Samsung ha pagato ad Apple i danni per 1 miliardo di dollari con monete da 5 cent

29 Agosto 2012120 commenti

Sembrano non voler terminare i colpi gobbi tra i due colossi del mercato mobile che negli ultimi mesi hanno dato vita ad un epico scontro legale. La giuria di San Jose ha deciso che Samsung ha copiato Apple e violato alcuni dei suoi brevetti e per questo dovrà risarcire i danni per una cifra di 1.05 miliardi di dollari. Il colosso sud-coreano avrebbe già inviato il risarcimento ad Apple pagando interamente la cifra con monetine da 5 centesimi di dollari (con ben 30 portavalori blindati).

A divulgare la notizia ci ha pensato il portale spagnolo Paperblog, una vera e propria risposta spiritosa alla sentenza che ha condannato Samsung.

Questa mattina i 30 camion pieni di monete da 5 centesimi sono stati inviati a Cupertino in California, sede centrale di Apple, i quali inizialmente sono stati bloccati dalla sicurezza.

Nelle stesse ore il CEO di Apple, Tim Cook, ha ricevuto una telefonata dal direttore generale di Samsung il quale ha confermato che il pagamento, come deciso nei giorni scorsi dalla giuria in merito alla violazione dei brevetti, sarebbe stato inviato completamente nei giorni successivi .

You can use your coins to buy refreshments at the little machine for life or melt the coins to make computers, that’s not my problem, I already paid them and fulfilled the law.

A total of 20 billion coins, delivery hope to finish this week.”

Vi starete chiedendo cosa ci sia di divertente in tutta questa storia? Semplicemente un Meme realizzato da 9GAG.com che ovviamente rende la notizia una colossale bufala:

Questo nuovo meme potrebbe rappresentare un’alternativa per Samsung, poichè, volendo infastidire il rivale, potrebbe realmente inviare questi camion con tonnellate di monete da 5 cent poichè la giuria non ha specificato un singolo metodo di pagamento.

Sarebbe una gran bella sorpresa per Apple, che nelle scorse ore ha presentato la lista di dispositivi incriminati, solamente 8 rispetto ai 28 presi in considerazione. In questa lista non compare il Galaxy S III ma avendo approvato i brevetti di design di Apple la giuria potrebbe decidere di vietare la vendita anche di altri device.

Attendiamo la sentenza finale e vorrei sottolineare, per chi ancora non l’avesse capito, che la news è stata smentita, è una grande bufala che vi abbiamo riproposto per farvi sorridere.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com