CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: gianpassa con ben 3 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: complicazio con ben 32 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 123 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 8 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 75
Discussione:

[ GUIDA ] Differenze tra i vari governor

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    alterego1026
    Guest
    Post

    [ GUIDA ] Differenze tra i vari governor

    Sempre più kernel ormai permettono di scegliere tra vari governor disponibili.
    I governor, come suggerisce la parola stessa, regolano le frequenze della CPU e lo fanno in maniera diversa. Non c'è in assoluto un governor migliore di tutti gli altri, ognuno svolge precisi compiti, per cui vanno provati per riuscire a trovare quello più adatto alle proprie esigenze. Qui di seguito una breve descrizione dei principali governor che può aiutarvi in questa scelta.


    Ondemand
    è il governor di default in quasi tutti i kernel stock. Uno dei suoi principali obbiettivi è, passando rapidamente alla frequenza massima non appena la CPU rileva un attività, quello di garantire una buona reattività del sistema. Il suo funzionamento non prevede una valutazione del carico di lavoro quindi, appena sollecitato, tende a far salire la CPU in modo immediato alla massima frequenza per poi diminuire gradualmente in stato di inattività. Anche se viene considerato un governor equilibrato, non è particolarmente indicato per l'autonomia nel suo settaggio predefinito.
    Uno dei motivi principali per cui il governor ondemand non è parsimonioso di batteria, è il fatto che, decide il prossimo step di frequenza nell'istante di richiesta dell' intervallo di campionamento (sampling rate). Nell'istante di richiesta, può rispondere velocemente al cambiamento di carico di lavoro, senza calcolare la richiesta reale di utilizzo della CPU e quindi provocare frequenti passaggi dalla frequenza min-max e viceversa.

    Conservative
    è un ondemand rallentato, che scala le frequenze più lentamente risparmiando batteria. Si differenzia nella gestione degli step, ovvero, incrementa la frequenza in base al carico della CPU senza saltare direttamente alla frequenza massima, per poi decrementarla velocemente in caso di inattività.

    Interactive
    Può essere considerato un ondemand molto veloce, quindi più reattivo e di conseguenza meno parsimonioso di batteria. Questo governor è stato realizzato per avere maggiore reattività e prestazioni con i vari carichi di lavoro interattivi. A differenza dell'ondemand non varia le frequenze in base ad un intervallo di campionamento, ma le determina in modo continuativo fino a quando la CPU non smaltisce il suo carico di lavoro.
    I vantaggi di questo governor sono i seguenti: 1) Scala le frequenze in un modo più lineare. In genere, gli altri governor, gestiscono il carico della CPU in base al lavoro, interactive invece lo gestisce in base al tempo di richiesta, facendo lavorare la CPU in un modo più uniforme. 2) Ottima fluidità del sistema e dei contenuti multimediali. A differenza di un governor tipo l'ondemand, che potrebbe risentirne sul fatto di cercare continuamente (in base al intervallo di campionamento) di adeguarsi al carico di lavoro, l'interactive mantiene costantemente la frequenza necessaria fino alla fine del carico di lavoro, guadagnando un frame rate più lineare.

    Interactivex
    Si tratta di un interactive con l'aggiunta del profilo screen off, naturalmente l'obbiettivo è quello di ridurre i consumi della batteria durante i momenti di inutilizzo a schermo spento.

    Smartass
    si basa su Interactive, ma con alcune modifiche che gli permettono di mantenere frequenze minime quando il telefono è inattivo.

    BrazilianWax
    funzionalmente simile allo Smartass ma ha un cambio di frequenza più rapido.

    SavagedZen
    è come lo Smartass ma con alcune modifiche apportate che gli consentono di ottenere sia buone prestazioni sia un consumo non eccessivo della batteria.

    Userspace
    consente di impostare manualmente le frequenze, di solito poco usato.

    Powersave
    imposta la frequenza massima rendendola uguale a quella minima. Risparmia al massimo la batteria ma è impossibile da usare per l'utilizzo quotidiano.

    Performance
    è l’opposto di Powersave. Imposta la frequenza minima uguale a quella massima in modo che il telefono risulti sempre alla massima potenza. Per ovvie ragioni non può essere utilizzato nell’uso quotidiano, la batteria ne risentirebbe troppo, di solito è usato quando il telefono è in carica o è collegato al pc.

    Lulzactive
    Basato sui governor interactive e smartass, tende ad essere il governor preferito da molti.
    VECCHIA VERSIONE: Quando il carico di lavoro è maggiore o uguale al 60%, fa salire le frequenze della cpu immediatamente allo step successivo. Quando il carico di lavoro è inferiore al 60%, abbassa immediatamente le frequenze della cpu allo step precedente. Quando lo schermo è spento, la frequenza è bloccata alla frequenza minima.
    NUOVA VERSIONE: Sono stati aggiunti tre nuovi parametri configurabili. 1) inc_cpu_load, possiamo decidere il threshold ( la soglia ), alla quale il governor decide di decrementare/incrementare la frequenza della cpu. 2) pump_up_step, ci permette di stabilire di quanti step (passi) la frequenza verrà incrementata al raggiungimento della soglia da noi impostata. 3) pump_down_step, ci permette di stabilire di quanti step (passi) la frequenza verrà decrementata al raggiungimento della soglia da noi impostata.

    Lazy
    Fondamentalmente un ondemand con il parametro aggiuntivo min_time_state che stabilisce un tempo minimo in cui la cpu permane su una determinata frequenza prima di passare a frequenze più basse o più alte. L’idea è quella di eliminare le instabilità causate dalla rapida commutazione di frequenza di ondemand. Ha anche un parametro screenoff_maxfreq che può essere configurato per specificare la max frequenza mentre lo schermo è spento.

    Lagfree
    Simile a ondemand. La differenza è l'ottimizzazione che lo rende maggiormente battery friendly. La frequenza diminuisce o aumenta gradatamente, a differenza di ondemand che salta al 100% troppo spesso. Lagfree non salta le frequenze durante lo scaling verso l'alto o verso il basso.

    SmartassV2
    E’ uno smartass modificato ed è uno dei governor più usati. Questo governor scala verso il basso la cpu molto velocemente mentre lo schermo è spento, e scala rapidamente verso l’alto fino a 500 mhz quando lo schermo si accende. Non c'è un limite superiore per la frequenza mentre lo schermo è spento. Questo governor mira a una "frequenza ideale", per cui scala in maniera più aggressiva nei confronti di questa frequenza e in maniera meno aggressiva dopo. Esso utilizza diverse frequenze ideali per lo schermo acceso e per lo schermo spento, che sono awake_ideal_freq e sleep_ideal_freq, garantendo così un equilibrio tra prestazioni e durata batteria.

    Ondemandx
    Sostanzialmente è un ondemand con l'aggiunta del profilo screen off. Questo governor nasce con l'obbiettivo di avere le caratteristiche dell' ondemand ma con un occhio di riguardo per la batteria, grazie alla limitazione della frequenza massima di 500mhz che viene applicata a schermo spento.

    Intellidemand
    (alias intelligente Ondemand) e un governor che si basa su ondemand e che non salta mai alla massima frequenza quando lo schermo è spento. L’intellidemand originale si comporta in modo diverso in base all'utilizzo della GPU. Quando la GPU è veramente occupato (giochi, mappe, benchmarking, ecc) intellidemand si comporta come ondemand per offrire buone prestazioni. Quando la GPU è a riposo o moderatamente occupata, intellidemand entra in “browsing mode” (modalità di navigazione) e limita la frequenza massima per risparmiare la batteria.

    Lionheart
    E’ un Conservative pesantemente modificato: ha un’up-threshold bassa (circa 60) e una sampling_rate (frequenza di campionamento) più bassa possibile . Il motto di Lionheart è la reattività estrema, le prestazioni e la scorrevolezza, anche a costo di un maggiore dispendio della batteria.

    ATTENZIONE!!! Prendete in considerazione, che i vari programmatori nella realizzazione dei propri kernel, possono variare i parametri del governor di partenza ribaltando il risultato. Quindi fate fede al changelog che viene rilasciato in base al kernel che effettivamente utilizzate.

    credits to: orizzonteverticale (autore della guida)
    Ultima modifica di alterego1026; 14-03-12 alle 06:25 - Motivo: rev3

  2. I seguenti 38 Utenti hanno ringraziato alterego1026 per il post:

    1xxDIMAxx1 (13-04-12),Andromeda1968 (12-02-12),Anna (06-02-12),cabanaboyz (06-02-12),Cio91 (24-03-12),danilone19 (07-02-12),davidec12 (28-02-12),eternauta1949 (06-02-12),Fabriz88 (16-03-12),Francys-t (05-04-12),gdragon (03-04-12),hiace (06-03-12),hunte88 (04-03-12),il tiny (06-02-12),jonathan75 (18-02-12),Kiogre (21-02-12),Krait (10-03-12),Linuxx (07-05-12),mambo (04-04-12),Marcobarat (10-05-12),msquared (13-04-12),myrianto (19-02-12),NicoHM (07-03-12),Nipa (06-02-12),riccardoPolaris (23-02-12),Rivi70 (07-03-12),roscoopc (11-02-12),salvopetrucci (27-02-12),Sandroide (13-05-12),SIRKIO (06-02-12),slide2409 (05-04-12),torello86 (06-02-12),vanessa (07-03-12),verygoodsek (06-02-12),Zatarra77 (06-02-12),zui (24-05-12)

  3.  
  4. #2
    Androidiano


    Registrato dal
    Nov 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    125
    Smartphone
    Samsung Galaxy SII

    Ringraziamenti
    8
    Ringraziato 7 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Era necessaria

  5. #3
    Senior Droid


    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    563

    Ringraziamenti
    129
    Ringraziato 30 volte in 24 Posts
    Predefinito

    Gran guida! Grazie!

  6. #4
    Baby Droid


    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    20

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Come faccio a sapere che governor ho in uso ed in caso a cambiarlo ?

  7. #5
    Administrator L'avatar di Anna


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    36,865

    Ringraziamenti
    1,949
    Ringraziato 14,463 volte in 9,593 Posts
    Predefinito

    bravo, visto che ci sei suggerisci anche con che programmi o procedure settare questi governor
    Sono un clown, e faccio collezione di attimi ....


    Sto guidando. (cit. DIEGUCCIO)

  8. #6
    Androidiano VIP L'avatar di verygoodsek


    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    1,137

    Ringraziamenti
    75
    Ringraziato 190 volte in 182 Posts
    Predefinito

    Finalmente... bravo
    Samsung Galaxy SII with [Rom - ICS] ICS STUNNER - The best for Galaxy Note - Thanks huhuhu

    Versione Android 4.0.4

    PER ME E' LA CIPOLLA

  9. #7
    alterego1026
    Guest
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Oracol0 Visualizza il messaggio
    Come faccio a sapere che governor ho in uso ed in caso a cambiarlo ?
    Devi avere prima di tutto i permessi di ROOT ed un kernel che ti permetta la scelta del governor, dando per scontato che questo passaggio e già stato fatto ti serve un programma tipo set cpu

  10. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato alterego1026 per il post:

    1xxDIMAxx1 (13-04-12),slide2409 (05-04-12)

  11. #8
    Androidiano L'avatar di Maverick79


    Registrato dal
    Nov 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    251
    Smartphone
    Nexus 5 - GS2 - Nokia 5800

    Ringraziamenti
    116
    Ringraziato 80 volte in 59 Posts
    Predefinito

    Ciao, potete usare anche Voltage Control (free e reperibile dal Market).

    Ciaooo
    ONE PLUS 3T - 64 GB

    <----- Se ti sono stato d'aiuto...il tasto GRAZIE ti attende qui a fianco ;-)

  12. #9
    Senior Droid L'avatar di Scoman


    Registrato dal
    Sep 2011
    Messaggi
    764

    Ringraziamenti
    112
    Ringraziato 231 volte in 157 Posts
    Predefinito

    @ alterego1026
    a parte il fatto che sei un fregone perchè questa guida l'ha scritta orizzonteverticale@HDblog e non l'hai non dico ringraziato, ma nemmeno citato poi in secondo luogo risale ad ottobre ed è obsoleta! Ad esempio il se prendi il lulzactive del kernel NEAK e quello del kernel Siyah avrai due governor del tutto diversi, perchè il secondo è twickato con il Thunderbolt! script che ne aumenta prestazioni e consumi
    Anche il governor ondemand e conservative sempre del Siyah sono tutta un'altra cosa da quanto scritto in questa guida copiata/incollata.
    Kernel: Siyah______________Primary ROM: CM 10.1______________
    Spoiler:

  13. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato Scoman per il post:

    N1m0Y (13-02-13),orizzonteverticale (11-02-12),riccardoPolaris (04-03-12)

  14. #10
    Administrator L'avatar di Anna


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    36,865

    Ringraziamenti
    1,949
    Ringraziato 14,463 volte in 9,593 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Scoman Visualizza il messaggio
    @ alterego1026
    a parte il fatto che sei un fregone perchè questa guida l'ha scritta orizzonteverticale@HDblog e non l'hai non dico ringraziato, ma nemmeno citato poi in secondo luogo risale ad ottobre ed è obsoleta! Ad esempio il se prendi il lulzactive del kernel NEAK e quello del kernel Siyah avrai due governor del tutto diversi, perchè il secondo è twickato con il Thunderbolt! script che ne aumenta prestazioni e consumi
    Anche il governor ondemand e conservative sempre del Siyah sono tutta un'altra cosa da quanto scritto in questa guida copiata/incollata.
    scatta il parapiglia!
    Sono un clown, e faccio collezione di attimi ....


    Sto guidando. (cit. DIEGUCCIO)

Pagina 1 di 8 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy