Google Maps su iOS 6 registra 10 milioni di download in 48 ore

19 dicembre 201260 commenti
Google Maps è tornato da poco ufficialmente anche sui dispositivi iOS, prima su iPhone e successivamente arriverà anche su iPad. Dopo i brutti risultati ottenuti dalle Apple Maps e le scuse ufficiali di Tim Cook, gli amanti della mela morsicata potranno nuovamente a navigare in totale sicurezza senza correre rischi. Google ha rilasciato da alcuni giorni le sua applicazione Maps sull'App Store e con tantissimo stupore ha stabilito un grande record, segnale che indubbiamente ha scossa il colosso di Cupertino. Gli utenti iOS avevano sentito la mancanza delle mappe di BigG ed in poche ore hanno effettuato tantissimi download.

Da quando Apple ha deciso di portare su iOS la propria soluzione di mappe sostituendo l’esperto Google è subito esplosa la polemica. Tutti si lamentano, alcune persone si rifiutano anche di eseguire l’aggiornamento all’ultima versione di iOS, ed Apple ha anche dovuto tirar fuori le scuse dicendo che normalmente non rilasciano spazzatura.

Detto ciò Google è tornato su iOS 6 e lo ha fatto principalmente perchè vive di ciò, delle pubblicità e dei servizi offerti alle tante piattaforme del mercato.

Secondo Jeff Huber, dipendente Google, l’applicazione Maps su iOS 6 sarebbe stata scaricata 10 milioni di volte in sole 48 ore, segno che le Apple Maps erano molto odiate dagli stessi amanti.

Ciò è quanto riportato da The Verge in merito:

“Google Maps for iOS is the best-designed maps app on any platform and challenges even Google Maps on Android for speed. That sounds like hyperbole, but on the iPhone 5 the new Google Maps app seems faster and is definitely better-designed than even Google Maps on Android.”

Google ha tante novit in serbo per le sue mappe ed i servizi Android ed il Google I/O del 2013 sarà il palco tanto atteso. Nonostante ciò le Apple Maps potranno mai raggiungere Google Maps?

Apple dovrà spendere circa 1 miliardo di dollari l’anno per tenere il passo di Google, anche se certamente i soldi non gli mancano.

 

  • lorenzo buffa

    Beh, sicuramente le mappe di Apple potranno raggiungere la qualità di quelle di Google e glielo auguro veramente! Però ha fatto davvero una cazzata a togliere GMaps da iOS 6 e perde moltissima stima da parte mia per la sua arroganza. GMaps esiste da anni ed è ancora in sviluppo, Apple non può buttare delle mappe così alla rinfusa sperando che funzionino.

    • elegos

      L’ultimo mio acquisto Apple risale al 2009: un MacBook. Da allora le qualità tecniche dei computer Apple hanno avuto un progresso così lento ed un costo così alto che mi son rifiutato di comprare altro. Caspita, l’altr’anno per 2200€ mi prendevo un iMac Core2Duo quando con 1500€ mi sono fatto una bestia con cuore i7-2600k! E non diciamo che sui mac l’hardware è “relativo”: quando si fanno determinati calcoli (intesi come carico della CPU e del computer in generale) non c’è teoria che regga.

      Tutto questo per dire: per me la Apple è morta tra il 2009 ed il 2010. Da allora sempre più merchandising e sempre meno qualità. Compreso Mac OS X Lion, ultimo aggiornamento che ho acquistato (ho dovuto raddoppiare la RAM del portatile per farlo girare decentemente).

      • Danteofsparda

        Sono d’accordo, poi con la conitnua ricerca di sigillare le scocche e rendere impossibile la vita anche a chi si vuole sostituire l’hd o aumentare la RAM, mi hanno spinto a guardare altrove, aspetto che Big G si metta a fare sul serio dei portatili in collaborazione con Sony… e poi vediamo dove se li ficcano i loro macbook o iMac sigillati con il Silicone.

        • Fede er mejo

          beh anchre samsung fa ottimi pc… magari fa meglio i monitor che ipc pero.. vb .

        • AJ7

          Ragazzi se volete prestazioni da workstation su un portatile guardatevi santech. :) rimarrete piacevolmente sorpresi!

