Huawei P20 Pro, riparabilità difficile secondo iFixit

10 aprile 20184 commenti

iFixit ha provveduto a smontare anche Huawei P20 Pro. Il flagship dell'azienda cinese ha ottenuto un punteggio di 4/10 in quanto a riparabilità.

È sicuramente da apprezzare la modularità di diversi componenti, che possono essere quindi sostituiti in maniera indipendente.

La sostituzione del display risulta però particolarmente complicata, in quanto sarà necessario rimuovere due strati di adesivo. Allo stesso modo la batteria non è di immediato accesso e sarà necessario utilizzare un solvente per separarla dal corpo dello smartphone.

Nemmeno la back cover in vetro risulta essere una scelta felice dal punto di vista della riparabilità, vista la sua fragilità.

Leggi anche Il Samsung Galaxy S9+ è molto difficile da riparare

Concludiamo con una curiosità portata alla nostra attenzione da theverge: Delle tre fotocamere posteriori, stando alle dichiarazioni della casa, solo quella da 8MP dovrebbe essere dotata di stabilizzazione ottica dell’immagine. Invece tale funzione è disponibile anche sulle altre due e ancora non è chiaro perchè Huawei abbia deciso di non informarne gli utenti.

Huawei P20 Pro camera

 

Loading...
  • otello77

    i device di oggi sono complicati da riparare perche’ si guastano difficilmente ed ad una casa produttrice conviene la sostituzione che la riparazione.

    • Latttina

      Quindi se mi cade e voglio sostituire il vetro a mie spese che faccio? Butto tutto?

    • Cicia Nebia Kul

      Io direi che hanno mparato a copiare apple anche nei punteggi ifixit

  • Pontiak

    ma esattamente all’utente finale che cacchio interessa se un device è facile da riparare o meno?saran problemi loro