Gmail per Android si aggiorna, ma solo per Froyo

22 settembre 201020 commenti

Google ha deciso di aggiornare l'applicazione Gmail, aggiungendo principalmente il supporto alla posta prioritaria, e poi la possibilità di vedere il testo citato e una nuova grafica. Per aggiornare non bisogna che cercare gmail sul market, e il nuovo download sovrascriverà la vecchia versione. Purtroppo però tutto questo solo per gli utenti di Froyo. E' una scelta decisamente opinabile di Google che invece di risolvere il problema della frammentazione, sembra preferire aggravarlo.

Google ha deciso di aggiornare l’applicazione Gmail, aggiungendo principalmente il supporto alla posta prioritaria, e poi la possibilità di vedere il testo citato e una nuova grafica.

Per aggiornare non bisogna che cercare gmail sul market, e il nuovo download sovrascriverà la vecchia versione. Purtroppo però tutto questo solo per gli utenti di Froyo. E’ una scelta decisamente opinabile di Google che invece di risolvere il problema della frammentazione, sembra preferire aggravarlo.

Loading...
  • Su Magic con Cyano6 nessun problema :)

  • pierissimo

    ricordo anche che alcune funzionalità avanzate di maps erano inizialmente disponibili solo per 2.1, magari amplieranno la compatibilità con versioni precedenti.

  • Anonimo

    ma perche a me non si vede sul market htc desire

    • Smb

      L’hai letto bene l’articolo?

  • Anonimo

    Non ho voglia di provarla, chi l’ha installata mi saprebbe dire quanto spazio occupa, se può essere spostata su SD e soprattutto se vale la pena sostituire la “vecchia” che per ora fa egregiamente il suo dovere?

  • mat

    sarebbe meglio che tutti i terminali fossero aggiornati alla 2.2 visto che la 1.5 e la 1.6 sono pietose. F U C K G O O G L E e un grande BIG TNX a CYANO e CO.

    • mat

      Tanto per dirne un paio: la 1.5 come velocità è indecente, la 1.6 non supporta e non mostra i calendari condivisi di gcalendar (cosa gravissima per chi usa il telefono per organizzare appuntamenti).
      Dunque chi ha un telefono con 1.5 o 1.6 in verità ha un terminale in fase di beta testing. L’errore di google è non averci incollato sopra la dicitura BETA come invece aveva fatto con gmail appena sfornata. Sta cosa degli aggiornamenti sarebbe proprio da class action!

      • Stech1987

        Ma da quando se le case produttrici non aggiornano i loro terminali la colpa è di Google? Google è responsabile solo di N1, e mi pare che lo tratti davvero bene…

        • Metallaro

          D’accordo su 1.6 e 1.5, ma… android eclair 2.1? Non è una beta e si trova ancora su pià di metà dei terminali… quindi è google deve ancora supportarlo.

          • Elegos

            Il fatto è che avranno usato API 2.2, come fanno ad utilizzarle su versioni precedenti?
            Google Experienced sono solo due terminali: HTC Magic (voda) e N1. Il primo non è stato aggiornato a Froyo perché il dispositivo non può supportare il sistema operativo senza hack (RAM hack, App2SD etc.), il secondo è stato aggiornato ASAP (tralasciando il caso Europa <.<). Frammentazione? È come pretendere di far andare una ferrari con un motore di una 500. Piuttosto lo considero normale processo di avanzamento tecnologico. Se l'iPhone 2G può montare l'O.S. 4 è perché la Apple ha deciso di rendere il sistema modulare, anche se il 2G non potrà mai far andare le applicazioni che sfruttano le novità dello stesso, ergo è una bufala dire che il 2G è mantenuto all'ultima versione, anzi da un sistema pienamente funzionante ad una versione dimostrativa "comprati l'iPhone 4".

            E poi il punto forte di Android è proprio l'OpenSource: ci sono molte ROM che montano Froyo su terminali vecchi, pienamente compatibili (con eventuali modifiche).

          • Elegos

            mi son dimenticato dell’HTC Dream, ma è una copia del Magic, siamo circa lì…

          • Metallaro

            Non sono d’accordo. In questo caso i cambiamenti sono minimi, si tratta di ritocchi come grafica migliore o possibilità di dividere le mail tra prioritaria e normale. Cose del genere non possono richiedere delle api nuove. Insomma, google almeno dovrebbe tentare di mantener vive le vecchie versioni di android, oppure davvero si rischia che un terminale comprato 6 mesi fa sia già vecchio da buttare.

          • Andy00087

            Gli aggiornamenti dovrebbero farli ugualmente anche se devono essere soppresse alcune funzioni (per i terminali più vecchi)!
            Perchè farli? Proprio perchè le nuove app utilizzano API nuove (ad esempio presenti su Froyo) e quindi sarebbe stato ottimo se avessero aggiornato quella miriade di terminali HTC (dream, magic, eccetera) almeno sarebbero disponibili tutte le app nuove.
            è ovvio che bisognerebbe togliere molte funzioni di froyo su terminali vecchi ma almeno le API sarebbero presenti.
            Vi faccio un esempio, l’iPod Touch 2G (uscito a settembre 2008) della mia ragazza riceve ancora gli aggiornamenti ufficiali, ha tutte le nuove API di iOS e di conseguenza può scaricare e utilizzare applicazioni nuove.
            Ovviamente sono state soppresse alcune funzioni ma almeno non ha il problema della compatibilità con le app!

        • mat

          Un terminale con su scritto Google Experience credo sia responsabilità di Google… comunque che sia colpa di bigG, di htc o di Vodafone, sempre io l’ho presa nel di dietro. Pessima esperienza da 450€

  • FreedomITA

    Come sempre ragazzi miei… chi ha rom moddate e ha problemi di installazione… rimuovete gmail.apk da system app fate un reboot e procedete con l’installazione
    Google rulez

    • wiseboy

      Infatti esce l’errore “firma del pacchetto non corretta”.. Ma Astro non mi permette di cancellare Gmail.apk… Qualche consiglio?

  • Giu

    La frammentazione, ecco il motivo per cui sono passato ad Iphone (pur mantenendo il mio magic come muletto)

  • Io non sono d’accordo, con il client di Gmail su Android mi “perdo” un sacco di email se arrivano da uno stesso contatto nel giro di pochi minuti. Più di una volta mi è capitato di aprire la conversazione con “Xyz” e immediatamente tutte le mail ricevute da quel contatto venivano segnate come “lette” e “perdere la lettura delle altre emal, magari importanti.

    Così sono passato all’altro client presente in Android, “Posta” e ora se mi arrivano 1756 email da “Xyz” nello stesso minuto non ne perdo nemmeno una! Preferivo di gran lunga il client di windows mobile…poi Xperia X1 è morto…
    Sono contento del mio Desire però Android è ancora veramente acerbo e ha bisogno di una solida base su cui poggiare per poter migliorarsi senza dover esagerare con le versioni in uscita.
    Ok all’open source, ma qui si crea troppo divario tra una distro e l’altra.

    Ho installato ora l’aggiornamento e pesa 25mb…non è cambiato niente per quanto mi riguarda!
    :(