CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: yuri76 con ben 6 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: yuri76 con ben 18 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 54 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 8 di 15 primaprima ... 678910 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 71 a 80 su 147
Discussione:

pianetaffare megatruffa o megaconvenienza?

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #71
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    135

    Ringraziamenti
    178
    Ringraziato 40 volte in 38 Posts
    Predefinito

    L'impresa in questione è sicuramente poco chiara, ma prima di affermare in modo categorico che non esiste o semplicisticamente richiamare "normativa" approfondirei meglio la questione.

    La partita Iva è sbagliata, nel senso che per imprecisione (o altre ragioni?) sul sito hanno indicato 01429550137 invece di 01429560137, se guardate bene c'è un 5 al posto di un 6. Come faccio a dirlo? All'articolo 2 delle condizioni generali di vendita, rubricato "identificazione del venditore", oltre a riportare ancora una volta la partita iva sbagliata, c'è anche il numero REA della Camera di Commercio di Lecco "189942".

    Se fate una ricerca in base a questi dati sul Registro Imprese esiste una Srl fondata nel 1983 con sede legale in Via Spluga 46 a Cernusco Lombardone e sede amministrativa e commerciale allo stesso indirizzo ma al civico 103.

    Il nome è diverso, "Frako Informatica Srl", ma Pianetaffare.com potrebbe semplicemente non essere la ragione sociale, ma l'insegna (vedi art. 2568 codice civile o qui Azienda - Wikipedia); per capirci, quando andate in un negozio con scritto sulla porta (o sito internet, che è la stessa cosa) potete trovarci scritto Apple, Adidas o PlutoPippoPaperino, perchè quello è il nome che è stato scelto per facilmente identificare l'attività, ma la ragione sociale potrebbe benissimo essere tutt'altra. Provate a guardare gli scontrini che vi fanno i negozi e confrontate l'intestazione che trovate lì, non sempre corrisponderà a quella sull'insegna del negozio.

    Il fatto che i numeri civici non corrispondono è un'altra imprecisione, ma non sempre dipende dalla ditta; quanti di voi hanno nella realtà un civico diverso da quello riportato sulla carta d'identità? ;-)

    I fatti realmente significativi sono altri:
    - l'utilizzo di forme di pagamento quantomeno "non corrette" quali ricariche di carte prepagate o simili intestate ad altri soggetti; mi domando come gestiscono tutto ciò contabilmente, fiscalmente ed ai fini della normativa antiriciclaggio;
    - ancora più grave per il consumatore, se davvero risultasse così, è la vendita di prodotti rigenerati spacciandoli per nuovi, ma è ovvio che in questo caso potete restituirli, anche in base al diritto di recesso (stavolta evidenziato correttamente da loro art. 10 delle condizioni di vendita).

    Concludendo, attenzione alla truffe, ma attenzione anche a dare giudizi affrettati: la pubblicità negativa rimane molto più impressa di quella positiva, non ci vuole molto a danneggiare un'impresa corretta (e non sto esprimendo un giudizio su questa, ma parlo in generale).

    Per chiarezza infine, non ho alcun rapporto con Pianetaffare.com e ho detto all'inizio che per me sono poco chiari; semplicemente mi sono appassionato a questa discussione come voi, spendendo anche qualche euro per fare chiarezza richiedendo la visura camerale che provo ad allegarvi
    http://dl.dropbox.com/u/6943518/FRAKO%20INFORMATICA.pdf

  2.  
  3. #72
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    135

    Ringraziamenti
    178
    Ringraziato 40 volte in 38 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da marcodesimone Visualizza il messaggio
    Mi Sono appena iscritto . Anche io sono interessato .
    Sono scettico , ma non sono neanche sicuro che sia una truffa .
    Nel dubbio , sono fermo .
    Intanto su pagine-mail.it lo trova , controllate anche voi

    Che ne dite ? Qua riporta che esiste ..
    Grazie a tutti comunque
    pagine-mail.it e simili non sono servizi a valore legale che io sappia, ma semplicemente elenchi di imprese. Ciao

  4. #73
    Baby Droid


    Registrato dal
    Dec 2011
    Messaggi
    21

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Predefinito

    x fpepe79
    L'unica certezza che i miei soldi non li vedrò più, io purtroppo credo di aver avuto la sfortuna aver ordinato il prodotto appena loro si sono messi in rete, avevo letto le opinioni su ciao,qualche articolo in internet tutto costruito ad oc due giorni dopo quando sono insorti i primi dubbi ho cercato di bloccare il bonifico ma ormai era stato incassato,tutti gli aggettivi citati sopra me li sono già detti da solo, i soldi è certo che ormai devo considerarli persi è questo paradossalmente può essere il meno anche se brucia,l'obiettivo è far chiudere questo sito che a tutt'oggi è ancora attivo, pensa il mio ordine era il 13/2012 ieri perchè ormai con il ritiro in sede se volete divertirvi potete ordinare tutto al limite se un giorno decidono di chiamarci andiamo a ritirare in massa con quei prezzi^^^^ piazziamo sicuramente i prodotti con guadagno, ieri ho ordinato una macchina fotografica sapete qual'era il numero d'ordine???......2950 ciò significa che dopo il mio sono stati fatti altri 2937 ordini magari 2000 finti tipo il mio, ma secondo me tanti regolari provate se volete anche voi ad ordinare CON RITIRO IN SEDE SI INTENDE e vedrete il numero d'ordine.
    Per la cronaca in chat da ieri sera non ci sono più saranno già in fuga!!!!!!
    Chi ha comprato purtroppo come me non esiti a fare la denuncia davanti ad un autorità giudiziaria almeno spero che a breve chiudano il sito.
    alla prossima...........
    Ultima modifica di soldinas; 13-04-12 alle 12:59

  5. #74
    Androidiano L'avatar di Deb1989


    Registrato dal
    Mar 2012
    Località
    Ancona
    Messaggi
    158
    Smartphone
    Samsung Galaxy S5

    Ringraziamenti
    18
    Ringraziato 13 volte in 13 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da fpepe79 Visualizza il messaggio

    Se fate una ricerca in base a questi dati sul Registro Imprese esiste una Srl fondata nel 1983 con sede legale in Via Spluga 46 a Cernusco Lombardone e sede amministrativa e commerciale allo stesso indirizzo ma al civico 103.

    Il nome è diverso, "Frako Informatica Srl", ma Pianetaffare.com potrebbe semplicemente non essere la ragione sociale,
    Veramente facendo una ricerca sia su infoimprese.it che su registroimprese.it utilizzando il nome di Frako Informatica srl o anche Frako Informatica non trova alcuna impresa. O_o

    Cercando su google ho trovato questo: http://www.comune.cernuscolombardone...posito_200.pdf A marzo 2011 a questa ditta, comunque, hanno cercato di portar loro una notifica di Equitalia senza successo.

    Concludendo, attenzione alla truffe, ma attenzione anche a dare giudizi affrettati: la pubblicità negativa rimane molto più impressa di quella positiva, non ci vuole molto a danneggiare un'impresa corretta (e non sto esprimendo un giudizio su questa, ma parlo in generale).
    Non stiamo facendo pubblicità negativa... qui si sta cercando di capire se questo sito sia effettivamente una truffa o meno. Anche se fosse un'azienda esistente non si sta comportando in modo corretto verso i propri acquirenti. Basti pensare, come hai detto tu nel topic, che i pagamenti avvengono su una carta prepagata i cui beneficiari (lo abbiamo riscontrato nei post precedenti) sono due persone diverse.
    Dalla visura che tu hai postato vi è un amministratore unico e tre dipendenti. I pagamenti finiscono ai dipendenti?
    Se poi è vero che vendono oggetti ricondizionati, perché non scriverlo direttamente nella descrizione dell'oggetto? Non è un modo corretto di commercializzare.

  6. #75
    Senior Droid L'avatar di theanswer


    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    983

    Ringraziamenti
    158
    Ringraziato 126 volte in 93 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da fpepe79 Visualizza il messaggio
    L'impresa in questione è sicuramente poco chiara, ma prima di affermare in modo categorico che non esiste o semplicisticamente richiamare "normativa" approfondirei meglio la questione.

    La partita Iva è sbagliata, nel senso che per imprecisione (o altre ragioni?) sul sito hanno indicato 01429550137 invece di 01429560137, se guardate bene c'è un 5 al posto di un 6. Come faccio a dirlo? All'articolo 2 delle condizioni generali di vendita, rubricato "identificazione del venditore", oltre a riportare ancora una volta la partita iva sbagliata, c'è anche il numero REA della Camera di Commercio di Lecco "189942".

    Se fate una ricerca in base a questi dati sul Registro Imprese esiste una Srl fondata nel 1983 con sede legale in Via Spluga 46 a Cernusco Lombardone e sede amministrativa e commerciale allo stesso indirizzo ma al civico 103.

    Il nome è diverso, "Frako Informatica Srl", ma Pianetaffare.com potrebbe semplicemente non essere la ragione sociale, ma l'insegna (vedi art. 2568 codice civile o qui Azienda - Wikipedia); per capirci, quando andate in un negozio con scritto sulla porta (o sito internet, che è la stessa cosa) potete trovarci scritto Apple, Adidas o PlutoPippoPaperino, perchè quello è il nome che è stato scelto per facilmente identificare l'attività, ma la ragione sociale potrebbe benissimo essere tutt'altra. Provate a guardare gli scontrini che vi fanno i negozi e confrontate l'intestazione che trovate lì, non sempre corrisponderà a quella sull'insegna del negozio.

    Il fatto che i numeri civici non corrispondono è un'altra imprecisione, ma non sempre dipende dalla ditta; quanti di voi hanno nella realtà un civico diverso da quello riportato sulla carta d'identità? ;-)

    I fatti realmente significativi sono altri:
    - l'utilizzo di forme di pagamento quantomeno "non corrette" quali ricariche di carte prepagate o simili intestate ad altri soggetti; mi domando come gestiscono tutto ciò contabilmente, fiscalmente ed ai fini della normativa antiriciclaggio;
    - ancora più grave per il consumatore, se davvero risultasse così, è la vendita di prodotti rigenerati spacciandoli per nuovi, ma è ovvio che in questo caso potete restituirli, anche in base al diritto di recesso (stavolta evidenziato correttamente da loro art. 10 delle condizioni di vendita).

    Concludendo, attenzione alla truffe, ma attenzione anche a dare giudizi affrettati: la pubblicità negativa rimane molto più impressa di quella positiva, non ci vuole molto a danneggiare un'impresa corretta (e non sto esprimendo un giudizio su questa, ma parlo in generale).

    Per chiarezza infine, non ho alcun rapporto con Pianetaffare.com e ho detto all'inizio che per me sono poco chiari; semplicemente mi sono appassionato a questa discussione come voi, spendendo anche qualche euro per fare chiarezza richiedendo la visura camerale che provo ad allegarvi
    http://dl.dropbox.com/u/6943518/FRAKO%20INFORMATICA.pdf
    Ma stai scherzando? Hai letto la chat che ho postato prima di te? Questi hanno scritto che vendono telefoni ricondizionati per giustificare il prezzo..... Cioe' crediamo a Babbo Natale? Errore nel inserimento dell'indirizzo? SVEGLIAAAAAAAAA lo hanno ripetuto piu' volte che l'indirizzo e' quello! non e' un errore! E' una truffa!
    E' SEVERAMENTE VIETATO postare frasi come le seguenti:

    Sono a casa della morosa ma appena torno... (fate pure con calma);

    Io vi consiglio un bel fon fon faiv esse gold con ioes seven! Il supermega top in circolazione

  7. #76
    Androidiano VIP L'avatar di GB ego sum


    Registrato dal
    Dec 2011
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,742
    Smartphone
    OnePlus 5T, Honor 8 PRO

    Ringraziamenti
    164
    Ringraziato 222 volte in 204 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da fpepe79 Visualizza il messaggio
    L'impresa in questione è sicuramente poco chiara, ma prima di affermare in modo categorico che non esiste o semplicisticamente richiamare "normativa" approfondirei meglio la questione.

    La partita Iva è sbagliata, nel senso che per imprecisione (o altre ragioni?) sul sito hanno indicato 01429550137 invece di 01429560137, se guardate bene c'è un 5 al posto di un 6. Come faccio a dirlo? All'articolo 2 delle condizioni generali di vendita, rubricato "identificazione del venditore", oltre a riportare ancora una volta la partita iva sbagliata, c'è anche il numero REA della Camera di Commercio di Lecco "189942".

    Se fate una ricerca in base a questi dati sul Registro Imprese esiste una Srl fondata nel 1983 con sede legale in Via Spluga 46 a Cernusco Lombardone e sede amministrativa e commerciale allo stesso indirizzo ma al civico 103.

    Il nome è diverso, "Frako Informatica Srl", ma Pianetaffare.com potrebbe semplicemente non essere la ragione sociale, ma l'insegna (vedi art. 2568 codice civile o qui Azienda - Wikipedia); per capirci, quando andate in un negozio con scritto sulla porta (o sito internet, che è la stessa cosa) potete trovarci scritto Apple, Adidas o PlutoPippoPaperino, perchè quello è il nome che è stato scelto per facilmente identificare l'attività, ma la ragione sociale potrebbe benissimo essere tutt'altra. Provate a guardare gli scontrini che vi fanno i negozi e confrontate l'intestazione che trovate lì, non sempre corrisponderà a quella sull'insegna del negozio.

    Il fatto che i numeri civici non corrispondono è un'altra imprecisione, ma non sempre dipende dalla ditta; quanti di voi hanno nella realtà un civico diverso da quello riportato sulla carta d'identità? ;-)

    I fatti realmente significativi sono altri:
    - l'utilizzo di forme di pagamento quantomeno "non corrette" quali ricariche di carte prepagate o simili intestate ad altri soggetti; mi domando come gestiscono tutto ciò contabilmente, fiscalmente ed ai fini della normativa antiriciclaggio;
    - ancora più grave per il consumatore, se davvero risultasse così, è la vendita di prodotti rigenerati spacciandoli per nuovi, ma è ovvio che in questo caso potete restituirli, anche in base al diritto di recesso (stavolta evidenziato correttamente da loro art. 10 delle condizioni di vendita).

    Concludendo, attenzione alla truffe, ma attenzione anche a dare giudizi affrettati: la pubblicità negativa rimane molto più impressa di quella positiva, non ci vuole molto a danneggiare un'impresa corretta (e non sto esprimendo un giudizio su questa, ma parlo in generale).

    Per chiarezza infine, non ho alcun rapporto con Pianetaffare.com e ho detto all'inizio che per me sono poco chiari; semplicemente mi sono appassionato a questa discussione come voi, spendendo anche qualche euro per fare chiarezza richiedendo la visura camerale che provo ad allegarvi
    http://dl.dropbox.com/u/6943518/FRAKO%20INFORMATICA.pdf
    Non sono per nulla d'accordo con quanto scritto!!!

    I dati che tu definisci semplicemente "non corretti" sono riportati nelle condizioni generali di vendita quali informazioni relative al venditore nonché alla sua sede legale! Non in una banale paginetta pubblicitaria! Oltre a ciò sarebbero "imprecise" (in realtà completamente "di fantasia"):

    - la denominazione dell'impresa (scusa se è poco) e che corrisponderebbe a quella di un'insegna che nella stipulazione dei contratti (e in particolare in quelli a distanza - cfr. il Codice del Consumo) non ha alcun valore giuridico
    - la Partita IVA e il Codice Fiscale
    - il n. REA alla CamCom di Lecco che, come sostieni anche tu, non corrisponde con quello dell'impresa in questione
    - il n. civico della sede legale
    - il Comune delle sede legale che è totalmente assente, salvo essere scritto in altre pagine DIVERSE da quelle che riportano le condizioni di vendita

    Come fai a dire che l'impresa "identificata" nella pagina con le condizioni contrattuali potrebbe esistere e che bisogna fare ulteriori accertamenti? Quella impresa NON ESISTE ed è molto più che legittimo ritenere sufficiente questa indagine ed astenersi da ulteriori approfondimenti.

    Se poi i gestori di quella realtà fossero così incredibilmente distratti da dimenticarsi la loro denominazione, il loro indirizzo, da sbagliare la partita IVA, ecc. ecc. e perciò da indurre i potenziali clienti a fuggire dalle loro proposte, allora sarebbero così negligenti da non poter imputare nulla a nessuno, tanto meno i presunti danni derivanti dai sospetti (ma direi dalla "quasi certezza") che la loro "distrazione" ha generato. Come dire: chi è causa del suo mal pianga se stesso.

    ma Pianetaffare.com potrebbe semplicemente non essere la ragione sociale, ma l'insegna (vedi art. 2568 codice civile o qui Azienda - Wikipedia); per capirci, quando andate in un negozio con scritto sulla porta (o sito internet, che è la stessa cosa) potete trovarci scritto Apple, Adidas o PlutoPippoPaperino, perchè quello è il nome che è stato scelto per facilmente identificare l'attività, ma la ragione sociale potrebbe benissimo essere tutt'altra. Provate a guardare gli scontrini che vi fanno i negozi e confrontate l'intestazione che trovate lì, non sempre corrisponderà a quella sull'insegna del negozio.
    Vuoi che non lo sappia? Ma come tu stesso scrivi sullo scontrino (documento fiscale) così come nelle clausole di vendita a distanza la denominazione (che potrebbe anche non essere "sociale") DEVE essere quella corretta!

    I fatti realmente significativi sono altri:
    - l'utilizzo di forme di pagamento quantomeno "non corrette" quali ricariche di carte prepagate o simili intestate ad altri soggetti; mi domando come gestiscono tutto ciò contabilmente, fiscalmente ed ai fini della normativa antiriciclaggio;
    - ancora più grave per il consumatore, se davvero risultasse così, è la vendita di prodotti rigenerati spacciandoli per nuovi, ma è ovvio che in questo caso potete restituirli, anche in base al diritto di recesso (stavolta evidenziato correttamente da loro art. 10 delle condizioni di vendita).


    I fatti realmente significativi sono quelli che ho riportato io, perché sono riscontrabili da chiunque prima di fare l'acquisto e sono inconfutabili. La tua affermazione relativa al diritto di recesso, poi, rischia di risultare addirittura ridicola: nei confronti di chi dovrei esercitarlo, visto che non si riesce a ricostruire in alcun modo quale sia l'impresa (non l'insegna!) e dove si trovi esattamente la sua sede? E questo a te pare un modo per "evidenziare correttamente" il diritto di recesso?
    Ultima modifica di GB ego sum; 13-04-12 alle 14:19
    GB ego sum
    Caulae dominus

  8. #77
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    28

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 3 volte in 2 Posts
    Predefinito

    Per chi è stato (molto probabilmente) truffato: perché non provate a denunciare l'intestatario della carta ricaricabile con IBAN per appropriazione indebita di denaro? Magari le autorità potrebbero seguire un'altra strada...
    @fpepe79: io sono andato a cercare fisicamente il negozio, ufficio, sede legale, magazzino... chiamalo come vuoi, MA NON ESISTE! Numero civico sbagliato? Ma tu pensi che una attività non si accorga se ha sbagliato ad indicare il numero civico? Ho un amico che si è incavolato come una iena quando nei cartelli pubblicitari hanno sbagliato il civico (6 anziché 8!) della sua attività! Sono stati subito sostituiti!
    No, no, io non ci credo. Tra l'altro un mio vecchio amico aveva il padre che lavorava (e ricopriva una posizione abbastanza elevata) alla Frako. Il suo cognome non compare tra quelli riportati nella visura da te allegata (probabilmente era direttore ma non socio...). Tale Frako, ma questo non lo posso confermare, dovrebbe essere inattiva già da parecchio tempo.
    Io sono convinto che non ci sia alcun nesso.

    EDIT: stasera provo a chiedere alla moglie, lavora in uno studio legale, magari può dare dei consigli.

  9. #78
    Baby Droid


    Registrato dal
    Apr 2012
    Messaggi
    1

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    buona giornata a tutti mi sono iscritto ora...
    non conosco il portale....ma mi interessa la discussione....
    perchè sono incappatto pure io in questo problema...
    ovvero ho proceduto per l'acquisto di un flash esterno nikon ad un prezzo vantaggioso....
    ho scelto il pagamento tramite carta ricaricabile...poi non riuscendo ad eseguire il pagamento ho pure chattato con una/un operatore...
    che mi ha cambiato la modalità di pagamento da "carta ricaricabile" in "bonifico" a favore di Giovanni VILLA...
    Iban: IT84 H360 0003 2000 CA00 4857 798
    Denominazione della banca: CARTALIS IMEL SPA (ENTE CREDITIZIO) SEDE CENTRALE
    la banca mi è risultata strana....ho digitato quel testo sul motore di ricerca...e lascio a voi le "sorprese"....
    per finire il discorso/racconto, ho atteso gli sviluppi...ho provato a telefonare (ma nessuna risposta)....
    neppure l'aiuto in chatt esiste più
    stamane il signor VILLA mi ha restituito l'intera somma ...
    nei movimenti on-line mi risulta la seguente dicitura:
    STORNO SCRITTURE CRO 03311503688XXXXX DA GIOVANNI VILLA PER ERRORE RICARICA CARTA PREPAGATA

    Io ho tutti i motivi di credere/pensare che sia un raggiro, una truffa....magari questo si è impaurito è mi ha restituito l'intera somma,magari sono stato fortunato....
    di sicuro....d'ora in poi mi avventuro poco in acqusiti on-line
    Ultima modifica di idrogeno; 13-04-12 alle 15:01

  10. #79
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    135

    Ringraziamenti
    178
    Ringraziato 40 volte in 38 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da soldinas Visualizza il messaggio
    x fpepe79
    L'unica certezza che i miei soldi non li vedrò più, io purtroppo credo di aver avuto la sfortuna aver ordinato il prodotto appena loro si sono messi in rete, avevo letto le opinioni su ciao,qualche articolo in internet tutto costruito ad oc due giorni dopo quando sono insorti i primi dubbi ho cercato di bloccare il bonifico ma ormai era stato incassato,tutti gli aggettivi citati sopra me li sono già detti da solo, i soldi è certo che ormai devo considerarli persi è questo paradossalmente può essere il meno anche se brucia,l'obiettivo è far chiudere questo sito che a tutt'oggi è ancora attivo, pensa il mio ordine era il 13/2012 ieri perchè ormai con il ritiro in sede se volete divertirvi potete ordinare tutto al limite se un giorno decidono di chiamarci andiamo a ritirare in massa con quei prezzi^^^^ piazziamo sicuramente i prodotti con guadagno, ieri ho ordinato una macchina fotografica sapete qual'era il numero d'ordine???......2950 ciò significa che dopo il mio sono stati fatti altri 2937 ordini magari 2000 finti tipo il mio, ma secondo me tanti regolari provate se volete anche voi ad ordinare CON RITIRO IN SEDE SI INTENDE e vedrete il numero d'ordine.
    Per la cronaca in chat da ieri sera non ci sono più saranno già in fuga!!!!!!
    Chi ha comprato purtroppo come me non esiti a fare la denuncia davanti ad un autorità giudiziaria almeno spero che a breve chiudano il sito.
    alla prossima...........
    Prima di rispondere agli altri, che credo non abbiamo inteso il senso della mia ricerca, volevo solo dirti che ho solo cercato di darti qualche elemento in più a supporto della tua denuncia. Tutte le info sul sito sono sbagliate, a parte il REA, che esiste

    Inviato dal mio GT-I9000 usando Tapatalk

  11. #80
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    135

    Ringraziamenti
    178
    Ringraziato 40 volte in 38 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Deb1989 Visualizza il messaggio
    Veramente facendo una ricerca sia su infoimprese.it che su registroimprese.it utilizzando il nome di Frako Informatica srl o anche Frako Informatica non trova alcuna impresa. O_o

    Cercando su google ho trovato questo: http://www.comune.cernuscolombardone...posito_200.pdf A marzo 2011 a questa ditta, comunque, hanno cercato di portar loro una notifica di Equitalia senza successo.


    Non stiamo facendo pubblicità negativa... qui si sta cercando di capire se questo sito sia effettivamente una truffa o meno. Anche se fosse un'azienda esistente non si sta comportando in modo corretto verso i propri acquirenti. Basti pensare, come hai detto tu nel topic, che i pagamenti avvengono su una carta prepagata i cui beneficiari (lo abbiamo riscontrato nei post precedenti) sono due persone diverse.
    Dalla visura che tu hai postato vi è un amministratore unico e tre dipendenti. I pagamenti finiscono ai dipendenti?
    Se poi è vero che vendono oggetti ricondizionati, perché non scriverlo direttamente nella descrizione dell'oggetto? Non è un modo corretto di commercializzare.
    Anch'io ho notato che la ricerca per nome non produce risultati; infoimprese.it non lo conosco, registroimprese.it è il portale delle camere di commercio, io ho usato il portale telemaco, che ne è la versione professionale a pagamento.
    Che anche per me non è un'impresa chiara sembra sia sfuggito quasi a tutti, a chi finiscono i pagamenti non posso saperlo, ho solo cercato di contribuire alla ricerca.
    Sul discorso della vendita di prodotti ricondizionati spacciati per nuovi siamo d'accordo, come già evidente dal post precedente.
    Per quanto riguarda la pubblicità negativa, non mi riferivo a questo thread, ma all'abitudine di saltare subito alle conclusioni

    Inviato dal mio GT-I9000 usando Tapatalk

Pagina 8 di 15 primaprima ... 678910 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy