CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: drago122 con ben 4 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: carotix con ben 29 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 132 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 12 di 12 primaprima ... 2101112
Visualizzazione dei risultati da 111 a 119 su 119
Discussione:

Wpa Tester Alice Fastweb

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #111
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    125

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Caspita disanime tecniche interessani ma perche sto programmino ora aggiornato non si collega piu a nulla ?
    Era meglio prima,ogni tanto funzionava


    Inviato dal mio GT-P1000 usando Androidiani App

  2.  
  3. #112
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Aug 2010
    Messaggi
    1,127

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 55 volte in 52 Posts
    Predefinito

    a me si collega però mi crasha in scan mode :uhm:

  4. #113
    c64
    c64 non è in linea
    Androidiano L'avatar di c64


    Registrato dal
    Jun 2011
    Località
    Pisa
    Messaggi
    184
    Smartphone
    Samsung Corby GT-I5500

    Ringraziamenti
    16
    Ringraziato 23 volte in 22 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da lupoalba Visualizza il messaggio
    Se poi vogliamo parlare di come rendere un minimo sicura una rete WI-FI, magari continuo pure ma wpa/wpa2, MAC, e DHCP non c'entrano quasi nulla.
    Beh, parliamone, parliamone, visto che io uso proprio i metodi di protezione che non c'entrano quasi nulla

  5. #114
    lupoalba
    Guest
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da c64 Visualizza il messaggio
    Beh, parliamone, parliamone, visto che io uso proprio i metodi di protezione che non c'entrano quasi nulla
    ...sistemi di autenticazione a valle dell'access point con comunicazione su VPN.
    L'accesspoint deve essere separato dalla rete, non deve essere collegato a null'altro che l'access server in modo da autenticare l'utente in modo sicuro dopo essere passato per una crittografia di una vpn. A questo modo il payload del pacchetto e' inutilizzabile, inoltre i dati di accesso passano sul tunnel vpn a loro volta crittografati, quindi anche riuscendo a violare il tunnel si riuscirebbe a "sniffare" il solo traffico su VPN tra i due peer ma non si avrebbe accesso alla rete poiche' i dati di autenticazione non sarebbero ancora in chiaro.
    A questo va aggiunta:
    una politica di cambio di credenziali d'accesso almeno ogni tre mesi;
    il costante controllo degli accessi eseguiti e falliti;
    il blocco dell'account dopo "n" accessi falliti;
    per rendere non solo evidente il tentativo maldestro di accesso ma far capire che il tunnel e' stato violato.
    In questo sistema l'hacker/cracker dovrebbe avere:
    il certificato, i parametri DH e la chiave
    solo per violare il tunnel VPN; o in alternativa provare il bruteforce di un pacchetto di cui non conosce il contenuto che e' stato crittato con chiave da 1024/2048bit.
    Fatto questo dovrebbe violare un protocollo SSL per sniffare le credenziali d'accesso.
    Una rete cosi fatta reputo sia violabile solo da pochi esseri umani e solo sotto determinate condizioni se applicata bene e manutenuta con coscienza, .

    Ovviamente questa politica non e' applicabile per usare la playstation, o il PVR commerciale e via discorrendo.

  6. #115
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Aug 2010
    Messaggi
    1,127

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 55 volte in 52 Posts
    Predefinito

    quando avete finito di giocare a chi ce l'ha più lungo (parlo del raggio della wireless) mi dite se a voi crasha l'app aggiornata? nei commenti ho letto "ho risolto" da qualcuno ma a me continua a crashare quando vado in scan...

  7. #116
    lupoalba
    Guest
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Ma5t3r Visualizza il messaggio
    Purtroppo, da bravo ingegnere, ti devo smentire.
    Chi progetta, almeno per oggetti/tecnologie di massa, non punta al 100%, ma a una percentuale di buon funzionamento che sia accettabile.
    Un esempio in un altro campo può essere la progettazione degli airbag in una vettura: si potrebbe fare molto, molto di più di quanto non si faccia attualmente, ma quello attuale è il miglior compromesso tra costi e benefici (Ndr, si parla di salvare vite umane... Non dei dati criptati).

    Per le reti wifi, tornando in topic, affermi di essere stato portato di fronte ad un giudice per la password non cambiata rispetto a quella di default in un router (desumo che la tua rete sia stata usata per comportamenti illeciti); posso chiederti esattamente i capi di imputazione?
    Se non sbaglio è recente la sentenza della cassazione che dichiara che il collegarsi ad una rete privata, anche se aperta, costituisce reato, per cui immagino che allo stato attuale sia risibile un'accusa del genere... Mentre non so, sinceramente, come potesse essere agli albori della tecnologia wireless.
    Fatto sta che un po' di sano wardriving mostra che una fetta consistente delle reti wifi private sono aperte, e che almeno un 50% hanno chiave preimpostata e calcolabile dal wpa-tester.
    Il che porta stimare lo standard di sicurezza addirittura al di sotto del livello "password wpa2 di una parola facilmente presente in un dizionario", per cui, se costituisse reato una cosa come il non utilizzare chiavi di cifratura alfanumeriche pseudocasuali, ne sarebbe colpevole la quasi totalità degli utilizzatori di internet, ivi incluse le piccole attività commerciali (Esperienza personale, molte usano router in comodato d'uso con password preimpostata).
    Perdona ma son tornato sul topic solo oggi.

    le accuse erano varie tra cui anche il furto tramite dati ottenuti con la connessione dalla mia rete..
    Il problema grosso (per chi si trova in questi casi) e' che l'hardware ti viene dato in concessione d'uso, ma benche tu non possa amministrarne la sicurezza, ne sei responsabile...
    Pensa tu.

  8. #117
    Baby Droid


    Registrato dal
    Aug 2013
    Messaggi
    20

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    ciao Carlo, io ho scaricato sia wpa tester (apk trovato googolando v 4.0rc2 cate) sia ora wpa tester defectum da app store google (v 1.4.1). Ma non ho ben capito quale sia la differenza (apparte il prezzo vabbe). Quale sarebbe il piu aggiornato? Ma wpa tester defectum non era arrivato alla 2.0 qualcosa?

  9. #118
    Baby Droid


    Registrato dal
    May 2013
    Messaggi
    2

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao ieri ho smanettato un po con questa app e stamattina mi sono accorto che il cell aveva dimenticato le reti memorizzate ti risulta che possa essere in qualche maniera la causa di ciò? In effetti il problema non si è verificato quando ho acceso il cell ma dopo...

  10. #119
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jul 2015
    Messaggi
    2

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    ciao wpa tester non funziona,quelle visualizzate verdi le password che dice non funzianano,mai, conosci un modo per nascondere indirizzo mac wifi e ssid,e un keyloger migliore per android senza registrarti,e un modo per prendere il controllo smartfhone android di una persona,di android non lo conosco come sistema,,ciao

Pagina 12 di 12 primaprima ... 2101112

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy