“In-Display Finger Scanner” non sarà una feature di Galaxy S9 e S9+

9 novembre 201712 commenti

Un report proveniente dalla Sud Corea afferma che Samsung ha cancellato i piani per portare tale tecnologia su Galaxy S9.

Samsung arresta l’ambizioso progetto

Un leak emerso qualche settimana fa asseriva che Samsung ha intenzione di portare un In-Display Finger Scanner sotto gli schermi dei suoi Galaxy S9 ed S9+.

Lo stesso leak specificava però che questa feature, probabilmente per motivi tecnici, difficilmente sarebbe diventata realtà.

Un report odierno proveniente dalla Sud Corea afferma che, appunto, Samsung ha cancellato l’idea di dotare di un In-Display Finger Scanner gli smartphone Galaxy S9 ed S9+.

___________________________________

Loading...
  • Saccente

    L’avete scritto in inglese affinché non colleghiamo tutte le puntate precedenti sul sensore di impronte sotto il display?

    • Aragorn

      Ovviamente si

      • Al contrario, considero l’utenza di Androidiani ben informata, e perciò mi riservo la libertà di usare termini tecnici perché so che verranno recepiti.

    • L’ho scritto in inglese perché, per preferenza personale, preferisco universalizzare il linguaggio e quest è un trend comune ad ogni mio singolo articolo.
      Ma tralasciando questo dettaglio, veramente credi che sia invece un complotto finemente orchestrato? Con quale finalità?

      Io personalmente ho trattato di IDFS una sola volta, nell’articolo linkato, sottolineando il fatto che la tecnologia stessa sarebbe stata in gran forse, ed oggi smentisco tale notizia.

      • Saccente

        L’ho scritto in inglese perché, per preferenza personale, preferisco universalizzare il linguaggio e quest è un trend comune ad ogni mio singolo articolo.

        Questa sarebbe una buona cosa se tu fossi l’unico a scrivere qui. Ma visto che non sei l’unico, universalizzare si concretizza solo se vi mettete d’accordo, altrimenti da questa parte della “barricata” appare solo incoerenza.

        • Se avessi scritto “sensore d’impronte sotto lo schermo” sarebbe cambiato qualcosa? Qua mi sembra si abbia solo intenzione di cercare polemica fine a sé stessa.
          Non ci entra nulla in tasca se Samsung abbandona il progetto. In passato sembrava plausibile, ora è stato scartato, finita lì, non vedo perché cercare implicazioni inutili

  • eric

    …tecnologia già abortita da un anno ….

    • Pare invece che Samsung abbia intenzione di portarla su Note 9

      • eric

        …dubito….non è una questione di sensore in se stesso (son già pronti dalla fine del 2015) ma la grande difficoltà di poter trovare un vetro display di un determinato spessore e “flessibilità” per far si che “legga” perfettamente l’impronta alla “pressione” ma che sia allo stesso tempo resistente alle rotture …. ad oggi sono troppo spessi e “rigidi” per poter funzionare adeguatamente ….
        insomma:
        meno spessore vetro = più fragilità del device
        più spessore del vetro = grosse problematiche di funzionamento del sensore …
        o la Corning tira fuori il “coniglio dal cilindro” o questa innovazione cadrà definitivamente nel dimenticatoio …

        • Un metodo lo si trova sempre

          • eric

            …vediamo e speriamo…..ma è da novembre 2015 che se ne parla ma ad oggi dopo due anni non esiste nessun device in vendita funzionante…

          • Anche il normale fingerprint scanner qualche anno fa era pura utopia, ora lo hanno anche i cinesi da 80€. Tempo al tempo!