CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: complicazio con ben 6 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: carotix con ben 20 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 115 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 17
Discussione:

Minipc android Vs Pc tradizionale per riproduzione multimediale

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2016
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Minipc android Vs Pc tradizionale per riproduzione multimediale

    ciao ragazzi..scusate se la mia domanda vi riporta indietro di 10 anni ma tra tante soluzioni multimediali oggigiorno disponibili inizio ad avere un pò di confusione nella testa.

    Domanda secca.

    Qual'è il migliore dispositivo tra un tradizionale pc (collegato alla tv) e un mini pc android per la riproduzione di film hd?
    Escludendo il vantaggio della compattezza dei mini pc, ipotizzando cioè di avere a disposizione una stanza ad esclusivo uso multimediale, e nn essendo interessato al gaming, qual'è il dispositivo più potente per la riproduzione dei nuovi formati video? Pc, minipc o altro se esiste?

    Grazie.

  2.  
  3. #2
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2012
    Messaggi
    174

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 8 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Beh messa così penso che sia più prestante sempre e comunque un vero pc...

    Inviato dal mio MI 3W utilizzando Tapatalk

  4. Il seguente Utente ha ringraziato antonylost per il post:

    snoopy24680 (08-09-16)

  5. #3
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2016
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da antonylost Visualizza il messaggio
    Beh messa così penso che sia più prestante sempre e comunque un vero pc...

    Inviato dal mio MI 3W utilizzando Tapatalk
    il dubbio mi sorge vedendo i nuovi minix con processore amlogic s912, i quali supportano le nuove codifiche video hdr, in parole povere la possibilità di visualizzare contenuti hdr su tv non hdr nativi...

  6. #4
    Androidiano di Riferimento L'avatar di anthonytex


    Registrato dal
    Nov 2012
    Messaggi
    923

    Ringraziamenti
    142
    Ringraziato 402 volte in 277 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da snoopy24680 Visualizza il messaggio
    il dubbio mi sorge vedendo i nuovi minix con processore amlogic s912, i quali supportano le nuove codifiche video hdr, in parole povere la possibilità di visualizzare contenuti hdr su tv non hdr nativi...
    Ciao, per rispondere alla tua domanda secca "cosa conviene per un utilizzo multimediale" come da te descritto io ti rispondo un mini pc android (o meglio con l'opzione LibreELEC). Perché? Intanto, per la riproduzione di un filmato non è essenziale avere a disposizione potenza di calcolo "pura" dal momento che questi mini pc hanno un modulo hardware dedicato alla decodifica video, significa che all'interno del processore c'è una VPU (video processing unit) studiata e progettata ad un unico scopo:si occupa di decodificare i video, senza che la CPU debba sprecare cicli di calcolo. In assenza di tale modulo la decodifica è software, e per alcuni tipi di codec, come l'hevc, è molto onerosa tanto che, un i7 per assurdo fa fatica a riprodurre un video in 4K hevc a 60fps. Un processore arm come l'amlogic da te citato, avendo un modulo dedicato, non solo riproduce questi video tranquillamente, ma senza neppure far fatica! Ovviamente anche i processori x86 desktop (con scheda grafica), e le schede video, hanno una VPU, per esempio la serie Intel skylake (tra poco arriva kaby lake) ha una VPU che è in grado di decodificare i file in h264 ed hevc a 8bit... Kaby in hevc a 10bit... Ma per uso multimediale quanto costa un pc con questi processori rispetto ad uno con processore arm? Molti più soldi, quando dal punto di vista multimediale sono equivalenti. Tieni inoltre conto del consumo energetico, un amlogic s905 non consuma più di 4-5 Watt... Io onestamente se dovessi allestirti una "saletta" con solo tv per uso ripeto multimediale andrei si su box di questo tipo

    Ps ovviamente se non sei in possesso di una tv hdr il box è si in grado di riprodurlo , ma non può certamente "trasformare" la tv in una tv con hdr, quindi i picchi di luminosità raggiunti da tv hdr non li puoi fisicamente avere.
    Ultima modifica di anthonytex; 08-09-16 alle 23:16
    GUIDA sull'installazione e INFO su LibreELEC

    INFO su "che cos' è il passthrough?"

  7. Il seguente Utente ha ringraziato anthonytex per il post:

    snoopy24680 (09-09-16)

  8. #5
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2016
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da anthonytex Visualizza il messaggio
    Ciao, per rispondere alla tua domanda secca "cosa conviene per un utilizzo multimediale" come da te descritto io ti rispondo un mini pc android (o meglio con l'opzione LibreELEC). Perché? Intanto, per la riproduzione di un filmato non è essenziale avere a disposizione potenza di calcolo "pura" dal momento che questi mini pc hanno un modulo hardware dedicato alla decodifica video, significa che all'interno del processore c'è una VPU (video processing unit) studiata e progettata ad un unico scopo:si occupa di decodificare i video, senza che la CPU debba sprecare cicli di calcolo. In assenza di tale modulo la decodifica è software, e per alcuni tipi di codec, come l'hevc, è molto onerosa tanto che, un i7 per assurdo fa fatica a riprodurre un video in 4K hevc a 60fps. Un processore arm come l'amlogic da te citato, avendo un modulo dedicato, non solo riproduce questi video tranquillamente, ma senza neppure far fatica! Ovviamente anche i processori x86 desktop (con scheda grafica), e le schede video, hanno una VPU, per esempio la serie Intel skylake (tra poco arriva kaby lake) ha una VPU che è in grado di decodificare i file in h264 ed hevc a 8bit... Kaby in hevc a 10bit... Ma per uso multimediale quanto costa un pc con questi processori rispetto ad uno con processore arm? Molti più soldi, quando dal punto di vista multimediale sono equivalenti. Tieni inoltre conto del consumo energetico, un amlogic s905 non consuma più di 4-5 Watt... Io onestamente se dovessi allestirti una "saletta" con solo tv per uso ripeto multimediale andrei si su box di questo tipo

    Ps ovviamente se non sei in possesso di una tv hdr il box è si in grado di riprodurlo , ma non può certamente "trasformare" la tv in una tv con hdr, quindi i picchi di luminosità raggiunti da tv hdr non li puoi fisicamente avere.
    grazie mille..finalmente ho capito le reali differenze. Attualmente ho un minipc Mxiii g con amlogic s812 che si comporta abbastanza bene anche se poco reattivo. Sto aspettando l'uscita del minix u9-h con s912, che offrirebbe, oltre il processore performante, una qualità hardware superiore rispetto ai minipc sconosciuti, per sentito dire.
    Approfitto della tua disponibilità per chiederti un'ultima cosa. Volendo puntare ad minipc che garantisca ottimi livelli per la riproduzione multimediale (ho intenzione di comporre impianto audio-video con tv 4k e sintoamplificatore con sistema casse surround), cosa mi consigli per avere un minipc di qualità e che duri nel tempo? minix u9-h con s912 o altro?

  9. #6
    Androidiano di Riferimento L'avatar di anthonytex


    Registrato dal
    Nov 2012
    Messaggi
    923

    Ringraziamenti
    142
    Ringraziato 402 volte in 277 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da snoopy24680 Visualizza il messaggio
    grazie mille..finalmente ho capito le reali differenze. Attualmente ho un minipc Mxiii g con amlogic s812 che si comporta abbastanza bene anche se poco reattivo. Sto aspettando l'uscita del minix u9-h con s912, che offrirebbe, oltre il processore performante, una qualità hardware superiore rispetto ai minipc sconosciuti, per sentito dire.
    Approfitto della tua disponibilità per chiederti un'ultima cosa. Volendo puntare ad minipc che garantisca ottimi livelli per la riproduzione multimediale (ho intenzione di comporre impianto audio-video con tv 4k e sintoamplificatore con sistema casse surround), cosa mi consigli per avere un minipc di qualità e che duri nel tempo? minix u9-h con s912 o altro?
    Prego! Dunque, se ti devi comporre una saletta "predisposta" per il 4k e con home theatre è essenziale che dal punto di vista "formati video" il box che andrai a comprare supporti hevc a 10 bit (noto anche come h265) questo è IL formato attualmente scelto per il 4k quindi un box con Amlogic s912 o s905 va più che bene (3d permettendo) oltre alla definizione elevata l'altra caratteristica fondamentale è appunto l'hdr. L'S912 supporta sia lo standard hdr10 che il Dolby Vision, per ora non supporta l'hlg (sottolineo che ha anche la versione hdmi necessaria per trasmettere il flusso hdr alla tv). L'S905 "solo" l'hdr10. Ovviamente quindi, visto che stai predisponendo per un qualcosa che "duri" meglio l's912. Per quanto riguarda l'audio e visto che hai intenzione di acquistare un sintoamplificatore, è essenziale che il box supporti l'audio in passthrough . Scelta dunque del box, partiamo col dire che sulla carta il minx da te citato è un ottimo candidato per i seguenti motivi: minix si comporta bene con aggiornameti, costruzione del box, e le caratteristiche che pubblicizza le fa funzionare a dispetto di altri box in cui pubblicizzano e poi non vanno: parlo di caratteristiche come il passthrough etc etc. altre alternative sono i box Wetek che come minix sono su un altro livello rispetto "la massa" quindi dai un'occhiata anche a quelli! Ovviamente conoscendo la marca, e il comportamento "negli anni passati" u9 dovrebbe essere un'ottima scelta, meglio comunque sempre aspettare le prime recensioni.

    NOTA importante: Che cosa andrai a vedere in 4k? Questo è il problema fondamentale! Attualmente, oltre a youtube, l'unica fonte per video in 4k di questi box è netflix e i canali televisivi. Avere un box che supporti il 4k, che supporti l'hdr etc non è garanzia di poter ad esempio riuscire a vedere netflix in 4k. Per poter riuscire a godersi questo tipo di risoluzione con netflix servono: 1 box che abbia i giusti drm 2 i componenti hardware per trattare questi contenuti 3 sia certificato netflix per il 4k. Minix con i box attuali sebbene, ad esempio, con l'u8 supporti tranquillamente il 4k è limitato con netflix a risoluzioni <720p questo a causa della mancanza dei drm. l'u9 avrà i drm necessari? per ora non si sa. Fermo restando che per ipotesi il box abbia i drm giusti la risoluzione massima attualmente godibile sarebbe 1080p (ad esempio i dispositivi Wetek hanno i drm necessari e infatti supportano netflix fino a 1080p) Per il 4k invece l'unico dispositivo in grado di ripdrodurlo, essendo certificato netflix è la shield tv. Per ora quindi se per assurdo si hanno box in grado di gestire flussi in 4k, manca proprio la materia prima

  10. Il seguente Utente ha ringraziato anthonytex per il post:

    snoopy24680 (09-09-16)

  11. #7
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2016
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da anthonytex Visualizza il messaggio
    Prego! Dunque, se ti devi comporre una saletta "predisposta" per il 4k e con home theatre è essenziale che dal punto di vista "formati video" il box che andrai a comprare supporti hevc a 10 bit (noto anche come h265) questo è IL formato attualmente scelto per il 4k quindi un box con Amlogic s912 o s905 va più che bene (3d permettendo) oltre alla definizione elevata l'altra caratteristica fondamentale è appunto l'hdr. L'S912 supporta sia lo standard hdr10 che il Dolby Vision, per ora non supporta l'hlg (sottolineo che ha anche la versione hdmi necessaria per trasmettere il flusso hdr alla tv). L'S905 "solo" l'hdr10. Ovviamente quindi, visto che stai predisponendo per un qualcosa che "duri" meglio l's912. Per quanto riguarda l'audio e visto che hai intenzione di acquistare un sintoamplificatore, è essenziale che il box supporti l'audio in passthrough . Scelta dunque del box, partiamo col dire che sulla carta il minx da te citato è un ottimo candidato per i seguenti motivi: minix si comporta bene con aggiornameti, costruzione del box, e le caratteristiche che pubblicizza le fa funzionare a dispetto di altri box in cui pubblicizzano e poi non vanno: parlo di caratteristiche come il passthrough etc etc. altre alternative sono i box Wetek che come minix sono su un altro livello rispetto "la massa" quindi dai un'occhiata anche a quelli! Ovviamente conoscendo la marca, e il comportamento "negli anni passati" u9 dovrebbe essere un'ottima scelta, meglio comunque sempre aspettare le prime recensioni.

