CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: BobIT68 con ben 3 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: SteweEliteModder con ben 7 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: 9mm con ben 41 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 1 su 1
Discussione:

[Tutorial] Il componente Application

Se questa discussione ti Ŕ stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano L'avatar di iClaude76


    Registrato dal
    Oct 2012
    LocalitÓ
    Trento
    Messaggi
    207
    Smartphone
    Galaxy S3, Nexus 7, G. Tab 2 7

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 27 volte in 25 Posts
    Predefinito

    [Tutorial] Il componente Application

    Nelle app Android il componente Application Ŕ poco conosciuto ed utilizzato, tuttavia pu˛ tornare utile in determinate situazioni.
    Application Ŕ il componente che sta sopra tutti gli altri, Activity, Service e BroadcastReceiver compresi.
    Ogni app Android ha un componente Application: se il programmatore non ne specifica uno, ne viene creato automaticamente uno di default.
    Per ottenere un reference a questo componente si usa il comando Context.getApplication().
    Siccome il componente Application Ŕ unico per ogni app Android, lo si pu˛ utilizzare per condividere variabili globali tra i vari componenti della nostra app (ad esempio tra le varie Activity).

    Vediamo quindi un esempio di come sfruttare il componente Application per condividere delle variabili globali tra i vari componenti della nostra app. Ogni volta che una variabile globale di Application viene modificata, tutti i componenti (ad es. le varie Activity) riceveranno una notifica.



    Come si vede, nella classe MiaApplication abbiamo anche definito un interfaccia, AppStateListener, che dovrÓ essere implementata da ogni componente della nostra App (Activity, ecc.) nel quale vogliamo utilizzare le variabili globali.
    Ora che abbiamo definito la nostra classe personalizzata MiaApplication, dobbiamo specificarla nel file Manifest della nostra app.



    Vediamo ora come utilizzare la nostra classe personalizzata MiaApplication in una ipotetica Activity:



    Naturalmente per aggiungere una variabile globale si userÓ un'istruzione del tipo:



    questo automaticamente chiamerÓ onStateChanged su tutti i componenti che implementano l'interfaccia MiaApplication.AppStateListener.

  2. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato iClaude76 per il post:

    Crotan (30-01-14),KlaasMad (31-01-14)

  3.  

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy