Samsung Galaxy S8: nuove RAM, Bixby e Pay Mini?

10 gennaio 201711 commenti

Prosegue il diluvio - o, visto il periodo, la nevicata - di indiscrezioni sul Samsung Galaxy S8, l'attesissimo flagship che la casa sud coreana conta di vendere in almeno 60 milioni di unità. Dopo il rumor sulla quantità di RAM - 8 GB - ora  a trapelare è la sua tipologia. Le voci riguardano anche l'assistente virtuale e un sistema di pagamento semplificato. Scopriamole insieme.

Il produttore di moduli di memoria SK Hynix ha annunciato un nuovo modulo composto da due chip da 8 Gigabit collegati in modalità dual-channel e impilati in quattro strati, per formare un totale di ben 64 Gigabit, equivalenti a 8GB di RAM. Sarebbero queste le memorie utilizzate sul Samsung Galaxy S8, ma anche sull’iPhone 8.

Il nuovo nato in casa Samsung brillerà anche in quanto a software a supporto dell’utente. Samsung Galaxy S8 dovrebbe infatti segnare il debutto di Bixby, l’assistente virtuale integrato in parecchie applicazioni Samsung.

Da segnalare infine la presenza di Pay Mini, una versione ridotta di Samsung Pay. Secondo le ultime indiscrezioni, non farebbe uso della tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission) e dovrebbe concentrarsi sui pagamenti online. Il nuovo sistema di pagamento dovrebbe essere adottato anche sui terminali non Samsung, aumentando la sua platea di potenziali utenti.

  • Leonardo Moschetti

    manca anche che il display oled sara di nuova produzione definita M8

  • Ottimo. Se non lagga esplode

  • land 110

    basta samsung ora provo ifogn

    mi so rotto di un po di tutto riguardo android
    potessi gettarli tutti al cesso lo farei

    • zebeck

      Perché non puoi?

    • Luca Poggel

      Per la cronaca doverosa: oggi, 2017, i cessi si trovano praticamente ogni 4 metri lineari per cui non hai che l’imbarazzo della scelta. Un modo piu’ persuasivo per dire che sei un ifognaro no?

      • land 110

        ma perche non continui a sniffare colla ?
        “silvia lo sai che luca si droga ancora “

    • Invece di ifogn puoi provare un Nexus o informarti su un dispositivo molto supportato dalla comunità e installare la rom che preferisci.
      Se non necessiti di prestazioni esagerate, un telefono al di sotto dei 300 di listino è più che sufficiente.
      È customizzare Android ti cambia la vita..

      • land 110

        guarda ho provato un po di tutto

        ora guardo al di la dello steccato dopo aver provato un mac book
        e sono attirato dall idea di abbandonare windows e android e avere un ecosistema unico
        vedremo come é avere un ifogn per un po di tempo e non solo per poco tempo
        visto che win ha rotto il palo

        • Se ti trovi bene con un ecosistema fai bene, senza ombra di dubbio.
          Se hai la disponibilità economica e ti piacciono i servizi che offrono, tanto di cappello. Il problema è che quando hai tutto Mac poi non hai più nulla di universale. Attacchi proprietari, zero standard comuni, tanti accessori è vero, ma che costano un occhio della testa..
          A mio avviso Apple resta una scelta dove prima bisogna calpestare e passare sopra alla morale.
          In ogni caso se pensi che questo ti risolverà i problemi, fallo.
          Ognuno deve sentirsi ok a modo suo

          • land 110

            Più che altro fatico a stare a fianco a questo ecosistema. Che non amo, ma che per lavoro sta soppiantando le
            Mie abitudini
            Vedremo

  • Fra741

    8 GB di RAM su uno smartphone a cosa servono?