La frammentazione di Android in un grafico

14 aprile 201024 commenti

La frammentazione è un problema conosciuto per il sistema operativo di Google. E propro in questi giorni, BigG ha rilasciato alcuni dati circa la distribuzione delle versioni di Android, per aiutare gli sviluppatori a decidere quale priorità di compatibilità dare alle applicazioni.

Come possiamo vedere, il 38% dei terminali attualmente in commercio monta ancora Android 1.5, seguito da Android 1.6 e 2.1 Eclair con rispettivamente, il 31,6% e il 27,3%.

Le versioni 1.1, 2.0 e 2.0.1 si attestano invece su un 0,1-3% e un 2.7%.

A titolo di confronto, lo scorso Dicembre, Android 1.6 ha aperto la strada con un 52,2%, seguito dalla 1.5 al 27,7%, e dalla 2.0.1 al 14,8%.

Fonte: [1]

Loading...
  • elegos

    Bene. Però non c'è scritto in che modo intende BigG combattere la frammentazione -> Froyo… potevate scriverlo no?

  • Azazel

    cioe' credi ke google farà aggiornare tutti i dispositivi adroid a froyo il giorno della sua uscita?

  • mat

    Vorrei un confronto con la frammentazione di iPhone. Comunque azzardo una previsione:

    – iPhoneOS 1: 0%
    – iPhoneOS 2: 0%
    – iPhoneOS 3: 100%

    E quando uscirà iPhoneOS 4, nel giro di qualche settimana tutti aggiorneranno tranne i possessori di iPhone 2G che avrà 3 anni.

    MEDITIAMO…

  • mat

    Finchè non vedo, non credo. Stiamo ancora aspettando da gennaio Eclair…

  • L'iPhone è basato sempre sullo stesso hardware, di Android phones ne esistono decine e con caratteristiche diverse. Non vedo quindi cosa ci sia da meditare

  • Azazel

    medita anche sul fatto ke solo quelli con il 3GS avranno tutte le funzionalità dell'OS 4… mentre i 3G nn avranno tutto ma solo una parte :)

  • Dany (Drako86)

    sopratutto perchè non è proprio così … se t fossi informato prima …non avresti scritto una cavolata

  • Pinco

    Gli hardware sono diversi ma non si risolve questo problema con la VM? Non del tutto?

    Comunque è un grosso limite questo e devono metterci una pezza.

  • Sì ma non è possibile paragonare un Dream a un Desire, gli smartphone meno performanti rimangono a versioni più vecchie e meno pesanti

  • Luca

    I 3G quest'anno avranno 2 anni e avranno qualche funzionalità dell'OS 4.0.
    Hero/Magic, di 10 mesi fa sono a 1.5 o 1.6, mentre sono già usciti 2.0 e 2.1.

  • Per funzionalità intendi i wallpaper e le cartelle?

  • Pinco

    Pure gli iPhone non sono tutti uguali. Il 2g è molto più lento del 3g che a sua volta è molto meno potente del 3gs… Se il 2g era paragonabile al dream come mai il dream oggi balbetta di brutto mentro invece l'iPhone 2g se la cava ancora alla grande?

  • Il Dream ha il multitasking, l'iPhone 2G non lo avrà mai perché a detta di Apple non è abbastanza potente (così come il 3G)

  • il dream balbetta di brutto?…
    forse se parliamo di eclair 2.1 fatte da developer indipendenti senza alcun supporto dalla casa…

    e cmq come dice anche gabriele, il dream ha multitasking…

    tornando it, tra gli android 1.1 e 1.5 ci sono anche e sopratutto i vari dream tim, i cinesi, i motorola backflip, dext…e lì dipende dalla casa, non da google o android…
    di 2.0.1 ci sono solo i milestone xD

  • danielesimonin

    Non potete paragonare iPhone OS con Android sotto questo aspetto.
    E' chiaro che iPhone OS gira solo su certi e pochi dispositivi come il touch, l'iphone e l'ipad quindi la Apple, conoscendo l'hardware, crea un OS su misura (ecco xkè risulta più veloce in media).
    Android invece ha cm problematica quella di tenere una compatibilità più generale, su più dispositivi con hardware diversi.

