CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: pumaro con ben 4 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: gianpassa con ben 14 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 81 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 15
Discussione:

Sostituzione Batteria

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    Sep 2014
    Messaggi
    7

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 6 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Sostituzione Batteria

    Salve a tutti.

    Condivido con voi questa esperienza in quanto, nonostante l'idea non sia mia, non sono riuscito a trovare molte guide dettagliate a riguardo (2 forse). Sicuramente non sarò esaustivo, ma spero possa essere d'aiuto a chi come voi ha voluto cambiare la scadente batteria mediacom.

    L'idea di fondo è questa: eliminare la batteria e sostituirla con una da 3.7V.

    Quella che sembra matchare le condizioni ai miei occhi è stata la batteria per Galaxy note i9220 - n7000. Le dimensioni esatte sono le seguenti: 42x90x120mm.

    Da qui le prime due domande:
    1) ho trovato un link per una batteria molto più simile a quella fornita dalla mediacom, perchè non quella?
    Perchè non voglio ritrovarmi con un altro sacchetto di popcorn sotto lo schermo.

    2) ne ho trovate di vari tipi e colori... cosa cambia?
    I mAh, che tradotto in pratica si traduce in durata della batteria, ma ci arriveremo.

    Date le dimensioni ridotte di suddetta batteria ne ho ordinate 2 da 2500 mAh l'una. Il mio piano era collegarle in parallelo, affinchè i 3.7 restassero quelli, mentre gli mAh si sommassero per un totale di 5k mAh. (Totale costo batterie incluse spedizione: 20-25 euro).

    Prima di procedere...

    Fate quello che segue SE SAPETE cosa state facendo, in caso contrario rivolgetevi a qualcuno che abbia esperienza con saldatori di precisione...

    Parte 1: Aprire lo smartpad.

    Sembra una cavolata, o almeno, io la credevo tale. Non lo è per niente, e serve PAZIENZA, una scheda plastificata (tipo patente per intendersi, io ho utilizzato un vecchio badge universitario), e un cacciavite se proprio non riuscite ad aprirvi uno spiraglio. Ricordate di rimuovere eventuali micro sd o le spaccherete....

    Non ho trovato viti da svitare, la scocca è attaccata con 2 "gancetti" per lato piuttosto robusti. Credo di essere entrato con meno problemi dagli angoli. una volta trovato lo piraglio, inserite la vostra card, individuate il gancetto, e fate leva affinchè si stacchi, il tutto con infinita pazienza, calma, e un briciolo di attenzione (ricordate sempre che se spingete troppo a fondo potreste toccare mobo o altro). Metodi più efficaci di questo non ne ho trovati, ma se ne avete sono aperto a consigli.

    State molto attenti a una cosa: i pulsanti. Il tasto accensione e il tasto volume se non erro dietro dovrebbero avere dei "mini" gommini bianchi, che servono a far rientrare il pulsante. Perderli è un attimo. Fate davvero attenzione a localizzarli il prima possibile e a metterli da qualche parte al sicuro.

    Parte 2: Dove mettere le mani?
    Prima di mettere le mani scaricate eventuale elettrostatica su termosifoni o altro, o al primo contatto con la mobo, il cambio batteria sarà un problema secondario.

    Aperto lo smartpad si notano da subito 1)mobo 2)batteria. Quello che invece passa un pelo inosservato è l' IMPORTANTISSIMO connettore che collega mobo a non so cosa e passa SOPRA la batteria.
    Noterete anche del nastro adesivo color Giallo. Rimuoveteli dove necessario (dove necessario, non tutti) e se avete l' accortezza di appuntarvi DOVE li rimuovete tanto meglio, perchè non sono pezzi messi a caso.

    Per rimuovere la batteria consiglio di staccare momentaneamente il connettore. Prima di prendere e tirare alla cieca, osservate bene il punto di contatto sulla mobo. Troverete una meccanica che lo dovrebbe tenere attaccato. Sollevando delicatamente il lock, sarete in grado di estrarre senza problemi il connettore. Finchè lo maneggiate, immaginate di mettere le mani sulla vostra stessa aorta.

    Ora io ho seguito il seguente ordine (ma non è detto che sia corretto).

    1) Ho scollato la batteria. Scritta così sembra un "Stacco lo sticker dal vetro", mentre di fatto è stato un "aprire il vasetto di conserva della nonna". Ricordo sempre PAZIENZA, pace e amore. Non sto esagerando, in quanto in questa fase, usando la violenza otterrete una manciata di pixel in meno... Io ho usato la solita scheda, e un po' alla volta (dopo un'ora credo) sono riuscito a separare la batteria dallo schermo. Non so se esistono metodi più efficaci. Considerate che sotto ci sono 2 pezzi di nastro biadesivo belli lunghi... tutto qua.

    Domanda:
    Stai cercando di dirmi che il mio tablet è sostenuto e protetto da pezzi di nastro adesivo?
    Praticamente...

    2) Scollata la batteria, un cavo nero, uno bianco e uno rosso la terranno ancora saldamente ancorata alla mobo. Tagliateli nella parte più vicina possibile alla batteria E NON BUTTATE VIA LA STESSA. La tentazione è forte, lo so, ma prima c'è un piccolo accorgimento. Nella parte "gialla" del sacchettino, noterete dentro una piastrina di Silicio. Facendo molta attenzione, con un paio di forbici, aprite il sacchettino e RECUPERATE quella piastrina in silicio.

    Parte 3: Saldare.

    Sulla batteria dovrebbero essere segnati il segno + e -. Controllate bene. Idem sulla mobo. L' idea è collegare batteria 1 a batteria 2, e batteria 2 alla mobo. Stop. quindi per il segno + parte un cavo dalla batteria 1 che va al + della batteria 2, dalla batteria 2 un cavo che va dallo stesso segno +, al segno + della mobo. Lo stesso vale per il meno.
    Un paio di dritte per la saldatura: Versate un paio di gocce di stagno nel punto dove volete saldare e ricordate di usare un fazzoletto imbevuto di alcool per raffreddare il prima possibile il punto di saldatura.

    Una volta collegate le batterie alla mobo bisogna sistemare anche la piastrina precedentemente recuperata dalla batteria.

    Collegate il cavo nero dalla mobo alla piastrina (non ricordo il segno relativo al nero ma basta controllare), e IL CAVETTO BIANCO al segno T. quella specie di T è un segno che dovreste trovare anche sulla mobo nel caso foste in dubbio.

    In teoria... dovrebbe esserci anche un cavo rosso che collega la mobo alla piastrina... in realtà il collegamento rosso non l'ho fatto, ed ho lasciato solamente nero-bianco.

    Parte 4: Check (sconsigliato)

    Probabilmente starete morendo dalla voglia di sapere se il tablet funziona, se avete fatto qualche danno etc. Personalmente sconsiglierei questo passaggio, ma se può aiutare a lavorare col cuore in pace, abbiate almeno le seguenti accortezze:

    1) non ci sono contatti scoperti a rischio
    2) la "piastrina" è lontana anni luce dalla schiena metallica del monitor (non la scocca, intendo proprio retro monitor).
    3) avete ricollegato il connettore alla mobo (l'aorta per intendersi).

    Non serve accedere, semplicemente collegate il caricabatterie e dovreste vedere l'icona della ricarica.

    Parte 5: Ordine

    Ora con attenzione dovreste coprire bene eventuali contatti scoperti dei cavi con nastro isolante. Considerare sempre che il nastro isolante FA SPESSORE, quindi non serve fare una bobina di nastro attorno a un cavo... Sulle batterie consiglio la colla a caldo per isolare bene, ma non dovrebbe essere necessario.

    Isolare soprattutto la piastrina. Io sono abbastanza paranoico e l' ho totalmente avvolta nell' isolante. Non credo sia la soluzione più saggia, ma l'importante è che non esista margine di possibilità che la piastrina tocchi 1)schermo 2) batterie 3) mobo. Regolarsi di conseguenza...

    Nel momento in cui incollate in qualche modo le batterie al display consiglio caldamente di mettere una striscia di isolante nella zona dei contatti + - delle batterie. Per fissare le batterie potete usare benissimo il biadesivo ad ogni modo, eviterei attack o colle. Personalmente col biadesivo e isolante sono andato più che bene.

    Il connettore io alla fin fine mi son trovato meglio a farlo passare SOTTO le batterie, magari è sbagliato non so, ma coi collegamenti fatti da me, era l'unica soluzione accettabile... vedete voi... ricordate sempre di bloccarlo con la meccanica della mobo.

    La piastrina io l'ho attaccata nel primo spazio vuoto disponibile...

    In ogni caso vi prego di considerare LA SCOCCA POSTERIORE dello smartpad. Le parti vicino ai lati sono molto più basse, il che si traduce in meno spazio. SE la scocca urtasse contro cavi o simili vi ritrovereste con uno spiacevole "gnocchetto" dietro, e probabilmente una bolla davanti. E' fondamentale un minimo di ordine quindi.

    Parte 6: Chiudere.

    Ricordando di ricollocare i "gommini" dei tasti, richiudere la scocca. Lasciate fare un intero giro di carica (a me la prima carica ci ha messo un po', ora invece è normale).

    ___________________

    Ovviamente non mi assumo nessuna responsabilità, questo post lo scrivo solo per chi come me, odia buttare la roba, e odia sistemazioni provvisorie.
    Vale la pena? Personalmente mi sento di rispondere SI. Ci ho speso due orette del mio tempo, ma ora il tablet ha un'autonomia persino superiore a prima (la batteria in dotazione era di 4mAh), e so che tra 1 anno e mezzo non sarò di nuovo a piedi. Magari avrò meno autonomia, ma sicuramente non rischio di trovarmi il display separato dalla scocca a causa di una batteria in crescita.

    Scrivo questo post su Androidiani (il mio primo post) perchè da loro ho preso la Custom Rom attuale, e questo è il mio ringraziamento, tuttavia la paternità della mia idea la devo a un utente chiamato Gattolardo di un altro forum, verso cui mi sento altrettanto debitore.

    Spero possa essere d'aiuto a qualcuno.

  2. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato Daenzael per il post:

    Andramyx155 (16-09-14),pinofz1 (26-01-15)

  3.  
  4. #2
    Androidiano VIP L'avatar di Andramyx155


    Registrato dal
    Nov 2012
    Messaggi
    1,258

    Ringraziamenti
    683
    Ringraziato 310 volte in 242 Posts
    Predefinito

    @Daenzael Il 1° post ti conveniva utilizzarlo per presentarti nella sezione delle presentazioni...ti consiglio di presentarti ugualmente...Ed il post idoneo era: "Problema batteria 875 S2"..
    Tralasciando questo...Grazie per la condivisione e l'impegno nello scrivere la guida...In quel post c'erano 2 guide ... 1 con la batteria mediacom (O simile) ... un'altra con quella del n7000 (2 batterie) (Queto il POST#74)...però giustamente non l'avrai vista perchè non sta in 1à pagina..e purtroppo nessuno può metterla in evidenza (Per ora...Bisogna chiedere) ... però nessuna è spiegata così dettagliatamente come hai fatto tu...Quindi finchè non c'è qualcuno che può unire i post con tutte le guide meglio lasciarlo a parte come hai fatto tu...l'unico consiglio è che forse delle immagini potrebbero aiutare (anche se sei stato molto preciso...in quei post e nel link delle guide c'è qualche immagine...vedi se può tornarti utile )...come te concordo che è sempre meglio tentarle tutte (se il prezzo non è pazzo xD) .. poi vorrei sapere su quale modello hai esattamente testato la guida (se è 3g o 876 s2 ad esempio)
    Ps: Infatti se ci fai caso nel post dei link che ho citato come fonte di riferimento c'è anche "gattolardo" che non avevo notato (perchè io avevo visto la guida di pirestone in 2à pagina)...Quindi grazie anche a lui...Però io l'avevo messa a scopo di info visto che non ho testato...tu hai dato una spiegazione completa...Grazie mille
    Però come ho detto nell'altro post mi auguro di non doverla usare xD
    Ultima modifica di Andramyx155; 16-09-14 alle 22:54
    870S2 - LISTA DI TUTTE LE ROM,GUIDE ECC QUI
    ←←Se sono stato utile e vuoi ringraziare clicca"Thanks"

  5. Il seguente Utente ha ringraziato Andramyx155 per il post:

    Daenzael (17-09-14)

  6. #3
    Baby Droid


    Registrato dal
    Sep 2014
    Messaggi
    7

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 6 volte in 4 Posts
    Predefinito

    In effetti il topic l'avevo intravisto ma come hai detto tu, mi ero limitato alla prima e alle ultime due pagine. Ci tengo comunque a precisare che lo schema presente nel tuo link presenta un' incongruenza (segnalata peraltro nel post originale da due utenti, che però non hanno trovato risposta): il cavetto bianco collega una batteria alla mobo, mentre le istruzioni presentate portano il bianco dalla mobo alla piastrina.
    Mi scuso in ogni caso della svista e ti ringrazio della segnalazione.

    Il modello su cui ho operato io è 875 S2 (no 3g). Un paio di foto le ho scattate, le upperò al più presto.

    Per il post di presentazione provvederò quanto prima.

  7. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato Daenzael per il post:

    Andramyx155 (17-09-14),pinofz1 (26-01-15)

  8. #4
    Androidiano


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    59

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Predefinito

    Danzael volevo ringraziarti xche anche questo tuo post mi ha aiutato nel cambio batteria del mio 715i . Un saluto

  9. #5
    Baby Droid


    Registrato dal
    Sep 2014
    Messaggi
    7

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 6 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Ne sono davvero felice. Colgo tra l'altro occasione per dire che in data odierna non ho ancora avuto nessun tipo di problema col mio 875 s2 (spero di non parlare troppo presto )

  10. Il seguente Utente ha ringraziato Daenzael per il post:

    Andramyx155 (09-07-15)

  11. #6
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    22

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao,ho intenzione di cambiare la batteria di questo tablet e voglio seguire i tuoi passi ma ho bisogno di sapere come hai saldato i cavetti ai poli della batteria.. ho un saldatore tipo quello che aggiungo a queste righe ma ho paura di fare una cazzata perchè la punta mi sembra grande...22864-500.jpg

  12. #7
    Androidiano


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    59

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da dvdgtv Visualizza il messaggio
    Ciao,ho intenzione di cambiare la batteria di questo tablet e voglio seguire i tuoi passi ma ho bisogno di sapere come hai saldato i cavetti ai poli della batteria.. ho un saldatore tipo quello che aggiungo a queste righe ma ho paura di fare una cazzata perchè la punta mi sembra grande...22864-500.jpg

    Io personalmente proprio x questo motivo non ho saldato. ho tagliato i fili e li ho uniti poi tramite nastro isolante. non è il massimo e forse prima o poi cedono , ma il tablet lo uso a casa e quindi cerco di non muoverlo troppo !

  13. #8
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    22

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao,volevo chiederti se prima di cambiare la batteria il led ti lampeggiava verde-rosso e non completava la carica..

  14. #9
    Androidiano


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    59

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da dvdgtv Visualizza il messaggio
    Ciao,volevo chiederti se prima di cambiare la batteria il led ti lampeggiava verde-rosso e non completava la carica..
    no, semplicemente caricava in un momento ma la batteria non teneva la carica. il tablet mi si spegneva dopo pochi minuti all'improvviso.
    però io l'ho cambiata al modello 715i mediacom , ma mi sono ispirato a questo 3d

  15. #10
    Baby Droid


    Registrato dal
    Sep 2014
    Messaggi
    7

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 6 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Sconsiglio di attaccare i fili solamente con nastro isolante. Devono essere saldati, o ti ritrovi un prodotto che appena sposti per qualsiasi motivo si spegne e riavvia in continuazione (e alla lunga può fare danni). Come saldatore io consiglio uno di precisione. Il discorso è abbastanza semplice: i poli della batteria dove saldavo io erano abbastanza piccoli, e avevo bisogno di essere + preciso possibile. Il lavoro di saldatura comunque SE spaventa, puoi farlo fare da qualcuno più esperto, perchè in sè (per chi è pratico), è abbastanza easy. Serve solo precisione e pazienza.

    Riguardo il problema dei led, non mi sembrava lo avesse... Puoi provare a riflasharci sopra una rom, ma penso che il problema sia sempre a problema di Hw e nn sw...

    Mi scuso per il ritardo delle risposte ma torno ora dalle vacanze.

    Notavo solo ora che il thread è del settembre del 2014, quindi può far piacere sapere che all' alba del settembre 2015 il tablet non mi ha ancora dato nessunissimo problema e tiene la carica egregiamente.

  16. Il seguente Utente ha ringraziato Daenzael per il post:

    Andramyx155 (02-09-15)

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy