Nextbit Robin avrà presto una versione personalizzata di CyanogenMod

18 gennaio 20162 commenti

Abbiamo parlato spesso di Nextbit Robin, uno smartphone caratterizzato da una memoria interna che si integra ad una memoria addizionale di 100 GB in un server cloud fornito dalla compagnia in cui è possibile conservare tutti i propri file multimediali e le app.

Nextbit Robin è disponibile con una versione particolare di Android 6.0 Marshmallow, ma per tutti i fan di CyanogenMod è arrivata oggi una notizia molto interessante: secondo la testata International Business Times, sembra che Nextbit Robin riceverà presto una versione personalizzata di CyanogenMod appositamente sviluppata per il dispositivo.

A quanto pare questa curiosa scelta degli sviluppatori di CyanogenMod nasce dall’influenza di Tom Moss, il co-fondatore di Nexbit ed anche fondatore di Cyanogen. Nextbit Robin riceverà dunque nei prossimi mesi la sua rom CyanogenMod personalizzata in modo da poter fornire ai suoi utenti una scelta.

Non abbiamo a disposizione delle informazioni ufficiali su cosa riserverà la versione personalizzata di CyanogenMod per Nextbit Robin, ma per ora i possessori dell’innovativo dispositivo possono consolarsi sapendo di avere una buona alternativa al sistema operativo fornito dalla compagnia.

Loading...