Le Figaro: LG Nexus 4 verrà presentato il 29 Ottobre, in vendita da Dicembre

10 ottobre 201234 commenti

Non accennano a placarsi le voci sull'ultimo smartphone di casa Google. L'ultimo a parlarne è Le Figaro, storico quotidiano francese, il quale afferma che il Nexus 4 (sembra confermato il nome) verrà presentato il 29 Ottobre per poi essere commercializzato, almeno in Francia, agli inizi di Dicembre.


  • Trevis72

    Mah, continuo a pensare che non esista un altro produttore come Samsung per google. Vedremo, anche se al giorno d’ oggi tutti gli smartphone montano le stesse CPU, gli stessi processori e tutto sembra uguale.

    • teo

      E se ti sembrano così tutti uguali perché solo Samsung sarebbe degna di produrre per google?? Confermo quanto detto da alcuni su un htc. Ho un touch pro del 2007 caduto Mille volte tutti gli angoli ammiccanti sempre perfettamente funzonante

      • Aldamar

        prova con un One X adesso

  • davide

    secondo me il migliore produttore resta e resterà htc, parlo da ex-possessore di nexus one ed attuale possessore di nexus s. la qualità degli assemblaggi e dei materiali utilizzate dalle 2 case non sono paragonabili. purtroppo htc paga il fatto che utilizza dei display non all’altezza della concorrenza.
    per quel che riguarda LG non ho ancora avuto modo di testarla personalmente

    • nico9889

      I prodotti Lg sono molto buoni a livello hardware l’unica cosa che pecca è il software che però in questo caso viene gestito da Google quindi potrebbe uscirne fuori un buon smartphone. (srivo ciò da possessore di Optimus Sol)

    • sandroide

      è vero.. ma ogni produttore ha la sua magagna.. samsung li fa di cartone ( ho un galaxy note ed un next ) ..htc ha buoni materiali, ma è vero, i display non sono all’altezza ..lg si è fatta odiare e non importa se sara’ gestito da google, ormai la gente è rimasta delusa..
      ma che aspetta google a fare tutto in casa? ..fosse la volta buona che esce fuori un nuovo brand fatto come si deve, senza grossi difetti, e con aggiornamenti da prima linea.. basta appoggiarsi a tizio, caio e sempronio! è ora di camminare con le proprie gambe! forza google, sveglia!

      • Davide D

        Non puo’ farlo in casa: se no si creano problemi con i costruttori: già con l’acquisto di motorola ci sono stati problemi: che lo vogliamo o no, Google ha bisogno di costruttori per diffondere Android: a Google importa limitatamente dell’hardware (lo lascia infatti ai costruttori) a patto che la percentuale di mercato di Android aumenti e G. possa vendere i suoi servizi.

        E ancora una volta, a quelli che si lamentano del fatto che i dispositivi Nexus non siano il top di gamma: è normale: google non vuole fare la guerra ai costruttori (e infatti il nuovo nexus sarebbe una versione meno performante sulla carta dell’Optimus G) e non punta (almeno per il momento) a fare un top seller: vuole semplicemente dare un strumento agli sviluppatori e indicare il cammino ai costruttori. E’ sempre stato il caso per i telefoni nexus e mi sembra ancora il caso per la nexus 7: aprire dei mercati (the playground is open… no?), influenzare i costruttori perché aggiustino le loro caratteristiche (livello di hardware, integrazione software, prezzi). Diciamo che oggi il problema è che i costruttori sono molto approssimativi con il software (ho un LG optimus 2X per intenderci… so di cosa parlo), puntando semplicemente a proporre hardware sempre più potenti (che sicuramente a livello marketing funziona meglio): risultato, i “conoscitori” sanno che per una perfetta integrazione software è meglio prendere un nexus, anche a scapito dell’hardware (almeno è la mia opinione) perché la “user experience” è molto migliore (lo dico anche perché ho un nexus 7, e il mio lg lo uso ormai solo come htospot e telefono…), anche se sulla carta dovrebbero essere meno potenti/performanti.

        Tuttavia il mondo è grande: penso che oggi il 90% degli utilizzatori android compra il telefono per sentito dire, per il colore, per il prezzo e installa 3 applicazioni all’anno, quindi bisogna relativizzare l’impatto dei dispositivi nexus sul mercato.

        • sandroide

          cio che dici è saggio e giusto in parte.. non posso che capirlo anche io se la metti cosi.. cio’ che invece mi fa strano è che google sputi sui soldi.. insomma vuoi mettere un super top di gamma con gli aggiornamenti da prima linea? ..a google farebbe schifo mandare in pensione tutti quanti e rimanere leader in ogni settore visto che potrebbe farlo volendo? ..e non solo.. aumeterebbe la concorrenza, si abbasserebbero i prezzi, e le innovazioni sarebbero piu concrete e meno centellinate.. a conti fatti credo che a google convenga creare un proprio brand super competitivo per molti motivi.. ma soprattutto converrebbe a noi..

          • Davide D

            Non sono d’accordo: google non sputa sui soldi : è giustamente perché vuole più soldi che si allea con i costruttori : più costruttori, più dispositivi (e soprattutto una gamma di dispositivi per tutte le tasche e tutti i gusti) quindi un target molto più ampio che, in teoria (ma anche in pratica, è solo questione di tempo), che per Apple : avere un solo telefono Android andrebbe contro questa filosofia che è, ancora una volta, quella di vendere i servizi (e lasciare che i costruttori si facciano una sana concorrenza tra loro… tra l’altro è anche grazie a questa sana concorrenza che, a mio parere, Apple dorme un po’ sugli allori e i rivali Samsung e HTC si fanno la guerra con specifiche tecniche sempre più impressionanti).

            Per mandare in pensione tutti occorrerebbe uno sforzo mostruoso in termini di investimenti, tanto più che i costruttori passerebbero tutti a fare (probabilmente) degli windows phone, e quindi cosa avrebbe da guadagnarci Google?

            Per quanto riguarda i prezzi, tuttavia, Google sta facendo quello che dici tu: ha prodotto un tablet meraviglioso a 200 euro, e ora tutti sono obbligati a seguire. Sapendo che ovviamente ha “lasciato fuori” qualcosa: niente 3G, niente camera dorsale ecc. : questo per permettere ai costruttori di variare l’offerta e rispondere a tutti gusti, ma di produrre a un prezzo accessibile per a) obbligare i costruttori a ridurre i margini e a fare guerra a apple e amazon (sui tablet, dico) b) prezzi più bassi = target differente da Apple = base di utilizzatori più larga = più soldi.

            Uccidere il mercato Android producendo il terminale perfetto a Google non conviene (e potrebbe farlo, già ora vende vagonate di Nexus 7, perché è il primo JB e perché ha un ottimo prezzo – e sicuramente potrebbe venderlo ancora meno caro, riguadagnadoci sui contenuti) ma è “obbligata” a lasciar spazio anche ai costruttori… Immaginati se google facesse davvero una campagna pubblicitaria come si deve… i costruttori android non venderebbero più nemmeno un tablet.

            Ecco perché, secondo me, fare il nuovo nexus con LG : prima THC, poi Samsung, poi Asus, ora LG: ciascuno puo’ associare il nome a Google e farsi una bella pubblicità, per poi lanciare modelli più completi (fotocamera migliore, espansione sd, spazio disco + ampio, processore ecc.)

          • sandroide

            Davide assolutamente no.. piazzare un nexus da 5 pollici, tegra 4 ( ipotizzando ) 2 gb di ram.. non ammazzerebbe gli altri produttori, per niente.. spronerebbe casomai samsung a rilasciare componenti piu performanti invece di esaurire le scorte in magazzino con pezzi vecchi e stravecchi come la mali 400 ( ancora oggi montata sui top di gamma ) ..è vero, se google si imponesse come leader proponendo dei terminali di tutto successo gli altri potrebbero risentirne, ma sta solo agli altri produttori tenersi al passo.. che google si imponga con un nuovo brand tutto suo o meno, non impedirebbe agli altri produttori di continuare la corsa ad inseguirsi come accade tutt’oggi.. continuerebbe a percepire guadagni dalle sue applicazioni installate sugli altri dispositivi.. perche’ google non puo dare alla luce un top di gamma degno di questo nome? perche’ altrimenti samsung, htc, motorola, lg e sony mettono il broncio?
            probabilmente hai ragione, forse a google conviene cosi.. ma poteva tentare, e forse avrebbe ottenuto molto di piu, io non comprato un galaxy nexus perche’ per quanto ottimizzato non è adatto all’uso che ne faccio.. e non comprero’ questo optimus nexus per lo stesso motivo.. sognare un top di gamma con aggiornamenti da prima linea non puo’ rimanere un utopia per sempre.. prima o poi google fara’ il passo, o se non altro fara’ uscire piu tagli per accontentare tutti ( compresi dei top di gamma )

          • Davide D

            Per questo penso che la voce di fare più nexus con più costruttori potrebbe essere interessanti: proporre uno “standard” nexus in cui i cotruttori potrebbero certificare il loro terminale. Ma forse è troppo complesso anche nella gestione della concorrenza tra i vari brand (google dovrebbe sviluppare contemporaneamente con più costruttori, cosa non facile).