    NOTA importante: Che cosa andrai a vedere in 4k? Questo è il problema fondamentale! Attualmente, oltre a youtube, l'unica fonte per video in 4k di questi box è netflix e i canali televisivi. Avere un box che supporti il 4k, che supporti l'hdr etc non è garanzia di poter ad esempio riuscire a vedere netflix in 4k. Per poter riuscire a godersi questo tipo di risoluzione con netflix servono: 1 box che abbia i giusti drm 2 i componenti hardware per trattare questi contenuti 3 sia certificato netflix per il 4k. Minix con i box attuali sebbene, ad esempio, con l'u8 supporti tranquillamente il 4k è limitato con netflix a risoluzioni <720p questo a causa della mancanza dei drm. l'u9 avrà i drm necessari? per ora non si sa. Fermo restando che per ipotesi il box abbia i drm giusti la risoluzione massima attualmente godibile sarebbe 1080p (ad esempio i dispositivi Wetek hanno i drm necessari e infatti supportano netflix fino a 1080p) Per il 4k invece l'unico dispositivo in grado di ripdrodurlo, essendo certificato netflix è la shield tv. Per ora quindi se per assurdo si hanno box in grado di gestire flussi in 4k, manca proprio la materia prima
    cm fonte per il 4k userei escusivamente film scaricati online sul pc e trasmessi al tv box tramite dlna o chiavetta usb, quindi nn avrei il problema delle licenze per le tv ondemand cm netflix. Certo che dovendo spendere una certa cifra preferirei un tvbox con licenze per guardare liberamente tutto. Grazie ancora. Attenderò le prime recensioni sul minix. Ci aggiorniamo.

  12. #8
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2013
    Messaggi
    50

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Ho un minipc android, molto spesso ho la tentazione di gettarlo dall finestra.
    tornassi indietro prenderei un minipc windows e gli installerei kodi.

  13. #9
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2016
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da xbmc Visualizza il messaggio
    Ho un minipc android, molto spesso ho la tentazione di gettarlo dall finestra.
    tornassi indietro prenderei un minipc windows e gli installerei kodi.
    per curiosità, ke minipc hai? Io ho un mx3-g e a parte il processore amlogic, abbastanza potente, rientra nella categoria a basso budget, cineserie senza marca. Fa il suo dovere grazie a kodi ma per il resto è poco reattivo. Penso sia dovuto alla qualità hardware, la quale risulta nettamente superiore se si punta sul minipc di marca.

  14. #10
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2013
    Messaggi
    50

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da snoopy24680 Visualizza il messaggio
    per curiosità, ke minipc hai? Io ho un mx3-g e a parte il processore amlogic, abbastanza potente, rientra nella categoria a basso budget, cineserie senza marca. Fa il suo dovere grazie a kodi ma per il resto è poco reattivo. Penso sia dovuto alla qualità hardware, la quale risulta nettamente superiore se si punta sul minipc di marca.
    Si è una cinesata (MXV parente dell'Mxq s85) a basso costo e senza dubbio vale quel che costa ossia nulla, ma se per avere uno buono con android come il minix devo spendere intorno ai 140-150 euro vado su minipc windows tutta la vita tipo il beelink bt3 o il nuovo minix z83-4 se il prezzo sarà quello indicata all'ifa. Ottimo anche il beelink bt7 ma il prezzo un po altino, forse prendendolo in uk si risparmierebbe qualcosa
    Opinione personale si intende

    P.s. per un uso come "solo" come mediaplayer di file su hd, non in streaming, va benissimo anche la cinesata in mio possesso
    Ultima modifica di xbmc; 10-09-16 alle 20:06

  15. Il seguente Utente ha ringraziato xbmc per il post:

    snoopy24680 (10-09-16)

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy