CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 36 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 112 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 479 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 47 di 232 primaprima ... 3745464748495797147 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 461 a 470 su 2314
Discussione:

[INFO/GUIDA] Batteria, inizializzazione e calibrazione | Tutta la verità

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #461
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2014
    Messaggi
    78

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 20 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da leosoft Visualizza il messaggio
    Se il telefono richiede ad esempio un massimo di 1.2 A e l'alimentatore è anche da 10 A, questo renderà sempre 1.2 Ampere e non succederà niente (anzi l'ali scaldera' meno). Anche il caricacell da auto che uso fornisce 2A e non mi e mai successo nulla. Se invece il Tel ha una tensione di 5v e usi ad esempio un alimentatore da 12 v allora si che cuoci il telefono...
    In ogni caso, quando possibile, anch'io uso sempre l'alimentatore fornito con il cell.
    Hai perfettamente ragione. Molti non hanno chiari Ampere e Volt. Hai chiarito perfettamente le cose. Ricordatevi che comunque è molto più facile arrostire un alimentatore che eroga poca corrente, causa rischio di surriscaldamento, che uno che ne eroga molta. I motivi per cui gli alimentatori forniti con i relativi apparati sono limitati esclusivamente per venali questioni di costo. Un ali da 1A costa di certo meno di uno da 2A.

  2. Il seguente Utente ha ringraziato carcafetto per il post:

    LadySky89 (06-04-14)

  3.  
  4. #462
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2014
    Messaggi
    78

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 20 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Ops ... doppio.
    Ultima modifica di carcafetto; 06-04-14 alle 18:05

  5. #463
    Senior Droid L'avatar di Colly


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    477

    Ringraziamenti
    98
    Ringraziato 74 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da carcafetto Visualizza il messaggio
    Hai perfettamente ragione. Molti non hanno chiari Ampere e Volt. Hai chiarito perfettamente le cose. Ricordatevi che comunque è molto più facile arrostire un alimentatore che eroga poca corrente, causa rischio di surriscaldamento, che uno che ne eroga molta. I motivi per cui gli alimentatori forniti con i relativi apparati sono limitati esclusivamente per venali questioni di costo. Un ali da 1A costa di certo meno di uno da 2A.
    Il discorso costo ci sta ma che i due alimentatori eroghino allo stesso modo non credo altrimenti non si spiegherebbe perché cambiano i tempi.
    Dato le tempistiche diverse non può essere vero che se l'alim originale è da 1.2 Ah vuol dire che la batteria ne assorbe sempre 1.2 e se la alimentiamo con un alim da 2Ah ne assorbirà sempre e solo 1.2 ...magari l'ottimale è per es 1.6 e ti danno l'alim da 1.2 per splumare e se gli diamo da bere quella da 2 ecco che si autoregola a 1.6 (sempre per esempio) e si accorciano i tempi.

  6. #464
    Senior Droid L'avatar di Colly


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    477

    Ringraziamenti
    98
    Ringraziato 74 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da LadySky89 Visualizza il messaggio
    Salve a tutti,

    mi hanno appena reindirizzato a questo topic, ho letto TUTTO quanto detto in prima e seconda pagina, vorrei spiegare la mia situazione e chiedere a voi consiglio, dato che sono seriamente alla mia prima esperienza con uno smartphone di fascia alta, nel mio caso si tratta di Galaxy s3 (batteria Li-ion 2100 mha), che ho da una settimana circa.
    Non so se i miei vecchi telefoni utilizzavano già la tecnologia Li-ion, le batterie bene o male 3 anni me le facevo durare, fattostà che ora come ora non sono ancora in grado di giudicare DA SOLA se la mia batteria stia andando bene o abbia bisogno di essere ricalibrata/inizializzata.

    Premessa: Il telefono è di importazione europea, e come tale era sprovvisto di guida rapida in italiano (e nemmeno inglese purtroppo), oltrettutto per verificare che il dispositivo funzionasse e non andasse reso (ho comprato online) ho dovuto accenderlo, e lo ho spento soltanto quando il software ha smesso di farmi inserire dati, account ecc ecc.. Per cui già in questo mi rendo conto di aver errato...
    Secondo errore è stato non tenerlo in carica per le 2 orette in più.. Infatti ho scollegato la batteria subito non appena mi son resa conto che il led di notifica era verde (carica avvenuta - 100%).. Esplorandolo la prima volta, senza risparmio energetico, la batteria è calata dal 100% al 65% entro la nottata (carica ultimata circa alle 9 e mezzo, ho smesso di stressarlo, lasciandolo in standby, a mezzanotte e mezzo circa, momento nel quale ho inserito il risparmio energetico), inutile dire che anche in risparmio energetico, la carica è scesa al 15% il giorno seguente...

    Insospettita ho iniziato da allora a cercare informazioni sulla batteria e sul suo corretto uso e durata, ne ho trovate sufficienti e in tempo da mettere il telefono in carica prima che arrivasse a 0 (forse però era il caso di farlo scaricare, quella volta..), e precisamente 13%. La carica successiva è durata 2 giorni e mezzo, l'ho rimesso in carica al 15%, da acceso, alla USB.. questa terza carica deve ancora terminare e di seguito posterò il report.

    Ho sempre tenuto il telefono in carica al 100%.. Anche questa è una vecchia abitudine, qua leggo che dovrei staccare il telefono quando la ricarica raggiunge l'80% e che è più consigliata la ricarica lenta al pc (effettivamente la batteria è durata di più dopo averla ricaricata con la USB), giusto? Inoltre non spengo MAI il telefono la notte, ne durante la carica... sbaglio?

    Purtroppo non ho informazioni sulla durata della batteria SENZA il risparmio energetico e in uso costante, per cui non so davvero dire come si comporti... mi servirebbe una giornata da spenderci dietro e al momento non ha ho...
    Però intanto segnalo cosa ho notato..
    Questo è il report della carica attuale:
    Allegato 107422Allegato 107423
    Le linee blu sono relative all'uso (schermo acceso - 3h 38m).. Il telefono in risparmio energetico riduce la luminosità (anche se è automatica) e la cpu viene utilizzata solo al 50%.. Utilizzando il wifi e internet la batteria scende di circa 1-2% ogni 5 minuti, in base all'uso, con il bluetooth la stessa quantità ieri è scesa dopo 10 minuti, idem se scatto foto o giro video; Una telefonata di 6 minuti ha preso circa 1,5%. Il sudoku che faccio per una ventina di minuti al giorno (con un timer impostato sempre sul telefono) mentre faccio cyclette prende 2-3% circa, a volte meno...
    Generalmente ho notato anche io che la prima parte di carica tende a scomparire nel primo giorno, mentre il consumo rallenta moltissimo al di sotto del 50%...
    Notare che nell'ultima parte delle schermate, il consumo ha un calo a picco, rispetto al resto del tempo, questo è perchè ho scordato il wifi e il gps attivo da circa 50 minuti (di cui ne ho usati solo 5-10, il resto del tempo in standby), la batteria è scesa di circa 5-8%... :P

    E' pericoloso re-inizializzare/ricalibrare la batteria adesso?
    Facendo le opportune valutazioni, mi consigliate di farlo o dovrei invece procedere con altri test prima?
    Mi affido a voi e grazie anticipatamente..