  • mekssj86

    era scontato… è la migliore, non ci sono storie

  • rikkir

    Devo dire che apple ha fatto una cazzata a lasciare google maps ..però apple non ha paragoni come stabilità ed aggiornamenti ..esempio pratico..è mai possibile dover aspettare così tanto per aggiornare a jelly bean il mio tab 2 10 della Samsung..e poi cos è tutta questa confusione con i vari aggiornamenti per i vari modelli..?..con il mio iphone questo non succede..ho scelto questo tab per la personalizzazione che android ha ma come stabilità e aggiornamenti rimpiango un ipad ..dopo spero che Samsung con jelly bean mi stupisca

    • elegos

      Fai il paragone tra iPhone/iPad con i Nexus. Tutto il resto è in mano a terzi.

      • derapage

        poi aggiungerei… ogni volta che aggiorna google TUTTE le funzionalità vengono fornite a TUTTI i dispositivi aggiornati….
        chiedete ai proprietari di IPHONE 4 e IPAD 2 come funzionano Siri le foto panoramiche le mappe 3D e Flyover….
        in pratica hanno messo iOS6 senza le novità… e hanno solo un iOS5(restyling) che rallenta il sistema….

        • dario

          non glielo dire, l’importante è essere sempre aggiornati, non lo sapevi?

        • bolboy

          Chiedi agli amici tuoi quanti pochi mesi ci mettono per dimenticarsi i telefoni motorola ,lg,sony e company vai via ,altro che funzionalità zh zh

          • derapage

            Si stava parlando di nexus…

    • Giovanni

      Gli aggiornamenti rapidi li trovi solo con la serie nexus. È normale che Apple riesca ad aggiornare tutti i suoi terminali perché produce un telefono e 1/2 tablet l’anno. Con android la storia è differente perché la frammentazione è dovuta al alto numero di partner che ha Google. Ogni volta che esce un aggiornamento, tutti i partner devono riprendere il codice e modificarlo secondo le loro esigenze e personalizzazioni, capisci da solo che passa un pò di tempo da quando Google fa uscire jb a qnd te lo ritrovi tu sul tuo samsung. Sono un felicissimo possessore di un galaxy S2 ma il mio prossimo telefono sarà sicuramente un nexus :-)

    • ArcheoGian

      Prenditi un nexus e ti passa tutto

  • ale

    Sarà. Ma per me le migliori restano quelle di nokia.

  • ideosforme

    Felice per i possessori di iPhone che adesso non si perderanno…

  • Pingback: Google Maps su iOS 6 registra 10 milioni di download in 48 ore | Notizie, guide e news quotidiane!

  • iPhoner

    Senza togliere nulla a Google per l’ottima qualità del servizio ,mappe comprese ,io google maps non l’ho mai aperto sul mio iPhone .Appena preso ho scaricato ,tomtom ,navigon e waze come fanno la buona parte dei possessori di melafonini e non capisco chi sia il demente che va ad usare un navigatore che ha bisogno di internet quando sullo store ne ha mille diversi offline alcuni anche gratuiti come waze appunto.
    Tutta questa vicenda è stata imbastita ad arte dagli android fags come tante altre .
    Invece la notizia che Samsung fa dietrofront su tutte le cause contro Apple in europa ed ha parecchi problemi anche a casa con indagini interne ,non la leggo qui ,altra dimostrazione che questo blog serve solo a istigare flame e attirare fanboys .

    • Alberto Edoardo Previato

      Quindi secondo te Tim Cook che ha chiesto scusa per la scarsa affidabilità delle mappe made in Cupertino è un android fag?

      • iPhoner

        Hai letto il mio coomento ? Ma prima ancora :Sai leggere ?

        • lorenzo buffa

          @4d72f43c8e9da1749dadadf77e0a84e1:disqus e fatti una vita. E porca miseria, impara a leggere TU piuttosto. Stai facendo paragoni che non stanno né in cielo né in terra: il Topic del discorso era sulle mappe GRATIS. Waze funziona, ma non è preciso, Copilot è a pagamento e la versione Free offre scarse possibilità. Poi se tu vuoi fare a meno di GMaps allora sei liberissimo di farlo, qua si stava semplicemente parlando di fatti: mentre poca gente sana di mente avrebbe scaricato le Apple Maps, ben 10 milioni di persone con iOS6 hanno optato per scaricare GMaps per SCELTA, non perché glielo ha imposto Apple. Mi chiedo perché diavolo tu abbia tirato fuori i litigi tra Apple e Samsung, soprattutto in questa pagina in cui si parla di Mappe e servizi gratuiti. Usi parole a caso o vuoi solo fare il superiore fingendo di saperla più lunga degli altri perché hai letto un articolo su un altro sito? Forse sai leggere, ma di certo non sai capire quello che c’è scritto. @google-1a340926f0fc12880fc7245718aa2900:disqus ha soltanto citato il messaggio in cui Tim Cook chiede scusa per la scarsa affidabilità delle mappe della stessa Apple. Non ha parlato di scontri tra aziende o altro. Cerca di parlare di cose che abbiano qualcosa a che fare con l’articolo, altrimenti risulti soltanto una persona come tante altre che inserisce commenti inutili.

          • iPhoner

            Quelli con la coda di paglia che citano il “duello” Samsung Vs. Apple sono tutti su questo blog non di certo io ,perchè forse faccio distinzione tra i prodotti Google e Samsung ,cosa che molti di quelli che si reputano fanDroids non fanno !
            Prima che vi mettete a fare i professoroni premetto che non sono un fan di questo o quello bensi un UTENTE di quello che mi serve e reputo di buona qualità e prezzo per le mie tasche ! A casa ho device di entrambe gli “schieramenti” quindi risparmiatemi certi discorsi ridicoli ,mi sembrate tutti azionisti Google !!

      • iPhoner

        Io mi riferivo alle vicende rimarcate da samsung e da qeusto blog riguardo a gente che si perdeva nel deserto morendo di dissenteria ,utenti apple che si strappavano capelli o suicidavano per la scarsa qualità delle mappe made in cupertino .Che abbiano fatto una cappella è davanti agli occhi di tutti ma questo è un altro discorso e le circostanze che hanno portato apple a questa scelta a te scommetto sfuggono .

    • derapage

      Tom Tom costa 50 euro… waze non funziona bene in tutta italia ma solo dove la community è attiva….
      poi per quanto possa funzionare bene un navigatore offline non mi permette di premere il tasto rapido google search e dire ”guidami a ristorante picopallino a unpostoacaso”( senza conoscere l’indirizzo) e vedere la navigazione che parte in automatico…
      allo stesso modo senza connessione i navigatori offline non calcolano il tempo previsto in base al traffico (maps sui percorsi autostradali lo fa).
      inoltre il consumo dati per la navigazione è irrisorio pochi mega per un viaggio di 3-4 ore!!!
      sei libero di pagare per navigon tom tom o quello che vuoi ma non puoi certo criticare un servizio efficiente e gratuito!

      • iPhoner

        Anche tu evidentemente non sai leggere perchè ti è sfuggito quello che ho scritto per aprire il messaggio !
        Ci sono migliaia di altre applicazioni sull’appstore che a te sfuggono ,ma che fanno quello che hai citato ,ad esempio ora su due piedi mi vengono in mente CopilotGPs e pagine gialle completamente gratuite ,come tanti altri navigatori a babbo e ben funzionanti .E comunque se tu fai il root (e non fare l’onesto con me) io faccio il jb ed i navigatori me li scarico a babbo ,a buon intenditore …..

        • ArcheoGian

          Tra GMaps e CopilotGOS non c’è confronto che tenga, a favore del primo ovviamente. Se poi il tuo problema è il traffico internet (ovvero 1 Mb ogni 20 minuti di navigazione, non mi pare troppo pretenzioso), continua pure a usare altri navigatori

        • dario

          beh complimenti, non capisco perché non dovrebbe fare l’onesto con te, scaricare a babbo è una bella porcheria. hai 700 euro per il cellulare e non ne hai 50 per il navigatore? tanto più che hai “migliaia di applicazioni completamente gratuite”…

          • TheDude

            Pensa che gente che ha il macchinone e mangia pane e cipolla ,ma perchè non rifletti prima di parlare !! perchè chi ha il telefono da 700 euro deve averlo per forza pagato in lingotti ? MA fammi il piacere !!

          • dario

            anche se te l’avessero regalato non è un buon motivo per derubare sviluppatori e software house, che discorsi sono. e poi ripeto: se ti hanno regalato l’iphone o sei caduto in disgrazia dopo l’acquisto o semplicemente ritieni che 50 euro sono troppi, nessuno ti obbliga a usare quell’app (tanto più che ci sono alternative gratuite), se la usi la paghi, altrimenti sei disonesto… che poi tu assolva te stesso giudicando benevolmente la tua disonestà è un qualcosa che non la spoglia dal proprio essere oggettivamente un illecito, semplice no?

        • derapage

          si vede che non hai usato Gmaps!!! Copilot si paga(la versione free non ha nemmeno la navigazione vocale), Pagine gialle non è certo un navigatore e paragonarlo con Gmap fa venire da ridere!

          l’unico vantaggio dei navigatori offline è all’estero dove non hai un traffico dati economico….

          mi spieghi perchè dovrei usare altre app che fanno solo una parte delle cose(spesso peggio) di gmaps quando quest’ultimo è Gratis e perfettamente integrato nel sistema?

          comunque io il root ce l’ho e le uniche app a pagamento che ho (swiftkey, officesuite e un paio di giochi) le ho comprate in offerta sul playstore… ma una cosa è spendere 1-2 euro un altra 30-50 per un navigatore.

        • Danteofsparda

          Dalle tue risposte l’unico fanboy qua dentro sei tu, mettere a confronto Copilot con Gmaps è assurdo. Non si sta parlando del mero navigatore (che cmq è sempre molto superiore) ma anche alla consultazione delle mappe, streetview, salvataggio offline, informazioni precise su tutto quello che c’è intorno con le segnalazioni online di nuovi negozi o punti d’interesse. Con jelly bean ora si può fotografare con “photo sphere” e uplodare su streetview per aggiornare negozi, ecc.

      • ale

        Tutto bene… finché non vai in roaming.

        • derapage

          il percorso viene caricato all’avvio (quindi potresti staccare la rete dati ed arrivare a destinazione, prova!), le mappe (per visualizzare le strade lungo il percorso ma non necessarie alla navigazione) sono caricate con largo anticipo, quindi almeno che non si viaggi per lungo tempo senza campo ci sono anche quelle…

          poi il problema del roaming è per chi Usa la 3 gli altri operatori non hanno problemi.
          io con wind che ha una copertura dati abbastanza approssimativa riesco a viaggiare senza problemi anche in montagna… e se predi il segnale il navigatore continua a guidarti senza problemi!

    • Danteofsparda

      Waze??? Ma hai mai provato a lasciarlo aperto per più di 10 minuti? Ti puppa la batteria in una maniera vergognosa. Gmpas da tempo offre la possibilità di scaricare offline tutte le mappe che vuoi, decidi tu i confini. Per una grande città come Torino o Milano sono sufficienti 20 – 30 MB e hai la mappa disponibile senza dover usare il traffico dati.
      Gmaps è irraggiungibile, e lo sarà per molto tempo ancora.

    • dario

      10 milioni di download in 48 ore registrati dall’apple store non sono una vicenda imbastita ad arte, sono bisogno di gmaps per iphone paragonabile a quello del pane per un uomo.

    • Rotty

      sei una capra !

    • Onikurai

      Si vede che non l’hai mai aperto Gmaps… a parte le numerosissime funzioni a supporto dello stesso che non sto qui ad elencare perché puoi trovarle in 2 secondi, devi sapere che puoi oramai salvare sullo smartphone belle e grandi porzioni di mappa per usarle offline -.-

      non guardate alla tecnologia solo dal vostro punto di vista ma usate una visione più ampia ne giovereste sicuramente.

  • Pingback: Google Maps su iOS 6 registra 10 milioni di download in 48 ore - Android Blog

  • http://twitter.com/giuseppescogna8 GiuseppeScognamiglio

    Questo dimostra quanto siano efficienti le Mappe Apple

  • Pingback: Google Maps su iOS 6 registra 10 milioni di download in 48 ore ... | Scoop Social Network | Scoop.it

  • Fede er mejo

    Google ha tante novit in serbo ?

  • Matteo

    Io l’ho scaricato per provarlo ma uso lo stesso Mappe di Apple! Dati insensati messi giù così… Si può dire al massimo che molti erano curiosi del prodotto di Google!

    • AJ7

      Io in macchina con te non ci salgo. Non vorrei perdermi..

      • Matteo

        Non ti preoccupare non sei invitato ;)

      • http://www.facebook.com/people/Andrea-Beretta/1524833298 Andrea Beretta

        Ahahahaha…. speriamo finisca in un fosso .. Con le mappe apple è molto probabile

    • derapage

      certo tutti curiosi… difendi pure le mappe di Apple… nemmeno Cook è ostinato come te!

      • Matteo

        Non la sto difendendo e non sono uno fanatico come te! Semplicemente con Siri ho una comodità non indifferente che non avrei con GMaps! Poi i gusti sono gusti e io, a differenza tua, non critico senza motivo i tuoi!

        • derapage

          quale comodità in più ha siri? io se dico : guidami a ”citta via” o ”nome attività, città” il navigatore parte in automatico…
          non l’ho provato su Iphone ma credo funzioni lo stesso, basta usare ”google search” credo…

          • Matteo

            Siamo arrivati al punto che non si può più scegliere cosa ci piace? Tu preferisci quello (magari senza provarlo entrambi, come si è capito dalla tua frase!) io preferisco iPhone con Siri e Mappe di Apple? A te cambia la vita se scelgo io cosa mi piace? Siete diventati assurdi.. Non si possono più esporre i propri piaceri e le proprie idee! Dall’articolo sembrava che chi avesse iPhone usa solo GMaps perché lo ha scaricato.. Io ho detto che non è vero e che io, insieme ad altri miei amici, siamo la prova! Poi fai e usa quello che ti pare.. A me continua a piacermi l’iPhone lo stesso!

          • derapage

            tu hai detto che lo hanno scaricato per curiosità… capisco che per le tue esigenze apple map sia più che sufficiente e integrato meglio (credo), ma se uno utilizza la navigazione a piedi+mezzi pubblici (utile quando sei a fare il turista), o è interessato a street view o alle recensioni dei locali più vicini ecc. probabilmente ha scaricato Gmaps perchè ha più funzionalità!
            anche te non ammetti che gli utenti apple possano preferirlo davvero perchè a te piace più apple maps…

          • Matteo

            Ma gli altri fanno quello che vogliono :) io ripeto.. Chi scarica un programma non è detto che poi lo usi! Personalmente per la navigazione uso Mappe di Apple, per StreetView uso il Mac e se dovesse servirmi in giro userei gmap! Non sto dicendo è meglio una rispetto all’altra.. Dico che faccio quello che voglio ;)

          • derapage

            ovvio… ma io non volevo impedirti di scegliere ma rispondere alla tua frase ”Si può dire al massimo che molti erano curiosi del prodotto di Google!”
            secondo me si potrebbe anche dire che molti cercano qualcosa di più di quanto offre Apple Maps…

          • Matteo

            assolutamente vero! ma non tutti quelli che scaricano GMaps poi la debbano usare per forza ;)

          • derapage

            ecco ci siamo capiti… non ci sono 10 milioni di utenti apple che usano gmaps ma neanche 10 milioni che lo hanno installato senza poi usarlo…

          • Matteo

            ottimo compromesso :) poi sono il primo a dire che GMaps sia più completo rispetto a quelle della Apple! ma come in tutte le cose anche qui contano gli anni d’esperienza e di errori già fatti e corretti!

          • http://www.facebook.com/people/Andrea-Beretta/1524833298 Andrea Beretta

            Certo è impressionante quanto sei coglione . Povera tua mamma

          • Matteo

            l’importante è che ti renda felice scrivere certe cose ;) continua così che farai strada!

      • Frank

        A me funzionano normalmente…. se gli dico portami lì mi ci porta e amen… e poi hanno la navigazione in background e da schermata di blocco che è molto carina… poi ovvio le mappe di google sono più complete ma a sentirvi pare che le mappe di apple le hanno progettate due ubriachi… concludendo direi che secondo la mia opinione personale le mappe di apple sono la miglior alternativa a quelle di google per la navigazione.