Meizu Pro 7 monterà Helio X30 ed una sorpresa per gli amanti dei selfie

12 luglio 20178 commenti

Ancora una volta in rete appaiono leak e notizie sul prossimo flagship Meizu, il Pro 7.

Come già “sappiamo” il nuovo top-gamma monterà un Display principale da 5.2″ ed uno secondario da 2″ sul retro. La strada della produzione di uno smartphone con due display è stata già percorsa da smartphone come Yotaphone e, nonostante la sua innovatività, non ha raccolto a pieno i frutti sperati; cosa potrebbe proporre Meizu in modo da convincere gli utenti ad affidarsi al Pro 7?

IL DISPLAY

Il display secondario del Pro 7 è partito come un piccolo display e-ink in grado di mostrare solo il numero di chiamate perse/sms, data ed ora e poche altre notifiche ma, con il passare del tempo, l’idea è stata completamente rivoluzionata fino ad arrivare al leak odierno che ritrae il piccolo display da 2″ con una interfaccia Flyme simile a quella del pannello principale.

ED I SELFIE?

Meizu Pro 7 sarà anche il primo smartphone della casa ad essere dotato di una doppia fotocamera posteriore prettamente pensata per gli amanti della fotografia. La foto realizzata ad un sample funzionante ci permette, inoltre, di avere una preview di una delle nuove funzioni del pannello posteriore: scattare selfies con la doppia fotocamera principale mentre vi viene mostrata una anteprima.

 

SOTTO IL COFANO

Grazie a Mediatek, che ha pubblicato il rapporto finanziario di Giugno 2017 – nel quale evidenzia un aumento dei ricavi rispetto allo scorso Maggio ma una diminuzione rispetto al Giugno del 2016 – è venuto alla luce anche l’ultimo tassello che mancava alla scheda tecnica di Meizu Pro 7, il processore. La compagnia Taiwanese ha ammesso che Meizu sarà la prima azienda a montare un SoC Helio X30 sui suoi smartphone e tutti gli indizi puntano al prossimo Pro 7, che andrebbe così a configurarsi come segue:

  • Display Principale Amoled da 5.5″ con risoluzione 1920 x 1080p (FHD)
  • Schermo Secondario da 2″
  • 4GB di RAM + 64GB ROM
  • 6GB di RAM + 128GB ROM (Variante High-End)
  • Doppia camera posteriore da 12 Megapixel (Sony IMX386 e IMX286)
  • Camera frontale da 16 Megapixel (Samsung S5K3P8)

Anche Meizu – come ci si aspetta ormai da un pò tutti i produttori, Ndr –  dovrebbe presentare entro la fine dell’anno una variante “Plus” di questo Pro 7. Le differenze sarebbero rappresentate dal SoC Exynos 8895 (lo stesso chipset del Galaxy S8) e dallo schermo che passerebbe da 5.2″ a 5.7″ con risoluzione QHD.

PER INGANNARE L’ATTESA

Intanto il leaker Kumamoto è riuscito a catturare le immagini di quello che dovrebbe rappresentare il teaser ufficiale del Pro 7; immagini pubblicate – e prontamente cancellate – dal vicepresidente Meizu, Jeffrey Yang.

 

Che ne pensate del nuovo flagship, il Meizu 7 Pro? Dovesse presentare davvero questa scheda tecnica penserete al suo acquisto? Il box dei commenti è a vostra disposizione!

Loading...
  • admiralbullshit

    che troiata allucinante

    • olè

      alla fine se fosse un amoled neanche troppo…

      • Pignolatore®

        Vero. Però così come appare nell’immagine di copertina lo trovo davvero sgraziato e bruttino (tutto il retro, fotocamera inclusa)

        • olè

          esteticamente rimane brutto, una soluzione del genere sarebbe sicuramente più bella da vedere (ma sicuramente meno funzionale della soluzione di meizu) se fosse integrata in orizzontale, per esempio al posto del parte colorata diversamente del google pixel

  • TomTorino

    Con quel processore dovrebbe stare abbondantemente sotto i 350 euro. In tal caso qualcuno lo potrebbero vendere. Anche se xiaomi quest’anno mi sa che vuole rientrare tra i primi tre produttori mondiali di telefoni e lo farà con prezzi bassi, senza dare
    scampo ai concorrenti.

  • Massimo G

    ma che aborto.. che poi voglio vedere con una cover/bumper che ne viene fuori…