Android o iOS? Gli sviluppatori preferiscono la piattaforma Apple!

19 dicembre 201178 commenti
Flurry, una società di analisi del mondo mobile, ha condotto una ricerca sulle preferenze degli sviluppatori per le piattaforme mobile. Da questa ricerca è emerso un dato che tutti noi ci aspettavamo, cioè, le piattaforme preferite dagli sviluppatori sono iOS di Apple ed Android di Google, le quali hanno lasciato gli scarti ai rivali come Windows, RIM e WebOS. I dati raccolti da questa società vedono iOS come piattaforma preferita dal 48,3% degli sviluppatori, Android è la piattaforma ideale per il 28,1%, e tutto ciò che rimane e da suddividere per gli altri concorrenti.

Quanto emerge dai risultati dell’analisi di Flurry, il sistema operativo preferito dagli sviluppatori è iOS, il quale distacca di molto il diretto rivale Android.

Ovviamente c’era poco da sperare per Windows, WebOS e RIM, basti pensare ai recenti traguardi dei due colossi del mondo mobile, App Store ha toccato quota 18 miliardi di download, invece Android 10 miliardi (maggiori i download di iOS poichè più anziano rispetto ad Android). Ma cosa spinge gli sviluppatori a scegliere iOS invece che Android?

Secondo molti, è la maggiore possibilità di guadagno. Gli sviluppatori del sistema operativo di Apple percepiscono maggiori entrate rispetto a quelli che hanno scelto il progetto di Google. Dall’analisi di Flurry infatti possiamo notare come gli sviluppatori riescono a guadagnare fino a quattro volte in più realizzando un’applicazione per la piattaforma di Cupertino invece che per il sistema di Mountain View.

Come possiamo vedere dal seguente grafico, tra il Q1 ed il Q2 del 2011, se lo sviluppo di applicazioni per il sistema operativo iOS ha avuto una crescita del 10%, quello per Android, nello stesso periodo, ha avuto una perdita del 10%. Successivamente entrambi si sono stabilizzati sulle cifre intorno al 73% per Apple e 27% per Google.

La crescita di Android, ci faceva pensare che non solo l’utente, ma anche lo sviluppatore avesse scelto l’OS di Google; ma invece non è così. Questo problema è semplicemente riconducibile alla frammentazione del sistema operativo, così come di diverso hardware e produttore. Se lo sviluppatore dovesse decidere di realizzare un’applicazione compatibile con più versioni del sistema operativo, quindi più lavoro, magari guadagnando meno, sicuramente sceglierebbe di realizzarla per iOS, magari avendo entrate maggiori.

Sicuramente il colosso di Mountain View, lanciando sul mercato il nuovo Ice Cream Sandwich, cercherà di eliminare la frammentazione del sistema operativo, e, secondo la filosofia del nuovo OS, cercherà di convincere molti più sviluppatori a creare per Android e non solo per iOS.

Vedremo se ICS avrà il successo che tutti noi ci aspettiamo.

 

Via

  • Marletto Cazzone

    E’ normale, per un unico motivo: gli utenti apple comprano facilmente, quelli android no.

    • Simone

      ti sei scelto un nick adattissimo alle minchiate che dici! Nella tua infinita sapienza stai affermando che chi compra android lo fa perche’ opera una scelta oculata, tecnicamente irreprensibile, consapevole di entrare a far parte di un mondo migliore… Ma rileggi quel che scrivi o no? Ma lo vedi a giro chi e’ che tiene in mano sia cellulari android che iphone? Ma ti rendi conto che indipendentemente dal tipo di smartphone acquistato il 99% degli utenti neanche sa cosa ha in mano ed a malapena sa usarlo? Guarda i titoli presenti sia sull’android market che sull’app store e forse ti renderai conto che in entrambi i casi la stragrande maggioranza delle applicazioni e’ puro e semplice ciarpame! Ma la vogliamo smettere con questo fanatismo cieco ed insensato? Mi spieghi a cosa ti serve far finta di esser facente parte di una casta superiore solo perche’ hai android invece che ios? Che cosa cambia nella tua vita? Ah gia’, puoi usare il bluetooth per mandare una foto, beh in effetti nell’ordine delle cose un fatto del genere e’ un passo importante per l’umanita’… Spero che tu non faccia un lavoro socialmente utile perche’ altrimenti saremmo messi male.
      Psicologicamente la necessita’ di voler imporre la propria come la scelta migliore possibile si chiama insoddisfazione cronica ed insicurezza congenita…Facciamo tutti una bella cosa, iniziamo un bel mantra: “sono solo cellulari, non sono organi vitali, sono solo cellulari, non sono organi vitali, sono solo cellulari, non sono organi vitali…”.

      • gerardo longo

        però ieri sera al parco un’amica mi ha chiesto se le passavo la suoneria dei depeche mode, con il suo volgarissimo nokia da 49 euro tra l’altro. Fortuna che con Android sono riuscito a passargliela, altrimenti sai che figura.

        • Utonto iPhone

          A me è successo lo stesso due giorni fa col mio iPhone 4S. Per fortuna che eravamo da soli. Ho potuto uccidere l’amica e sbarazzarmi del cadavere senza che nessuno si accorgesse di nulla. Mi è dispiaciuto: era una buona ragazza ma la reputazione viene prima!

      • Ospite

        Dici bene che la gente compra uno smartphone senza neanche sapere come si usa, ma questo riguarda l’iphone e la spiegazione è semplice.
        Chi compra un iphone lo fa al 99% o perchè ammaliato dalle tonnellate di pubblicità, o per seguire la moda del momento, per questo compra senza neanchè sapere per cosa sta spendenda 600 e passa euro.

        • Dragondevil

          guarda, io ho un amico che fa lo chef e ha da poco (meno di un mese) acquistato il gsII a 600€…
          quando me lo ha fatto vedere e m ha detto il prezzo ci sono rimasto dicendogli che aveva speso almeno 150€ in più di quanto lo poteva trovare in rete…
          beh,la sua risposta è stata, ma chi se ne frega, a me serviva un cell per messaggiare ed andare su internet, e ho preso questo perchè ha lo schermo grande!!
          quindi non venite qui a dire che solo iphone è moda perchè anche il robottino verde (ho un nexus s) ha la sua miriade di fan come il mio amico che di android non capisce letteralmente un cazzo e come la mia miglior amica a cui abbiamo relegato un galaxy ace solo perchè abbiamo preferito quello piuttosto che un obsoleto nokia!!

          • Ospite

            Non capisco il senso della tua ultima affermazione, quella riguardante la tua amica… in ogni caso ci sono anche i casi di fanatismo per android da parte di gente tecnologicamente disinformata, ma il rapporto con la Apple credo che sia 1:10000, e non lo dico perchè anch’io sono un fanatico, ma perchè è evidente e chi non se ne accorge ha il prosciutto sugli occhi.

          • Dragondevil

            l’ultima frase era riferita al fatto che un tempo con 220€ compravi un mediocre telefono nokia, ora con 220€ abbiamo preferito acquistare uno smartphone che ha tutto (il galaxy ace è un bel terminale) piuttosto che un nokia obsoleto (i nokia sui 220€ fanno abbastanza cagare…vedesi il c5 o l’n97)

          • Fabio Perroni

            Con 220€ però ci prendi un telefono Android che lagga come una caffettiera e verrà aggiornato alla 4.0 (ora che scrivo siamo alla 4.4) nel duemilaSETTORDICI, subendo dei rallentamenti allo sfoglio del drawer che nemmeno il raccordo di Roma all’uscita per i centri commerciali di venerdì sera prima di Natale raggiunge.
            Ovviamente possiedo e utilizzo giornalmente un SGS3 con CM10.2

      • Marletto Cazzone

        Senti coglionazzo, è evidente che non hai capito un cazzo di quello che ho scritto.
        Mi dici dove cazzo ho scritto che è meglio Android di iOs ?
        Coraggio dimmelo perchè io non riesco a trovarlo.
        Per tua informazione, quello che ho scritto, rispecchia la realtà: le applicazioni su iOS sono in genere a pagamento (merdate o non merdate che siano) mentre le stesse su Android sono gratuite (coi banner).
        Questo perchè appunto, su iOS in genere, l’utente è più “abituato” a spendere che su Android.
        Ma non me lo sono mica inventato io.