    PS: Tra l'altro mi ha appena scaricato un aggiornamento firmware per l'aggiunta di una nuova funzione... ne ho rimandato l'installazione perchè non so come agire nei confronti della batteria..
    Hai scritto troppa roba e mi sono fermato a metà
    Comunque non è che se per una volta non l'hai staccato due ore dopo (o altro) si devasta immediatamente. La guida si riferisce al totale di tutta la vita di una batteria che in media dura 2 o 3 anni e se segui quei consigli ne migliori un po la durata giornaliera che va a diminuire man mano che aumenta l'età.
    Dato che ce l'hai da poco e che non sei abituata sappi che l'autonomia di questi gioielli di tecnologia è alquanto scarsa. Penso che tutti noi non arriviamo a sera con un uso medio! Quel che voglio dire è che probabilmente non ha alcun problema...ma è una tua impressione.
    Tienj presente che le cose che consumano di più sono il display e la connessione dati! Quindi se lo tieni acceso molto e/o sfrutti molto il 3g (anche app che lavorano a schermo spento) non arriverai neanche a metà pomeriggio...è la triste e dura realtà.
    Poi potresti controllare di non avere processi che ti lavorano in background e che ti drenano la batteria...

  7. #465
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2014
    Messaggi
    78

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 20 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Colly Visualizza il messaggio
    Il discorso costo ci sta ma che i due alimentatori eroghino allo stesso modo non credo altrimenti non si spiegherebbe perché cambiano i tempi.
    Dato le tempistiche diverse non può essere vero che se l'alim originale è da 1.2 Ah vuol dire che la batteria ne assorbe sempre 1.2 e se la alimentiamo con un alim da 2Ah ne assorbirà sempre e solo 1.2 ...magari l'ottimale è per es 1.6 e ti danno l'alim da 1.2 per splumare e se gli diamo da bere quella da 2 ecco che si autoregola a 1.6 (sempre per esempio) e si accorciano i tempi.
    E' molto chiaro che non hai ben chiaro che l'assorbimento per la ricarica è regolato dal sistema di carica dell'apparato e non dall'alimentatore o dalla batteria. A dimostrazione, in alcuni apparati si possono montare batterie potenziate ed il tempo di carica di conseguenza si allunga. Se l'apparato non è una ciofeca ed ha un buon sistema di carica il tempo per caricare una batteria non dipende dall'alimentatore da 1 o 2 A o più, il tempo di carica è pressoché identico. Solo se l'alimentatore è sottodimensionato fortemente ci vorrà più tempo a caricare, ma si raggiungerà sempre anche in quel caso il caricamento completo. La legge di ohm è sempre la stessa anche per l'elettronica avanzata come pure la legge di Watt.

  8. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato carcafetto per il post:

    chiatto (06-04-14),Federicogs3 (06-04-14)

  9. #466
    Androidiano L'avatar di KiLiKEO


    Registrato dal
    Dec 2013
    Messaggi
    213
    Smartphone
    Google Nexus 4/ LG G2

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 14 volte in 12 Posts
    Predefinito

    Sono arrivato al 3° ciclo di ricarica per la ricalibrazione, ma ora mi chiedo, dato che domani ho scuola e non posso far scaricare il telefono prima delle 14, stasera lo posso mettere nuovamente sotto carica? Magari lo faccio arrivare al 100% prima di andare a letto, lo spengo e lo accendo domani mattina
    N4
    - ROM: Purity 07/07-
    - Kernel: Stock-
    - TWRP 2.8.3.2

    G2
    -ROM: CM 12.1
    -Kernel: Stock
    -TWRP 2.8.7.1

  10. #467
    Senior Droid


    Registrato dal
    Mar 2014
    Messaggi
    314
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III

    Ringraziamenti
    104
    Ringraziato 52 volte in 42 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Colly Visualizza il messaggio
    Hai scritto troppa roba e mi sono fermato a metà
    Comunque non è che se per una volta non l'hai staccato due ore dopo (o altro) si devasta immediatamente. La guida si riferisce al totale di tutta la vita di una batteria che in media dura 2 o 3 anni e se segui quei consigli ne migliori un po la durata giornaliera che va a diminuire man mano che aumenta l'età.
    Dato che ce l'hai da poco e che non sei abituata sappi che l'autonomia di questi gioielli di tecnologia è alquanto scarsa. Penso che tutti noi non arriviamo a sera con un uso medio! Quel che voglio dire è che probabilmente non ha alcun problema...ma è una tua impressione.
    Tienj presente che le cose che consumano di più sono il display e la connessione dati! Quindi se lo tieni acceso molto e/o sfrutti molto il 3g (anche app che lavorano a schermo spento) non arriverai neanche a metà pomeriggio...è la triste e dura realtà.
    Poi potresti controllare di non avere processi che ti lavorano in background e che ti drenano la batteria...
    Sicuramente ne ho di processi che lavorano in background, l'installazione del telefono è quella di stock, non l'ho pulita ancora in quanto non so farlo, e non ho chiesto qua perchè sarebbe OT (anche se mi è stato detto che a schermo spento, pure rimuovendo i processi in background, il guadagno non è tanto da giustificarne la fatica)...
    E' vero che mi sto appena abituando alla durata dei device nuovi, infatti sono molto disorientata e non so cosa aspettarmi... per chiarirmi un po' ho anche scritto il consumo che fa la batteria circa l'uso di un determinato momento e ho indicato ciò che ho imparato del suo comportamento (per questo mi son dilungata)...
    Ho visto comunque che di questi 4 giorni circa che ha tirato (quasi sempre in standby, 3 ore di schermo acceso), il grafico della batteria scende anche se in deep sleep... potrebbe essere una cattiva configurazione di android con la batteria, o è normale cosi? Ho visto che a qualcuno non scende...

    Facciamo cosi: io farò altri test e appena ho tempo proverò a sfruttare il dispositivo senza il risparmio energetico e in uso costante... Quanto mi dovrebbe durare per essere "normale" (e in base a quale uso? browsing, gaming, ecc, se fa differenza oppure no)? Ovviamente controllerò anche a che velocità scompaiono le percentuali tra il 100 e l'80...
    Dopodichè giudicherò (magari chiederò anche la vostra opinione) se è il caso di ricalibrarlo...

    Io tengo molto alla durata della mia batteria, almeno finchè non mi "rassegno" che devo collegarlo spesso alla presa elettrica, mi da un po' fastidio, perchè mi dimentico, lo trovo scomodo... A questo proposito meglio la carica lenta del pc (USB) o la presa elettrica? Ed essendo un dispositivo mai calibrato, meglio spento o acceso (col rischio che android mi falsi la %)?
    Ultima modifica di LadySky89; 06-04-14 alle 19:44
    2014 - Samsung Galaxy S III
    2012 - Samsung Wave Y - bada 2.0
    2009 - Motorola Razr2 V9 <3 - quanto mi manca..
    2005 - Il mio primo a conchiglia, Panasonic X400 con il tastino per l'apertura a scatto;
    2002 - Il mio primo telefono, il leggendario motorola t191;

  11. #468
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2014
    Messaggi
    78

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 20 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da KiLiKEO Visualizza il messaggio
    Sono arrivato al 3° ciclo di ricarica per la ricalibrazione, ma ora mi chiedo, dato che domani ho scuola e non posso far scaricare il telefono prima delle 14, stasera lo posso mettere nuovamente sotto carica? Magari lo faccio arrivare al 100% prima di andare a letto, lo spengo e lo accendo domani mattina
    Ma perché vi ponete questi problemi? Ma che differenza fa se la calibrazione non è perfetta? Ma per piacere ... non fatevi infinocchiare da quello che scrivono certi "prendingiro".
    Ultima modifica di carcafetto; 06-04-14 alle 19:49

  12. #469
    Senior Droid L'avatar di Colly


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    477

    Ringraziamenti
    98
    Ringraziato 74 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da carcafetto Visualizza il messaggio
    E' molto chiaro che non hai ben chiaro che l'assorbimento per la ricarica è regolato dal sistema di carica dell'apparato e non dall'alimentatore o dalla batteria. A dimostrazione, in alcuni apparati si possono montare batterie potenziate ed il tempo di carica di conseguenza si allunga. Se l'apparato non è una ciofeca ed ha un buon sistema di carica il tempo per caricare una batteria non dipende dall'alimentatore da 1 o 2 A o più, il tempo di carica è pressoché identico. Solo se l'alimentatore è sottodimensionato fortemente ci vorrà più tempo a caricare, ma si raggiungerà sempre anche in quel caso il caricamento completo. La legge di ohm è sempre la stessa anche per l'elettronica avanzata come pure la legge di Watt.
    Scusaaaa...rileggendo il post avevo inteso male...
    Comunque io ho chiaro come funziona la legge di ohm e se con il mio smartphone noto una notevole differenza di ricarica fra quello originale da 1A e quello del tablet da 2A è evidente che qualcosa cambia, e infatti ribadisco l'ultimo discorso fatto nel mio post precedente e cioè che probabilmente il mio sistema ne "vorrebbe" di più, ad es 1.6A, e i tempi cambiano per il fatto che l'originale è sottodimensionato...e mi trovo d'accordo con te, probabilmente per il risparmio.

  13. #470
    Senior Droid L'avatar di Colly


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    477

    Ringraziamenti
    98
    Ringraziato 74 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da LadySky89 Visualizza il messaggio
    Sicuramente ne ho di processi che lavorano in background, l'installazione del telefono è quella di stock, non l'ho pulita ancora in quanto non so farlo, e non ho chiesto qua perchè sarebbe OT (anche se mi è stato detto che a schermo spento, pure rimuovendo i processi in background, il guadagno non è tanto da giustificarne la fatica)...
    E' vero che mi sto appena abituando alla durata dei device nuovi, infatti sono molto disorientata e non so cosa aspettarmi... per chiarirmi un po' ho anche scritto il consumo che fa la batteria circa l'uso di un determinato momento e ho indicato ciò che ho imparato del suo comportamento (per questo mi son dilungata)...
    Ho visto comunque che di questi 4 giorni circa che ha tirato (quasi sempre in standby, 3 ore di schermo acceso), il grafico della batteria scende anche se in deep sleep... potrebbe essere una cattiva configurazione di android con la batteria, o è normale cosi? Ho visto che a qualcuno non scende...

    Facciamo cosi: io farò altri test e appena ho tempo proverò a sfruttare il dispositivo senza il risparmio energetico e in uso costante... Quanto mi dovrebbe durare per essere "normale" (e in base a quale uso? browsing, gaming, ecc, se fa differenza oppure no)? Ovviamente controllerò anche a che velocità scompaiono le percentuali tra il 100 e l'80...
    Dopodichè giudicherò (magari chiederò anche la vostra opinione) se è il caso di ricalibrarlo...

    Io tengo molto alla durata della mia batteria, almeno finchè non mi "rassegno" che devo collegarlo spesso alla presa elettrica, mi da un po' fastidio, perchè mi dimentico, lo trovo scomodo... A questo proposito meglio la carica lenta del pc (USB) o la presa elettrica? Ed essendo un dispositivo mai calibrato, meglio spento o acceso (col rischio che android mi falsi la %)?
    Non è possibile darti dei dati certi di durata.
    Prova a vedere nella schermata del consumo dati se ci sono app che ti lavorano in modo esagerato.
    Poi potresti fare delle prove, ad esempio fare il conto in 1 ora a schermo spento quanto ti scende e poi rifare la stessa prova ma staccando la connessione dati. Se noti molta differenza hai qualche app che ti consuma dati e quindi anche batteria. A quel punto se queste app sono per te indispensabili potresti pensare di utilizzare una di quelle app che ti staccano e attaccano in automatico la rete dati ad es 1min on e 15min off e con questo trucchetto guadagni qualcosa.
    Ma per curiosità quando ti alzi alla mattina e parti con il telefono al 100 a che ora rimani a secco?

Pagina 47 di 232 primaprima ... 3745464748495797147 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy