Android Q, arriva l’ultima Beta prima del rilascio finale

8 Agosto 2019Nessun commento

Ci siamo: è iniziato ieri il roll out della beta 6 di Android Q, l'ultima prima del rilascio della versione finale.

Si tratta di una release candidate, dunque potrebbe essere molto simile alla versione definitiva che Google rilascerà in autunno. Non si segnalano novità particolarmente corpose, salvo l’introduzione di un paio di migliorie per il sistema di gestures, in particolare per la funzione back: In primis abbiamo la possibilità di impostare il livello di sensibilità per la gesture indietro. 

Inoltre va ricordato che gli sviluppatori dovevano impostare ai lati dello schermo delle zone di esclusione, in cui, cioè, uno swipe verso destra o sinistra non avrebbe richiamato alcuna gesture,in modo che solo una parte del display fosse “utile” per tornare indietro. Tuttavia, prima d’ora, non c’era modo di sapere dove fosse la zona di esclusione e quanto fosse estesa; per uniformare il funzionamento delle app, Android Q Beta 6 introduce un limite massimo di 200dp su entrambi i lati inferiori dello schermo da destinare a zona di esclusione. Si tratta scuramente di un passo in avanti, che da un lato impedisce di creare una zona di esclusione troppo vasta, ma che dall’altro non permette ancora di capire se questa sia stata impostata o meno.

 

Segnaliamo, infine, un design più scuro per il pulsante di rotazione rapida, l’inclusione della modalità notte nell’interfaccia principale della fotocamera e il nuovo design dell’icona dedicata alle chiamate di emergenza nel menu rapido.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com