        • Simone

          se rileggi quello che hai scritto, magari capisci quale potrebbe esserne l’implicazione…
          P.S. Deficente…

          • Marletto Cazzone

            Visto che non ci arrivo, illuminami tu, oh grand’uomo.

          • Zoodi105

            L’immenso e magnifico predicatore del **** Simone non si sente piu… sara forse perche non sa neppure lui quello che scrive?!? e tanto meno ha una padronanza dell italiano da permettergli di comprendere un testo lungo addirittura 5 righe che solo pochi eletti riescono a capire…dai simo anche io sono molto curooso di capire dove marletto ha detto che android e meglio di ios… (il primo che prova solo a dire che non so scrivere perche.non metto gli accenti oppure scrivo delle lettere sbagliata si sbaglia di grosso perche sono jn mobile e non ho il tempo di rileggere ma di scrivere questo p.s. si… ahagah bella a tutti!!)

          • Emasecondo

            Esci da questo corpo!!!! Ke t danno da mangiare ? Pappa reale e siringhe di epinefrina? Stai manso !! Hai detto la tua e k nel market c sia ciarpame vale per entrambi … con lo sviluppo di app per ios guadagni di + ma… prima devi trovare ki compra e se in generale qualcosa non t quadra o vuoi migliorare un app lo fai cn le tue stesse manine… ah dimenticavo… l utente medio android cambia rom ogni qualvolta si stanca della sua interfaccia visto ke può… anke con i migliori backup qualcosa condivisa tra nand e sd non riparte e andrebbe ricomprata… ah vero sul market è quasi tutto gratis XD

          • Simone

            amico, sei simpatico, ma un po’ ignorantello. Non si scrive manso, ma manzo.
            con simpatia…

          • Emasecondo

            Ignorante sei tu per ke non ti ho dato del bue o della mucca infatti manso viene da mansueto hai presente? Sinonimo di tranquillo-parsimonioso ecc ecc? Sempre a dire cazzate a volontà eh?

          • Gfgullo

            Mi dispiace ma ti sbagli, non dare dell’ignorante se prima non sei certo di quello che stai affermando, oppure finirai con il fare cattive figure proprio come questa.

            La forma corretta è “stai manso” , come correttamente espresso da Emasecondo, sinonimo di mansueto, e non ha alcuna attinenza con la famiglia dei Bovidi, anche perché se così fosse l’espressione sarebbe priva di significato.
            Se non ti fidi della mia modesta parola ti rimando al link della voce sulla treccani:
            http://www.treccani.it/vocabolario/manso1/ 
            Sebbene questa espressione sia utilizzata per lo più in espressioni colloquiali, se non sbaglio fu utilizzata anche dal grande Dante Alighieri nella sua Commedia.

            Fonti:
            Diploma classico, memoria eidetica.

          • Simone

            come al solito una normale discussione finisce in ressa.Vedi caro amico Zoodi la mia padronanza della lingua italiana non spetta a te discuterla, in quanto ti son bastate poco piu’ di 5 righe per mettere in mostra una crassa ignoranza linguistica, accenti ed apostrofi a parte. Comunque, visto che vengo considerato il solito disadattato flamer fan dell’iphone che non ha capacita’ di discernimento, mi dichiaro battuto, vi chiedo perdono per la mia scarsa conoscenza di tecnologia, italiano, rapporti umani e vi saluto, lasciandovi ai soliti sbrodolamenti autoincensanti propri dei piccoli uomini felici di aver raggiunto un traguardo fondamentale nel prosieguo della razza umana,  l’acquisto nientepopodimenoche’ di un telefono sia che si tratti di un android che di un iphone.Un tizio semisconosciuto ai piu’, reo di un grave peccato, ovvero quello di aver gettato le basi della “vulgata” – il nostro povero idioma in poche parole – scrisse: “fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”, beh peccato che ben pochi siano riusciti a comprendere il significato di tali parole…Il fenomeno che si cela dietro al nick jk italiano incarna l’emblema del perfetto tecnopate, e’ riuscito in pochissime righe ad inserire piu’ epiteti che concetti coerenti. In questi contesti sono felicissimo di venir creduto un “non conoscitore” dell’italiano.Baci e abbracci.

          • Marletto Cazzone

            Ehi, caro il mio maggior corno de la fiamma antica, copio e incollo qui di seguito due tue frasi:

            Primo post:
            “ti sei scelto un nick adattissimo alle minchiate che dici! ”

            Post a cui sto rispondendo:
            “come al solito una normale discussione finisce in ressa.”

            Amico mio, curati che sei un po’ dissociato.

      • GCamp

        Cambia, cambia… Guarda come stai messo male tu… Su, dai, vai su ispazio e sfogati lì con i tuoi amichetti ifogniani. Apple merda, sempre…

      • ingegnere elettronico

        Io non sono d’accordo con te 1 android non è migliore di ios e senza la apple android ed i suoi browser neanche esisterebbe esattamente come google chrome e google stesso sarbbe diverso, visto che sono basati su tecnologie apple, 2 chi ha un adroid è un esperto delle telecomunicazioni chi ha iphone al 99% non lo sa usare, un tuo pensiero, sia chi usa android sia chi usa ios non lo utilizza al 100% nessuno! ognugno lo usa per cose o in modi diversi è perquesto che si dice personaliizato come il pc, poi una cosa visto che dici che la massa è pecora io dico la pensi ugualemente per i pc normali ed i mac? i mac sono progettati per uso professionistico windows su pc per uso della massa, windows è piu diffuso, quindi sono li gli incompetenti? ma anche se dici si io ti dico che per prendere sia un iphone o un altro telefono si paga e quindi il compratore ci fa quello che vuole anche lasciarlo sl comodino, 3 le apps ci sono piu apple in quanto è il os mobile piu diffuso, e poi in piccola parte come ha detto cazzone perchè un app dai 3 ai 10 euro è anche normale negli android market si calcola che le apps scaricate siano al 89% apps gratuite quindi si i possessori di android sono restii a spendere denaro, visto che i programmatori programmano per guadagnare piattaforma apple è piu invitante e questo è un duro colpo ad android che è bello open source con il robbottino ma ha meno della metà delle apps di ios sneza parlare della sicurezza, in cui android è sotto anche a windows mobile e questo la dice lunga.

      • mirco

        E’ arrivato il Professorone !!!!!!!!

  • Knight

    Pultroppo è la pura verità.

  • –__–

    diciamo secondo la totalità, anche nei commenti del post originale (risalendo alle fonti tra un post e l’altro) sottolineano lo stesso punto, ma declassare un sistema open, che di pari passo tenta di abbattere i costi anche degli applicativi, per una questione di soldi è abbastanza risibile…

    Da certe stime cosa emerge? che gli sviluppatori in genere sono avidi di denaro?
    beh allora è un bene che sotto piattaforma open siano pochi ma buoni,
    c’è anche da dire che per chi sta sotto apple, per la “rendita” che paga
    abbastanza cospicua pur di sviluppare, è anche logico che rimangano incollati
    li dove ci sia un alto margine di guadagno,se non coprono almeno i costi
    e stanno in perdita di continuo non penso che la cosa gli convenga,
    almeno per la filosofia che sposano.

    • Marletto Cazzone

      ehm,
      no denaro guadagnato = no tempo buttato a fare applicazioni.

      • –__–

        Appunto, è quello che ho detto, che da questo si capisce

        che gli sviluppatori (non tutti) senza soldi non campano,
        dove ce ne sono di più (app store) e possono rincarare
        la dose logicamente vedono El Dorado…

        Però bisognerebbe pensare a tutti quelli che lo fanno
        per passione e puro piacere, ed altri che al massimo
        si aspettano qualche donazione, chi passa sotto Android
        è a questo che dovrebbe far riferimento, come si fa in tutto
        il mondo Linux ad esempio (con le dovute eccezioni logicamente…)

    • Simone

      il tuo discorso non farebbe una piega se all’atto pratico fosse vero che le applicazioni sull’android market sono piu’ economiche, ma in realta’ mi pare che sia l’esatto contrario. Sull’app store il prezzo piu’ diffuso e’ ancora 0.79€, mentre sull’android market mi pare che la maggior parte dei sw siano prezzati 1,59€.
      Android, in quanto open source, e’ un sistema che racchiude in se tantissimi aspetti positivi, ma resta sempre da affrontare il fattore piu’ importante, la realta’ ed in tale contesto l’unica cosa che pare contare sono i dindi sonanti ed ognuno si regola di conseguenza. Da una parte c’e’ google che distribuisce gratis e senza vincoli il codice di ice cream sandwich, una mossa eccezionale, ma dall’altra ci sono quelli che vendono le applicazioni e si vogliono far pagare per tale operazione. Credo che sia sempre bene scindere i due aspetti e non gettare tutto quanto in un calderone solo per portare avanti la stupidissima guerra dei sistemi mobili che piace tanto ai fandroid ed agli applefan…

      • –__–

        si fra poco esce che sull’app store la roba costa 5 centesimi,

        ti faccio un esempio semplice e palese:

        http://ilvideogioco.com/2011/12/15/grand-theft-auto-iii-debutta-oggi-su-appstore-ed-android-market/

        dopodichè bisogna renderti cosciente di questo:
        http://www.iphoneitalia.com/su-android-market-piu-applicazioni-gratuite-rispetto-allapp-store-235131.html

        quindi mi risulta che Android Market sul piano 0,00 €
        sia avanti un bel pò (e dovresti analizzartelo un pò, app per app
        così come chiederti come mai molti iphone presentino 4 app in croce
        scaricate, mentre nel mio caso sono a quota 73 FREE),
        ma ora vienimi a dire che su app storeè la apple che da soldi a te se acquisti, ma perfavore,va bene non esagerare nel fare i fanboy, ma c’è chi eccede…

        • Simone

          anche io ti faccio un esempio semplice e palese:
          Asphalt 6: adrenaline. Su app store costa 0,79€, mentre su android market 5,49€…
          Altro esempio semplice e palese:
          Need for speed hot pursuit. su app store costa 3.99€ mentre su android market 5.49€…
          se vuoi vado avanti…
          Sul fatto che tu abbia 73 app gratis installate beh sono contento per te, ma quanti proprietari di android ne hanno 4 messe in croce cosi’ come i proprietari di iphone e viceversa quanti proprietari di iphone ne hanno piu’ di 73 gratis installate? Non si possono fare casi particolari sulla propria persona, perche’ potrei dirti che io sia su iphone che su android ho una marea di app gratis installate e che ne ho piu’ su iphone che su android, ma non perche’ android e’ stato piu’ cattivo, ma molto semplicemente perche’ ora come ora uso piu’ l’iphone. Semplice no?
          L’ultima tua frase poi spiegami cosa c’entra col pensiero razionale…

          • –__–

            si ma il viceversa capita quando l’iphonaro ha soldoni

            da sperperare con il codice del conto bancario che ha messo sull’app store, mentre l’androidiano neanche sa a che gli può servire un app perchè il tel ha già
            tutto quello che gli serve e poco ci fa,

            cosa avvalora la mia tesi?
            per il secondo link che ti ho postato,
            più app gratuite invogliano la gente a scaricarne
            ed installarne di più, e magari ti fanno cacciare volentieri anche quella 5 euro una tantum per la app
            con funzioni in più, spesso neanche necessarie,
            essere circondati da roba a pagamento ed avere
            a sprazzo qualche app da due soldi gratuita ti fa abituare
            al fatto che come hai speso 800 euro di smartphone
            altrettanti ne dovrai gettare per fare il figo con le app…

            Vi ricordo che siete stati il primo store ad esporre
            app inutili come “i’am rich” dal costo di mille dollari
            proprio perchè dovete far vedere che avete i soldi
            che vi escono dalle natiche e che quindi
            non vi spaventate a spenderli per idiozie…

            per quanto mi riguarda il caso che tu mi nomini
            è quantomai raro, non a caso poi gli iphone sono
            tutti “mega fluidi” visto che la gente manda due sms
            chiama e fa due foto/video, stop, ma quando
            visualizzi l’elenco applicazioni è piuttosto scarno.

