CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: carotix con ben 5 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: carotix con ben 19 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 74 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 1 su 1
Discussione:

[Recensione] OnePlus 3 [A3003]

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano


    Registrato dal
    Oct 2013
    Località
    Volla
    Messaggi
    114

    Ringraziamenti
    27
    Ringraziato 6 volte in 5 Posts
    Predefinito

    [Recensione] OnePlus 3 [A3003]



    CONFEZIONE:
    Come tutte le confezioni moderne la dotazione è molto basica. Smartphone, alimentatore (dash charge), cavo Usb-Type C, spilletta per il carrello della sim e manuale delle istruzioni, tutto qui.

    QUALITA’ SMARTPHONE:
    Seguendo la scia dei primi due smartphone, OnePlus lascia invariate le dimensioni del display da 5,5’’ che implicano dimensioni generose ma, grazie ad una buonissima ottimizzazione degli spazi, lo smartphone è compatto ed usabilissimo. Ottima la solidità, resa elevata dai materiali premium. Il corpo unico, completamente metallico, dona grande solidità ed omogeneità alla vista. Non troppo scivoloso ed anche abbastanza resistente ai graffi, è comunque consigliabile utilizzare una cover o qualche sticker per il retro. La fotocamera, inoltre, sporge dal corpo dello smartphone e per evitare danni accidentali una cover si rende indispensabile.

    HARDWARE:
    Questo OnePlus 3 è stato progettato e messo in produzione tra lo scorso inverno e la primavera 2016, entrando in commercio nell’estate 2016. L’azienda Cinese quindi ha utilizzato i migliori componenti disponibili in quel periodo: il processore infatti è di casa Qualcomm, si tratta di uno Snapdragon 820 (Quad-Core con Dual-Core Kryo a 2,15Ghz + Dual-Core Kryo a 1,6Ghz) che incorpora una GPU Adreno 530. La RAM è stata oggetto di record per diversi mesi, parliamo infatti di ben 6GB accompagnata da 64GB di memoria interna, senza possibilità di espansione. Il display è, come detto in precedenza, un’unità prodotta da Samsung di tipo Amoled con risoluzione Full-HD. Il vetro a protezione del display è un ottimo Gorilla Glass 4 con trattamento oleofobico molto affidabile. La sim è in formato NANO ed il comparto telefonico è compatibile con tutte le bande utilizzate sul territorio Italiano. Le fotocamere sono due buone unità: 16Mpx quella posteriore con stabilizzazione ottica, mentre quella anteriore è da 8Mpx. Non mancano: NFC, GPS, WiFi di tipo a/b/g/n/ac con supporto al Dual Band, Bluetooth di tipo 4.2 BLE. La porta Usb è di tipo C ma con standard 2.0. Sulla parte frontale non manca un lettore di impronte digitali considerato da molti: “Il sensore più veloce del WEST” e confermo questo detto popolare, siamo innanzi ad un sensore rapidissimo e precisissimo. La batteria è da 3000Mah non pochissimi ma a qualcuno potrebbe stare stretta.

    NEL DETTAGLIO:
    Display:
    Il display è Amoled e prodotto da Samsung, da sempre regina in questo campo ed infatti anche questo incluso è un vero cavallo di razza. Seppur leggermente inferiore agli ultimissimi display montati su Galaxy S7 ed S7 Edge, è ai vertici per vivacità di colori che catturano lo sguardo e restituiscono ottima profondità delle immagini riprodotte. I display Amoled sono da sempre al centro di controversie, c’è chi li ama e chi li odia (come tutto del resto) poiché con questa loro “vivacità” rendono innaturali i colori che nella realtà sarebbero più pacati e freddi. Ma l’azienda ha pensato anche a chi non ama questa tipologia di display: modalità RGB da attivare nelle Opzioni Sviluppatore. A mio modo di vedere però è un peccato “castrare” questo display. Luminosità massima nella media, sicuramente migliore dei suoi predecessori. Il sensore per la regolazione della luminosità automatica è preciso e rapido.
    Voto: 9
    Fotocamera:
    Con i suoi 16Mpx ed apertura f/2.0 la fotocamera principale del OP3 ha mostrato i muscoli sulla carta scontrandosi però con mostri sacri nella realtà. Samsung S7/Edge è il “Camera Phone” per antonomasia, incontrastato e la differenza di prezzo sta tutta lì a mio modo di vedere. Per carità OP3 non è orribile, è semplicemente un gradino sotto la linea dei TOP tracciata da S7, restando nel limbo essendo superiore ai medio gamma. In modalità manuale si riesce a tirare fuori il meglio dalla camera, che comunque all’aperto anche in modalità automatica vi darà grandi soddisfazioni. Possibile, inoltre, registrare video in 4K a 30Fps e in Time Lapse a 120Fps. La camera anteriore invece è da 8Mpx molto affidabile e ottima per l’uso Social.
    Voto 8