    Un po' come le console, prendiamo la PS3…i driver, l'os, ecc…è ottimizzato x l'hardware dell'apparato…e quindi ci sono poche perdite di performance. In un pc, a parità di hardware…non si otterranno mai gli stessi risultati xkè non c'è questa “ottimizzazione”.

    Questo è il motivo x cui i palmari di adesso escono con 1Ghz (SnapDragon)…che è tantissimo…eppure qualche scatto lo si nota una volta ogni tanto.
    Poi è normale come ci siano dei “trucchetti” come il JIT…ma è ancora tutto non ben definito.

  • dandan

    So che ogni paragone con iPhone può scatenare flame, però ciò che ha detto mat, anche se non proprio con quelle percentuali bulgare, è vero e per gli utenti e sviluppatori Android è un problema.
    Possono essere tutte vere le motivazioni che portate a favore di Android, ma alla fine resta il problema che un utente medio che compra uno smartphone con Android può trovarsi in ritardo di mesi e mesi sull'aggiornamento e senza sapere quando mai arriverà(chiaramente escludendo versioni cucinate ecc., sto parlando di utente medio!).
    Quindi andando oltre alle difese del proprio sistema operativo preferito, bisognerebbe rendersi conto che il problema è reale e sicuramente, se Google non riuscirà a risolverlo, a lungo andare potrebbe essere un grosso handicap per la piattaforma.

  • mat

    Mi pare che si mormorasse che neppure tutti i terminali Android riceveranno live wallpaper, galleria 3d ecc.
    Comunque sarebbe già un miracolo vedere un aggiornamento anche se castrato!

  • mat

    Quale cavolata?

  • mat

    dandan hai perfettamente ragione.

    Noi qui non vogliamo screditare Android e il suo ecosistema, vogliamo solo che Google senta le critiche e corra ai ripari, per fornire un OS sempre migliore e una Google Experience degna di tale nome. Altrimenti nel lungo termine potrebbero esserci guai per la piattaforma.

  • qui non è un problema di google però, ma un problema della casa…
    google i sorgenti di eclair li ha rilasciati da un pezzo…sta poi alla casa (htc, motorola, lg e tutti gli altri) prenderli e fare un'aggiornamento ufficiale per i suoi dispositivi, se non lo fa la casa ci pensano i developer, ma comunque non possono fare il lavoro di un team che ci lavora 8 ore al giorno su un'aggiornamento…
    te lo dico anche io, porca htc che mi ha praticamente abbandonato il dream e mi ha lasciato a usare una rom cucinata con 1.6 mentre io son qui ad aspettare una 2.1 ufficiale da poter usare tutti i giorni tranquillamente…
    comunque pare che questo problema verrà superato proprio con froyo (2.5)…

  • Pinco

    Ma bisogna vedere come risolverà il problema froyo (slegando “il cuore” del sistema dalle applicazioni come sembra o c'è dell'altro?) … E soprattutto quanti terminali saranno aggiornabili a froyo? Io ho la brutta sensazione che la prima ondata di terminali se la prenderà in quel posto.

  • Pinco

    Poi potrebbero adottare VM più performanti. La dalvik turbo (o come si chiamava) prometteva miracoli ma non se n'è saputo più nulla, bhooo…

  • Ma infatti non voglio difendere Google e Android a tutti i costi, dico solo che il paragone tra Android Phones e iPhone in questo caso non ha senso. Inoltre il problema della frammentazione è colpa dei produttori hardware, non di Google.

  • da quanto ho capito si riceverà direttamente da google via OTA l'aggiornamento…
    spero che li aggiornino ufficialmente, in fondo ci guadagnano solamente, gli aggiornamenti poi glieli fa google…