Kaspersky Lab pronta a produrre un OS a prova di virus e malware

20 ottobre 201244 commenti

In una recente nota Kaspersky, anche se non menzionando Android, ha specificato di essere a lavoro per la realizzazione di un sistema operativo a prova di virus e malware.

Già da alcuni giorni circolavano voci in rete di un possibile sviluppo di un OS da parte di Kaspersky Lab e a confermarlo è direttamente da Eugene Kaspersky, fondatore della società:

“Come farà KL a creare un SO sicuro se nessuno in Microsoft, Apple o nella comunità open source è riuscito a rendere del tutto sicuri i rispettivi sistemi operativi? La risposta è piuttosto semplice. Primo: il nostro sistema è molto specifico, sviluppato per eseguire attività molto particolari e non per giocare ad Half-Life, modificare le fotografie delle vacanze o chiacchierare sui social network. Secondo: stiamo lavorando a un metodo di sviluppo software che impedirà lo svolgersi di attività non dichiarate in background. Questa è la parte importante, l’impossibilità di eseguire codice di terze parti, di bucare il sistema o di eseguire applicazioni non autorizzate. È dimostrabile e stabile”.

Sicuramente nella nota Kaspersky anche se in modo non diretto prende di mira anche Android visto le ultime falle sulla sicurezza che hanno messo in allarme tutti gli utilizzatori del sistema operativo. Non sappiamo quando l’OS di Kaspersky sarà pronto ma sicuramente sarà riservato ad una cerchia ristretta di utilizzatori che preferiscono proteggere i loro dati avendo magari qualche funzione in meno sul proprio device.

Loading...
  • alex

    boh, io non ho mai avuto problemi di virus con symbian, o android, solo una volta con windows ma sono stato pollo io, da quella volta (6 anni fa) mai niente…non vedo tutta questa necessità di protezione perchè non vedo tutti questi virus, non ho mai sentito nessuno dire “il mio smartphone ha un virus”….sarebbe più intelligente progettare un os più veloce, non uno più sicuro a questo punto…bisogna individuare le lacune dei vari ecosistemi e usarle a proprio vantaggio, non ci vuole un esperto per capirlo

    • spaghettiLo ve

      Meno male che ci sei tu che spieghi ste cose agli esperti… Kaspersky si occupa di sicurezza, a loro non gliene frega niente di farti un OS piu veloce, per quello c’è già linux e windows7/8 (il mac non lo so) che hanno tempi di boot più che accettabili (a meno di danni dell’utente).
      Il punto è che questo OS non serve a casa per quelli come te (quindi me compreso), noi (FORSE) non abbiamo virus perchè una volta imparata la tecnologia, quelli web per prenderli ti ci devi mettere di impegno ma se c’è qualcuno con una minima capacità e l’interesse di accedere al nostro sistema in particolare ha 10000 modi diversi per farlo; la differenza tra questo OS e winzoz è che questo non ti permetterà di fare 500 cose, tipo avere skype in background mentre outlook legge la posta con google drive che ti sincronizza le cartelle mentre fai una partita a FIFA, infatti potendo fare meno cose inutili (ed avendo quindi milioni di righe di codice in meno) riduci i punti deboli.
      Se tu sei una banca o un ente pubblico, tanto per fare due esempi, una roba del genere la paghi volentieri anche 20.000€.

      • cosimo wise

        infatti

    • cosimo wise

      xkè semplicemente i virus non danneggiano “le macchine” chiamali PC o Smartphone o Tablet, ma semplicemente si integrano con il sistema operativo per sfruttare al meglio l’utente ed ottenere il maggior numero di informazioni da questo.
      Inoltre quando si parla di Worm, Malware o Virus non si parla x forza di sconosciuto all’utente, cioè qualcosa che magari c sta ma nn lo sai, si parla anche di software o applicazioni installate consapevolmente ma che possono essere fruttati per secondi fini o dagli sviluppatori o da hacker.
      Un sistema operativo fatto da un antivirus mi da tanto di c*****a, ma sinceramente nn sottovaluterei l’uso di un antivirus sullo smartphone. Io ho acquistato Kaspersky e non m pento dell’acquisto.

      • alin manole

        I virus non danneggiano il PC!?!?!?!?

        • cosimo wise

          no, xkè nn avrebbe senso danneggiare una “macchina” quando puoi trarre profitto da questa. I virus che rovinano i PC sono scomparsi negli anni 90.

          • AB94

            Sono d’accordissimo con te: ieri avevo scritto un commento uguale in risposta ai tuoi precedenti ma è stato eliminato senza motivo. Ti quoto in pieno. Purtroppo troppe persone sono convinte che i virus danneggino i dispositivi e non su rendono conto di quello che potrebbero realmente fare.

  • masterblack

    Leggendo questa dichiarazione,sembra più un OS votato al reparto business che a quello pubblico…perchè sarebbe troppo limitato per la normale utenza…(esclusione di terze parti)…per quanto riguarda la sicurezza,non mi preoccuperei dei virus,perchè prendere virus con android è da polli…il problema sono tutte queste app che vogliono tantissimi dati personali…(esempio: perchè se installo un gioco deve conoscere la mia posizione,la mie applicazioni in esecuzione ecc?)

    • Ruppolo

      Perché il mondo Android è pieno di polli: appena vedono la parola “gratis” si lasciano spennare di tutti i loro dati personali.

      • Loris

        La frase giusta non è ”Perchè il mondo Android è pieno di polli” ma ”Perchè il mondo è pieno di polli”.

      • PiErre60

        No no, un momento! che il mondo sis piemo di polli d’accotdo, ma che gli utenti Android siano dei polli, in senso indiscriminato, questo NO! non è accettabile: è un offesa gratuita!
        Per prima cosa nessuno è obbligato ad installare giochi o altro senza poter scegliere; quasi per ogni app esiste sia una versione gratuita (con pubblicità), sia a pagamento, poi all’ atto dell’installazione comunque si viene informati di quali risorse l’app ha bisogno e quindi a quali rischi ci si espone installandola, chiaro! Poi ognuno fa come crede. Ma come ti permetti di lanciare offese simili! Torna nel tuo bel mondo patinato. che è meglio!

        • Ruppolo

          Non ho scritto che gli utenti Android sono dei polli in senso indiscriminato ma che il mondo Android è pieno di polli, ovvero ce ne sono tanti.
          Quanto alle informazioni sulle risorse richieste date al momento dell’installazione, sono tante e troppe per essere prese in considerazione dalla normale utenza, così fanno la fine delle tipiche “condizioni generali di fornitura del servizio”, a cui si fa click su “accetta” senza leggere il papiro.

  • cosimo wise

    cmq la notizia è vecchia di almeno 3 giorni.

  • di questo passo pure la portinaia sotto casa svilupperà il proprio os…

    • andre

      Una tragedia…

    • alin manole

      voglio provare la beta XD

    • Vale Dl

      paragonare Karspersky alla portinaia sotto casa mi sembra davvero una scemenza

      • se leggi con attenzione capisci….mi sa ke le cose te le sogni .-.

    • Jellybelly

      infatti quando molti fanboy capiranno la qualità di iOS sarà troppo tardi

      • Corvo

        Troppo tardi per cosa? Le macchine iOS sono così poche che nessuno si prende la briga di fare ‘virus’ per forzarle, e non c’è niente di appetibile a quanto pare in quelle poche che esistono. Se si sviluppasse una rete Importante (importante) con iOS, sarebbero anche loro a tappare buchi. Quello che è fatto con un software con un software si può disfare, è solo questione di tempo (poco tempo se interessa) quindi…

  • S_T_E_E_L

    Ogni sistema é fatto per essere infranto

    • AB94

      Dipende a che scopo deve essere infranto e con quale metodo: convincere qualcuno a installare un programma malevolo sul pc è più un esercizio di psicologia che non informatica, entrare in un sistema (magari in un dispositivo specifico piuttosto che in un altro) senza il permesso né l’aiuto dell’utente e con un preciso scopo è un altro conto.

    • johnny smith

      si e un pc sicuro e un pc spento.. :D

      • Carlo

        È l’unico modo per avere la certezza matematica che non venga infranto in realtà.

  • andre

    Ma l’autore dell’articolo è sicuro che si tratti di os mobile, a me sa di sistema embedded o comunque qualcosa destinato a scopi molto specifici, anche perché non è che utilizzi chissà che soluzione geniale, semplicemente non permette di fare quasi nulla (e ti credo che è impossibile fare danni, il difficile è massimizzare la sicurezza fornendo un sistema comunque usabile e utile).

  • non dubito sarà più sicuro ma è facile così, semplicemente lo rendono molto chiuso: niente app di terze parti, niente giochi, niente social ecc.. e allora sarà solo business? ma non osserva che blackberry sta rincorrendo a tutti costi android/iOs perchè la vecchia politica la sta mandando in rosso?

  • Mrs92

    se KL entranel mondo degli Os mobili RIM chiuderà i battenti..

    • Nicola fant87

      Può anche entrare prima delle 24 ore di rilascio c’è già root cwm codice sorgente in rete,ed un worm che ti aspetta con forchetta e coltello in mano con tanto di bavaglino rosa e ciocca in HD che ti saluta :)

  • Pingback: Kaspersky Lab pronta a produrre un OS a prova di virus e malware | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Sym

    Prevedo grossa figura di cacca per KL quando già prima del rilascio di questo OS verranno pubblicate in rete falle sfruttabili anche dai meno esperti..

  • Quello è un S2 :D Gokhanmoral pensaci tu a renderlo compatibile in dual boot!

  • dario

    “La risposta è piuttosto semplice. Primo: il nostro sistema è molto specifico, sviluppato per eseguire attività molto particolari e non per giocare ad Half-Life, modificare le fotografie delle vacanze o chiacchierare sui social network. ”
    meglio rischiare un virus che avere uno smartphone con cui farci… boh, che ci si potrà fare escludendo quello che hanno scritto?!?
    non mi interessa, ma grazie lo stesso per il pensiero.

    • dario

      comunque boh, me sa che con gli smartphone questo os non c’entri una mazza.

  • AB94

    Scusate un attimo, avevo giustamente scritto in risposta ad un altro utente un commento che esponeva il mio pensiero sull’argomento sicurezza. Ovviamente non conteneva offese ne parolacce ne altro che potesse offendere alcuno. Però dicevo che android è il sistema operativo meno sicuro del mondo. È per questo che l’avete cestinato? Complimenti per la maturità. E gradirei una risposta per piacere, cari fanboy.

  • Kilgore

    anche il mio pc con windows 98 se non lo collego in rete, non ci attacco chiavette e non ci installo niente è a prova di virus e malware

    • Vale Dl

      beh al giorno d’oggi avere un terminale e non collegarlo alla rete non so quanto possa essere utile

      • Carlo

        Credo che il senso fosse quello…

  • beppe

    Una azienda che si occupa antivirus che dice il nostro sistema sarà immune ai virus…non so, mi viene in mente un vecchio detto “via io, via i ladri”…di solito sono le grandi software house di antivirus a crearne per poi venderti la cura….comunque penso che non progettino un sistema per smartphone ma soluzioni mirate…tipo banche o mondialpol o qualcosa cosi….ciao buona serata….

  • ideosforme

    Libero OS per libere pugnette…

  • iginoc

    Per la sicurezza basterebbe fare un OS che si aggiorna e usare un antivirus che si aggiorna…
    …e non installare porcherie
    E’ sempre stato così per i PC.
    Peccato che i tel android, tranne i Nexus, non possano farlo..

  • fiorevi

    Si cosi non potrai trasferire file esterni potrai andare su internet ma solo dove dice lui e forse aggiungere un numero in rubrica oppure fare una foto a meno che Kaspersky non giudichi il numero di un criminale oppure la foto di un terrorista..occhio a scrivere i messaggi perche se scrivi una parola che al os non va bene ti segnala alla CIA e sopratutto quando chiami stai attendo perche sei intercettato tutto il tempo…tranquillo non ti stiamo limitando..hai solo qualche funzione in meno!!!

  • LOL

    La notizia è riportata in parte sbagliata, kaspersky vuole produrre un os per pc fissi di aziende che devono proteggere dati, per farlo usa un sistema chiuso alla iOS in cui il codice per girare deve essere firmato e tutti i processi in background sono sempre visibili.
    Kaspersky NON vuole fare concorrenza a iOS, android o WP e neanche a windows e mac os.
    sarebbe un os di nicchia con costi di una singola licenza esorbitanti per chi deve proteggere dati a tutti i costi.

  • name

    cari articolisti di androidiani, sarebbe bene che quando scrivete gli articoli capiate almeno l’argomento, questo nuovo OS non è paragonabile con android o ios o altri, ma solo con lo scada, questo perchè kaspersky intende costruire un OS che funzioni sulle macchine industriali, detto questo è bene che chi commenta abbia bene in mente che lo scada è un sistema vecchio e non certo usano in ambito consumer

  • redaxelfoley

    in sostanza un sistema ultra chiuso con touchscreen. In definitiva è come se fosse una rivisitazione di un terminale di 14anni fa, Tipo come fare una sorta di Nokia 3310 versione 4pollici touchscreen.
    Questo terminale di sicuro sarebbe utile per determinati settori. Settori dove nei terminali sono presenti dati sensibili.