CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: carotix con ben 11 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: SteweEliteModder con ben 14 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: bluemask con ben 41 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12
Discussione:

Iniziare a programmare.. come?

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano


    Registrato dal
    Sep 2010
    Messaggi
    53

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 6 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Iniziare a programmare.. come?

    Allora ragazzi, ciao a tutti!

    Io ho una buona conoscenza di C, attualmente scrivo codice per linux utilizzando soprattutto GTK2+ (faccio parte del team di LXDE).

    Volevo iniziare a giocare con android!

    consigli? che linguaggio si usa? io sono completamente a digiuno di java, ovvero non so una pippa!

    con quale linguaggio si scrive esattamente il codice per android?
    Da dove posso iniziare? (ho installato l'SDK con tutto il necessario, e stavo sfogliando la documentazione scaricata)


    Grazie per l'aiuto!

  2.  
  3. #2
    Senior Droid


    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    305

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 17 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Studiati java da qualche parte (se conosci C non ci metti niente), e poi vai con la documentazione ufficiale.

  4. #3
    Baby Droid


    Registrato dal
    Aug 2010
    Messaggi
    23

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Studiati java da qualche parte (se conosci C non ci metti niente)
    Oddio non è proprio così, Java ha una logica ben diversa, però la sintassi assomiglia molto a quella di C.

  5. #4
    Senior Droid


    Registrato dal
    Dec 2009
    Messaggi
    307

    Ringraziamenti
    15
    Ringraziato 40 volte in 39 Posts
    Predefinito

    La programmazione ad oggetti è un'altra cosa! Studiati Java e poi passa ad Android

  6. #5
    or3
    or3 non è in linea
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    23

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    beh se conosci C e hai programmato ad oggetti con almeno un linguaggio, il passaggio a java non dovrebbe essere durissimo, sicuramente almeno per la sintassi.

    almeno all'inizio appoggiati totalmente ad eclipse (correttamente configurato come da guida di installazione dal sito di android dev). Ti completa automaticamente molte cose (import, ...) e ti indica i punti del codice in cui correggere, cosi vedi anche quelle che possono essere le "particolarita" di java.
    Quando ti sei smaliziato con la stesura del codice puoi passare anche all'editor che preferisci, ma all'inizio ti conviene usare eclipse, piu che altro perche ti aiuta a capire la visione di insieme dello sviluppo di app per android (se programmi sotto linux posso immaginare, almeno per me cosi e' stato, che tu voglia tornare a vim il prima possibile in caso prova poi a guardarti la plugin di vim chiamata "eclim" che integra funzionalita di eclipse in vim e viceversa) Tieni conto che comunque, per come e' impostato lo sviluppo di un'app sotto android, il distacco completo da eclipse non e' cosa facile, almeno all'inizio. (aiuta conoscere ant)

    poi potresti partire modificando uno degli esempi o comunque dacci un'occhiata modificando qui e la e vedi cosa cambia

    il passo successivo e' partire da un'app da zero. inventati un'inutility da sviluppare e parti con tutti i passaggi. rimani nel semplice. imho il classico punto di partenza e' un editor di appunti con salvataggio su db, per farti un'idea del manifest, delle viste e di come si usa il db sotto android. prova a usare i suoi oggetti query e prova a gestire l'accesso al db scrivendo direttamente te il codice SQL (se scrivi te a mano le query, ti butto li una cosa che capirai in seguito: ricordati "_id"). Quando il tuo programmozzo ti permette di aprire e modificare e risalvare uno degli appunti mostrati in lista, tutto il resto e' reference e fantasia (...e ovviamente clickete-clickete-digita-codice, testa, debugga, spulcia il manuale, rifletti sull'universo andando alla caccia del "punto e virgola mancante", e tutte le altre cose che son croce e delizia di un qualsiasi programmatore)

  7. Il seguente Utente ha ringraziato or3 per il post:

    anubisg1 (10-09-10)

  8. #6
    Senior Droid


    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    305

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 17 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da helldron Visualizza il messaggio
    Oddio non è proprio così, Java ha una logica ben diversa, però la sintassi assomiglia molto a quella di C.
    Io stesso feci il passaggio da C a Java, se uno ha un po' di elasticità mentale si abitua abbastanza presto alla programmazione ad oggetti

  9. #7
    Senior Droid L'avatar di Cymon


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    419

    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 43 volte in 42 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da or3 Visualizza il messaggio
    beh se conosci C e hai programmato ad oggetti con almeno un linguaggio, il passaggio a java non dovrebbe essere durissimo, sicuramente almeno per la sintassi.
    Si, ok, la sintassi non è un problema, ma il passaggio da procedurale a oggetti non è esattamente ovvio, soprattutto parlando di JAVA che è un linguaggio estremamente severo.
    La mia idea è che dovresti dimenticarti C e leggerti qualcosa di JAVA base senza stare a fare confronti. Una volta avuta un po' di dimestichezza con classi, metodi e altro puoi passare ad android.
    Per quello che riguarda android in quanto android studiati bene la parte "discorsiva" relativa ad activity, service e ciclo di vita delle stesse, visto che per la maggior parte è l'infrastruttura di qualsiasi app. Dopodiché comincia a giocare coi layout e gli xml relativi con cui disegnare l'interfaccia. Se, nel contempo, hai imparato a navigare javadoc per i reference (non PUOI programmare java se non impari a navigare javadoc), è tutto in discesa.

    Quote Originariamente inviato da or3 Visualizza il messaggio
    almeno all'inizio appoggiati totalmente ad eclipse (correttamente configurato come da guida di installazione dal sito di android dev). Ti completa automaticamente molte cose (import, ...) e ti indica i punti del codice in cui correggere, cosi vedi anche quelle che possono essere le "particolarita" di java.
    Non sono d'accordo. I programmi che aiutano hanno la particolarità di insegnarti di meno. A parte il fatto che non ho mai usato Eclipse in vita mia secondo me, proprio per imparare, meglio scontrarti col sistema allo stato grezzo. Controllo dell'emulatore e dell'adb da riga di comando e codice scritto in modo snello (e per quello si, assolutamente gVim). Questo ti permette anche di imparare anche molti meccanismi relativi alla compilazione/installazione/run delle app che altrimenti ti vengono nascosti. Una volta che sei smaliziato, se vedi che ti aiuta a migliorare la tua produttività, usa Eclipse o tutti i supporti che riterrai utili.

    Ovviamente, chiosa doverosa, questo forum è qui per qualsiasi dubbio
    La mia katana: Slackware 13.1
    La mia wakizashi: Acer A1 Liquid con Android 2.1 Eclair
    Il mio sito: Follow the rabbit (con la sua App )

  10. #8
    or3
    or3 non è in linea
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    23

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    certo
    proponevo eclipse solamente per non doversi trovare con troppa carne sul fuoco; un buon .vimrc e fai il doppio del lavoro nella meta del tempo

    solamente che se uno e' nuovo sia di java che dell'ambiente android in generale, con eclipse molte rogne te le sbriga lui. personalmente agli inizi (anchio venivo dal c++ e con java non avevo mai fatto nulla) l'aggiunta automatica degli import fatta da eclipse mi e' stata comoda e intanto mi permetteva di imparare come e' strutturato.
    Secondo me all'inizio puo aiutare perche permette di restare focalizzato sull'"app android" senza tirare in mezzo tematiche puramente java. quando iniziai a smanettare con android+java, essendo digiuno di java ci avrei messo una vita prima di capire che dovevo mettere un import li; eclipse te lo appiccica in automatico e sparge punti esclamativi qui e la. Accumulata un po di esperienza, i suggerimenti di eclipse diventano superflui.
    Tutto questo col fine di buttarsi sul codice concreto nel minor tempo possibile, leggersi il librone prima, senza sapere di cosa hai bisogno... e i libri di java son molti e parecchio cicciuti.

    questo per il codice, poi secondo me anche per l'emulatore iniziare con eclipse puo aiutare, solo perche hai tutto li raggruppato e gia semi-preparato, che quando uno non ha esperienza dell'ambiente ti permette di non perderti.

    una volta capito come funziona nell'insieme, e' piu facile poi riuscire ad adattare lo sviluppo android agli strumenti cui uno e' abituato

    poi questa e' quella che e' stata la mia esperienza, quando mi buttai su android non avendo mai toccato prima ne eclipse ne java.
    de gustibus.
    non preoccuparti che adesso vivo di nuovo tranquillo col mio vim solo con qualche mapping in piu
    Ultima modifica di or3; 10-09-10 alle 15:30

  11. #9
    Baby Droid


    Registrato dal
    Aug 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    48

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 7 volte in 7 Posts
    Predefinito

    Allora ti posso suggerire qualche link a riguardo, per capire la mentalità (scritti anke da me un annetto fa):
    Pensare ad oggetti
    Programmazione visuale

    Per java non troverai tanta difficoltà...basta una qualunque guida, anche quella di html.it e sei apposto!

  12. #10
    Senior Droid L'avatar di Cymon


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    419

    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 43 volte in 42 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da or3 Visualizza il messaggio
    personalmente agli inizi (anchio venivo dal c++ e con java non avevo mai fatto nulla) l'aggiunta automatica degli import fatta da eclipse mi e' stata comoda e intanto mi permetteva di imparare come e' strutturato.
    Ma se è COSI' DIVERTENTE rilanciare sedici volte la compilazione, vedere cosa non riconoscere, capire il path corretto da reference e compincollarlo al buio

    Quote Originariamente inviato da or3 Visualizza il messaggio
    non preoccuparti che adesso vivo di nuovo tranquillo col mio vim solo con qualche mapping in piu
    Bene
    Ma siamo rimasti in pochi
    I programmatori fighetti puntaclicca con codice colorato e debugghini automatici proliferano
    La mia katana: Slackware 13.1
    La mia wakizashi: Acer A1 Liquid con Android 2.1 Eclair
    Il mio sito: Follow the rabbit (con la sua App )

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy