SmokeBeat, l’app per smettere di fumare

5 gennaio 20182 commenti

Per chi vuole unire "smartwatch" e "desiderio di smettere di fumare", nasce SmokeBeat.

 


SmokeBeat, niente più fumo


I metodi per smettere di fumare sono innumerevoli e molto creativi, ma finora non si sono estesi al mondo Android in maniera efficace. SmokeBeat, app realizzata da Somatix, tenta così di diventare la prima vera app per smartwatch mirata ad azzerare il consumo di sigarette.

Questa app, per via anche di limitazioni fisiche, altro non è che un tracker di quante sigarette vengono fumate nel corso di una giornata.
Il funzionamento, che avviene mediante smartwatch, è molto semplice e si basa su un algoritmo in grado di riconoscere quando si sta fumando.

Ovviamente esistono già moltissime app di questo tipo, ma queste richiedono l’inserimento manuale dei dati da analizzare, mentre SmokeBeat sfrutta i sensori del wearable per essere in grado di svolgere questa operazione in maniera del tutto automatica(più precisa e senza inganni)

Una volta aperta l’applicazione, al suo interno potremo trovare numerose variabili, tra cui il numero di sigarette fumate, le ore di vita perse e, perché no, i soldi spesi.

Lo scopo dell’app è quello di di aiutare chi si trova in difficoltà con il problema del fumo a rendersi conto di quanto effettivamente grave sia il problema e quali dirette conseguenze possa avere, con la speranza che questo sia ciò che consenta finalmente di dire no.


SmokeBeat
Somatix
Gratuito
1.000-5.000
Link Google Play Store

Luciano Gerace


Loading...
  • Rotten80

    Bella trovata! Un contatore di sigarette automatico !!!!!11111!!!!!!
    Era meglio se scaricava tutta la batteria sul polso del fumatore!!!! Bzzzzzzzt!

  • eric

    ….la ca44ata del secolo !!!!