Microsoft chiede un’indagine all’Unione Europea sulle pratiche commerciali scorrette di Google

9 aprile 201323 commenti

Nella giornata di ieri, Microsoft ha ufficialmente presentato una lamentela all'Unione Europea per pratiche commerciali scorrette da parte di Google, in particolare nel modo in cui vengono gestite le applicazioni per Android. A fianco di Microsoft si sono schierata anche Oracle, Nokia ed un gruppo di altre realtà che da sempre non vedono in maniera positiva il comportamento dell'azienda di Mountain View.

Se da un lato Android è completamente gratuito, ed i produttori che decidono di integrarlo nel proprio device non devono pagare assolutamente nulla, dall’altro troviamo le Google Apps, ovvero il pacchetto di applicazioni che include Google Play, le mappe, Youtube ed altre utility.

Google non permette ai produttori di adottare solamente Android senza le Google Apps, ma li costringe ad acquistare l‘intero pacchetto, impedendo quindi di installare su uno smartphone Android il Play Store abbinato ad un’app di mappe di terze parti o un software differente per l’accesso a YouTube.

Questa pratica è, secondo Microsoft e le altre aziende (riunite sotto il nome di Fairsearch Europe), un “cavallo di troia” che Google utilizza per monopolizzare il mercato del mondo mobile e della relativa pubblicità. Secondo le stime, l’azienda di Mountain View venderebbe la suite sottocosto, in questo modo l’offerta dei concorrenti (vedi Windows Phone) diventerebbe poco competitiva, ma sopratutto avrebbe in mano il 96% del mercato delle ricerche nel mondo mobile.

Ora la parola spetta all’Antitrust, in seguito alle prime indagini, arriverà anche la “sentenza”.

Loading...
  • ANTO190

    Mi hanno detto che Microsoft, Nokia e Oracle NON SONO INVIDIOSE DEL SUCCESSO DI GOOGLE! Ahahahahahahahahah

  • sedicibit

    Chi è senza peccato….
    Già… perché gli altri tre hanno sempre sviluppato nella piena legge etica, senza mai ingannare/rubare/manipolare/soggiogare/sfruttare…
    Mi mi faccino il piacere!

    • spadork

      Mi facciano non mi faccino

      • brunofiorenza

        sedicibit stava citando una famosa battuta di Totò. credevo che certe cose fossero ormai di dominio pubblico.

        • spadork

          Scusate

        • Ederyn

          Vabbe magari A 12 Hanni…

  • Rullomentrecorro

    Nokia dovrebbe pensare a fare dei cellulari migliori che sembrano delle ciabatte da quasi 2etti..

  • fabio

    Parla proprio la Microsoft, che quando e uscito windows per i pc, ha imposto internet esplorer, ma state almeno zitti….siete gli ultimi a parlare…

    • ale

      Microsoft mai detto di voler qualcosa di libero e open source

  • GortTheGolem

    Mi chiedo se i commentatori di questi post abbiano delle quote societarie in google. Non capisco altrimenti tanta animosità nel difenderla. Microsoft venne (giustamente) più volte condannata dall’antitrust, non vedo perchè ciò non possa accadere anche a google. E’ evidente siamo di fronte a colossi che cercano di spartirsi la torta, noi dovremmo essere solo contenti di queste azioni che non possono che fare bene al consumatore. Non riesco proprio a capire l’atteggiamento del pollo da spennare, che si inchina alle ragioni del lupo.

    • Alessandro Carlo Paolucci

      credo che tanta animosità derivi dalla seguente affermazione:
      “…impedendo quindi di installare su uno smartphone Android il Play Store
      abbinato ad un’app di mappe di terze parti o un software differente per
      l’accesso a YouTube.”
      ora, sicuramente dovranno lasciare intoccati i vari play, maps, youtube, ecc, ma non c’è nessuna costrizione ai produttori di smartphone di installare ANCHE altre applicazioni omologhe.
      In oltre a microsoft gli avranno anche dato torto per ragioni simili in passato, ma quando compri windows ci trovi cmq già internet explorer così come 20 anni fa…

      • Si, con la grande schermata “scegli il browser più adatto a te” con sotto la possibilità di scaricare chrome, mozzilla, opera e safari, tutti e quattro con una piccola descrizione. Con win 96 io non sapevo nemmeno si potesse cambiare browser!

        • Alessandro Carlo Paolucci

          si, forse non sapevamo neanche a che servisse il browser nel 95…

    • teo

      attenzione sei nel paese dei fanboy….guai a toccare il loro orticello

  • tony vercetti

    a microsoft gli brucia il c…

  • Getter Dragon

    ed ecco MS che non perde occasione per giocare sporco. io denuncerei Microsoft all’antitrust.

    va be il loro CEO è ballmer in un certo senso sono giustificati..http://www.youtube.com/watch?v=wvsboPUjrGc

    • fantax

      ma non poteva grattarsi l’emorroidi con le mani, piuttosto che fare tutto sto cine ??? ahahahhahahah

    • Luke_Friedman

      Il 240p colpisce ancora!

  • Certo che sia proprio microsoft a fare questo esposto, che è riuscita ad avere una base installata del suo browser solo perchè faceva trovare explorer preinstallato , a me fa un po’ sorridere :)

  • RealRazor

    MICROSOFT… HA UN CORAGGIO E LA FACCIA COME IL DIDIETRO… LA POSIZIONE DOMINANTE L’HA AVUTA E SFRUTTATA SEMPRE AL PEGGIO… E PURE CON SOFTWARE PROPRIETARIO….

    • RealRazor

      Comunque non voglio dire che non sia giusta ma cribbio peggio della microsoft non ce ne è… un esamino di coscienza prima di fare la vittima… Resta il fatto che se c’è un equità faranno cmq esistere il pacchetto google.. metteranno un ballot screen x smartphone x decidere se installare anche un altro… Che poi voglio dire… ma sul proprio sistema uno ci mette quello che vuole… sei comunque libero di installarci qualsiasi altro browser navigatore ecc… infondo a me il ballot screen mi rompe abbondantemente le balle… avrei preferito un windows senza ie preinstallato ma se cosi non è ballot o non ballot devo sempre installarmi un altro browser… quindi il ballot screen è solo un impaccio…. Fanno le cagnare a google come la facevano a microsoft… solo perche ha una posizione dominante… Nokia ha sempre messo ill suo navigatore nei suoi telefoni e prima la posizione dominante ce l’avevano…. Quindi critico Microsoft solo perchè se ne è gia abbondantemente approfittata e quindi che ora faccia la vittima mi stona un po… ma nessuno ha ragione o torto ed anche le patetiche multe a microsoft sono una str_a! Perchè multara e fargli mettere il ballot non ha senso e sencaso più che per quello è perche non c’era verso di prendere un notebook senza pagare per forza la licenza di windows anche se ci volevi mettere linux… quello era il motivo per multarla! Se li multano tutti x 100 miliardi ognuna e li spartiscono per la popolazione povera mi fa piacere… altrimenti…….

  • teo

    se e’ vero che microsoft ha dovuto cancellare dalle sue copie di windows vari applicativi, explorer su tutti e’ giusto che sia cosi anche per androitd/google…….e non solo hanno tolto explorer, ma ci hanno pagato sopra una multa milionaria sopra……non amo windows essendo principalmente utente linux, ma quel che e’ giusto e’ giusto

  • ale

    Ne in effetti android dovrebbe essere libero inve la sua stesura e fatta da più aziende ma google ha un potere gigantesco e non può i dire che vuoi mercato libero…se le app preinstllate sono tu e..