Per Apple “It’s Showtime!”: Cupertino punta tutto sui servizi digitali

10 Settembre 2019Nessun commento

Il Keynote Apple di stasera ha visto tra i protagonisti anche i servizi che l'azienda della Mela è in procinto di lanciare sul mercato.

Anche a Cupertino sembrano essersi resi conto di come, in un mercato in cui il nuovo hardware stenta a vendere con gli stessi ritmi di una volta, sarà centrale l’offerta in termini di servizi.

apple news +

Il primo di questi, a dire il vero annunciato già lo scorso marzo, è Apple News +, accessibile dall’app Apple News (per ora solo in USA e Canada), che offre la possibilità di leggere oltre 300 diverse riviste e giornali dietro il pagamento di un abbonamento mensile da 9.99$, condivisibile tra membri della stessa famiglia. Sicuramente degne di nota sono le partnership con famose testate come IME, Vogue, GQ, Sports Illustrated, National Geographic, The Wall Street Journal, Los Angeles Times, Wired,People e Vanity Fair. Il tutto con l’obiettivo di offrire un giornalismo di qualità fruibile nella maniera più rapida, semplice e flessibile possibile (e a tal proposito va ricordata la possibilità di salvare i diversi contenuti per una lettura offline).

apple arcade

È poi previsto per l’autunno l’arrivo anche in Italia della piattaforma Apple Arcade, integrata nell’App Store. Quest’ultima, sempre dietro il pagamento di un canone mensile, darà accesso a un parco titoli composto da oltre 100 giochi, giocabili da tvOS, iOS e Mac OSX, senza pubblicità e senza acquisti in app. The Pathless, LEGO Brawls, Hot Lava e Oceanhorn 2: Kinghts of the Lost Realm sono solo alcuni dei titoli che potranno essere giocati grazie all’abbonamento ad Apple Arcade, condivisibile con un massimo di altre 5 persone.Apple arcade sarà disponibile dal 19 settembre in 150 paesi nel mondo a 4,99€ al mese e sarà possibile provare il servizio gratuitamente per un mese.

apple tv +

Concludiamo questa carrellata parlandovi di Apple TV +. Si tratta del servizio di streaming di Cupertino, fruibile anche da dispositivi Roku, Amazon Fire TV Stick e da alcune Smart TV.

Impressionante la quantità di star coinvolte in questo progetto. Ricordiamo che al video di presentazione di alcuni mesi fa hanno partecipato J.J. Abrams, Jennifer Aniston, Damien Chazelle, Sofia Coppola, M. Night Shyamalan, Octavia Spencer, Steven Spielberg, Hailee Steinfeld e Reese Witherspoon.

Ma, ricordiamo, Cupertino ha avuto modo di collaborare anche con altre personalità del mondo dello spettacolo, come Chris Evans, Kristen Bell, Ewan McGregor, Ron Howard, Jon Favreu, Bill Murray, Spike Lee, Jennifer Garner, Aaron Paul, Damien Chazelle, Richard Gere, Brie Larson, Stanley Tucci e Oprah Winfrey.

Il servizio sarà disponibile a partire dal 1 novembre a 4,99€ al mese, con un anno gratis per chi acquisterà i nuovi iPhone, e disponibile in 100 paesi.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com