    Connettività:
    Grazie al supporto a tutte le bande utilizzate dagli operatori Italiani non resterete delusi da quest’aspetto. Potrete utilizzare il 4G+ per velocità elevatissime e, per chi a casa ha una semplice 7 mega, sarà un piacere disattivare il wifi e navigare sempre su rete mobile. Il bluetooth è affidabile ed il suo consumo è veramente trascurabile. L’NFC fa il suo dovere. Sono rimasto leggermente deluso dalla porta USB tipe C solamente 2.0 e non modernissima con velocità 3.0. Il wifi è compatibile con reti 2,4Ghz e 5Ghz con velocità ottime, il GPS è affidabile con FIX molto rapido. Pensavo che il corpo completamente metallico avesse potuto penalizzare la connettività generale dello smartphone, ma le bande in plastica fanno il loro dovere, infatti in metro naviga in 4G senza esitazioni!
    Voto 9.5

    Software:
    Oneplus ha intrapreso il proprio business lasciandosi affiancare da Cyanogen per il software del proprio primo smartphone. Dopo la rottura però Oneplus ha iniziato a installare Oxygen Os sui propri terminali. Il sistema operativo Oxygen è nient’altro che un Android stock con qualche piccola chicca. Possibilità di aggiungere la percentuale della batteria nella barra di stato, Toggle modificabili, possibilità di personalizzare i colori delle impostazioni… insomma poche cose che non influiscono sulla fluidità del sistema, anzi possiamo considerarlo al pari di un Pixel se non più rapido in alcuni frangenti. Nato con Android 6 Marshmallow questo OP3 è stato, da poche settimane, aggiornato ad Android 7 Nougat lasciando l’esperienza utente intatta e piacevolmente STOCK. Chi ama Android nudo e crudo andrà d’amore e d’accordo con i terminali OnePlus. Android 7 ha poi introdotto: il Multiwindows, la nuova gestione delle notifiche con la possibilità di rispondere direttamente nel menù delle notifiche e tutte le migliorie che Android 7 ha apportato sotto al cofano. Chi ha il timore di aggiornare sempre e comunque questa volta si sbaglia. Nougat ha solo affinato ancora di più l’esperienza su questo OP3, affidabilità incontrastata, zero impuntamenti, zero indecisioni, rapidità nell’eseguire ogni tipo di operazione e piacevolezza d’uso. Nougat ha migliorato anche, seppur di poco, l’autonomia dello smartphone aumentandola di circa 20/30 min che possono sembrare pochi ma possono essere vitali per molti.
    Voto 9



    Autonomia:
    La batteria è da 3000 mAh, non è removibile ma porta con sè la ricarica rapida per antonomasia. Grazie alla ricarica a 4 A e 5V il dispositivo si ricaricherà da 0% all’80% in un batter d’occhio per poi rallentare leggermente per arrivare al 100% in molto meno di 80min. La durata si aggira intorno alle 4H e 30 min di display attivo, valore che si ottiene con uso intenso di whatsapp e telegram e con i mangia batteria Facebook e Messenger. Niente male, però c’è il rammarico di aver visto il lancio dell’ OP3T smartphone identico con una batteria più grande, c’era la possibilità quindi di fare di più. Il voto però è alto grazie alla Dash Charge, che funziona però solo con gli accessori originali.
    Voto 8 + 1 per la ricarica rapida

    Conclusione:
    Il prezzo non l’ho menzionato in quanto non è più in vendita, la recensione ha voluto semplicemente aggiornare la mente anche ai possessori indecisi sull’aggiornamento o per chi è indeciso se acquistare questo OP3 usato o il suo successore OP3T. Ha un equilibrio eccezionale, prestazioni brute fantastiche, fotocamera niente male e software pressochè Stock, un vero plus per chi odia le personalizzazioni dei Brand. Ancora consigliatissimo.
    Voto Complessivo: 8.9

  2. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato enzosan per il post:

    gianpassa (19-02-17),Pigelot (25-02-17)

  3.  

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy