloro che possiedono uno smartphone con ricarica Qi e senza ricarica rapida. Per coloro che invece possiedono uno smartphone con ricarica Qi e ricarica rapida sono stati già disponibili sullo store dei nuovi modelli che comprendono anche queste tecnologie.


    Confezione ed Accessori: 8
    Design e Materiali: 9
    Prestazioni ed Efficienza: 9
    Prezzo: 8.5 (basato sul prezzo di Amazon.it)

    Valutazione: 8.6

    Link Amazon: https://www.amazon.it/Caricabatteria...ct_top?ie=UTF8


    ASPETTI POSITIVI
    Compattezza e robustezza generale
    Garanzia e affiancamento del cliente
    Presenza LED di notifica ricarica
    Manuale Istruzioni


    ASPETTI NEGATIVI
    Mancanza di un caricatore in dotazione con il charger


    FOTO




    <----- Se ti sono stato di auto, clicca il tasto Grazie


    La prima regola per te che leggi!

    AUTORADIO ANDROID - LA PRIMA ROM ITALIANA PER UNITA' MTCD

  2. Il seguente Utente ha ringraziato David_Allegrett per il post:

    gianpassa (27-09-16)

  3.  
  4. #2
    SuperSmod L'avatar di gianpassa


    Registrato dal
    Nov 2012
    Messaggi
    13,247
    Smartphone
    Yamaha G2

    Ringraziamenti
    3,550
    Ringraziato 5,702 volte in 4,356 Posts
    Predefinito

    Spostato in sotto sezione caricatori wireless.
    “La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio.”
    FRANZ KAFKA

  5. Il seguente Utente ha ringraziato gianpassa per il post:

    David_Allegrett (29-09-16)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy