CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: carotix con ben 5 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: complicazio con ben 35 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 114 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 65 1231151 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 643
Discussione:

Driver e tool per il flash di telefoni con chipset Mediatek

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    Driver e tool per il flash di telefoni con chipset Mediatek



    ATTENZIONE:
    Solo tu sei responsabile di ciò che accadrà al tuo dispositivo seguendo questa guida.
    Considera anche il fatto che la garanzia potrebbe decadere.
    Se non sei sicuro documentati ed eventualmente chiedi ulteriori delucidazioni nel forum prima di agire.


    - Identificazione hardware

    Prima di usare correttamente i driver è fondamentale identificare le caratteristiche harwdare del proprio dispositivo.
    Per farlo è necessario raccogliere una serie di informazioni

    - Nome modello

    Prendere nota del nome modello indicato sull'etichetta di solito di colore argento sotto la batteria.

    - Caratteristiche hardware

    Le caratteristiche hardware del telefono possono essere raccolte tramite vari sistemi (con il telefono acceso e funzionante) o tramite il menu factory mode (telefono che non si avvia).

    - Verifica Impostazioni -> Info telefono

    Andare in Impostazioni -> Info teelfono
    Prendere nota dei valori visualizzati (scorrendo dal basso verso l'alto se la scehrmata è più lunga)
    Fare uno o più screenshot (di solito con [VOL+] e [POWER]) delle schermate.

    - Copia file build.prop

    Scaricare gli Android Plaform Tools, e scompattare l'archivio in una cartella.
    Abilitare nel telefono nel menu Sviluppatore l'opzione USB Debug.
    Se il menu sviluppatore non è visibile, andare in Impostazioni -> Info telefono e fare clic più volte sulla riga Build xxxx" fino a che compare un popup che dice che il menu sviluppatore è stato abilitato.
    Una volta abilitato USB debug aprire un prompt MSDOS dove sono stati scompattati gli Android Platform Tool e dare i comandi in neretto

    adb devices - verifica riconoscimento telefono
    adb pull /system/build.prop - copia nel pc del file build.prop (system)
    adb pull /default.prop - copia nel pc del file default.prop (kernel)
    adb kill-server - chiusura servizio adb - altrimenti rimane sempre attivo
    exit - esce dal prompt MSDOS

    Comprimere i file default.prop/build.prop, upparli da qualche parte e postare il link nel forum.

    - Uso MTKDroid (solo per chip MT657x/658x/659x)

    Installare i driver USB ADB del telefono, scaricare e scompattere MTKDroid.
    Abilitare nel telefono USB Debug.
    Collegare il telefono al PC e verificare che venga riconosciuto correttamente dal PC.
    Lanciare MTKDroid. Verificare che il telefono venga riconosciuto da MTKDroid.
    Prendere nota dei dati visualizzatio da MTKDroid o fare una copia della schermata di MTKDroid.

    - Elenco harwdare tramite codice segreto

    In alcuni modelli di teelfono nella modalità tastiera telefonica digitare

    *#*#116#*#* o *#*#114#*#*

    Questo codici possono non funzionare su tutti i teelfoni.
    Verrà visualizzato un menu con diversi parametri.
    Prendere nota dei dati riportati o fare una foto con un altro teelfono alle varie schermate (scorrere verso il basso) o catturare le schermate con [VOL-] + [POWER].
    Per uscire dalal schermata delle info harwdare premere il atsto [Home] (centrale).

    Dati fondamentali da prendere nota

    - LCD (Driver LCD)
    - Camera (Driver camera principale e secondaria quando disponibile)
    - Touchpanel (driver touchpanel)
    - Buiild number (version firmware)
    - Memory (dimensione RAM e ROM)
    - Board information - Chip code (chip CPU)

    - Elenco harwdare tramite menu (Factory test)

    - Telefono spento.
    - Accendere il telefono premendo insieme [POWER]e [VOL-]
    - Quando appare il logo di accensione lasciare [POWER] ma mantenere premuto [VOL-]
    - Dopo alcuni secondi appparirà la scritta gialla [Factory mode] e un menu con opzioni varie opzioni. I menu potrebbero essere in inglese o in alcuni casi in cinese.

    Se la recovery è in cinese questo è l'equivalente in inglese

    工厂模式 = Factory model
    完整测试 = Full test/diagnostic
    单项测试 = Single-item test
    测试报告 = Test report/ Testing results
    清除e MMC = Clear/reset e MMC
    版本信息 = Version Information (this is like a readme)
    重启手机 = Restart phone

    Tipicamente l'opzione VERSION INFORMATION è la penultima del menu.

    - Spostarsi con i tasti [VOL+] e [VOL-] sull'opzione [Version]. Quando si è sull'opzione [Version] premere il tasto [Home] (centrale)
    - Verra visualizzata un riepilogo delle caratteristiche harwdare del telefono. Se non vengono visualizzati le info sui driver, provare a far scorrere la parte inferiroe verso l'alto. Prendere nota dei dati (al limite fare una foto con un altro telefono). Prendere nota di "Cam_Info", "LCm" e "Touchpanel".
    - Per tornare al menu principale premere il tasto [Indietro] a fianco del tasto [Home]. Si torna la menu principale [Factory mode].
    - Spostarsi con i tasti [VOL+] e [VOL-] sull'opzione [Reboot]. Quando si è sull'opzione [Reboot] premere il tasto [Home] (centrale)
    - Si riavverà il telefono in modo normale.

    Quando si posta nei forum è fondamentale aggiungere semrpe le info

    - Nome modello (etichetta di solito di colore argento sotto la batteria).
    - Memoria (RAM e ROM)
    - Informazioni board - Chip code (chip CPU)
    - Hardware LCD (LCM)
    - Hardware camera
    - Hardware touchpanel
    - Buiild number (versione firmware)


    Abiltazione USB DEBUG

    Per molte delle operazioni è necessario che sia attivo nel telefono USB DEBUG
    Per attivare USB Debug, seleziona IMPOSTAZTIONI -> MENU SVILUPPATORE -> USB DEBUG
    Se il menu sviluppatore non è attivo, andare in IMPOSTAZIONI -> INFO SUL DISPOSITIVO - fare sette volte clic sulla riga BUILD fino a che si sblocca il menu sviluppatore.


    Android Device Check

    Tool che crea un file zip con alcuni file fondamentali del telefono e info sulla sua configurazione

    Requisito: nel telefono deve essere obbligatoriamente abilitato USB debug.

    Android device check v. 1.01

    - Scaricare ed estrarre il file compresso.
    - Lanciare il batch DOS Android-device-check.bat
    - Il batch crea un file ZIP con i file default.prop / build.prop / Android_Device-Info.txt
    - Per maggiori info vedere il file Android-device-check.txt


    Driver USB Mediatek ADB e preloader - Consigliati !!!

    Driver USB Mediatek v. 1.453.03 (Windows XP/Windows 7)
    Driver USB Mediatek v. 1.453.03 (Windows 8)
    Driver USB Mediatek v. 1.524.00 (Windows 8/Windows 10)
    Driver USB Mediatek v. 5.1612 - Windows XP/7/8./8.1/10 - Auto installer

    Driver USB Mediatek v. 5.1632 - Windows XP/Vista/7/8./8.1/10 - Auto installer - Consigliato !!!

    Il kit driver contiene sia i driver USB ADB (da usare con telefono acceso) che i driver USB preloader (da usare con Flashtool).

    Istruzioni installazione

    Scollegare il cellulare dall'USB.
    Scaricare e scompattare il file del driver.
    Lanciare l'eseguibile (estratto dal file compresso) con i diritti di amministratore
    Seguire i passi dell'installazione
    Confermare se richiesto l'installazione del driver.
    Conclusa l'installazione riavviare il PC.


    Windows 7/Windows 8 - Firma digitale driver

    In Windows Vista/Windows 7/Windows8/Windows 8.1 è necessario installare i driver disabilitando la firma digitale dei driver (i driver USB Preloader e USB ADB non sono firmati).

    Windows Windows 7/8 32bit - Disabilitazione firma digitale driver (by ghost45)
    Windows Windows 7/8 64bit - Disabilitazione firma digitale driver (by ghost45)
    Windows Windows 8.1 - Disabilitazione firma digitale driver

    Windows 7 - Disabilitazione firma digitale driver via menu diagnostico

    - Nel PC con Windows8/10 seleziona "Riavvia" tenendo premuto lo SHIFT.
    - Il PC si riavvia in modo diagnostico
    - Scegli Risoluzione dei problemi/Opzioni avanzate/Impostazioni di avvio/Riavvia
    - A questo punto il PC si avvia proponendoti una serie di opzioni
    - L'opzione 7 dovrebbe essere disabilità Imposizione driver. Scegli 7
    - Il PC si avvierà in modo normale con la firma driver disabilitata.

    Driver USB ADB (connessione PC)

    I driver USB ADB (connessione PC) sono necessari per far riconoscere il telefono con chipset Mediatek MTK65xx dal PC e usare tool come - MTKDroid.

    Driver USB ADB universali Google v11 (XP/Vista/Windows7) v. 1.123

    Driver USB ADB Mediatek v. 1.123 (v. 27.08.2012) per XP/Vista/Windows7 - Versione con Installer

    Alcuni driver hanno un installer (file .exe) altri no.
    Quelli senza un installer si installano con la procedura standard di Windows.
    Si collega il telefono che vine visualizzato in Gestione dispositivi con un punto esclamativo giallo.
    Si seleziona in Gestione dispositiv il relativo elemento -> Driver -> Aggiorna driver -> Seleziona manuale e si puntare l cartella dove sono stati espansi i driver.

    Universal ADB Installer

    Universal ADB Installer v. 14.08.2015 - Versione con Installer

    Universal ADB Driver

    Universal ADB Installer - Info e downlaod (androidmtk)

    Scaricare e decomprimere l'archivio. lanciare il file .EXE e seguire le indicazioni.

    Driver USB Google per device Android

    Driver USB Google - Download

    Driver USB Google - Installazione manuale (androidmtk)

    ..
    Ultima modifica di bovirus; 11-12-17 alle 10:17

  2. I seguenti 44 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    acuvue (21-07-17),Bartali66 (14-04-15),bilukez (10-02-15),bobx22 (20-03-16),brainvision (09-08-16),brunoit (23-03-16),Bubblegum (02-05-17),Cesco67 (24-07-16),complicazio (08-11-15),csabato (13-10-17),dang83 (13-11-14),DanieleGS (16-12-15),diego06 (11-03-15),eliopei (28-09-15),elwis (29-12-18),expinox (03-10-16),face95 (11-11-15),florean59 (14-10-17),ghost45 (01-02-15),gilom (13-04-17),giogola (19-11-17),Krucios (04-08-14),MaLiCiuS (21-10-14),maurigabri67 (04-04-15),meever (06-08-17),megthebest (25-08-15),meow81 (03-02-17),metrino (08-02-15),misterdelle (14-02-15),molestolo (09-09-16),nicorac (27-05-16),onorevole (18-04-17),OsAndroid2012 (16-11-16),pippo60gd (23-11-15),Razor9988 (04-01-16),relief66 (30-09-16),saetta69 (02-09-17),Saldis (09-08-16),Sartana (07-07-15),Superkey (21-06-15),titabs (17-02-15),VincFlyer (07-04-16),zipipo (19-03-18)

  3.  
  4. #2
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    Driver USB preloader (per Flashtool) per Windows

    I driver USB preloader sono necessari per far riconoscere il telefono con chipset Mediatek da tool come SP Flash Tool o Multiport Download Tool.

    [url=http://www.adsl4all.net/public/Cellulari_Tablet/Mediatek/Tools/Drivers/MTK65xx_USB_VCOM_Drivers_XP-Vista-Windows7_1.1.23.zip][u][color=#0000FF]Driver USB preloader Mediatek (XP/Vista/Windows7) v. 1.123
    Scaricare e scompattare il file zippato.
    Fare clic destro sul file InstallDriver.exe(32bit) -> Esegui come amministratore
    Fare clic destro sul file InstallDrv64.exe(64bit) -> Esegui come amministratore

    Driver USB preloader Mediatek (XP/Vista/Windows7) v. 1.5
    Driver USB preloader Mediatek (Windows8) v. 1.4


    Driver USB ADB universali per Windows

    Driver USB ADB universali v. 0.8 TechKnow


    Driver USB ADB per Mac

    Installazione driver ADB e fastboot per Mac OSX


    Android build tool

    Gli Android build tool (comandi aapt/zipalign) sono utili per alcune operazione avanzate sui telefoni Android

    Android build tool v. 28.0.0 completi di lista comandi

    Versioni precedenti Android build/platform tool


    Android platform tool (custom)

    Gli Android platform tools (comandi adb/fastboot) sono utili per alcune operazione avanzate sui telefoni Android

    Android platform tool v. 28.0.0 completi di lista comandi

    Versioni precedenti Android build/platform tool


    Android platform tool (originali Google)

    Android platform tool (Windows)
    Android platform tool (Linux)
    Android platform tool (Mac)


    MTKDroid

    MTKDroid è generalmente compatibile solo con i telefoni con alcuni processori a 32bit Mediatek (famiglia MT65xx - es. MT6582/MT6589/MT6592/). No MT6580
    MTKDroid NON è compatibile con i telefoni con processori a 64bit Mediatek (famiglia MT67xx es. MT6732/MT6752/ecc)

    MTKDroid è generalmente compatibile con i sistemi Android fino alla versione 4.4 (no Android 5.0 o superiori)

    Per la rilevazione del teelfono è necessario che sia attivo USB DEBUG nel teelfono (vedi spiegazioen su come attivarlo)
    Usare preferibilemnte semrpe la versione più recente di MTKDroid (2.5.3)

    Se il telefono è collegato, rilevato correttamente dal PC (driver USB ADB installati e funzionanti), ed è attivato USB Debug nel telefono, ma il telefono non viene visto da MTKDroid, provare a:

    - Chiudere MTKDroid se aperto.
    - Scaricare le utility Android Platform Tool (presenti in questo thread)
    - Decompattare il file e aprire una finestra DOS nella cartella dove sono state scompatatti i file.
    - Dare il comando adb devices
    - Sul telefono comparira un messaggio di autorizzazione. Confermare sul telefono.
    - Rilanciare MTKDroid che ora dovrebbe riconoscere il telefono.

    Se non per processori successivi al mtk6589, consiglio di usare sempre la 2.4.7 con partizione DATA selezionata

    Mediatek MTKDroid - Changelog

    Libereria versioni MTKDroid

    - Versioni più recenti

    Mediatek MTKDroid 2.5.3 (17.04.2016) - mod by bovirus (mega)- Suggerita !!!

    Mediatek MTKDroid 2.5.3 (19.06.2014) - mod by vampirefo (XDA)

    La versione 2.5.3 mod by vampirefo è uguale alla 2.5.3 stock con i driver adb v22 (cartella adb) aggiornati.

    La versione 2.5.3 mod by bovirus è uguale alla 2.5.3 stock con i driver adb v22 (cartella adb) aggiornati e alcune modifiche alla lingua e ai file di configurazione

    Lingue interfaccia disponibili: Inglese/Italiano/Spagnolo/Ceco/

    MTKdroid - forum di riferimento (xda) in inglese

    Un ringraziamento particolare a rua1 (utente del forum xda) per lo sviluppo dell'applicazione MTKdroid.


    - Preparazione

    Scompattare l'archivio in una cartella.
    L'applicazione parte automaticamente in italiano.
    Per avere la lingua inglese prima di avviare l'applicazione rinominare italiano.lang in italiano.old.
    All'interno dell'archivio è presente il file del changelog.
    Nell'archivio è presente anche una breve guida (in PDF) in inglese sulle funzioni principali.


    - Indicatore colorato (in basso a sx)

    BLU - telefono non rootato
    Giallo - telefono abilitato al root ma senza su (superuser)
    Verde - telefono completamente rootato e abilitato al backup

    Se è BLU è necessario usare un programma per il root o modificare il file boot.img

    Se è GIALLO bisogna provare a usare il pulsante Root per accedere al root temporaneo.
    Se non funziona con il tasto ROOT provare ad installare l'app adb insecure

    - Effettuazione root

    Selezionare la scheda Informazioni dispositivo -> Root

    Se compare il messaggio a sinistra adb non installa (adb non installato) provare una delle seguenti alternative.

    Scaricare, copiare e installare sul telefono l'app adb-insecure e abilitarla.

    Provare a installare l'app Supersu (da Play store) confermndo i diritti di accesso e e l'app Busybox di Stericsson (da Play Store)

    Riprovare ad ottenere il root.

    - Backup - formato MTKdroid

    Solo se l'indicatore di MTKDroid è verde è possibile fare il backup.

    Selezionare la scheda Root - Backup - recovery -> e quindi il pulsante Backup.
    Alla fine del backup il programma chiede se si vuole comprimere il backup. Suggerita la compresisone del backup.
    Verificare se il backup è stato completato senza errori.
    Se non ci sono stati errori creare il backup per Flashtool (vedi sotto)

    - Backup - formato Flashtool (fondamentale!!)

    Il backup nativo non è utilizzabile per rirpistinare la ROM per Flashtool ma va creata una versione specifca per Flashtool.
    Selezionare la scheda Root - Backup - recovery -> Prepara blocchi per flashtool
    Selezionare il file files.md5 nella cartella backup sottocartella del backup precedentemente creato
    All'interno di tale cartella verrà creata una sottocartella !Files_to_Flashtool con i file pronti per essere usati in futuro con FlashTool per ricaricare la ROM.

    Il backup per Flashtool non include i file cache.img/userdata.img.

    File cache/data vuoti - MT6582/MT6589/MT6591/MT6592 - Versione Android fino alla 4.3.x

    File cache/data vuoti - MT657x (MT6571/6572) - Versione Android 4.4.x

    File cache/data vuoti - MT658x (MT6582/6589) - Versione Android 4.4.x

    File cache/data vuoti - MT659x (MT6591/6592) - Versione Android 4.4.x

    Non sono disponibili file cache/data vuoti per CPU MT67xx o Androdi 5.0 o superiore.

    - Creazione recovery CWM 5.5.0.4

    Selezionare la scheda Root - Backup - recovery e quindi Usa boot da dispositivo.
    Ora fare clic sul pulsante Recovery e boot.
    Confermare le eventuali proposte del programma.
    I file boot e recovery patchati sono disponibili nella sottocartella recovery

    Testare il funzionamento della recovery.
    Una volta nella recovery usare VOL+/VOL- per spostarsi nei menu e POWER per confermare.
    Una volta testata la recovery scegliere Reboot Now per riavviare il cellulare in modo normale.
    Nota: i file boot e recovery creati da MTKDroid vengono salvati nella sotto-cartella recovery.

    - Errori MTKDroid

    Elenco possibili errori MTKDRoid

    Errore "abd non installa"

    Errore "Zero file no space left"



    ..
    Ultima modifica di bovirus; 02-02-19 alle 19:46

  5. I seguenti 13 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    dariettoit (10-05-15),elwis (29-12-18),Equilibriumneo (29-09-15),expinox (03-10-16),instancabile (08-05-16),maurigabri67 (04-04-15),mazzanfru (20-06-15),meever (06-08-17),pippo60gd (23-11-15),pluffo (11-10-15),relief66 (30-09-16),roscos (11-12-16),Saldis (29-09-16)

  6. #3
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    Wwr_MTK Tools

    Wwr_MTK is è un programma per dividere i dump delle ROM effettuati da SP flash tool e anche per generare il file scatter.
    È una buona alternativa a MTKDroid per i nuovi chipset Mediatek.

    Wwr_MTK Tools v. 2.30

    Wwr_MTK Tools v. 2.40 beta

    Uso Wwr_MTK Tools


    Root - Installazione ZIP SuperSU e busybox

    Creata la recovery e testato il funzionamento della recovery scaricare i file ZIP per recovery di SuperSU e busybox (vedi sezione specifica),
    Copiare i file ZIP nel telefono, spegnere il telefono, avviarlo in recovery e installare da recovery prima SuperSU e poi busybox.
    Riavviare dalla recovery in modo normale.

    Se dopo installazione SuperSu e busybox comparisse sempre il messaggio adb non installa è probabile che il root sia incompleto.
    Provare a rimuovere il root (usare l'app che è stata usata per il root) e provare un altro programma per til root fino a superare il problema.

    Se non si riuscisse a rimuovere il root con il programma originale lanciare SuperSU e selezionare Settings -> FullUnroot


    Info backup partizioni

    Info backup partizioni (XDA)


    Backup da PC partizioni telefoni con CPU a 32bit (MT657x/658x/659x)

    Il tool per il backup delle partizioni dei teelfoni con chip Mediatek a 32bit

    MT657x (es. MT6572)
    MT658x (es. MT6582/MT6592)
    MT659x (es. MT6592/MT6595)

    è MTKDroid. Il telefono deve essere rootato. Vedi articolo MTKDroid.
    MTKdroid NON è compatibile con i chip Mediatek a 64bit (vedi sotto)

    Backup da PC partizioni telefoni con CPU Mediatek 64bit (MT67xx)

    MTKDroid non è compatibile con le CPU Mediatek a 64bit.

    Esiste un tool per il backup da PC delle partizioni dei telefoni con chip Mediatek MT67xx.

    Requisiti:
    - telefono rootato
    - SD installata con aleno 4 GB liberi (senza salvataggio USERDATA) o 16GB liberi (con backup USERDATA)

    Contenuto archivio batch

    File MTK67xx-partition-backup.bat
    Batch per il backup delle partizioni

    Nelle partei iniziale del batch sono indicate le varie opzioni impostabili, come
    - Compressione dei file (richiede 7za)
    - Se si vuole il backup della partizione USERDATA o no.
    - Nome della cartella backup nella SD

    REM FOLDER-NAME = Folder name created into SD
    SET FOLDER-NAME=SPFT

    REM SAVE SYSTEM = Option to save system.img (=1) or not (=0)
    SET SAVE-SYSTEM=1

    REM SAVE-USERDATA = Option to save userdata.img (=1) or not (=0)
    SET SAVE-USERDATA=0

    REM DELETE-PARTITIONS = Option to delete source file written into the PC and on SD (=1) or leave it (=0)
    SET DELETE-PARTITIONS=1

    Il file zip creato (se si sceglie la compressione – default=abilitata) avrà un nome auto-esplicativo perché conterrà nel nome file brand-modello telefono-versione rom-etc.

    Ho poi incluso nello ZIP del batch anche un file

    MTK-adb-device-info.bat

    Che tramite i comandi ADB raccoglie delle info sul device (versione ROM/data ROM/modello/brand/ecc)

    Avvertenza

    - Il processo di backup non include la creazione del file scatter che deve essere ricostruito manualmnete.
    - La dimensione dei file delle partizioni è quella della dimensione totale della partizione e non è quella del suo contenuto.

    Kit batch backup partizioni MT67xx e raccolta info device


    Backup partizioni telefoni direttamente da telefono

    Per efefttuare un backup delle partizioni del telefono senza il PC è possibile usare il programma

    Partition Backup Restore (Play Store)

    - Il programma è in inglese
    - E' richiesto che il telefono sia rootato.
    - Salva le partizioni in formato nativo o compresso, ma non crea lo scatter.
    - Verificare di avere spazio libero sufficiente nella memoria interna o sulla SD.

    Questa app è compatibile con le CPU Mediatek sia a 32bit che a 64bit.


    SmartPhone (SP) Flash Tool

    Utility per il flash (parziale/totale) del telefono su base chipset MTK (Mediatelk).

    SP Flash Tool - Info (4PDA)

    - Versione Windows

    Versione più recente: 5.1820 (22.05.2018)

    SP Flash Tool v. 5.1820

    versioni precedenti SP Flash Tool per Windows

    - Versione Linux 64bit

    Versione più recente: 5.1804 (31.01.2018)

    SP Flash Tool v. 5.1804 Linux 64bit

    versioni precedenti SP Flashtool per Linux

    Flashtool - Installazione in Linux (thread XDA)

    Le versioni 5.xxx hanno aggiunto il supporto ai nuovi processori a 64bit (es. MT6732/MT6752/etc)

    Le versioni 5.xx sono quindi compatibili sia con i chispet a 32bit (MT65xx - ex. MT6582/6589/6592) che con i processori Mediatek a 64bit MT67xx (es. MT6732/MT6752).

    SP Flash Tool - forum di riferimento XDA (in inglese)


    - Problema "PMT Changed"

    Nel caso comparisse caricando un firmware il messaggio"PMT changed" e si è sicuri del firmware che sia compatibile con la ROM si può usare la versione moddata di Falshtool che bypassa il messaggio e flasha.

    SP Flash Tool 3.1313 mod

    ..
    Ultima modifica di bovirus; 02-02-19 alle 19:45

  7. I seguenti 15 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    Beikurt (04-09-15),Calidreaming (17-01-17),elwis (29-12-18),Equilibriumneo (30-04-16),expinox (03-10-16),jagger1976 (29-05-15),maurigabri67 (04-04-15),mazzanfru (20-06-15),meever (06-08-17),megthebest (17-06-15),pippo60gd (23-11-15),relief66 (30-09-16),Saldis (09-08-16),SCIAMANO82 (26-07-16),whatanight (18-10-15)

  8. #4
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    Istruzioni sull'uso di SP FlashTool

    Requisiti: devono essere stati precedentemente installati i driver Mediatek USB Preloader.
    Per verificare la corretta installazione dei driver USB Preloader, collegare il telefono spento e senza batteria al PC e verificare se per qualche secondo compare la notifica di un dispositivo Preloader. Ciò confermerà la corretta installazione dei driver preloader.

    Importante: La modalità di funzionamento da usare sempe per Flashtool è la modalità "DOWNLOAD ONLY".
    Solo se compare il messaggio "PMT changed" (vedi dettagli) va usata la modalità "FIRMWARE UPGRADE".
    Non va mai usata per nessun motivo la modalità FORMAT ALL + DOWNLOAD che comporta la sicura perdita della partizione NVRAM e degli IMEI del teelfono.



