Lo strano caso secondo Dilbert: Android o iPhone? [HUMOR]

7 settembre 201217 commenti
Nord o Sud, Est o Ovest, Destra o Sinistra, Android o iPhone? Sin dalla preistoria l'uomo ha sempre scelto la propria fazione, il proprio schieramento, e con l'evoluzione e l'arrivo delle nuove tecnologie la situazione non è cambiata. Anche le grandi guerre del passato hanno avuto i vincitori ed i vinti ed anche se allora l'obiettivo era un altro l'uomo ha sempre dovuto scegliere la propria posizione. Questa piccola introduzione (forse simpatica per questi argomenti, leggeri rispetto alle crude realtà del passato) non poteva che aprire nuovamente discussioni sulla nostra battaglia moderna: Android vs Apple.

L’argomento stavolta è differente, non parleremo di aule di tribunale o di violazione di brevetti, copie di design e qualsiasi altra cosa, ma semplicemente dello schieramento degli utenti e della difficile scelta di un qualsiasi utente: smartphone Android o iPhone?

Sia per iPhone (genericamente ciò che riguarda Apple) e sia per Android esistono gli utenti che non abbandonerebbero mai la propria piattaforma, la propria fazione, battezzati FanBoy. È doveroso ricordare che non tutti gli utenti sono “Semper fidelis” (ovviamente non faccio riferimento al motto della milizia fascista) poichè esistono anche coloro i quali ponderano la propria scelta per acquistare il dispositivo che risponde esattamente ai requisiti richiesti, il dispositivo migliore per le propri esigenze.

Tra i milioni d’utenti sparsi per il mondo che oggi utilizzano uno smartphone c’è costantemente uno scontro tra il generico Android ed iPhone e proprio per sdrammatizzare sulla difficile scelta o cambio di sponda tra i due sistemi operativi vi proponiamo la simpatica vignetta realizzata da Dilbert.

  • RDeckard

    stupenda rotfl

  • NoAppleNoParty

    Semper Fidelis è anche il motto dei Marines Americani.

    • davide

      È vero, ma non ho ancora capito cosa centri il latino con gli americani.

  • redfoot

    dilbert è un mito…

  • federico

    Haha! Ci sta!!

  • http://tonyuberalles.tumblr.com TMZ
    • derdesedr

      grasie!

      • http://tonyuberalles.tumblr.com TMZ

        ;)

  • http://twitter.com/albiz94 Alberto Zorzi

    per inciso Semper Fidelis è il motot anche dei Marines americani ;)

    • vito

      e anche dei Carabinieri

      • ivan

        nei secoli fedele Carabinieri

  • Alexcri79

    La striscia è molto simpatica!

  • Allibrator

    Non conosco una parola d’inglese per cui la vignetta non mi ha fatto ridere per niente, non c’ho capito una emerita.. mazza… Qualcuno puo’ riassumerne il contenuto così che mi faccio 4 risate anche io?

    • Andrea Panontin

      1^ vignetta: ho sentito un rumor che il prossimo iPhone avrà una fotocamera da 20MPixel
      2^ vignetta: Non è nulla
      3^ vignetta: Ho sentito che potrai tenere il telefono vicino alla tua testa e fare una foto ai tuoi pensieri
      4^ vignetta: E anche questo è niente
      5^ vignetta: Il loro prossimo telefono sarà anche una macchina del tempo
      6^ vignetta: eccomi dal futuro
      7^ vignetta: “Sono il più bel ragazzo dell’universo” “Anch’io”
      8^ vignetta: “È un buon motivo per comprare un android” “Mi amo più di me stesso”

      (correggete i miei errori se ne ho fatti, soprattutto riguardo l’ultima vignetta)

  • DioBrando

    Sempre fidelis nasce nella Roma repubblicana, 2000 anni e passa prima di marine, carabinieri e quant’altro. Cazzo ma studiate la storia invece di stare lì a farvi le seghe mentali su cosa sia meglio per un cellulare. Questo vale anche per gli articoli stiamo che contribuiscono al dilagare di quest’ignoranza galoppante.

    • Filippo Cisita

      Oh, qualcuno che la pensa come me. L’articolista a quanto pare scrive solo e sempre della disfida tra apple a android. E basta, anche il prestigio del sito va scemando, si leggono solo flame lunghissimi e inutili. Scommetto che l’autore scrive anche su siti iphonari

  • Pingback: Google & Boingo insieme per far utilizzare android agli statunitensi - Emporio Grassi Blog — Emporio Grassi Blog