MapDroyd – mappe offline

13 dicembre 201011 commenti

MapDroyd è un'applicazione, totalmente gratuita, che consente la visualizzazione delle mappe offline, utilizza le informazioni di localizzazione, quindi il chip GPS, quando presente ed attivo, oppure la localizzazione approssimata. Per la visualizzazione, non utilizza le ormai classiche(su android) mappe di google, ma le openstreetmap, le quali sono comunque mantenute aggiornate e precise da una community online molto attiva. Appena installata, l'applicazione, contiene solo una mappa non dettagliata dell'intero globo terrestre, chiede perciò di effettuare il download di una o più mappe dettagliate,scegliere quindi: Europe -> Southern Europe -> Italy Selezionare una o più regioni e quindi, attraverso il tasto funzioni del dispositivo aggiornare le mappe. A questo punto chiede se scaricare le mappe direttamente dal dispositivo oppure da un pc.



Nel primo caso le mappe verranno aggiornate automaticamente, nel secondo invece, l’applicazione crea un file html sulla sd, basta aprirlo con un browser, scaricare un file .zip e spostare il suo contenuto all’interno della cartella /sdcard/MapDroyd/data. Solo nel caso in cui si è scaricata la mappa tramite il pc, occorre riavviare l’applicazione.

Le dimensione delle mappe vanno dai 377Kb della valle d’aosta ai 28Mb del Friuli Venezia Giulia, l’intera Italia pesa 107Mb, percui, se si è scelto di scaricare le mappe tramite cellulare, può essere conveniente essere sotto coperture di una rete wireless, oppure limitare il download ad uno o due regioni solamente per evitare di portare a saturazione la soglia  del nostro piano dati.

Il rendering in tempo reale della mappa, durante uno zoom e una rotazione è molto soddisfacente e rapido, sono disponibili due modalità di navigazione all’interno delle mappe:

  • Point and drag: il classico modo di navigazione sui contenuti dei moderni dispositivi multitouch(Pinch to zoom e Dragging), utile per spostamenti di precisione
  • Rubberband: tramite la quale è possibile zoommare sulla mappa tracciandovi sopra un quadrato, dall’altro a destra per ingrandire, dal basso a sinistra per rimpicciolire la mappa: utile per macrospostamenti

Purtroppo al momento non è utilizzabile come navigatore, infatti non esiste la funzionalità di calcolo del tracciato e di ricerca tramite indirizzo, è solo possibile seguire la nostra posizione all’interno della mappa.

Pregi dell’applicazione:

  • è gratis, sia l’applicazione che le mappe
  • non richiede traffico dati, oltre al download iniziale delle mappe
  • le mappe sono molto aggiornate
  • zoom e rotazione con rendering in tempo reale della mappa
  • visualizzazione in tempo reale della propria posizione
  • indicazione di alcuni ristoranti, distributori di benzina, linee di mezzi pubblici(Metro), chiese ed altri luoghi di interesse

Difetti dell’applicazione:

  • Mancanza delle funzionalità di ricerca
  • Mancanza delle funzionalità di tracciamento del percorso
  • Mancanza della possibilità di aggiungere POI personali

In definitiva: è utilizzabile al posto del vecchio stradario cartaceo, con in più la possibilità di capire al volo la nostra posizione utilizzando il GPS. Siamo comunque fiduciosi su eventuali aggiornamenti degli sviluppatori che includano nuove funzionalità.

Ed ecco infine il qrcode per il download dell’applicazione del market:

Loading...
  • Iltenerone

    se funzionasse come navigatore sarebbe perfetta!!

  • Mmm la scarico perché molto interessante a livello di “sviluppo futuro”, se dovessero implementare delle funzioni di navigazione sarebbe eccezionale…

  • Abbello

    “Mancanza della possibilità di aggiungere POI personali”

    Utilizzando OSM bisogna tenere presente che c’è la possibilità di aggiungere POI al database OSM, per poi ritrovarseli subito nel software.

    • Zzed

      Certo, ma si deve anche considerare che i POI personali possono essere anche categorie non di interesse generale, ma solo “personale”, appunto, come ad esempio clienti, fornitori, amici, amanti…
      Esistono molte altre applicazioni simili, anche con navigatore vocale TTS gratuite.
      Il problema di fondo è che OSM in Italia è ancora troppo incompleto: dovremmo darci da fare di più.-

  • giappo

    se volete un navigatore offline che utilizza le openstreetmap utilizzate navit!

  • Andrea

    Ragazzi…ma non conoscete OruxMaps, fa tutto questo e molto di più…

  • Quanto mi mancava in America un navigatore pedestre offline di questo genere… boccheggiavo beccando una wifi senza password qua e là, in modo che Google Maps memorizzasse nella cache quel pezzettino di mappa :(
    Purtroppo Copilot sotto questo aspetto E’PESSIMO.

  • Danitkd

    io aspetto l’uscita di google maps 5 con mappe 3D offline! credo ke sarà il massimo x android!!! qualcuno sa a quando è prevista l’uscita?!

  • lonim

    conoscete un apps con navigatore?

  • Putroppo openstreetmap è un progetto che si basa sugli utenti. Se in una stradina di campagna nessuno ha le competenze o comunque qualcun altro non è interessato a disegnare sul sito quella stradina, allora non ci sarà, non verrà visualizzata. Questo implica un ampio margine di errore, senza contare a quanti possono segnare e tracciare strade “fittizie”, errori, dimenticanze e senza la certezza che altri possano verificare ciò che è stato disegnato. E’ vero che è gratuito, ma a questo punto non è consigliabile come navigatore, qual’ora dovessero implementare questa funzione.

  • Stefano

    ho scaricato MapDroyd ma non riesco a trovare la lingua italiano, come si cambia???
    Grazie
    Stefano