    - Scompattare la ROM in formato FlashTool
    - Installare i driver USB Preloader. In Windows 7/8 è necessario disabilitare la firma digitale dei driver.
    - Collegare al telefono (senza batteria) il cavo USB (ma non collegare il cavo USB al PC).
    - Avviare Flashtool.
    - Selezionare il file scatter della ROM in formato FlashTool.
    - Selezionare tutti i moduli della ROM ad eccezione di SEC_RO e PRELOADER (che non vanno assolutamente selezionati)
    - Verificare che sia selezionata in Flashtool la modalità DOWNLOAD ONLY. Se non lo è selezionarla.
    - Selezionare il puslante [DOWNLOAD]
    - Attendere un paio di secondi e collegare il cavo USB del telefono (spento e senza batteria) al PC.
    - Dovrebbe partire il flash. Alla fine comparirà un circolino verde per confermatre il completamento dell'operazione.
    - Se non parte il flashing, lasciare il telefono collegato al PC e provare a inserire la batteria nel telefono.
    - Chiudere FlashTool.
    - Scollegare il cavo USB dal PC, scollegare il cavo USB dal telefono, inserire la batteria e accendere il telefono. Il primo avvio dopo il flash potrebbe essere più lungo del solito.

    Se compare il messaggio "PMT changed" significa che lo schema partizioni della ROM installata e della nuova ROM sono diversi.
    In questa situazione non è possibile usare la modalità DOWNLAOD ONLY ma va usata la modalità FIRMWARE UPGRADE.
    Non selezionare mai la modalità "FORMAT ALL + DOWNLOAD". In questa modalità il teelfono viene rifromattato e si perde la partizione NVRAM e gli IMEI e il rirpistino degli IMEI non è garantito.
    In Flashtool selezionare tutti i moduli della ROM, selezionare la modalità FIRMWARE UPGRADE e procedere come descritto precedentemente.


    Flashtool Checksum Generator

    Talvolta tra i file della ROM è presente un file Checksum,.ini.
    Questo file contiene l'elenco dei file componenti la ROM e le relative checksum MD5.
    Quando si flasha una ROM Flashtool nelle versione più recenti il programma compara il contenuto dei file con le checlsum contenute in Chekcsum.ini.
    Se si cambia qualcuno dei file della ROM (es. boot.img o recovery.img) e non si aggiorna Checksum.ini, Flashtool impedisce il flash.
    Ci sono due possibilità: o eliminare il file Checksum.ini (sconsigliato - meglio rinominarlo .old) o rigenerare il file Checksum.ini attraverso il programma allegato.

    Scaricare l'archivio e decomprimerlo, copiare il file .exe nella stessa cartella della ROM e lanciare il file. EXE.
    Verrà rigenerato il file Checksum.ini.

    Checksum Generator 5.1812

    Versioni precedenti Checksum generator


    Flash boot/recovery con comandi adb/fastboot

    E' possibile usare i comandi dell'Android Platform Tool (adb.exe/fatsboot.exe) per flashare una n nuovo file boot.img o recovery.img

    Requisiti
    - Kit comandi Android Platform Tool
    - Driver USB preloader installati e fnzionanti
    - Dispositivo predisposto a essere flashato in fastboot

    Non tutti i dispositivi sono idonei al flash in fastboot.
    Se il dispositivo che si sta tentando di flashare non è idoneo, rifiuterà il comando e non verrà falshato nulla.
    Usare questo sistema solo su device Mediatek non di marca (Huawei/LG/etc) in quanto hanno il bootloader bloccato.

    Istruzioni
    Copiare in una cartella il contenuto del kit Android Platform Tools e il file boot.img o recovery.img da flashare
    Aprire un prompt MS-DOS con diritti di amministratore nella cartella.
    Dare i comandi

    adb devices (controllo rilevamento telefono in modo adb)
    adb reboot bootloader (riavvio in bootloader)
    fastboot devices (controllo rilevamento dispositivo in modo fastboot)
    fastboot flash recovery recovery.img (se si vuole flashare una nuova recovery)
    fastboot flash boot boot.img (se si vuole flashare un nuovo bootloader)


    Mullti-Port Download Tool (SP MDT)

    Attenzione: L'uso di SPMPDT (SmartPhone Multiport Downlaod) richiede una notevole esperienza.
    Non usare SPMPDT a meno si sappia cosa si sta facendo.
    L'uso di SPMPDT in modo non appropriato può danneggiare il telefono.


    SP Multi-port Download Tool - Funzionalità
    SP Multi-port Download Tool - Come si usa

    SP Multi-port Download Tool - Changelog

    SP Multi-Port Download Tool v. 3.1820 (05.02.2018)

    Versioni precedenti SP Multi-Port Download Tool


    Multi-Port Download Tool - modifica driver selezionati (LK.BIN) per MT65xx

    Multi Port Download Tool (SPMDT) permette con due sole specfiche versioni anche di modificare i driver selezionati nel file LK.BIN (solo per chip MT65xx).

    Prima di usare SPMPDT (v. 3.1345), impostare nel sistema operativo, nelle impostazioni regionali i separatori "," (virgola) come separatore delle migliaia e "." (punto) come separatore dei decimali. E' possibiel secgliere come paese Regno Unito.
    Questo serve ad evitare gli errori "floating point error".

    Una volta effettuate le operazioni con SPMPDT si può ripristinare "." (punto) come separatore delle migliaia e "," (virgola) come separatore dei decimali. O rirpistinare come paese Italia.

    - Impostazioni regionali per XP - Regno unito (prima di lanaciare il programma SPMDT)
    "Impostazioni" -> "Pannello di controllo" -> "Opzioni internazionali e della lingua" ->Scheda "Opzioni internazionali" -> "Standard e formati" -> "Inglese (Regno unito)" -> OK

    - Impostazioni regionali per XP - Italia (dopo la chiusura del programma SPMDT)
    "Impostazioni" -> "Pannello di controllo" -> "Opzioni internazionali e della lingua" ->Scheda "Opzioni internazionali" -> "Standard e formati" -> "Italiano (Italia)" -> OK

    SP Multi-Port Download Tool v. 3.1304.00
    Questa versione funziona solo con scatter MT6589 di vecchio tipo (file scatter MT6589_scatter_emmc.txt)
    Richiede l'impostazione regionale inglese.

    SP Multi-Port Download Tool v. 3.1345.00.00 test5
    Questa versionw funziona con scatter per MT6589/MT6582/MT6592.
    Richiede l'impostazione regionale inglese.

    .
    Ultima modifica di bovirus; 12-06-18 alle 09:32

  9. I seguenti 7 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    Cesco67 (12-11-16),ciencio (02-12-16),elwis (29-12-18),expinox (03-10-16),maurigabri67 (16-03-16),meever (06-08-17),relief66 (30-09-16)

  10. #5
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    - Modifica driver selezionati in lk.bin

    Solo per chip MT65xx (MT657x/MT658x/MT659x)

    Nota: nella versione v. 3.1345.00.00 test5, se non si è impostato prima di avviare il programma nelle impostazioni regionali "," (virgola) come separatore delle migliaia e "." (punto) come separatore dei decimali, si ha un continuo floating point error che non prrmette di proseguire e per chiudere l'applicazione bisogna usare il Task Manager.

    Procurarsi il fimware con il file scatter e il file LK.BIN (uboot).
    Per sicurezza fare una copia di sicureza del file LK.BIN originale. SPMPDT modificherà poi tale file.
    Verificare con gli oppotuni componenti hardware (es. *#*#116 #*# in modalità tastiera) quali sono i necessari driver

    LCD (Display)
    Main camera sensor (rear camera)
    Sub camera sensor (front camera)

    Scaricare e decomprime l'applicazione MDT (suggerita la versione più recente).

    Prima di avviare l'applicazione come indicato ptecedentemnte cambiare temporanemnte nelle impostazioni regionali i separatori delle migliaia e dei decimali (e ripristinarli poi alla fine dell'uso di SPMPDT).

    Avviare l'applicazione

    Se è la prima volta che si usa l'applicazione, potrebbe richiedere di selezionare lo Scatter Agent.
    Selezionare il file "MTK_AllInOne_DA.bin" presente nella cartella.

    A questo punto scegliere "Choose LCD and sensor".

    Verificare e se necessario impostare nelle liste a discesa il corretto driver per il vostro hardware.
    Se il driver del vostro harwdare non comapre nell'eelnco non è posisbiel aggiungerlo.
    Bisognerà provare con un altro firmware/file LK.BIN per vedere se tale file contiene tutti e tre i componenti del vostro harwdare : main camera (camera posteriore) / sub camera (camera frontale) e display(e touch).

    Non è possibile estrarre da altri file LK.BIN driver hardware per poi usarli nel proprio file LK.BIN.

    Una volta completata la seclta/modfica deid river hardware uscire da MDT (confermare l'uscita).

    Controllare il file LK.BIN (data/ora del file) e vedrete che data e ora saranno quelle attuali.
    Ciò conferma la modifica del file secondo le vostre richieste.

    Copiate lo scatter e il file LK.BIN modificato in una cartella e usate SP Flashtool con solo questi due file per aggiornare i driver harwdare del vostro firmware.


    - MTK Enginnering mode - App MobileUncle MTK Tools

    Mobileuncle 32bit
    MobileUncle 2.9.9.331 (11.01.2014)

    Mobileuncle 32/64bit
    MobileUncle 3.1.4.339 r1 (27.01.2015)
    MobileUncle 3.1.4.335 r2 (27.01.2015)


    - MTK Enginnering mode - App MobileUncle ToolHero

    MobileUncle & ToolHero - Info (4PDA)

    MobileUncle ToolHero 1.0.94.194 (08.05.2016)
    MobileUncle ToolHero 2.0.16.216 (26.08.2016)


    - Partizionamento memoria flash partizioni STORAGE e USERDATA

    Chipset MT65xx - ROM KK - Modifica file EBR (uso flashtool)

    Nota: se la memoria flash del telefono è gia condivisa e visibile completamente sia come STORAGE che come USERDATA non va usata questa procedura.

    In alcuni modelli di telefono (non in tutti) la memoria non usata dal sistema operativo può essere partizionata in due differenti partizioni: USERDATA (dove vengono salvate app e dati) e STORAGE (partizione memoria interna visibile quando si collega il telefono al PC).

    Questo partizionamento è definito da chi ha realizzato la ROM del telefono.

    Per modificare questo partizionamento è necessario modificare i file EBR1/EBR2 della ROM.

    Se nella ROM del telefono esiste un solo file EBR generalmente vuol dire che la partizione è condivisa tra USERDATA e STORAGE e usa già tutta la memoria disponibile; in questo caso non va modificato nulla.

    I file EBR possono essere presi dalla ROM oiginale del teelfono (se scaricabile dal produttore) o dal backup della propria ROM (fatto ad esempio con MTKDRoid).

    Per poter operare correttamente il telefono deve essere rootato e per questioni di icurezza va fatto prima di modificare i file EBR, un backup con la recovery (nandroid backup). La recovery NON deve essere quella stock.

    I passaggi da effettuare

    Step 1 - backup ROM/dati via recovery (nandroid backup)
    Step 2 - modifica file EBR con opportuno programma
    Step 3 - flash dei file nuovi EBR (con lo scatter della ROM) via Flashtool (modo DOWNLOAD ONLY)
    Step 4 - avvio in recovery e rirpistino nandroid backup
    Step 5 - avvio in recovery - wipe cache/wipe dalvik cache

    - Programmi per la modifica degli EBR

    - EBR-Changer (by becar)

    EBR Changer - Info (needrom)

    versione più recente: v. 4.0

    EBR Changer - versione 4.0

    EBR Changer - versione rpecedenti

    - EBR-Editor (by Mohsen7s, bovirus)

    EBR-Editor - Info

    EBR Editor v. 1.0a - Download

    - EBRtweak (by Burs, GrittyKitty, ule10, bovirus)

    EBRTweak - Info

    EBRTweak v. 1.4a - Download


    - MT65xx MT67xx - Memory resizer via recovery

    Memory resizer - Info (XDA)
    Memory resizer - Info (needrom)
    Memory resizer v. 22.4.1
    Memory resizer v. 23.0


    - Chip MT67xx - ROM KK e LP

    IMPORTANTE: questi tool servono esclusivamente per telefoni con chip MT67xx e solo ed esclusivamente nel caso in cui le partizioni USERDATA/STORAGE non siano già condivise e vedano già il massimo spazio possibile.
    Verificare prima di procedere se la partizione non sia già condivisa ed usi il massimo spazio disponibile.
    Fare un backup nandroid prima di modificare le partizioni.

    Ripartizionamento memoria per device con chipset MT67xx (by megthebest) - Info

    ZIP per recover per resize memoria per device con chipset MT67xx


    - Modifica scatter per partizionamento USERDATA/STORAGE

    Modifica scatter per partizionamento USERDATA/STORAGE by AlexZap


    - Programmi per il root del telefono

    Attenzione: i programmi indicati vengono fornii come info ma nè l'autore nè il forum sono reponsabili di eventuali modifiche/blocchid el telefono collegati all'uso di questi programmi.

    - File per MT6735 da installare via recovery (anche stock)

    Root + busybox per MT6735 (Doogee Y100 pro) by CristianTroy

    Copiare il file zip nella memoria del telefono.
    Riavviate il telefono in modo recovery (anche stock).
    Installare lo zip dalla memoria del teelfono.
    Alla fine dell'installazione riavviare il teelfono in modo normale.
    Il telefono dovrebbe essere ora rootato e con la busybox installate.

    Nota: questo root "dovrebbe" funzionare con tutti i telefoni con chipset Mediatek.

    - App per verifica stato root

    - Root checker

    Root checker (Play Store)

    ..
    Ultima modifica di bovirus; 19-11-17 alle 11:50

  11. I seguenti 5 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    elwis (29-12-18),meever (06-08-17),pippo60gd (23-11-15),relief66 (30-09-16),Saldis (09-08-16)

  12. #6
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    *** App da caricare nel telefono

    Apk da copiare e installare nel teelfono.
    Nota: va abilitato "Origine sconoscute" nelle impostazioni

    Framaroot

    Framaroot (forum xda)
    Framaroot 1.9.3 (APK) - Download (mega)

    KingRoot

    KingRoot - Info e download (mirror by androidmtk)
    KingRoot v. 4.5.9 28.09.2015 (Download)

    Kingo Android Root

    Kingo Android Root - Info
    Kingo Android Root - Download

    iRoot Genius

    Root Genius - Info (by Androidmtk)
    Root Genius v. 1.6.73 - Download

    SuperSU (apk)

    SuperSU info - P]ay Store

    Towelroot

    Towerlroot - Info

    Per scaricare l'applicazione (che va poi copiata sul teelfono) fare clic con il pilsante destro del mouse sulla lettera arancione e salvare il file.apk.

    Towelroot 3.0 - Download (mega)

    *** Applicazioni Windows

    Cydia Imapctor

    Cydia Impactor 0.9.33

    Eroot

    Eroot - Sito web
    Eroot - Download

    Nota: l'antivirus "potrebbe" segnalare alcune applicazioni come malware perchè tenattndo di alterare/patchare il sistema del telefono vengono rilevate erronemante come attachhi al pc. Non sono malware.

    iRoot (ex vRoot)

    iRoot (ex vRoot) - Sito web
    iRoot (ex vRoot) - Download
    iRoot - Info e downlaod (mirror by androidmtk)

    Kingo Root

    Kingo Android Root - Sito web
    Kingo Android Root - Info release
    Kingo Android Root - Download

    Magisk

    Magisk - Info (XDA)
    Magisk - Installazione e configurazione (XDA)

    Magisk (modulo zip) - Sorgenti (GitHub)
    Magisk manager (app) - Sorgenti (GitHub)
    Magisk e Magisk Manager - Libreria versioni (GitHub)

    Root Genius

    Root genius (inglese) - Sito web
    Root Genius - Info e download (mirror by androidmtk)
    Root Genius 1.8.7 (inglese) - Download
    Root Genius 3.0.8 - Download (mediafire)


    *** Applicazioni Linux

    Cyndia Imapctor 0.9.33 Linux 32bit
    Cyndia Imapctor 0.9.33 Linux 32bit


    *** Applicazioni Mac

    Cyndia Imapctor 0.9.33 Linux 32bit


    *** SuperSU (ZIP per installazione via recovery mod)

    File ZIP da installare tramite recovery mod (non stock)

    SuperSU - Changelog (XDA)

    SuperSU stabile

    SuperSU Stable - Info (XDA)

    SuperSU v. 2.82 SR5 (01.10.2017) - Suggerito!!!

    SuperSU beta

    SuperSU Beta - Info (XDA)


    Sostituzione di Kinguser con SuperSU

    Uso SuperSUMe
    I vari programi da PC per il root installano un gestore permessi (Kinguser) che è consigliabile sostituire con SuperSU.
    Per fare questa operazioni esiste una specifica applicazione che si chiama SuperSu Me.

    SuperSU Me - Istruzioni (in inglese) by androidmtk.com

    SuperSU Me v. 6.7 Free (androidmtk.com)

    Copiare il file .apk nel telefono
    Abilitare nel telefono l'installazione di app da Origini sconosiute.
    Installare l'app e seguire le istruzioni.

    Procedura manuale

    Scaricare

    Replace KingUSer with SuperSU

    e seguire le indicazioni (al posto del terminale è possibile usare gli Android Platform Tool e aprire il pronmpt nle teelfono con il comando adb shell)

    Sostituzione di KingUser con SuperSU (italiano)

    Sostituzione di KingUser con SuperSU (Inglese)


    Suhide

    Suhide serve a nascondere il root ad alcune app (con SuperSU installato)

    Suhide - Info e download (XDA)


    adb insecure

    Nel caso di dispositivi in cui ci siano problemi nel root, è possibile cercare di bypassare questa protezione suando il programma adb insecure (sottoforma di applicazione apk)
    Scaricare il file e copiarlo nel telefono.
    Abilitare nel telefono in Impostazioni -> Origine sconosciute=ON
    Installare l'apk scaricata, esegurla e attivare adb insecure
    Riprovare le operazioni richieste (root da MTKDroid)

    adb insecure v. 2.0 (by chainfire)

    Alla fine delle operazioni disabilitare nel telefono in Impostazioni -> Origine sconosciute=OFF


    Carliv Image Kitchen mod

    Questo è il programma che grazie alle utility di Carliv (Carliv Image Kitchen) di xda (tool decompressione/compressione immagini boot.img e recovery.img) e ad una serie di mie modifiche permette di

    - Decomprimere/ricomprimere boot.img (mediatek)
    - Decomprimere/ricomprimere recovery.img (mediatek)
    - Sbloccare boot.img (mediatek)

    Per maggiori info fare riferimento al file README all'interno dell'archivio scaricato.

    Carliv Image Kitchen - XDA (info)

    Il programma quando sblocca il boot.img fa le seguente operazioni

    - decomprime il file boot.img nella cartella boot

    - fa queste modifiche al file default.prop (sulle variabili indicate se la stringa è presente)

    ro.adb.secure=0
    ro.secure=0
    persist.sys.usb.config=mtp,adb
    ro.debuggable=1
    persist.service.adb.enable=1 (riga aggiunta)

    - ricomprimere a partire dalla cartella boot il file boot.img

    Il nuovo file boot.img va ricaricato tramite lo scatter della ROM e Flashtool in modo DOWNLOAD ONLY.
    Copiare il solo scatter e il nuovo boot.img in una cartella separata, avviare Flashtool, selezionare lo scatter e fare il flash.


    ..
    Ultima modifica di bovirus; 06-07-18 alle 12:04

  13. I seguenti 5 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    elwis (29-12-18),meever (06-08-17),R1kM@n (01-05-17),relief66 (30-09-16),Saldis (09-08-16)

  14. #7
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    Guida rapida per sblocco bootloader (boot.img)

    - Scaricare il tool (Carliv Image Kitchen Mod).
    - Scarica lo zip per l'aggiornamento del boot.img: https://mega.co.nz/#!LNwUUJQI!4wL6YW...DOYJYr08kAjgNE
    - Decomprimere il tool Carliv Image Kitchen mod in una cartella.
    - Andare in questa cartella e mettere il file boot.img (stock) nella sottocartella boot-resources
    - Lanciare il batch boot.img-unlocker.bat
    - Attendere il completamento delle operazioni e alla fine premere un tasto per uscire dal batch e chiudere la finestra DOS.
    - Nella cartella output sarà presente il file boot.img sbloccato (quello originale si chiamera boot-stock.img)
    - Nella cartella output saranno presenti anche i due file default.prop originale e modificato (il file default.prop modificato è già incluso nel boot.img - questi due file servono solo per vedere quali modifiche sono state fatte)
    - Prendere lo zip per l'update del kernel. Per praticità farne una copia e rinominatelo come preferite (per tenere l'originale per altre modifiche)
    - Nel nuovo zip con un programma compatibile con gli archivi ZIP inseritei all'interno il file boot.img sbloccato al posto di quello già presente.
    - Copiare il file zip modificato nel telefono, avviare la recovery e installare lo ZIP.


    Programmi creazione recovery TWRP o CWM

    Questi programmi permettono di creare una recovery CWM Carliv (2.4) / Philz (v. 6.0.5.5) / TWRP (v. 2.8.2.0) per il proprio teelfono.
    Questi programmi valgono solo per device con MT6582/MT6589/MT6592. Non per device con altre CPU.
    Questi programmi valgono solo per sistemi operativi Android da 4.2.x a 4.4.x. Non sono validi per Android 5.x o superiori.
    Fare sempre un backup della propria ROM prima di proseguire.

    Per dispositivi con partizione boot max 7MB usare la recovery Carliv

    Carliv Touch recovery porting Tool - Info (XDA)
    Carliv Touch recovery porting Tool v. 2.4 XP fix- Download (mega)


    Per dispositivi con partizione superiore ai 7MB provare la recovery TWRP (consigliata) o PhilZ

    Easy Magic TWRP Installer - Info (XDA)
    Easy Magic TWRP Installer 2.8.2.0 - Download (mega)

    Easy Magic CWM PHilZ Installer - Info (XDA)
    Easy Magic CWM PHilZ Installer 6.59.0.r2 - Download (mega)


    LSUSB

    Allegato troverete un programma sottoforma di eseguibile (LSUSB.EXE) per la visualizzazione di VID (ID produttore) e PID (ID prodotto) di un dispositivo USB.

    LSUSB v. 1.0 (DOS)

    Scaricate e decomprimete l'archivio. In una finestra prompt MS-DOS lanciate

    LSUSB

    verrà visualizzato un elenco delle periferiche USB connesse con il loro VID (ID produttore) e PID (ID prodotto).

    Busybox

    Le busybox sono per processori famiglia ARM (non Intel)

    L'installazione viene eseguita via recovery mod (non stock).
    In questo modo i file della busybox sono protetti dal ripristino del telefono in quanto integrati nel system.

    Chip 32/64bit = Chip MT65xx ARM 32bit / MT67xx = ARM64bit
    Sistema operativo = Android fino a 4.4 = s.o.32bit - Android da 5.x in poi s.o. 64bit
    Standard/SELinux = Android fino a 4.2= Standard/SELInux non presente - Android da 4.3 in poi = SELinux presente

    Copiare il file nel telefono (preferbilmente nella SD).
    Spegnere il telefono. Riaccendere il telefono tenendo premuto VOL+ e POWER (avvio in recovery)
    Installare il file ZIP presente nel telefono. Riavviare il telefono in modo normale.


    Busybox by Yashdsaraf

    Busybox by Yashdsaraf - Info (XDA)

    Busybox (latest version) by Yashdsaraf

    Busybox v. 1.71.1 del 31.07.2017 - Download - Consigliata!!!

    Il package busybox di Yashdsaraf contiene tutte le busybox ARM 32 e 64bit, standard o SELinux.
    La singola busybox corretta per la CPU e il sistema operativo viene selezionata automatica durante l'installazione e viene installata solo quella.
    In caso di errori verificare il problema nel file /sdcard/BusyBox-YDS-Installer.log ed eventualmente postarlo.


    Busybox by Yashdsaraf - Script Stericcson

    In caso di eventuali errori con gli ZIP della busybox di Yashdsaraf provare questi ZIP modificati con lo script di Stericsson.

    Busybox ARM 32bit Standard - v. 1.27.1 del 31.07.2017

    Busybox ARM 32bit SELinux - v. 1.27.1 del 09.05.2017

    Busybox ARM 64bit Standard - v. 1.27.1 del 31.07.2017


    Busybox - Stericsson

    Busybox ARM (32bit) Stericsson - Info (XDA)

    Busybox ARM (32bit) Stericcson v. 1.26.2 - Download


    Verifica IMEI

    Nel dialer digitare *#06#.


    Backup/restore partizione NVRAM con Flashtool

    Backup/restore partizione NVRAM con Flashtool


    Backup IMEI - App backup (MobileUncle/MTKDroid)

    Fare un backup preventivo degli IMEI.
    Ci sono diverse app che lo permettono. Esempio MobileUncle (App Android da instalalre nel teelfono) o MTKDRoid (applicazione epr PC)
    In MobileUncle il backup viene effettuato sulla SD esterna.
    Una volta che dovessimo aver bisogno di ripristinarli basterà fare il restore.


    Restore IMEI - Codici dialer (soluzione 1)

    Nel dialer digitare *#4634#.
    Apparirà una finestra che permetterà di scrivere gli IMEI.
    Una volta fatto fare tap su SAVE.
    Riavviare il telefono.
    Nel dialer digitare *#06#.
    Verificare se gli IMEI sono stati ripristinati.


    Restore IMEI - Codici dialer (soluzione 2)
    Nel dialer digitare *#IMEI1#6666# (dove IMEI1 è l'insieme delel cifre dell'IMEI1 - es *#123456789012345#6666#)
    Digitare *#IMEI2#7777# (dove IMEI2 è l'insieme delle cifre dell'IMEI1 - es *#123456789012345#7777#)
    Riavviare il telefono.
    Nel dialer digitare *#06#.
    Verificare se gli IMEI sono stati ripristinati.


    Restore IMEI - App Chamelephon

    Installare l'app Chamelephon e con quella reinstallare i propri IMEI. Chamelephon ha bisogno del root
    Riavviare il telefono.
    Nel dialer digitare *#06#.
    Verificare se gli IMEI sono stati ripristinati.
    Nota: per la modifica degli IMEI è necessario avere il telefono rootato.


    Procedura ripristino IMEi in MTK Engineer mode

    Entrare in MTK Enginering Mode componendo nel dialer del telefono *#*#3646633#*#*

    Selezionare MTK Setting -> Connettivity -> CDS Information -> Radio Information

    Per la SIM1 selezionare Phone 1 e inseririe AT +EGMR=1,7,"IMEI1"
    Per la SIM2 selezionare Phone 2 e inseririe AT +EGMR=1,10,"IMEI2"

    Al posto di IMEI1 va inserito il codice numerico IMEI della SIM1. Es 123456789012345
    Al posto di IMEI2 va inserito il codice numerico IMEI della SIM2. Es 123456789012345

    Tra AT e + inserire uno spazio.
    Se non si inerisce lo spazio verrà visualizzato il messaggio di errore "This Commans is not allowed in UserBuild".

    Una volta completato l'inserimento dell'IMEI2 uscire dall'ENGINEERING MODE.
    Riavviare il telefono.
    Nel dialer digitare *#06#.
    Verificare se gli IMEI sono stati ripristinati.

    ..
    Ultima modifica di bovirus; 02-08-17 alle 18:21

  15. I seguenti 5 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    Cesco67 (28-06-17),elwis (29-12-18),JuJu75 (24-12-15),meever (06-08-17),Saldis (09-08-16)

  16. #8
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    IMEI - Programmi per ripristino

    Esistono differenti tool per il rirpistino degli IMEI.
    Non esiste un tool migliore.
    Bisogna provarli fino a che si trova quello adatto per la prooria situazione

    Maui META

    Mediatek Meta MAUI 3G - Guida all'uso per il ripristino degli IMEI
    Mediatek Meta MAUI 3G - Guida all'uso per il ripristino degli IMEI (by becar) - PDF

    MAUI META 9.1724.0

    Versioni precedenti MAUI META

    Dalla v. 8.512 è stato introdotto il supporto dei nuovi chip Medtaitek 64bit (MT67xx)e con quelli a 32bit (MT65xx).


    SN Write Tool

    SN Write tool - Info (androidmtk)

    SN Writer Tool 1.716

    Versioni precedenti SN Writer Tool

    Nota: la versione 2.x di SN Write Tool non è la più aggiornata (è del 2014).


    SP Meta

    SP Meta 1.720

    versioni precedenti SP Meta


    Read&Write Tool

    Read&Write Tool - Info (androidmtk)

    Read & Write Tool v. 1.3

    Versioni precedenti Read & Write Tool


    Xposed/Gravitybox

    I moduli Xposed/Gravitybox sono due applicazioni che permettono una personalizzazione avanzata dei telefoni

    Possono essere installati come app (vengono azzerati da un ripristino del teelfono) o come moduli zip da installare nel teelfono epr integrali nel sistema (non vengono azzerati da un ripristino del teelfono)

    Installazione da recovery

    Xposed per Lollipop/Marshmallow - Info (xda)

    E' importante selezionare il modulo esatto per la proproa versione di Android (SDK), per il tipo di CPU (di solito ARM) e per la piattaforma (32/64bit) della CPU del telefono

    SDK 21 = Android 5.0
    SDK 22 = Android 5.01
    SDK 23 = Android 6.0
    SDK 24 = Android 7.0

    Xposed - Info

    Installazione come app (file .apk)

    Xposed
    Xposed installer framework - Info
    Xposed installer framework 2.6.1 stabile
    Requisito: Android 4.0.3 o superiore.

    Gravitybox
    Gravitybox per KK (richiede il modulo Xposed) - Info
    Gravitybox per KK v. 3.5.13

    Attenzione: in alcuni telefoni basati su AliyunOS (una versione customizzata di Android - la maggior parte dei telefoni cinesi ha Aliyun OS), il caricamento di Xposed/Graviitybox può portare al bootlop (blocco all'avvio del telefono). Prima di installare Xposed/Gravitybox, verificate di avere un backup del telefono sia in formato Flashtool che in formato recovery.


    Passaggi consigliati per root/recovery/backup ROM

    Operazioni base per CPU MT657x/MT658x/MT6592

    Queste operazioni sono valide per le CPU ad es. MT6572/MT6582/MT6589/MT6592 (non MT6595)

    - Se si dispone della ROM in formato Flashtool con boot.img sbloccare il file boot.img.
    - Coin MTKDroid patch boot.img + creazione recovery CWM
    - Una volta installata e testata la recovery patchata da MTKDroid installazione SuperSU e busybiox via recovery
    - Con MTKDroid backup nativo
    - Con MTKDroid preparazione file epr flashtool usando la cartella del backup nartivo
    - Aggiunegere al backup flashtool i file cache.img e userdata.img vuoti (non backuppati da MTKDroid). I file userdata/cache sono diversi per MT657x/MT658x e MT6592.

    Operazioni base per CPU MT67xx/MT6595

    Per queste CPU MTKDroid non funziona.
    Queste operazioni sono valide per le CPU ad es. MT6595/MT6735/MT6752/MT6753

    - Se si dispone della ROM in formato Flashtool con boot.img sbloccare il file boot.img.
    - Se si dispone della recovery mod installare la recovery mod.
    - Se è è stata installata la recovery mod, installare SuperSU e busybox via recovery
    - Backup con la procedura specifica per MT67xx/MT6595


    Modifica EBR

    La modifica EBR è di solito necessario per CPU mediatek a 32bit (MT65xx/MT6582/MT6589/MT6589) e versioni Android 4.4 (non Android 5.x)..
    In generale la modifica non è necessaria quando la partizione USERDATA è condivsia con lo storage ed occupa tutto lo disponibile.

    Se necessario (es. spazio limitato app) uso programmi modifica EBR.
    - Backup nandroid (con recovery mod - non attivo con la recovery stock)
    - Modifica EBR
    - Caricamento nuovi EBR con Flashtool in modalità DOWNLOAD ONLY
    - Avvio in recovery. Wipe clean/wipe data e restore backup nandroid
    - Riavvio in modo normale e test nuova dimensione partizione app
    - Se il test è positivo tenere da parte i nuovi EBR per il futuro.


    Tethering connessione - Disabilitazione notifica operatore

    Alcuni operatori (es. Vodafone) se ricevono la notifica che viene attivato l'hotspot per la navigazione procedono alla disabilitazione o fatturazione del traffico.
    Per fare ciò suano una funzione del teelfono che quando si sua l'hotspot comunica all'operatore l'attivazione di tale finzione.
    È possibile disabilitare questa notifica all'operatore.

    Scaricare e installare (se non è già stato fatto) i driver USB ADB del telefono (vedi primi post).
    Scaricare e decomprimere il kit Android Platform Tool (vedi primi post).
    Abilitare nel teelfono USB Debug.
    Apriire un prompt MSDOS nella cartella dove c'è il file ADB.EXE.
    Digitare il comando

    adb devices

    Se il telefono compare ome ID procedere come segue:

    adb shell
    settings get global tether_dun_required

    i valori restituiti possono essere:

    null - valore non impostato. Viene comunicato all'operatore che stiamo usato il tethering/hotspot.
    0 - non viene comunicato all'operatore che stiamo usato il tethering/hotspot.
    1 - viene comunicato all'operatore che stiamo usato il tethering/hotspot.

    Nel caso in cui il valore sia già a 0 non c'è bisogno di proseguire ulteriormente.
    Altrimenti è¨ necessario impostare il valore tether_dun_required a 0.
    Per farlo digitare il comando

    settings put global tether_dun_required 0

    Riavviare il dispositivo
    Controllare che l'APN sia corretto (mobile.vodafone.it)


    Impostare storage predefinito via adb

    Ecco come impostare via comando adb la memoria predefinita (impostazione del telefono, memoria interna, memoria esterna SD).

    Impostazione memoria interna/esterna come predefinita via adb


    GUIFormat - Formattare FAT32 SD oltre 32GB

    Tool per formattare in FAT32 SD oltre i 32GB e quindi usare SD oltre i 32GB anche dove non ufficialmente supportate.

    GUI Format - Info

    GUI Format v. 1.0.1 32 e 64bit (ita e eng)


    Tool decompressione/compressione boot/recovery/system

    MTK64bit (home page)

    MTK Extractor 2.6.2 per Windows 64bit (Google Drive)
    MTK Extractor 2.6.3 per Windows 64bit (Google Drive)

    Extractor 4.5 - system .img/system.new.dat unpack/repack - Info (XDA)


    ROM Backup Splitter

    ROM Backup Splitter - forum russo 4PDA

    ROM Backup Splitter 0.2.2b (inglese/Italiano) - Download


    Batteria - inizializzazione e calibrazione

    Batteria - Inzializzione e calibrazione by morrigan91

    ..
    Ultima modifica di bovirus; 28-08-17 alle 06:58

  17. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    elwis (29-12-18),epaminonda27 (11-07-17),Saldis (09-08-16)

  18. #9
    Androidiano di Riferimento L'avatar di bovirus


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    12,593

    Ringraziamenti
    458
    Ringraziato 3,545 volte in 2,597 Posts
    Predefinito

    LogoBuilder

    LogoBuilder è un programma per decompirmere/ricomprimere il file LOGO.BIN (Logo accensioen).

    LogoBuilder - info

    LogoBuilder 1.6.1 - Download


    MTK Scatter Help

    Applicazione Android per la creazione dello scatter in telefoni Mediatek

    MTK Scatter Help - Info

    MTK Scatter Help - Download


    Kit programmi e tool Mediatek

    Kit programmi e tool Mediatek v. 12.09.2017 - Altamente consigliato !!!!!


    Backup ROM originale - MT65xx - Android fino alla 4.4.x

    Questa procedura vale per telefoni con CPU MT65xx (es. MT6572/6582/6589/6591/6592) e Android fino alla versione 4.4.x.

    Per creare il backup della ROM originale servono

    - Driver USB ADB installati corretamente. Il telefono acceso deve essere riconsociuto dal PC
    - Driver USB ADB Preloader installati corretamente. Il teelfono deve funzionare corertamenet con Falshtool
    - NON serve il root sul telefono.

    - Programma MTKDroid (creazione scatter). Se si ho lo scatter non serve.
    - Programma Falshtool (creazione backup ROM)
    - Prgramma ROM-Backup Splitter (suddivisione file backup ROM)

    Scaricare ed installare i driver USB ADB e USB Preloader
    Scaricare e decomprimere i programmi MTKDroid / Flashtool / ROM-Backup-Splitter

    - Creazione scatter

    Lanciare MTKDroid e collegare il telefono.
    Verificare che il telefono venga riconosciuto. Non ha importanza il colroe dell'indicatore in basso a sinistra.
    Selezionare Mappa blocchi memoria interna. Si apre una fienstra con l'elenco delle partizioni.
    Selezionare Crea file scatter. Salvare il file scatter con il nome proposto.
    Prendere nota dell'indirizzo iniziale della partizione fat (8 numeri compresi di 0 - ex. 0091740000).
    Chiudere la finestra delle partizioni.
    Chiudere MTKDroid.
    Scollegare e spegnere il telefono.

    - Creazione backup ROM
    Lanciare Falshtool.
    Caricare lo scatter. Verranno visualizzate l'elenco delle partizioni.
    Selezionare la scheda Readback.
    Nella scheda Readback selezionare Add.
    Verra richiesto il nome del file del backup della ROM. Lasciare quello suggerito (ROM_0)
    A questo punto si aprirà una finestra con due valori start address e lenght.
    Lasciare start address a 0 e editare le ultime 8 cifre del valore lenght con quello visualizzata come inizio per la partizione fat (ex. 009174000).
    Confermare i valori inseriti.
    Verra aggiunta una riga nella finestra Readback.
    Per verificare i valori fare doppio clic sulla riga inserita. Chiduere la finestra dei valori.
    Una volta verificati i valori, fare clic su Readback.
    Ora collegare il cellualre spento e senza batteria con il cavO USB al PC.
    Dovrebbe partire la lettura della flash indicata dalla barra di stato in basso.
    Se la lettura flash non parte, lasciare il telefono collegato e inserire la batteria.
    Alla fine della lettura della flash verra visualizzata una fienstra con un indicatore verde.
    Chidere Falshtool.
    Salvare il file scatter e il file ROM_0 in una cartella e per sicurezza farne un backup.

    - Suddivisione backup ROM

    - Lanciare ROM-Backup-Splitter
    - Selezionare i file da usare per scatter, file ROM backup, e la cartella dove verràanno salvati le componenti della ROM.
    - Fare clic sulla prima icona in alto a sinistra (freccia blu = dividi ROM).
    - Attendere il completamento dell'operazione.
    - Importante: ignorare il messaggio che non tutte le componenti della ROM sono state estratte.
    - Nella cartella impostata ora saranno presenti le componenti della ROM.
    - Fare clic sulla seconda icona in alto a sinistra (freccia gialla = dividi preloader).
    - Verificare nella sottocartella "MTKDroid_compatibilitY" la presenza del file preloader.bin
    - Rinominare il file "preloader.bin" in "preloader.bin.original"
    - Copiare dalla cartella "MTKDroidTools_Compability" il file "preloader.bin" nella cartella del backup della ROM.
    - Provare a caricare lo scatter del firmware con Flashtool per verificare se i nomi impostati nello scatter corrispondono ai file del backup.

    Procedura root/backup MT65xx - Android fino alla versione 4.4.4.x

    - Abilitazione USB Debug nel cellulare
    - Lanciare MTKDroid e verificare se il telefono viene riconsociuto e stato indicatore (blu/giallo/verde).
    - Installazione driver USB e preloader (Driver Auto Installer)
    - Creazione file scatter con MTKDroid
    - Backup ROM originale con falshtool raedback
    - Suddivisione fiel ROM in moduli con ROM-Backup-Splitter
    - Esecuzione MTKDroid e verifica se il telefono viene riconosciuto e stato indicatore.
    - In MTKDroid se l'indicatore è BLU ottenimneto root (prova prma con app Android come Framaroot o Towelroot) o con app PC come Android KingoRoot
    - Se si usa KingRoot copiare e installare l'app SuperSU-me per rimuovereil gestore permssi root Kinguser con SuperSU
    - In MTKDroid se l'indicatore è GIALLO provare root con tasto ROOT. Se riporta "adb non install" copiare, installare e attivare nel cellulare l'app "adb-insecure"
    - In MTKDroid se l'indicatore è VERDE creazione backup nativo. Completato il backup senza errori, selezionare "Prepeparzione dei file per Falshtool".
    - Con MTKDroid creazione e installazione della recovery CWM.
    - Test funzionamento reciovery CWM
    - Con MTKDroid creazione backup nativo.
    - Con MTKDroid selezionare "Preparzione dei file per Falshtool".
    - Se è installata l'app adb-insecure disinstallarla
    - Se è installata l'app SuperSU disinstallarla
    - Se è installata l'app busybox disinstallarla
    - Se il root è stato ottenuto con programmi per PC usare lo stesso programma per rimuovere il root.
    - Copiare nel cellulare gli ZIP per recovery di SuperSU e busybox.
    - Spegnere il cellulare.
    - Avviare il cellulare in recovery
    - Installare lo ZIP di SuperSU e poi quello di busybox
    - Riavviare il cellualre in modo normale
    - Con MTKDroid creazione backup nativo.
    - Con MTKDroid selezionare "Preparzione dei file per Falshtool".

    Backup ROM con Falshtool in modo Readback



    Pacchetti Google Apps

    Pacchetti Google Apps (teamandroid)

    Pacchetti Google Apps (carbontesla)


    Pacchetti alternativi Google Apps

    Open gapps


    KP Tools

    - ADB Keeper

    ADB Keeper - Info

    ADB Keeper 1.0 - Download

    - AIO Unpack Utility

    AIO Unpack Utility - Info

    AIO Unapck Utility 1.0 - Download

    - Build.prop tweaker

    Build.prop tweaker - Info
    Build.prop tweaker - Github

    Build.prop tweaker 2.0 - Download

    - KAT Tools

    KP KAT Tools - Info

    KP KAT Tools 2.0 - Download
    KP KAT Tools - Beginners Guide

    - Materialized TWRP Maker

    Materialized TWRP Maker - Info
    Materialized TWRP Maker - Github

    Materialized TWRP Maker 1.0.3 - Download

    ..
    Ultima modifica di bovirus; 12-09-17 alle 17:25

  19. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato bovirus per il post:

    elwis (29-12-18),meever (06-08-17)

  20. #10
    Baby Droid


    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    15

    Ringraziamenti
    3
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    un mio amico mi ha chiesto aiuto siccome ne capisco piu' di lui.
    spiego il problema il fratello ha un feiteng str n9500 e per aumentare la memoria per le app ora non gli parte piu' rimne sulla schermata con il robottino blu con dei razzi i piedi mi pare ho scoperto che puo' andare in recovery quindi non e' completamente fottuto,non ha fatto pero' un backup della rom e io non so come fare adesso mi servirebbe un stock rom se installabile da recovery stock ancor meglio pero' non ne ho trovata nemmeno una

Pagina 1 di 65 1231151 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy