Evernote acquisisce Skitch

19 agosto 2011Un commento
Tutti voi conoscerete Evernote, l'applicazione android che consente di prendere appunti in mobilità, catturare foto, creare liste di cose da fare e registrare promemoria, per poi decidere se condividere o meno tali informazioni.

Bene, oggi arriva fresca fresca la notizia che Evernote ha acquisito Skitch e che,  la sua versione per smartphone android, è già disponibile sul market ! Cosa è Skitch ? semplicemente una famosa ed usatissima applicazione, che consente, in modo divertente e veloce, di creare immagini commentate di grande impatto, istantanee e schizzi di idee.

Di seguito riportiamo li comunicato stampa :

Evernote Trunk Conference, San Francisco (CA) – 18 agosto 2011 – Evernote, l’azienda che aiuta le persone di tutto il mondo a ricordare ogni cosa, oggi ha annunciato l’acquisizione di Skitch, la popolare applicazione per annotare le immagini. L’annuncio rappresenta la prima acquisizione di Evernote e la prima espansione nella gamma prodotti destinati ad aiutare le persone a catturare le proprie memorie, idee ed esperienze. I co-fondatori di Skitch, Cris Pearson e Keith Lang, entreranno in Evernote per guidare lo sviluppo e la crescita di Skitch.

Evernote ha inoltre annunciato il lancio di Skitch per Android, la prima applicazione mobile Skitch. Intuitivo, divertente e facile da usare, Skitch per Mac e Android permette agli utenti di catturare, annotare e condividere immagini. Una volta annotate, le immagini possono essere facilmente condivise con Evernote o altre applicazioni e servizi.

La versione completa di Skitch per Mac (che in precedenza costava 19,99 dollari) è da oggi disponibile gratuitamente per il download dal Mac App Store. Skitch per Android è disponibile gratuitamente nell’Android Market. I nuovi utenti possono accedere a Skitch con le proprie credenziali Evernote, mentre coloro che sono già utenti Skitch possono continuare ad accedere con il proprio account Skitch.
Evernote e Skitch

Evernote ha una lunga storia nello sviluppo del riconoscimento della scrittura manuale e dell’inchiostro digitale. L’aggiunta di Skitch permette uno straordinario ampliamento di queste capacità. Oggi Evernote e Skitch lavorano bene insieme – trascinare un’immagine da Evernote in Skitch, annotare e trascinarla di nuovo in pochi secondi. Su Android, quando entrambe le applicazioni sono installate, un tocco dell’icona Evernote è sufficiente per inviare immagini da Skitch a Evernote. In futuro, Evernote e Skitch saranno ancor più strettamente integrate.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito all’evoluzione di Evernote, parallelamente abbiamo visto una tremenda crescita nella tipologia di cose che i nostri utenti desiderano catturare e ricordare. Annotazione di immagini, disegni e condivisione sono state tra le funzionalità più richieste”, ha detto Phil Libin, CEO di Evernote. “Siamo entusiasti che Skitch ora sia parte della famiglia Evernote.  Non solo saremo in grado di ampliare significativamente la portata di questo prodotto, ma potremo migliorare notevolmente le nostre capacità. Questo è un enorme passo avanti per la nostra azienda”.

“Abbiamo sempre avuto una grande vision. Oggi, Skitch significa annotazioni veloci e divertenti insieme all’editing di foto e screenshot, aiutandovi a richiamare l’attenzione sulle cose che contano. Ma questo è solo l’inizio”, ha detto Cris Pearson, co-fondatore di Skitch. “Con l’aggiunta della leadership e delle risorse di Evernote, Skitch realizzerà il suo pieno potenziale aiutando milioni di persone a condividere le proprie idee ovunque si trovino”.
A proposito di Evernote

Evernote aiuta le persone in tutto il mondo a ricordare ogni cosa costruendo prodotti e servizi innovativi che permettono di catturare, trovare e interagire con le loro memorie. Le applicazioni Evernote sono disponibili su tutte le principali piattaforme di computer, web, mobile e tablet. Per maggiori informazioni visitare  www.evernote.com

L’applicazione è compatibile con tutte le versioni di android.


sviluppo applicazioni android

Link AppBrain | Link Google Play Store