            Io ti faccio il caso particolare perchè è il mio, e non mi disdegnerò dal metterti uno screenshot appena posso
            ma più generalmente, credimi è così!
            non è questione di “quanto” lo utilizzi, ma di quello
            che ci fai e con che testa lo acquisti/usi,
            sai meglio di me che c’è gente che si compra un iphone
            e poi non ha neanche i soldi per una ricarica,
            figurati per acquistare app, altri neanche
            hanno dati bancari da immettere (una volta erano
            aggirabili alla registrazione ma mi sa che la bloccarono
            questa cosa)

            e ne hai la testimonianza, poi come logico c’è 
            sempre l’eccezione che conferma la regola,
            con due o tre giochini, ma la tendenza dei due store
            è quella, app store prezzi più alti e meno free,
            android market l’esatto opposto,
            (e si permette il lusso di iniziative natalizie con app a 10cent)
            e questo in modo obiettivo, senza fanboysmi vari.

            P.S.: l’ultima frase è un iperbole, figura metaforica per evidenziare una situazione estrema in cui tu volessi far quasi apparire l’app store come “dispensatore di app a prezzi ridicoli” mentre l’android market come una
            “mannaia per le tasche degli utenti”, che è una gran
            fesseria, quella poco obiettiva.

  • Marletto Cazzone

    Su Android ci puoi guadagnare coi banner, ma devi fare un’app davvero esplosiva per riuscirci.

    • Rayset

      dì pure atomica,io ho fatto 11 centesimi xD

  • Blisset

    Il problema era la frammentazione, con Android 4 la tendenza si invertirá

    • Rayset

      ma non era froyo a doverlo fare?

      • Nessuno

        no era proprio ICS

      • http://www.facebook.com/tony.novellino Tony Novellino

        commento WIN

  • Alex

    Scusate l’Out topic;
    Ragazzi ho un Nexus Galaxy nuovo da vendere a 500€. Se qualcuno è interessato mi lasci la mail così lo contatto. Consegno di persona. Zona Como/Varese.
    Grazie e scusate il disturbo.

    • ale

      Perché vendi? (como provincia)

  • Fabio Pancaldi

    Gli utenti android crakkano anche le applicazioni in offerta a 10 cent. Nuff said.

    • –__–

      l’importante è non vendere iphone a prezzi stracciati con installous dentro

      (scritto a lettere cubitanee) pur di trovare un disgraziato che si predispone a cacciare 500 euro per il penultimo modello che vuoi toglierti per prenderti l’ultimo android…

  • Anonimo

    una cosa che noi utenti possiamo fare è boicottare la pirateria!
    E’ giusto pagare uno sviluppatore per un app che ha fatto!

    • Rayset

      lo si dice dai tempi degli mp3,tu compri tutta la tua musica,film e il resto?son molto pochi quelli che lo fanno…

      • Anonimo

        Si quando ci sta un gruppo che mi piace tanto il disco je lo compro XD
        stessa cosa per le app..quando ci sono delle app che mi piacciono tanto a meno che non costano una fortuna me le compro

    • Anonimo

      Non mi pare proprio di averle dette..

    • Anonimo

      Se questo è il tuo pensiero perchè perdi tempo qua dentro?

  • stebassist

    avete cagato il cazzo con sta battaglia da tifosi, ognuno fa le scelte che si merita giuste o sbagliate che siano. Io consiglierei un mac e un iphone a chiunque così non mi caga il cazzo se non gli funziona qualcosa  o non è capace a fare un cazzo con altri sistemi operativi più flessibili e migliori.

    • Save

      Sono d’accordo con te… Ognuno fa le sue scelte… E se ha qualche dubbio può sempre comprare entrambi i terminali e provare di persona…

  • Save

    Secondo me la questione è differente… Nella gestione applicazioni la Google, se non ricordo male, permette allo sviluppatore di intervenire sull’applicazione anche dopo l’approvazione senza che questa, dopo, venga nuovamente controllata… Ciò non avviene con Apple… Quindi è vero che Android sia più aperto come sistema operativo e che molte applicazioni ( a pagamento in App Store ) siano gratis… Ma è anche vero che così si è più soggetti ad applicazioni truffa… E parlo da possessore sia di Samsung Galaxy S2 che di iPhone 4s… Se tra voi vi è uno sviluppatore ( Android – iOS ) chiedo conferma o smentita di questa mia conoscenza. Grazie.

    • Dragondevil

      è vero, in android basta creare l’applicazione, crearci il certificato e uplodarla tramite il sito del market, quindi dopo aver creato l’app, in meno di una 20ina di minuti essa sarà online…
      per ios invece l’app finisce sotto il controllo di apple stessa, e solo se va bene verrà poi pubblicata, lo stesso succede x wp7!!

      • Rayset

        confermo,a me ci mette ben più di 20 minuti,però è così che va

  • Save

    Per quanto riguarda, invece, la frammentazione di Android….beh penso che ci sarà sempre…e questo in modo da alimentare il mercato smartphone… Chi vuole l’ultimo OS dovrà acquistare un nuovo smartphone di fascia medio alta , altrimenti ciccia a tutti… Questo dovuto alla gestione delle varie case produttrici ( Htc, Samsung e via dicendo )…

    • Rayset

      concordo,hai beccato il marcio di fondo delle aziende…
      aggiungi la pirateria,potenzialmente totale,su android e capirai perchè la situazione non cambierà a breve

  • Mas

    Ecco il mio ragionamento: tutte le app per gli utenti dovrebbero essere gratis android pagherà a seconda dei download degli utenti gli sviluppatori…
    Perché devo spendere soldi se già ho comprato uno smartphone che costa già tanto?

    • Rayset

      illuminante:”android” da dove li prende i soldi però? è come andare dicendo ”eh,i mezzi di trasporto pubblici dovrebbero essere gratis”,bene,paga più tasse (o paga più il telefono)e lo diventano. ma per piacere…

  • Pierfrancesco

    Mah, non capisco perché vi dilungate tanto…il motivo della scelta degli sviluppatori é una sola, cioé che chi acquista apple é in genere figlio di papà, o almeno la maggioranza, che non si fa scrupoli se deve spendere 1 o 10 € per un’applicazione

    • glonciavir

      mah non è che chi acquista android sia un morto di fame… ci sono apparecchi che costano 400-600 euro, e sono anche molto diffusi.
      Considera che le app di IOS girano anche su ipod… che ha un costo molto + basso… per cui il ragionamento non sussiste.

      Mi sembra invece che mediamente l’utente apple sia più sensibile alla pubblicità e ha una maggiore propensione all’acquisto di software.

    • Utonto iPhone

      Mettetevi nei miei panni e scendete dal Cayenne con terminale Andrid… Insomma ragazzi un po’ di decoro! 

  • iTheTux

    oltre al fatto del guadagno, sviluppare per ios è un pò  più facile e ci sono più guide (almeno secondo me) e poi l’app store fino a poco tempo fà era + popolare del nostro market ma adesso sono quasi pari!

  • Nerd_merd

    Poveri nerd!!!!

  • Geme

    È vero.il90 % di un chi compra questi dispositivi è un rincoglionito ignorante. Nel caso di apple sono il 99%.
    L’utente androidi è certamente superiore.

    • http://www.facebook.com/tony.novellino Tony Novellino

      in realtà chi compra apple non ha l’animo da smanettone ma il portafoglio pieno! è questo il punto.

      • Margalus

        Dopo questo commento non si può aggiungere altro, hai inquadrato perfettamente la situazione..meglio vendere a degli stupidi guadagnando molto di più che a chi effettivamente sa usare le cose e potrebbe contestartele no?

      • Anonimo

        E talvolta paga anche per applicazioni che dopo qualche mese non vengono mantenute…
        Ho riso abbondantemente quando un mio amico ha scoperto di aver acquistato una app che gestisse la chat di google che a distanza di un paio di mesi questa non funzionava più

        • Margalus

          Ahahah a posto!

      • Giux

        aahahahahahah quanto mi fai ridere…lol

    • Amldc

      Quando dai dell’ignorante al prossimo, dovresti accertarti di farlo senza dimostrare di non saper neanche scrivere in Italiano.

  • glonciavir

    so che è un OT ma il mio sogno è  comprare un terminale (inteso come puro hardware) e installarci su il SO che voglio… un po come accade per i PC.
    ci metto apple, linux, windows… so che è difficile avere questo sui cellulari… ma forse un giorno…

  • Marino90

    Apple oramai si avvia al totale fallimento. Fallirà entro il 2012 e tutti i dipendenti andranno a lavorare da samsung e google. Per altre info contattatemi.

  • Dragondevil

    per me la questione è abbastanza semplice…
    possiedo un wave s8500, un nexus s, e prima di venderlo avevo un mozart di htc…
    ma molti miei amici hanno l’iphone, quindi so come è il loro app store…
    in android molte app validissime come quelle che uso per lavoro sono gratis, quindi lo sviluppatore guadagna solo se l’utente che ha scaricato l’app clicca sui bunner…
    (se trovo un app a pagamento e non voglio pagarla, come x i giochi ad esempio, la scarico crackata senza bisogno di JB o altro)
    in wp7 invece il market è molto limitato e le app sono quasi tutte a pagamento!!
    in app store molte delle app che su android si trovano gratuitamente, li sono a pagamento…
    quindi è normale che se io sviluppatore devo fare un applicazione e vederla gratis o a pagamento, sceglierei la seconda opzione, e qui penso che c’entri poco il fatto a me piace android, wp7 o ios, ma (sempre x me) è una questione puramente economica!!

    • Dragondevil

      ah, e aggiungerei che in app store lo sviluppatore sa già che l’app stessa verrà certamente acquistata…
      nel market invece molte app rimangono con un livello di download molto basso!!

  • Walter

    Non mi meraviglio. Sviluppare su un ambiente chiuso e non frammentato, unitamente ad un market più sicuro e redditizio è ovviamente preferibile.

    E quello che scrive Marletto Cazzone non è una stupidaggine: Il cliente medio Apple ha più attitudine all’acquisto, compra più facilmente. Il cliente medio Android è smanettone nell’animo, spende molto meno.

  • Neroner

    nessuno, neanche chi ha scritto la notizia si è preso la briga di chiedersi come è fatta questa analisi, non ci si chiede come mai android guadagna di meno di ios?, semplicissimo, chi immette una app in ios si aspetta danaro dalla vendita, e quindi il flusso di danaro ricevuto da ogni cliente si esaurisce con la vendita, su android è ben diverso, il flusso di danaro che puo arrivare da ogni cliente è potenzialmente infinito visto che si guadagna dal banner e la cosa diventa molto più vantaggiosa per chi sviluppa in android, rilasciare gratis una app non significa non guadagnare o guadagnare di meno, ma per fortuna che chi scrive gli articoli capisce il concetto lol

    • Walter

      Guarda che il modello di business è il medesimo per entrambe le piattaforme: in entrambi i casi puoi rilasciare app a pagamento, free o freemium, usando o meno la piattaforma pubblicitaria in-app.
      La differenza è la qualità dell’apparato attorno al sistema operativo, che nel caso di Apple è decisamente superiore. E te lo dico da utente Android.

  • cxyz

    Android è nettamente superiore ad ios, sono un ing informatico perciò so di cosa parlo,
    il semplice fatto che ci sono cell di basso costo (es: htc explorer) che supportano in maniera a dir poco spettacolare android ne è la prova. Provate voi a installare ios su un cell con l’hardware del htc e vedere che schido viene fuori. Poi se uno vuole comprare l’ìphone per fare il figo (l’80% degli acquirenti) allora è un altro discorso.

    • Utonto iPhone

      Cavoli, io ho un amico che credevo un ing informatico che preferisce iOS… probabilmente un impostore!

  • Dr Link

    susate…ma se non erro sia android che Ios sono derivati da Unix…cioè Ios da Osx ( e deriva da Unix) e Android Da linux !!! linux da dove proviene ? esatto da unix stesso !!
    naturalmente Ios e android sono completamente incompatibili tra loro…eppure molti applicazioni uscite per iphone, MISTERIOSAMENTE sono comparse anche su Android…chi me la spiega questa roba ? io non credo che gli sviluppatori di software si mettano a riscrivere lo stesso software per due piattaforme diverse…si sa la scrittura di un programma dura molto tempo !!!

  • Cristiano De Luca

    meglio ANDROID

  • Cristiano De Luca

    MEGLIO ANDROIDDDDDD