CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 22 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 99 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 470 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 167 di 296 primaprima ... 67117157165166167168169177217267 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1,661 a 1,670 su 2952
Discussione:

Fratellanza dei Mistici Androidiani 2.0

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1661
    Androidiano VIP L'avatar di alegu


    Registrato dal
    Jun 2011
    Località
    MILANO
    Messaggi
    4,578
    Smartphone
    NOTE3

    Ringraziamenti
    377
    Ringraziato 2,323 volte in 1,588 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da N1m0Y Visualizza il messaggio
    Ultima domanda per oggi....

    Secondo voi esiste il nulla?

    Beh! La domanda sembra un po' paradossale.... coma fa a esistere una cosa che non esiste? Aspettate però! Nulla non inteso come freddo allo 0 assoluto e il buio piú totale perché quello comunque sarebbe già qualcosa. Niente luce e niente buio, nessuna temperatura, nessun suono e niente silenzio... insomma niente di niente.

    Se avete voglia pensate a una risposta altrimenti pesate e basta




    PS: per evitare le risposta più prevedibile la do direttamente io:

    il nulla é presente nella testa di @alegu

    E bastaaaaaa.....



    Buonanotte a tutti
    Quando si da una definizione a qualunque cosa fondamentalmete esiste...poi in che forma spesso li chiamano "misteri della fede" se risposta non trova

  2.  
  3. #1662
    Androidiano di Riferimento L'avatar di Gege98


    Registrato dal
    Nov 2012
    Località
    antysilio
    Messaggi
    5,922
    Smartphone
    GT-S5570; X9006

    Ringraziamenti
    5,325
    Ringraziato 3,143 volte in 2,244 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Leto Visualizza il messaggio
    Perchè non cambiate pusher tutti quanti?

    Peace and Love

    A me sembra questo faccia egregiamente il suo dovere no?
    Quote Originariamente inviato da N1m0Y Visualizza il messaggio
    Perché?

    Rotfl
    Perché la regina non è il re
    Tiè
    Quote Originariamente inviato da alegu Visualizza il messaggio
    Quando si da una definizione a qualunque cosa fondamentalmete esiste...poi in che forma spesso li chiamano "misteri della fede" se risposta non trova
    Esiste nella nostra testa, una cosa esiste se è tangibile no? La pace mica esiste, è una definizione, un concetto per nominare qualcosa di più grande ed esteso.
    Se effettivamente penso a "nulla" penso al concetto di vuoto ma vuoto de che? Un pensiero è già qualcosa, potrei chiamare "vuoto" uno spazio pieno di..... niente! Ma effettivamente se c'è uno spazio il vuoto è pieno di qualcosa, c'è quindi qualcosa o c'è niente?
    Perciò la domanda è: perché non banniamo nimocoso (a cui mi sembra chiaro è stata tagliata male) e magari torniamo a sparare boiate su @riccardoPolaris?
    @astrone patacca


    e clicca thanks....

  4. #1663
    Androidiano VIP L'avatar di N1m0Y


    Registrato dal
    Aug 2012
    Località
    originario del pianeta Vulcano
    Messaggi
    5,592
    Smartphone
    Tricorder, GT-i9100, le Pro 3

    Ringraziamenti
    6,676
    Ringraziato 3,860 volte in 2,630 Posts
    Predefinito

    Vi scoccia perché ho risvegliato i vostri neuroni dormienti.... dite la verità?


    Non risponderò in PM a richieste di aiuto sul modding. C'è il forum per questo, se usato correttamente.
    Se ti sono stato d'aiuto usa il tasto Thanks in basso a sinistra.
    Prima di postare leggi sempre la prima pagina del thread.

  5. #1664
    Androidiano di Riferimento L'avatar di Gege98


    Registrato dal
    Nov 2012
    Località
    antysilio
    Messaggi
    5,922
    Smartphone
    GT-S5570; X9006

    Ringraziamenti
    5,325
    Ringraziato 3,143 volte in 2,244 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da N1m0Y Visualizza il messaggio
    Vi scoccia perché ho risvegliato i vostri neuroni dormienti.... dite la verità?


    Si cavolo erano la a giocare a trionfo e bam cioè no, non si fa


    e clicca thanks....

  6. #1665
    Androidiano L'avatar di Leto


    Registrato dal
    Oct 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    196
    Smartphone
    Galaxy SII (affogato)Galaxy S6

    Ringraziamenti
    79
    Ringraziato 512 volte in 331 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da N1m0Y Visualizza il messaggio
    Vi scoccia perché ho risvegliato i vostri neuroni dormienti.... dite la verità?


    Il concetto di nulla è tra i più controversi nell’arco della storia del pensiero umano. La difficoltà di una definizione deriva dalla difficoltà della comprensione stessa dell’idea a cui fa riferimento. D tenere presente è anche la diversità tra le culture che lo hanno preso in considerazione, quella occidentale, cui facciamo riferimento, e quella orientale.

    A) In occidente esso possiede principalmente due accezioni.
    1) La prima ontologica, in cui il nulla assume il significato di non-essere (come opposizione assoluta all’essere), ossia l’assenza o privazione assoluta di ogni positività ed è stata posta da Parmenide. In base a questa accezione il nulla non può essere espresso, ma neppure pensato. È il totalmente altro dall’essere. Soltanto di quest’ultimo possiamo dire che sia e come sia.
    2) L’altra, logica, posta da Platone, il quale, nel Sofista (241 b - 242 d), mostra in che modo si possa correttamente ammettere la realtà del non essere. Egli infatti distingue tra opposizione e alterità. “Quando diciamo il non –essere, noi non diciamo un che di contrario all’essere, ma soltanto un diverso”. Egli insomma pensava il nulla come non-essere dell'essere di qualcuno, quindi come alterità, diversità del “ciò che è”. Alcuni esistenzialisti e filosofi postmoderni confermano che Nulla è in realtà l’assenza o la mancanza di qualcosa, piuttosto che di tutto.

    È possibile sostenere che anche la sola pensabilità dell’idea di nulla conduca facilmente all’errore logico noto come reificazione (= il considerare come concreto evento reale ciò che è un semplice costrutto ipotetico, un’astrazione).
     Nella filosofia medievale, nella mistica negativa, il nulla è stato considerato in senso teologico con due accezioni opposte: come il “non-divino”(come sarà più tardi per Cartesio) e come “essenza profonda del divino” (per es. in Scoto Eriugena, in Meister Eckhart e in Jakob Böhme). Come “non-divino” e quindi “non-spirituale”, il nulla è stato spesso identificato con la materia, e questo in Plotino in Agostino.
     In età moderna Kant ha distinto significativamente il concetto di nulla, in un nulla dell’essere fenomenico e in un nulla dell’essere noumenico. Nell’Analitica Trascendentale Kant distingue il nulla come ens rationis (concetto vuoto, senza oggetto), come nihil privativum (oggetto vuoto di un concetto), come ens immaginarium (intuizione vuota senza oggetto) e come nihil negativum (oggetto vuoto senza concetto).
     In Hegel, partendo dall'assunto che “dal nulla non può venire niente”, il nulla diventa pura negazione logica ma con valenza ontologica, poiché il positivo e il negativo hanno come comune base astratta proprio il nulla (Scienza della Logica, I, I, 1).

    B) nella cultura Orientale, il concetto di nulla è fondamentale; nella religione induista, e soprattutto nel Buddismo, è presente nei termini peculiari di Nirvana. Nirvāna significa sia estinzione (da nir + √va, cessazione del soffio) che libertà dal desiderio (nir + vana). La dottrina del nirvana, nel Buddhismo solitamente non viene definita con termini positivi, ma negativi: dato che il nirvana è al di là del pensiero razionale e del linguaggio, non è possibile affermare quello che è ma, piuttosto, quello che non è. Centrale nel pensiero delle Upanishad, il nirvana è anche una delle “nobili verità” insegnate dal Buddha e consiste nella cessazione totale del dolore, sperimentabile già nella vita empirica e raggiungibile con l’annullamento di ogni desiderio. Dopo aver estirpato da se ogni bisogno, il mistico buddista arriva alla condizione di vacuità (Shunyata), ossia l’esperienza del nulla.

    Annichilisci di fronte alla mia sapienza!
    Inviato dal mio Galaxy S6, ma non chiedetemi come.



    Dio ci ha dato due orecchie, ma soltanto una bocca, proprio per ascoltare il doppio e parlare la metà.

  7. #1666
    Androidiano VIP L'avatar di astrone


    Registrato dal
    Dec 2011
    Località
    In mirroring
    Messaggi
    6,140
    Smartphone
    Z3 Compact

    Ringraziamenti
    828
    Ringraziato 2,401 volte in 1,477 Posts
    Predefinito

    @Gege98 vuoi una pacca o una placca?
    @alegu b4n


    11° Discepolo, SuperSuita a vita

  8. #1667
    Androidiano VIP L'avatar di N1m0Y


    Registrato dal
    Aug 2012
    Località
    originario del pianeta Vulcano
    Messaggi
    5,592
    Smartphone
    Tricorder, GT-i9100, le Pro 3

    Ringraziamenti
    6,676
    Ringraziato 3,860 volte in 2,630 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Leto Visualizza il messaggio
    Il concetto di nulla è tra i più controversi nell’arco della storia del pensiero umano. La difficoltà di una definizione deriva dalla difficoltà della comprensione stessa dell’idea a cui fa riferimento. D tenere presente è anche la diversità tra le culture che lo hanno preso in considerazione, quella occidentale, cui facciamo riferimento, e quella orientale.

    A) In occidente esso possiede principalmente due accezioni.
    1)La prima ontologica, in cui il nulla assume il significato di non-essere (come opposizione assoluta all’essere), ossia l’assenza o privazione assoluta di ogni positività ed è stata posta da Parmenide. In base a questa accezione il nulla non può essere espresso, ma neppure pensato. È il totalmente altro dall’essere. Soltanto di quest’ultimo possiamo dire che sia e come sia.
    2)L’altra, logica, posta da Platone, il quale, nel Sofista (241 b - 242 d), mostra in che modo si possa correttamente ammettere la realtà del non essere. Egli infatti distingue tra opposizione e alterità. “Quando diciamo il non –essere, noi non diciamo un che di contrario all’essere, ma soltanto un diverso”. Egli insomma pensava il nulla come non-essere dell'essere di qualcuno, quindi come alterità, diversità del “ciò che è”. Alcuni esistenzialisti e filosofi postmoderni confermano che Nulla è in realtà l’assenza o la mancanza di qualcosa, piuttosto che di tutto.

    È possibile sostenere che anche la sola pensabilità dell’idea di nulla conduca facilmente all’errore logico noto come reificazione (= il considerare come concreto evento reale ciò che è un semplice costrutto ipotetico, un’astrazione).
    Nella filosofia medievale, nella mistica negativa, il nulla è stato considerato in senso teologico con due accezioni opposte: come il “non-divino”(come sarà più tardi per Cartesio) e come “essenza profonda del divino” (per es. in Scoto Eriugena, in Meister Eckhart e in Jakob Böhme). Come “non-divino” e quindi “non-spirituale”, il nulla è stato spesso identificato con la materia, e questo in Plotino in Agostino.
    In età moderna Kant ha distinto significativamente il concetto di nulla, in un nulla dell’essere fenomenico e in un nulla dell’essere noumenico. Nell’Analitica Trascendentale Kant distingue il nulla come ens rationis (concetto vuoto, senza oggetto), come nihil privativum (oggetto vuoto di un concetto), come ens immaginarium (intuizione vuota senza oggetto) e come nihil negativum (oggetto vuoto senza concetto).
    In Hegel, partendo dall'assunto che “dal nulla non può venire niente”, il nulla diventa pura negazione logica ma con valenza ontologica, poiché il positivo e il negativo hanno come comune base astratta proprio il nulla (Scienza della Logica, I, I, 1).

    B) nella cultura Orientale, il concetto di nulla è fondamentale; nella religione induista, e soprattutto nel Buddismo, è presente nei termini peculiari di Nirvana. Nirvāna significa sia estinzione (da nir + √va, cessazione del soffio) che libertà dal desiderio (nir + vana). La dottrina del nirvana, nel Buddhismo solitamente non viene definita con termini positivi, ma negativi: dato che il nirvana è al di là del pensiero razionale e del linguaggio, non è possibile affermare quello che è ma, piuttosto, quello che non è. Centrale nel pensiero delle Upanishad, il nirvana è anche una delle “nobili verità” insegnate dal Buddha e consiste nella cessazione totale del dolore, sperimentabile già nella vita empirica e raggiungibile con l’annullamento di ogni desiderio. Dopo aver estirpato da se ogni bisogno, il mistico buddista arriva alla condizione di vacuità (Shunyata), ossia l’esperienza del nulla.

    Annichilisci di fronte alla mia sapienza!
    http://youtu.be/L7MpmNOD198




    PS: solo una cosa non ho capito....



    Il mistico buddista che fa il bisogno é @alegu o @riccardoPolaris?
    Ultima modifica di N1m0Y; 23-01-15 alle 15:57
    Non risponderò in PM a richieste di aiuto sul modding. C'è il forum per questo, se usato correttamente.
    Se ti sono stato d'aiuto usa il tasto Thanks in basso a sinistra.
    Prima di postare leggi sempre la prima pagina del thread.

  9. #1668
    Androidiano L'avatar di Leto


    Registrato dal
    Oct 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    196
    Smartphone
    Galaxy SII (affogato)Galaxy S6

    Ringraziamenti
    79
    Ringraziato 512 volte in 331 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da N1m0Y Visualizza il messaggio
    Don Buro - Beata l'agnoranza - YouTube




    PS: solo una cosa non ho capito....



    Il mistico buddista che fa il bisogno é @alegu o @riccardoPolaris?

    Entrambi!

    Inviato dal mio Galaxy S6, ma non chiedetemi come.



    Dio ci ha dato due orecchie, ma soltanto una bocca, proprio per ascoltare il doppio e parlare la metà.

  10. #1669
    Androidiano L'avatar di AndroMod


    Registrato dal
    Oct 2014
    Località
    In un dungeon da qualche parte sulla Terra
    Messaggi
    105
    Smartphone
    Samsung SM-G310HN (Moddato)

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 11 volte in 10 Posts
    Predefinito

    Per scongelare le acque, invoco il mistico @array, alegluglu e tutta la fratellanza compreso Motoretta e Annuccia a spammare su questo mitico 3ad, ovviamente rispettando il regolamento imposto dal supremo Admin.
    AndroMod

    Livello:Androidiano

    Se mi vuoi Upgradare allora premi il magico pulsante Thanks

  11. #1670
    Moderatore L'avatar di motoralbi


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    morciano di romagna(rimini)
    Messaggi
    5,633
    Smartphone
    LG G3

    Ringraziamenti
    1,245
    Ringraziato 2,070 volte in 1,668 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da AndroMod Visualizza il messaggio
    Per scongelare le acque, invoco il mistico @array, alegluglu e tutta la fratellanza compreso Motoretta e Annuccia a spammare su questo mitico 3ad, ovviamente rispettando il regolamento imposto dal supremo Admin.
    Hai richiamato il mistico lanciafiammeh!
    Il modding per me è come il pane,non posso farne a meno
    Mi raccomando...



    LG G3 16GB/2GB
    In continuo modding...alla ricerca della ROM perfetta.

    <<----ricordate che il tasto thanks è il miglior modo di ringraziare gli utenti che vi aiutano!

Pagina 167 di 296 primaprima ... 67117157165166167168169177217267 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy