Texas Instruments OMAP: i futuri SoC supporteranno lo streaming video

17 giugno 20125 commenti

Da molto tempo si sentiva parlare di Texas Instruments e dei propri potenti SoC (System on a chip). Negli ultimi mesi Nvidia con i Tegra 3, Samsung con gli Exynos e Qualcomm con i Snapdragon hanno catturato la nostra attenzione per la straordinaria potenza e per essere stati scelti da molti grandi produttori per i propri smartphone di fascia alta. Texas Instruments ovviamente non rimane a guardare ed in un interessante video ci dimostra le qualità dell’ultimo OMAP 4, cioè 4470, e della futura gamma OMAP 5, i quali tra le tanti features offrono lo streaming video in Full HD.

Texas Instruments nell’interessante video caricato su YouTube dal portale SlashGear ci ha mostrato come il nuovo SoC OMAP 4470 e di futuri OMAP 5, grazie al WiLink 7.0, riesca ad effettuare lo streaming di video in Full HD sui nostri televisori nonostante sul tablet o qualsiasi altro dispositivo dotato di questo processore stia svolgendo altre pesanti operazioni.

La trasmissione di video in streaming in Full HD tramite reti Wi-Fi a bassa latenza è ovviamente aiutato dalla piattaforma WiLink 7.0 dello stesso produttore. In questo video durante lo streaming nel tablet verrà eseguito Angry Birds Rio.

Ecco il video:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=VUok7kZjbbk&hd=1

Texas Instruments è già a lavoro per realizzare la nuova piattaforma WiLink 8 da poter affiancare alla prossima generazione di SoC OMAP 5. L’uscita di questi prodotti è attesa per fine anno e le potenzialità di questi processori promettono davvero ottime cose.

 

Loading...
  • Pingback: Texas Instruments OMAP: i futuri SoC supporteranno lo streaming video | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Massimo Caro

    Credo sia un optional, non una cosa fondamentale..avessero creato un soc quadcorece che consuma quanto un single core a 600MHz avrei applaudito..

  • Pingback: Texas Instruments OMAP: i futuri SoC supporteranno lo streaming video | Mandave()

  • Carlo

    Tutti a fare processori nessuno se ne fotte delle batterie, pensano a fare processori a 190 core invece che fare una batteria come quella del razr maxx snella e capiente. Con le 2000 maH non si arriva nemmeno a sera, questo devono capire le case produttrici

    • albxd98

      Ti dò perfettamente ragione. Tutti a comprare il razr HD!!! Con snapS,fotocamera da 13 MP e batteria da 3300mah!!! Quello si che merita un applauso.