CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: gianpassa con ben 2 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: JuJu75 con ben 21 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 63 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 46
Discussione:

[GUIDA][OP6T] OnePlus 6T - Sblocco Bootloader, Recovery, Nandroid Backup e Root

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Moderatore nella nebbia L'avatar di msquared


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,704
    Smartphone
    Nokia 3310

    Ringraziamenti
    711
    Ringraziato 4,317 volte in 3,449 Posts
    Predefinito

    [GUIDA][OP6T] OnePlus 6T - Sblocco Bootloader, Recovery, Nandroid Backup e Root

    In questa guida raccoglieremo le principali operazioni di modding che è possibile fare sul nostro OnePlus 6T . La guida è praticamente identica a quella del suo predecessore e la fonte presa da XDA è questa.


    Setup, preparazione e prerequisiti

    Azioni base a cui fare riferimento durante la guida:

    • Aprite il prompt dei comandi - Premete il tasto Windows + il tasto R,digitate "cmd" (senza virgolette) e premete invio.
    • Entrate in fastboot mode - Da telefono spento premete contemporaneamente POWER + VOLUME SU finché non appare la schermata fastboot.


    Installazione di ADB e fastboot

    1. Scaricate e aggiornate i driver per OP6T da qui
    2. Scaricate ADB per Windows da qui
    3. Lanciate il file .exe che avete appena scaricato come amministratore
    4. Selezionate "y" ogni volta che l'installer ve lo chiede
    5. Continuate con l'installazione dei drivers

    Altri accorgimenti prima di procedere con lo sblocco:

    • Assicuratevi di essere aggiornati all'ultima versione disponibile dell'OS
    • Batteria: assicuratevi di avere almeno il 60% di batteria.
    • Backup: lo sblocco del bootloader comporta la perdita di TUTTI i dati compresa la SD interna quindi nel caso backuppatevi ciò che vi serve.
    • Abilitazione della voce Opzioni sviluppatore nel menu Impostazioni: entrare in "Impostazioni > Info sul telefono" e tappare 7 volte sulla voce "Numero build"; un popup ci avviserà dell'avvenuta abilitazione.
    • Attivazione del Debug USB: entrare in "Impostazioni > Opzioni sviluppatore" e scorrere nel menu fino a trovare la voce "Debug USB". Abilitare il toggle e dare OK.
    • Attivazione reboot avanzato: andare in "Impostazioni > Opzioni sviluppatore" e scorrere fino a trovare la voce "Riavvio avanzato" e abilitarlo col toggle.
    • Attivazione Sblocco OEM: per poter sbloccare il bootloader dovrete attivare anche questa opzione sempre dalle impostazioni sviluppatore e controllate sia sempre attiva tra un reboot e l'altro perché potrebbe disattivarsi


    Indice

    • 1. Come sbloccare il Bootloader
    • 2. Come installare una Custom Recovery & Root
    • 3. Come fare un Nandroid Backup con la Recovery TWRP
    • 4. Creazione e ripristino Nandroid Backup
    • 5. Come flashare una Custom ROM con la Recovey TWRP
    • 6. Come installare un Custom Kernel con la Recovery TWRP



    1. Sbloccare il Bootloader

    • Se siete su OxygenOS ricordatevi che dovete aver abilitato lo sblocco (OEM unlocking).
    • Spegnete il telefono e avviatelo in fastboot mode.
    • Collegate il telefono al PC e digitate:

      codice:
      fastboot devices
    • Questo comando mostra i device connessi, se compare il numero di serie del vostro 1+6 siete pronti altrimenti controllate i driver.
    • Se il telefono è stato riconosciuto correttamente procedete con lo sblocco del bootloader digitando il seguente comando(ATTENZIONE SBLOCCARE IL BOOTLOADER COMPORTA LA PERDITA DI TUTTI I DATI COMPRESI QUELLI SULLA MEMORIA INTERNA)

      codice:
      fastboot oem unlock
      Dopo bisogna spostarsi con i comandi volume del telefono tra il yes e no e confermare con power.
      Poi il telefono si riavvia, bisogna reimpostare tutto e si può o andare di nuovo in fastboot così:
    • Per controllare l'avvenuto sblocco digitate:

      codice:
      fastboot oem device-info
    • Se tutto ha funzionato dovreste ricevere questa risposta:

      codice:
      (bootloader) Device unlocked: true
    • Quando l'operazione è stata completata riavviate digitando:

      codice:
      fastboot reboot


    Chiudete il prompt e procedete con la seconda parte della guida.

    2. Installare una Recovery Custom & Root (TWRP)

    Essendo presente una nuova partizione chiamata AB bisogna lanciare temporaneamente la recovery.

    • Ricordatevi che appena riavviato il telefono avrà resettato le impostazioni e quindi dovrete reimpostare le impostazioni sviluppatore come indicato sopra(OEM/advanced reboot/Debug USB)
    • Scaricate i seguenti files necessari: Recovery TWRP ufficiale e Magisk per il root
    • Mettete questi file zip ( Installer TWRP e Magisk) sulla memoria interna del vostro 6T
    • Spegnete il telefono ed avviate in fastboot mode.
    • Aprite il prompt dei comandi nella cartella in cui avete messo i file e digitate:

      codice:
      fastboot boot twrp img name
    • Ora che siete in TWRP, andate su install > e installate lo zip della TWRP
    • NON RIAVVIATE ADESSO L'OS, dopo il flash mentre siete nella schermata di avviso del Bootloader sbloccato spostarsi col tasto volume per selezionare l'avvio in recovery.
    • Avviate in recovery
    • Se volete rimanere "systemless" continuate senza
    • Selezionate la lingua che preferite
    • Flashate Magisk usando lo zip per ottenere il root
    • Riavviate il sistema


    Il primo avvio può richiedere del tempo, quindi non panicate e aspettate il tempo necessario.


    !
    Attenzione! Non sarete in grado di flashare gli OTA parziali ( più piccoli di 1GB) su un device rootato. Nel caso volgiate dovrete prima flashare l'OTA intero sul quale va applicato l'aggiornamento e poi l'OTA incrementale. Flashare OTA incrementali senza seguire il procedimento indicato potrebbe portare a soft brick!


    3. Come fare un Nadroid Backup


    !
    Prima di fare un nandroid backup disabilitate ogni tipo di blocco schermo altrimenti non sarete in grado di sbloccare il device dopo aver ripristinato un backup e sarete cotretti a fare un reset di fabbrica per riuscire ad avviare


    Fate un nandroid backup prima di installare qualsiasi tipo di custom ROM sul vostro device. In pratica è un backup di tutto il vostro sistema operativo che potrete ripristinare se qualcosa andasse male.

    Tutto ciò che dovete fare è andare in recovery sotto il menù Backup, spuntare le caselle system/data/boot e fare lo swipe per confermare (il backup potrebbe richiedere qualche minuto).

    Analogamente per ripristinarlo basta andare sotto il menù Backup e selezionare Ripristino e selezionare il file di backup desiderato e confermare con il solito swipe.

    Una volta ottenuto il root è caldamente consigliato fare anche un backup EFS, Il risultato può essere ottenuto attraverso la recovery twrp, l'emulatore del termnale come spiegato al punto 4, o attraverso quest'app (eseguendo il backup delle partizioni evidenziate in giallo e salvandole come .img). Conservate una copia al di fuori del telefono.
    Ultima modifica di kmd; 22-12-18 alle 23:55 - Motivo: aggiornato link twrp ufficiale

  2. I seguenti 5 Utenti hanno ringraziato msquared per il post:

    andrea0807 (05-12-18),Apidea (01-12-18),kmd (27-11-18),megthebest (06-02-19),Zerlo (10-12-18)

  3.  
  4. #2
    Moderatore nella nebbia L'avatar di msquared


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,704
    Smartphone
    Nokia 3310

    Ringraziamenti
    711
    Ringraziato 4,317 volte in 3,449 Posts
    Predefinito

    4. Backup e Ripristino della cartella EFS

    La cartella EFS è importantissima in quanto contiene il codice IMEI del nostro device e facendo operazioni di modding c'è la possibilità che venga compromessa. E' caldamente consigliato farne un backup non appena si ottiene il root!

    **************** Backup ****************

    • Scaricate l'emulatore Terminale dal Play Store
    • Digitate
      codice:
      su
      (se è la prima volta che lo fate dovrete concedere i permessi di root)
    • Ora date questi comandi:

      codice:
      dd if=/dev/block/sdf1 of=/sdcard/modemst1.bin bs=512
      codice:
      dd if=/dev/block/sdf2 of=/sdcard/modemst2.bin bs=512
    • Avrete così creato due file nel vostro archivio interno (modemst1.bin & modemst2.bin), copiateli subito sul PC o cloud per sicurezza


    **************** Restore ****************

    Nel caso aveste bisogno di ripristinare la cartella EFS preparatevi i due file precedenti sul Desktop.

    • Avviate in fastboot e collegato il telefono al PC col cavo
    • Aprite il prompt dei comandi e digitate:

      codice:
      fastboot flash modemst1 modemst1.bin
      codice:
      fastboot flash modemst2 modemst2.bin
    • Riavviate

      codice:
      fastboot reboot



    5. Come flashare una Custom ROM con la Recovey TWRP

    Flashare una ROM è un processo semplice e veloce. Ricordate sempre di fare un Nandroid prima di flashare qualsiasi tipo di file!
    Ovviamente prima di seguire le fasi sottostanti dovete bootare in recovery.

    • Fate un full wipe:
      - Selezionate l'opzione wipe dal menu della Recovey TWRP.
      - Selezionate Advanced wipe.
      - Spuntate le caselle system, data, cache, e dalvik cache.
      - Swipe per avviare il wipe.
    • Installate la ROM.
      - Selezionate l'opzione Install dal menù della Recovery TWRP.
      - Navigate fino alla posizione del file nella vostra sd interna.
      - Swipe e installazione.
    • Molto probabilmente dovrete installare anche il pacchetto gapps corretto,la procedura è identica a quella descritta sopra per la ROM.
    • Finito il flash avrete l'opzione di fare wipe cache e dalvik,selezionatela.
    • Riavviate.


    6. Come installare un Custom Kernel con la Recovery TWRP

    Un custom kernel può aprirvi nuovi orizzonti in termini di controllo del vostro device,come undervolt,overclock,cambio dei governor e scheduler,aggiustamento dei colori.

    • Scaricate un kernel compatibile con la vostra ROM.
    • Controllate l'integrità del file attraverso l'md5 sum
    • Riavviate in recovery
    • Selezionate l'opzione install
    • Cercate il kernel nella vostra sd card e selzionatelo
    • Swipe e installazione
    • Avrete ancora l'opzione che vi permette di fare cache e dalvik,selezionatela e riavviate.



    !
    NE IO NE IL FORUM CI ASSUMIAMO RESPONSABILITA' IN CASO DI DANNI AI VOSTRI DEVICE

  5. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato msquared per il post:

    Apidea (01-12-18),megthebest (06-02-19)

  6. #3
    Moderatore nella nebbia L'avatar di msquared


    Registrato dal
    Jan 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,704
    Smartphone
    Nokia 3310

    Ringraziamenti
    711
    Ringraziato 4,317 volte in 3,449 Posts
    Predefinito

    Placeholder

  7. #4
    Androidiano VIP L'avatar di andrea0807


    Registrato dal
    Dec 2011
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    1,299
    Smartphone
    Xiaomi mi 8 beelink gt king

    Ringraziamenti
    270
    Ringraziato 169 volte in 152 Posts
    Predefinito

    Dopo aver sbloccato il bootloader ed aver installato la recovery twrp e flashato magisk si continuano a ricevere gli aggiornamenti OTA oppure bisogna installare una rom alternativa derivata dalla oxygen (se c'è, per capirci come la xiaomi.eu per i terminali xiaomi che si flasha tramite twrp?)


    Inviato dal mio MI 8 utilizzando Tapatalk

  8. #5
    Androidiano


    Registrato dal
    Nov 2010
    Messaggi
    206

    Ringraziamenti
    23
    Ringraziato 7 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da msquared Visualizza il messaggio
    In questa guida raccoglieremo le principali operazioni di modding che è possibile fare sul nostro OnePlus 6T . La guida è praticamente identica a quella del suo predecessore e la fonte presa da XDA è questa.


    Setup, preparazione e prerequisiti

    Azioni base a cui fare riferimento durante la guida:

    • Aprite il prompt dei comandi - Premete il tasto Windows + il tasto R,digitate "cmd" (senza virgolette) e premete invio.
    • Entrate in fastboot mode - Da telefono spento premete contemporaneamente POWER + VOLUME SU finché non appare la schermata fastboot.


    Installazione di ADB e fastboot

    1. Scaricate e aggiornate i driver per OP6T da qui
    2. Scaricate ADB per Windows da qui
    3. Lanciate il file .exe che avete appena scaricato come amministratore
    4. Selezionate "y" ogni volta che l'installer ve lo chiede
    5. Continuate con l'installazione dei drivers

    Altri accorgimenti prima di procedere con lo sblocco:

    • Assicuratevi di essere aggiornati all'ultima versione disponibile dell'OS
    • Batteria: assicuratevi di avere almeno il 60% di batteria.
    • Backup: lo sblocco del bootloader comporta la perdita di TUTTI i dati compresa la SD interna quindi nel caso backuppatevi ciò che vi serve.
    • Abilitazione della voce Opzioni sviluppatore nel menu Impostazioni: entrare in "Impostazioni > Info sul telefono" e tappare 7 volte sulla voce "Numero build"; un popup ci avviserà dell'avvenuta abilitazione.
    • Attivazione del Debug USB: entrare in "Impostazioni > Opzioni sviluppatore" e scorrere nel menu fino a trovare la voce "Debug USB". Abilitare il toggle e dare OK.
    • Attivazione reboot avanzato: andare in "Impostazioni > Opzioni sviluppatore" e scorrere fino a trovare la voce "Riavvio avanzato" e abilitarlo col toggle.
    • Attivazione Sblocco OEM: per poter sbloccare il bootloader dovrete attivare anche questa opzione sempre dalle impostazioni sviluppatore e controllate sia sempre attiva tra un reboot e l'altro perché potrebbe disattivarsi


    Indice

    • 1. Come sbloccare il Bootloader
    • 2. Come installare una Custom Recovery & Root
    • 3. Come fare un Nandroid Backup con la Recovery TWRP
    • 4. Creazione e ripristino Nandroid Backup
    • 5. Come flashare una Custom ROM con la Recovey TWRP
    • 6. Come installare un Custom Kernel con la Recovery TWRP



    1. Sbloccare il Bootloader

    • Se siete su OxygenOS ricordatevi che dovete aver abilitato lo sblocco (OEM unlocking).
    • Spegnete il telefono e avviatelo in fastboot mode.
    • Collegate il telefono al PC e digitate:

      codice:
      fastboot devices
    • Questo comando mostra i device connessi, se compare il numero di serie del vostro 1+6 siete pronti altrimenti controllate i driver.
    • Se il telefono è stato riconosciuto correttamente procedete con lo sblocco del bootloader digitando il seguente comando(ATTENZIONE SBLOCCARE IL BOOTLOADER COMPORTA LA PERDITA DI TUTTI I DATI COMPRESI QUELLI SULLA MEMORIA INTERNA)

      codice:
      fastboot oem unlock
      Dopo bisogna spostarsi con i comandi volume del telefono tra il yes e no e confermare con power.
      Poi il telefono si riavvia, bisogna reimpostare tutto e si può o andare di nuovo in fastboot così:
    • Per controllare l'avvenuto sblocco digitate:

      codice:
      fastboot oem device-info
    • Se tutto ha funzionato dovreste ricevere questa risposta:

      codice:
      (bootloader) Device unlocked: true
    • Quando l'operazione è stata completata riavviate digitando:

      codice:
      fastboot reboot


    Chiudete il prompt e procedete con la seconda parte della guida.

    2. Installare una Recovery Custom & Root (TWRP)

    Essendo presente una nuova partizione chiamata AB bisogna lanciare temporaneamente la recovery.

    • Ricordatevi che appena riavviato il telefono avrà resettato le impostazioni e quindi dovrete reimpostare le impostazioni sviluppatore come indicato sopra(OEM/advanced reboot/Debug USB)
    • Scaricate i seguenti files necessari: Recovery TWRP funzionante NON ufficiale e Magisk per il root
    • Mettete questi file zip ( Installer TWRP e Magisk) sulla memoria interna del vostro 6T
    • Spegnete il telefono ed avviate in fastboot mode.
    • Aprite il prompt dei comandi nella cartella in cui avete messo i file e digitate:

      codice:
      fastboot boot twrp img name
    • Ora che siete in TWRP, andate su install > e installate lo zip della TWRP
    • NON RIAVVIATE ADESSO L'OS, dopo il flash mentre siete nella schermata di avviso del Bootloader sbloccato spostarsi col tasto volume per selezionare l'avvio in recovery.
    • Avviate in recovery
    • Se volete rimanere "systemless" continuate senza
    • Selezionate la lingua che preferite
    • Flashate Magisk usando lo zip per ottenere il root
    • Riavviate il sistema


    Il primo avvio può richiedere del tempo, quindi non panicate e aspettate il tempo necessario.


    !
    Attenzione! Non sarete in grado di flashare gli OTA parziali ( più piccoli di 1GB) su un device rootato. Nel caso volgiate dovrete prima flashare l'OTA intero sul quale va applicato l'aggiornamento e poi l'OTA incrementale. Flashare OTA incrementali senza seguire il procedimento indicato potrebbe portare a soft brick!


    3. Come fare un Nadroid Backup


    !
    Prima di fare un nandroid backup disabilitate ogni tipo di blocco schermo altrimenti non sarete in grado di sbloccare il device dopo aver ripristinato un backup e sarete cotretti a fare un reset di fabbrica per riuscire ad avviare


    Fate un nandroid backup prima di installare qualsiasi tipo di custom ROM sul vostro device. In pratica è un backup di tutto il vostro sistema operativo che potrete ripristinare se qualcosa andasse male.

    Tutto ciò che dovete fare è andare in recovery sotto il menù Backup, spuntare le caselle system/data/boot e fare lo swipe per confermare (il backup potrebbe richiedere qualche minuto).

    Analogamente per ripristinarlo basta andare sotto il menù Backup e selezionare Ripristino e selezionare il file di backup desiderato e confermare con il solito swipe.

    Una volta ottenuto il root è caldamente consigliato fare anche un backup EFS, Il risultato può essere ottenuto attraverso la recovery twrp, l'emulatore del termnale come spiegato al punto 4, o attraverso quest'app (eseguendo il backup delle partizioni evidenziate in giallo e salvandole come .img). Conservate una copia al di fuori del telefono.
    Grazie per la dettagliata guida.
    Una domanda:
    Dopo aver fatto il root come fare un aggiornamento OTA senza perdere root e dati?
    Finora sapevo farlo con semplicità su Nexus 6P ogni mese che Google rilasciava i security update, ma mi pare che con Oneplus sia tutt'altra cosa.
    Istruzioni?
    Grazie

  9. Il seguente Utente ha ringraziato Zerlo per il post:

    andrea0807 (10-12-18)

  10. #6
    Moderatore L'avatar di BlackJack89


    Registrato dal
    Sep 2012
    Località
    Vault 105
    Messaggi
    2,771
    Smartphone
    OnePlus 5

    Ringraziamenti
    311
    Ringraziato 750 volte in 551 Posts
    Predefinito

    Il sistema rileva il root e ti fa scaricare non l'aggiornamento OTA, ma la rom intera (superiore al giga).
    Dopo basta riavviare in recovery installare la nuova rom e a seguire magisk.

    Inviato dal mio ONEPLUS A5000 utilizzando Tapatalk
    Un Grazie è sempre ben accetto


  11. Il seguente Utente ha ringraziato BlackJack89 per il post:

    andrea0807 (16-12-18)

  12. #7
    kmd
    kmd non è in linea
    Moderatore SENIOR L'avatar di kmd


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,778
    Smartphone
    OP5, OP6, OP7 Pro

    Ringraziamenti
    1,707
    Ringraziato 4,651 volte in 3,472 Posts
    Predefinito

    aggiornato il link nel primo post relativo alla twrp ufficiale che è stata appena rilasciata...
    https://eu.dl.twrp.me/fajita/
    https://dl.twrp.me/fajita/
    Ultima modifica di kmd; 23-12-18 alle 00:02

  13. Il seguente Utente ha ringraziato kmd per il post:

    megthebest (06-02-19)

  14. #8
    Androidiano


    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    162

    Ringraziamenti
    35
    Ringraziato 7 volte in 7 Posts
    Predefinito

    Flashando la ROM ufficiale intera da twrp viene sovrascritta la TWRP con la recovery originale?
    Mi ricordo che con OP3 succedeva così...

  15. #9
    kmd
    kmd non è in linea
    Moderatore SENIOR L'avatar di kmd


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,778
    Smartphone
    OP5, OP6, OP7 Pro

    Ringraziamenti
    1,707
    Ringraziato 4,651 volte in 3,472 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da emap85 Visualizza il messaggio
    Flashando la ROM ufficiale intera da twrp viene sovrascritta la TWRP con la recovery originale?
    Mi ricordo che con OP3 succedeva così...
    Si... Se vuoi mantenere la twrp, dopo il flash della rom, senza riavviare, riflesha il file.zip della twrp e poi Magisk. Riavvia poi in recovery e poi il sistema.

    Inviato dal mio ONEPLUS A6003 utilizzando Tapatalk

  16. #10
    Moderatore SENIOR L'avatar di megthebest


    Registrato dal
    Feb 2014
    Località
    Marche
    Messaggi
    14,199
    Smartphone
    Grandi, Grossi... Cinafonotti

    Ringraziamenti
    1,721
    Ringraziato 6,837 volte in 5,117 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da kmd Visualizza il messaggio
    Si... Se vuoi mantenere la twrp, dopo il flash della rom, senza riavviare, riflesha il file.zip della twrp e poi Magisk. Riavvia poi in recovery e poi il sistema.

    Inviato dal mio ONEPLUS A6003 utilizzando Tapatalk
    Grazie @kmd @msquared
    Appena arrivato il mio OP6T e subito sverginato
    <-- Se ti sono stato di Aiuto, Usa il tasto Grazie al lato, non morde mica! --- Sempre Work In Progress -- Il mio canale Youtube di Recensioni Smartphone

  17. Il seguente Utente ha ringraziato megthebest per il post:

    kmd (07-02-19)

Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy