Pry-Fi: ecco una nuova app di Chainfire che non permette il tracciamento tramite reti Wi-Fi

3 febbraio 201416 commenti

Chainfire è uno degli sviluppatori Android più attivi e tra i suoi ottimi ed ultimi prodotti vi segnaliamo una nuova applicazione arrivata ufficialmente sul Google Play Store solamente da pochi giorni. Si chiama Pry-Fi e compie un lavoro molto apprezzato, ovvero evitare il tracciamento del nostro dispositivo tramite le reti Wi-Fi.

Come ben sappiamo, per la geolocalizzazione della nostra posizione tramite smartphone o tablet vengono utilizzati differenti parametri come il GPS e la triangolazione attraverso le celle mobili o le reti Wi-Fi.

Proprio per questo Chainfire avrebbe deciso di sviluppare Pry-Fi, un’app che non permette il tracciamento tramite reti Wi-Fi. Una semplice applicazione molto utile che purtroppo richiede i permessi di root per funzionare perfettamente.

Il tutto avverrà semplicemente randomizzando l’indirizzo MAC, in questo modo un qualsiasi tracker non riuscirà a leggere lo stesso indirizzo per due volte e quindi non riuscirà a triangolare la nostra posizione. Purtroppo tutto ciò ha anche un aspetto negativo, infatti se connessi ad una rete Wi-Fi per poter accedere a determinati servizi sarà necessario avere un MAC appartenente ad un elenco preciso, ed in questi casi si avranno dei problemi nella navigazione.

pry-fi-253x450

L’app offre anche una modalità war che non consente al tracker di analizzare la nostra posizione poiché il nostro device apparirà sotto forma di una dozzina di dispositivi diversi. Detto ciò, non dovrete far altor che scaricare l’app tramite il seguente badge:


[root] Pry-Fi
Chainfire
Gratuito
500.000-1.000.000
Link Google Play Store

Per maggiori informazioni potrete consultare il thread sul forum di XDA-Developers.

 

Loading...