          • sandroide

            ed è proprio per questo che google dovrebbe dare alla luce il suo brand.. cosa che mi auguro di vedere prima o poi.. è troppo limitante dover creare un dispositivo guida sempre al di sotto delle reali possibilita’.. se google tirasse fuori dal cappello un top di gamma ( oppure una serie di top ) ..non farebbe altro che sfornare ancora piu soldi, accontentare molti piu utenti.. e garantire un supporto degno e doveroso.. cosa che gli altri produttori non sono in grado di offrire

  • davide

    E sony? Chi se ne frega di lg…io voglio sony!

  • bastaLG

    Piuttosto di comperare LG mi taglio i gioielli di famiglia.
    Prima mi devono rimborsare del Dual.

    • ferrarista10

      Basta non prendere “non Nexus”

  • micio

    Non sopporto che la gente si lamenti del fatto che il prossimo Nexus venga fatto da LG, solo per partito preso, mi ricordano molto gli applefun! Se gli aggiornamenti verranno gestiti direttamente da Google saranno sempre in prima linea… e aggiungo che LG non ha mai deluso dal punto di vista hardware. Mi piace molto la politica di mercato di Google che e’ quella di una strategia degna di una grande azienda…aiutare chi l’arricchisce!!!

    • AssassinoXI

      il problema è che molti ormai si sentono presi in giro da LG dopo i numerosi aggiornamenti non ricevuti.. e così non vogliono più dargli neanche un soldo

      • Cyanocracy

        l mio primo cellulare era un optimus one, un gioiellino! Conosco tanta gente soddisfatta di LG. Certo il dual è stato una delusione, ma da odierno possessore di Samsung non posso che parlare soltanto bene di LG

      • valeriochris

        è esattamente questo il motivo, avevo il dual e per come sono stato trattato dall’assistenza e dalla casa madre con il supporto software non merita più nemmeno un centesimo dei miei soldi, nemmeno se farà il telefono migliore del mondo

    • sandroide

      posso lamentarmi perche non sara’ cortex A15, che non ci sara’ la mali t604 e non sara’ nemmeno tegra.. che non avra’ la memoria espandibile, ma saro’ costretto a fare cloud e perdere tempo.. che non abbia una batteria innovativa.. che non sia un padellone da 5 pollici come speravo ( non mi va proprio di prendere il note 2 ) .. e che dovro’ aspettare il prossimo anno per vedere un nexus degno di questo nome ( forse ) .. posso?

    • Denis

      sinceramente… lg si é scavata la fossa gia tempo fa… non venitemi a dire che i vecchi lg erano di qualitá e non venite a dire che il passato non conta… sinceramente io non prenderó mai niente che sia marchiato lg per paura della scarsitá(dal punto di vista della manodopera).

      • g.crow1988

        Ex possessore di un LG Crystal GD900….pagato 460 €….delusione su tutti i fronti…passato a Huawei ideos (99 € in promo) molto più felice, giunto a gs3 e riscoperto il bello di un vero smartphone! L’unica croce sono le personalizzazioni e gli aggiornamenti lenti. …prossimo smartphone per forza google experience a patto che sia valido anche l’HW

  • marcoar

    Lg fornirebbe l’hardware, che a detta di tutti su questo pseudo nexus sarebbero al top. Lo costruirebbe, e mi pare di aver visto (ma non ne sono sicuro in quanto non ne ho mai posseduto uno) che i terminali Lg sono di buona fattura. E allora perchè volere a tutti i costi samsung?? Secondo me solo per un motivo. La motivazione è che quando il primo modaiolo di turno (che sia esso possessore di iphone o di gs3) quando ti chiederà “che telefono è?” tu potrai riempirti la bocca dicendo è un SAMSUNG, e poi a voce bassa dirai, nexus, ma è uguale al gs3 eh! Beh perchè altre motivazioni non ne vedo sinceramente. Perchè i materiali usati sul (mio adorato vecchio) galaxy nexus erano scadenti, (la solita plasticaccia); A livello hardware era “castrato” perchè non doveva dare fastidio al suo top di gamma (vedi comparto audio, e una gpu non recentissima). Qui Lg cerca una sorta di riscatto, e dovrebbe (se i rumor sul comparto hardware/materiali saranno confermati) tirare fuori un device con un ottima scheda tecnica ma che sarà coadiuvato dalla eccelenza del comparto software Google pure.

    • simonev1986

      IDOLO.

    • kikko666

      hardware castrato??? ma lo sai che quando è uscito il gnexus il top gamma samsung era il gs2? beh, risoluzione hd supportata e per il resto identico! alla faccia dell’hw castrato..
      quanto ai materiali, credo che il nexus invece proprio ben fatto!
      per tutto il resto quoto tutto, in particolare quanto concerne il brand samsung, ma capisco anche chi non vuol più dare soldi a lg…

      • marcoar

        Beh tanti identico non direi. Lo speaker dietro diventava udibile solo grazie ad app tipo volume+ quando era in tasca. O la gpu chè certo non era l’ultima a disposizione. Per quanto concerne i materiali è vero era costruito in modo eccellente, ma gli scricchiolii appena sotto la fotocamera erano qualcosa di evitabilissimo. E poi era pur sempre plastica. Non sono un amante delle schede tecniche, o dei numeri ma se questo può dare una mano alla diffusione del brand nexus ben venga. Anche perche qui sei sicuro chè oltre ad avercelo “più lungo” avrai la eccellente integrazione tra hw e sw chè solo big G riesce a garantire

    • g.crow1988

      Parlando di possessori di gs3, che tra parentesi è il mio primo Samsung, il tuo commento mi sembra abbastanza qualunquista. Se davvero dovesse essere lo smartphone che dicono non ci penserei 2volte a vendere il gs3 per un pure google phone con le stesse potenzialità hardware. Inoltre vorrei far presente che l’unica cosa in cui il gnexus risulta inferiore all’allora top gamma, gs2, era la fotocamera da 5mpx anziché 8,ma sicuramente sai che la risoluzione non fa la foto…
      Detto questo ho abbandonato LG in favore di Huawei e poi di Samsung per il semplice motivo che LG ha preferito finora produrre device più o meno aggiornati anziché aggiornare i vecchi che rimangono “buggosi”..l’idea di un loro pure google phone pertanto credi alletti qualunque appassionato di telefonia con un minimo di cervello

  • nico9889

    Molta gente si lamenta perchè ha un telefono LG non aggiornato e quindi pensa che faccia schifo. Ma non si rendono conto di ciò che hanno in mano a livello di HARDWARE.Tale Nexus con software google e hardware Lg potrebbe essere uno dei migliori telefoni in commercio (scrivo ciò da possessore di un Lg Optimus Sol che pur avendo “solo” 1 Ghz di processore non mi ha mai dato particolari problemi)

  • paolo formentini

    LG??? per stavolta salto il giro, grazie…

    • http://www.facebook.com/Razorbacktrack Damiano Di Pietro

      au ma hai rotto la minchia,dici sempre la stessa cosa, L’ABBIAMO CAPITOOOOOOOOOOOO

  • mah

    Mi interrogò sulla veridicità di tutti gli esperto i che tirano dentro il discorso hardware. Samsung è scadente nei materiali (basti pensare alle cover che si spezzano con il soffio) GPS di quinta fattura per precisione e ci prendono per il culo da una vita con un viva voce sempre posto in posizioni infelice ed audio da ipoudente. Lg potrebbe riscattarsi ma forse è meglio se continuasse con le televisioni…

  • Pingback: Le Figaro: LG Nexus 4 verrà presentato il 29 Ottobre, in vendita da Dicembre | Notizie, guide e news quotidiane!

  • fuffi

    Cmq LG non credo produca hardware, ma usa come molti soc Qualcomm, Texas instruments ecc…
    Credo che in ogni caso sia google a scegliere il tipo di hardware(ovviamente in base alla disponibilità di LG), a creare il design e ovviamente al supporto software.
    Non penso che lg crei un telefono di testa sua e poi glie lo da a google.
    Che HTC abbia sbagliato con alcuni prodotti é assodato, e non parlo della mancanza di aggiornamenti, ma essendo un telefono google non vedo come questi errori possano mettere in discussione la qualità del prossimo LG nexus.
    Gli unici comparti che potrebbero non essere al top sono la fotocamera, lo speaker di sistema e la qualità dell’assemblaggio .
    Google per aiutare i partner permette di lasciare il logo del produttore sul device…sarebbe un po come vedere un iPhone marchiato foxconn Samsung ecc…
    …staremo a vedere cosa ne verrà fuori

  • Pingback: Crystal case per Iphone 4?